Aeroporti degli EAU

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Gli Emirati Arabi Uniti sono considerati un Paese ricco e sviluppato. L’elenco degli aeroporti degli Emirati Arabi Uniti comprende: Abu Dhabi, Dubai, Sharjah, Umm al-Quwain, Ras al-Khaimah, Fujairah. Tutti i terminal aerei sono internazionali.

Descrizione dei principali aeroporti

Gli aeroporti più grandi degli EAU si trovano a Dubai, Abu Dhabi e Sharjah.

Dubai

Il porto aereo di Dubai è il terzo più trafficato al mondo e il sesto in termini di traffico merci. L’aerostazione ha iniziato le sue attività nel 1960.

Indirizzo: Department of Civil Aviation, P.O. Box 2525, Dubai, EAU.

Telefoni: +9 714 224-55-55 (direzione), +9 714 216-25-25 (banco informazioni).

Abu Dhabi

Negli Emirati Arabi, l’aeroporto di Abu Dhabi è stato inaugurato nel 1982 e oggi è utilizzato da più di 30 vettori aerei provenienti da diversi Paesi del mondo.

Indirizzo: P.O. Box 20, AbuDhabi, EAU.

Telefono: +9 712 575-75-25 (banco informazioni).

Sharjah

Lo Sharjah Sky Port è il porto economico per le compagnie aeree degli Emirati Arabi Uniti. È stato inaugurato il 1° gennaio 1977.

L’indirizzo è P.O. Box 8, Sharjah, EAU.

Numeri di telefono: +9 716 558-11-11 (direzione), +9 716 581-11-11 (banco informazioni).

Tutti i terminal degli Emirati Arabi Uniti sono aperti tutti i giorni e 24 ore al giorno.

L’aeroporto di Dubai all’interno

Tabellone dei voli online

Tutte le informazioni sui voli (quante ore di ritardo hanno) possono essere visualizzate sui siti web ufficiali degli aeroporti degli Emirati Arabi Uniti. Tuttavia, tutti i dati sono in arabo e in inglese. Pertanto, è meglio utilizzare il sito Yandex, dove tutti i dati sui voli sono scritti in russo.

  • Tabellone online dell’aeroporto di Dubai
  • Tabellone online dell’aeroporto di Abu Dhabi
  • Tabellone online dell’aerostazione di Sharjah {SPACE}

Importante: i siti mostrano gli arrivi e le partenze degli aeromobili, il numero di volo, l’orario e lo stato per il giorno corrente e per quello successivo.

Come arrivare

L’aeroporto di Dubai si trova a 5 km dal centro della città. La distanza dalla parte centrale della città di Abu Dhabi al porto aereo è di 30 km. La città di Sharjah si trova a 15 km dall’omonimo scalo aereo. È possibile raggiungere gli scali aerei nei seguenti modi:

  • In auto privata. Questo modo è adatto ai locali, il tempo di percorrenza dipende dal punto di partenza.
  • Noleggio auto. Un modo molto comodo per i turisti che arrivano negli Emirati Arabi. È più vantaggioso noleggiare un’auto per tutto il tempo del viaggio. Il costo del noleggio di un’auto media dal terminal dell’aeroporto di Dubai per 3 giorni sarà di 5252,29 rubli.* Con questa opzione di viaggio è meglio avere con sé una mappa.
  • In taxi. Vicino ai terminal degli hub aerei degli Emirati Arabi Uniti si trovano le stazioni dei taxi. I taxi pagano per imbarco (25 AED*) e per 1 chilometro (2 AED*).
  • Trasferimenti. Di norma, il costo del trasferimento è incluso nel prezzo del viaggio turistico. Ma chi ha un trasferimento non incluso nel pacchetto turistico, può ordinarlo online. Il prezzo e l’orario dipendono dal punto di partenza al punto di arrivo.

Taxi all’aeroporto di Abu Dhabi

Importante: negli aeroporti di Abu Dhabi e Sharjah non c’è la metropolitana.

Parcheggi

L’aeroporto di Dubai, che riceve un gran numero di visitatori, è dotato di parcheggi a breve e lungo termine, tutti a pagamento. Il costo dei primi 15 minuti è di 2,5 dollari*, mezz’ora — 4 dollari*, 2 ore — 4 dollari*. All’aeroporto di Abu Dhabi, il costo della prima ora di parcheggio è di circa 10-11 dollari*, ogni ora successiva costa 5-6 dollari*. Parcheggio presso lo Sharjah Air Hub: 2 — 3 dollari* per mezz’ora, 65 dollari* per 24 ore.

Tutti i parcheggi sono situati vicino ai terminal.

Struttura dell’aeroporto

Il Dubai Air Port è dotato di 3 terminal per i passeggeri, un terminal merci e due terminal VIP. Il 1° terminal è progettato per i voli internazionali e dispone di 2 zone: C e D. Il 2° terminal serve i voli charter e commerciali. Il 3° terminal serve solo i voli Emirates ed è composto dalle zone A, B e C. Il terminal VIP è progettato per i passeggeri speciali.

Ad Abu Dhabi tutti i terminal sono situati in un unico ambiente e sono collegati da corridoi. Il 1° terminal è il terminal principale, il terminal 1A funziona solo con il vettore aereo GulfAir. Il 2° terminal è stato costruito perché il terminal principale non era in grado di gestire il traffico passeggeri. Il 3° terminal è stato creato per Etihad Airways.

Nota bene: l’aeroporto di Sharjah è piccolo e dispone di un solo terminal. Anche questo terminal aeroportuale è dotato di cinque terminal merci.

Servizi

Aeroporto di Abu Dhabi All’interno

Gli aeroporti degli Emirati Arabi Uniti forniscono il seguente elenco di servizi:

  • Disponibilità di ristoranti e caffè.
  • Sala per eseguire le preghiere.
  • Centro medico.
  • Filiali bancarie e bancomat.
  • Servizio di imballaggio bagagli.
  • Deposito bagagli.
  • Una camera per madre e figlio.

Wi-Fi

La connessione Wi-Fi gratuita è disponibile presso gli UAE Air Quays per un periodo di tempo limitato. Per connettersi è necessario fornire il proprio numero di telefono e inserire il codice ricevuto.

Hotel nell’area di transito

Attenzione! Per attendere comodamente il volo, soprattutto quando questo è in ritardo di diverse ore, è possibile affittare una camera in un hotel che porta il nome di Dubai International Hotel. Si trova proprio all’aeroporto di Dubai.

Il costo di una stanza del genere per un giorno è di 10534 rubli*. Nel terminal dell’aeroporto di Abu Dhabi è possibile affittare una stanza in un hotel situato nello stesso hub aereo. Il prezzo per una semplice camera doppia è di 77 dollari*. Anche l’aeroporto di Sharjah offre hotel nella zona di transito.

Elenco delle compagnie aeree

Più di 140 vettori aerei operano voli verso gli Emirati Arabi. L’elenco delle compagnie aeree di base all’aeroporto di Dubai comprende:

  • Emirates,
  • Aerovista,
  • Flydubai,
  • RoyalJet (anche la base dell’aerodromo di Abu Dhabi),
  • Eastern Sky Jets,
  • Dolphin Air,
  • Iran Aseman Airlines.

A Sharjah, il principale vettore aereo è AirArabia.

Rotte con la Russia

Attenzione! È possibile volare ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi, solo da Mosca. Altre città, come Dubai, Sharjah, possono essere raggiunte senza interscambio con voli regolari e charter da Ufa, Ekaterinburg, Samara, Kazan, San Pietroburgo, Krasnojarsk e altre città della Federazione Russa.

Gli Emirati Arabi sono attivamente utilizzati dalla domanda turistica, quindi ricevono molti passeggeri negli aeroporti. Per un Paese ricco e unico come gli Emirati, l’aeroporto non è solo un hub per i servizi di trasporto aereo, ma anche un biglietto da visita che mostra quanto possa essere lussuoso, confortevole e moderno un terminal aeroportuale.

*I prezzi sono aggiornati a luglio 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]