Aeroporti della Croazia

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

La Croazia sulla mappa ha una forma a ferro di cavallo. Visivamente il Paese è diviso in due parti: pianura montuosa con il centro a Zagabria e mare montuoso con il centro a Dubrovnik. Quest’ultima ha il nome storico di Dalmazia. È qui che si trovano le città turistiche della Croazia. Nella stagione estiva, gli aeroporti locali sono più trafficati di quelli della capitale.

I principali aeroporti della costa

Gli aeroporti della Croazia di livello internazionale comprendono:

  • Cilipi a Dubrovnik;
  • Kastela a Spalato;
  • Zemunik a Zara;
  • Omisalj a Fiume;
  • Valtura a Pola;
  • Pleso a Zagabria.

Di seguito sono riportate ulteriori informazioni sui tre aeroporti più importanti della Croazia: Dubrovnik, Spalato e Pola.

Dubrovnik

Aeroporto di Dubrovnik

Indirizzo: Aeroporto di Dubrovnik, Croazia, 20117

Tel: +385 20 773 100

Orario di apertura dalle 4:00 alle 21:00

Pola

Tel: + 385 (52) 53-01-05

Aeroporto di Pola, Croazia, 52100

Spalato

Tel: +385 (0) 21 203 506

Aeroporto di Spalato, Croazia, 21216

Orario di apertura dalle 06-00 alle 22-00

Dal tabellone online è possibile ottenere informazioni sul vettore, sugli orari, sul numero di volo, sullo stato del volo e sull’orario di arrivo. Il check-in inizia solitamente 2,5 ore prima della partenza e termina 40 minuti prima della partenza.

Aeroporto di Dubrovnik

Un numero significativo di stranieri affamati di località turistiche e di servizi europei vola verso questa perla dell’Adriatico. La pista di atterraggio si trova vicino al villaggio di Čilipi, da cui prende il nome il porto aereo. È separata dalla città da 15 chilometri.

Dall’aeroporto di Dubrovnik alla città c’è solo una linea di autobus Atlas. Non ha un orario fisso e gli autobus arrivano al terminal quando ogni aereo atterra. Se si perde l’autobus, bisogna aspettare l’imbarco del volo successivo, che dura 30-50 minuti. Il viaggio dura 30 minuti e il biglietto costa 40 kune croate. L’autobus si ferma due volte a Dubrovnik: alla Porta delle Pile, all’ingresso della Città Vecchia, e alla stazione degli autobus di Gruž. L’autista non effettua altre fermate.

Si prega di notare ! Gli euro non sono accettati per i pagamenti in contanti in Croazia. In questo Paese si usa la valuta nazionale.

Alcuni turisti che volano a Chilipi vanno a Herceg Novi nel vicino Montenegro. Questo può essere fatto in autobus in 1 ora e 50 minuti o ordinando un trasferimento di gruppo, che sarà un po’ più costoso. Il modo più veloce ed economico è quello di viaggiare con un’auto a noleggio. Si prende all’aeroporto e dopo 30 minuti e 25 chilometri di viaggio ci si ritrova in Montenegro.

Il porto aereo dispone di un parcheggio. Il numero di posti auto raggiunge i 200. I primi 15 minuti di parcheggio sono gratuiti.

L’aeroporto della Dalmazia meridionale è composto da due terminal. Il primo è stato ricostruito e riaperto nel 2000. Il secondo è in funzione dal 2010. Non ci sono hotel nell’area di transito. Non è consentito pernottare nei locali del terminal. Ci sono posti per il pernottamento nell’area circostante.

I principali servizi dell’aeroporto sono:

  • Lounge del Terminal A;
  • wi-fi disponibile;
  • parco giochi per bambini;
  • bar;
  • cambio valuta;
  • banco informazioni;
  • negozi;
  • filiale bancaria.

L’aeroporto della Dalmazia meridionale serve rotte internazionali che collegano la Dalmazia con l’Austria, il Regno Unito, il Belgio, la Grecia, i Paesi Bassi, la Germania, la Spagna e la Turchia, nonché con l’Europa orientale e settentrionale. Riceve voli da compagnie aeree quali:

  • Lufthansa
  • Luxair
  • Iberia
  • Finnair
  • British Airways e altri.

La Russia è rappresentata da S7 Airlines, che opera voli stagionali diretti da Domodedovo.

Aeroporto di Pola

Aeroporto di Pola

Pola si trova sulla penisola istriana. L’aeroporto locale dista 6 chilometri dalla città. Qui volano i charter di molti Paesi, soprattutto dell’Europa occidentale. In seguito, i turisti si stabiliscono in numerosi villaggi turistici dell’Istria, oltre a viaggiare verso Trieste e Venezia.

Inizialmente l’aeroporto era utilizzato dall’Aeronautica Militare Italiana. Dopo che la penisola divenne parte della Jugoslavia nel 1945, fu utilizzato dall’esercito di quel Paese. Dal 1967, lo scalo aereo è al servizio dell’aviazione civile.

Oltre ai voli civili, l’aeroporto serve anche l’aeronautica militare croata. Nonostante il suo ruolo di importante nodo di trasporto, non dispone di un servizio regolare di autobus per la città. È possibile raggiungerlo in taxi o con un trasferimento. La cosa migliore è arrivare alla stazione degli autobus, dove si può decidere quale strada prendere.

All’aeroporto di Istria in Croazia è presente un moderno parcheggio, il cui utilizzo costa 2-3 euro in valuta locale all’ora.

Nota bene: l’aeroporto di Pola in Croazia è costituito da un solo piccolo terminal e da una pista. Non ci sono hotel nell’area di transito.

I visitatori possono usufruire di una serie di servizi moderni, tra cui:

  • {sala per bambini;
  • deposito bagagli;
  • sala d’attesa;
  • sala VIP;
  • assistenza medica;
  • ufficio postale;
  • negozi duty-free;
  • filiali bancarie;
  • ristoranti e caffè;
  • Wi-Fi aperto;
  • noleggio auto.

Pola è un aeroporto di transito per Croatia Airlines, che vola da qui ad Amsterdam e Zurigo. Gli aerei di vettori come:

  • Flyglobespan;
  • Germanwings;
  • Norwegian Air;
  • XL Airways.

Le loro rotte collegano l’Istria con Inghilterra, Norvegia, Scozia e Germania. L’elenco delle compagnie aeree russe comprende:

  • Ural Airlines (Ekaterinburg);
  • SCC Rossiya (San Pietroburgo);
  • S7 Airlines (Mosca).

Aeroporto di Spalato

Aeroporto di Spalato

Spalato si trova nella Dalmazia centrale e il suo aeroporto serve tutte le città di questa parte dell’Adriatico. In termini di traffico passeggeri è secondo solo al Pleso di Zagabria. Il porto aereo dista 25 km dalla città. Questa distanza si percorre in taxi o in autobus, oppure si può prenotare un servizio navetta. L’autobus fa la spola tra Spalato e Trogir, fermandosi all’aeroporto durante il tragitto. L’orario è organizzato per arrivare al terminal 20 minuti dopo l’atterraggio di ogni volo. Il numero di linea è 37.

L’aeroporto dispone di un parcheggio con 384 posti auto. La sosta fino a 15 minuti è gratuita.

I servizi dell’aeroporto sono di questo tipo:

  • negozio duty-free;
  • negozio di souvenir;
  • filiale bancaria;
  • assistenza medica;
  • deposito bagagli;
  • oggetti smarriti;
  • sala business;
  • ristorante al primo piano.

L’aeroporto di Spalato in Croazia è stato oggetto di una significativa espansione negli ultimi anni. È dotato di due terminal civili, di cui uno nuovo costruito nel 2011. La seconda pista è stata completata nel 2015. Non ci sono alberghi nell’aerostazione stessa. A quattro minuti di distanza si trovano gli hotel Stafileo e Adria. Per questi ultimi è previsto un servizio navetta gratuito.

Spalato svolge il ruolo di aeroporto di transito per le compagnie aeree croate. Collega la regione della Dalmazia con Austria, Italia, Belgio, Germania, Inghilterra, Francia, Germania, Inghilterra, Francia e Repubblica Ceca. La geografia dei voli comprende anche i Paesi nordici di Svezia e Danimarca.

Al terminal dell’aeroporto si possono vedere gli aerei di queste compagnie:

  • Alitalia;
  • Austrian Airlines;
  • Czech Airlines;
  • Luxair;
  • Nordica, ecc.

La Russia è rappresentata da Aeroflot e S7 Airlines.

Terminal dell'aeroporto di Spalato

Terminal dell’aeroporto di Spalato

Informazioni sugli altri aeroporti

Al culmine della stagione estiva, i principali aeroporti della Croazia non riescono a far fronte al carico di lavoro. Alcuni voli vengono dirottati su altri hub di trasporto, tra cui:

  • Aeroporto di Rijeka;
  • Zara;
  • isola di Brač;

Ricevono voli nazionali durante la stagione non turistica.

L’aeroporto di Rijeka (Fiume), nella Dalmazia settentrionale, è la via più breve per raggiungere l’isola di Krk (Veglia), una famosa destinazione turistica con coste pittoresche. È separato dal centro di Fiume da 30 km e da un ponte ad arco che attraversa lo stretto. L’aeroporto è di piccole dimensioni, con 210 mila passeggeri che vi transitano ogni anno, un numero incomparabile rispetto a Zagabria o Spalato.

Il terminal del porto aereo fornisce servizi quali:

  • ufficio di noleggio auto;
  • centro medico;
  • bancomat
  • prenotazione taxi.

L’aeroporto di Zara è un terminal con due piste. Ricostruito dopo la guerra dei Balcani negli anni ’90, è oggi un collegamento tra la Dalmazia e i Paesi di quasi tutta Europa. Il porto aereo si trova a 8 km a est della città. Il modo migliore per raggiungerlo è l’autobus.

In estate, l’aeroporto dell’isola di Brac diventa un assistente del suo omologo di Spalato, che non è in grado di gestire la distribuzione di tutti gli arrivi nelle località dell’Adriatico. Il suo ruolo principale è comunque quello di servire i voli nazionali, soprattutto da Zagabria.

Inoltre, l’elenco degli aeroporti croati è completato da una dozzina di aerodromi sportivi, dove hanno sede i club aeronautici, e da due basi dell’aeronautica militare a Zaton e Udbin.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]