Aeroporto di Amsterdam

Алан-э-Дейл       05.06.2024 г.

È difficile trovare una destinazione più interessante e popolare di Amsterdam. Programmate una giornata di spostamenti in città per passeggiare in questo complesso. Qui è possibile cenare, intrattenersi, fare shopping, rilassarsi nel parco, andare in biblioteca e visitare il museo.

L’Associazione Internazionale ha riconosciuto questo aeroporto come il migliore del mondo per sette volte e i turisti lo considerano ancora il più confortevole d’Europa.

All’inizio del XIX secolo, sul sito dell’attuale aerostazione si trovava un forte di difesa, sul cui territorio si trovava un piccolo lago. All’inizio del XX secolo vi fu costruita una base militare con aerodromo e caserme. Nel 1916 l’aerodromo iniziò a ricevere aerei civili. A metà del XX secolo l’aeroporto fu completamente trasferito all’aviazione civile e prese il nome di Schiphol.

Oggi l’aeroporto di Amsterdam si colloca al quarto posto nel mondo in termini di traffico passeggeri, ricevendo ogni anno più di 60 milioni di passeggeri, e in termini di traffico merci è secondo solo all’aeroporto di Parigi.

L'aeroporto dall'esterno

Codici aeroporto: IATA AMS, ICAO EHAM

Indirizzo: Paesi Bassi, Amsterdam, Haarlemmermeer

Posizione: 17,5 km a sud-ovest del centro di Amsterdam.

Tel: +31 20 794 0800

Orari di apertura: 24 ore su 24

Sito web ufficiale: schiphol.nl

E-mail: smard@schiphol.nl

La rete di rotte dell’aeroporto di Amsterdam comprende circa 300 destinazioni e più di 100 compagnie aeree di tutto il mondo, tra cui Pegasus Airline, TransAvia, AirBaltic, EasyJet, WOWair e altre.

Attualmente il terminal internazionale dispone di cinque piste, con una sesta pista per i voli a corto raggio; è in programma anche una settima pista a causa del forte aumento del traffico passeggeri.

Le piste di atterraggio a cinque direzioni consentono di tenere conto di qualsiasi forza e direzione del vento fino a 6 della scala Beaufort e permettono sempre un decollo o un atterraggio sicuro dell’aereo.

Tabellone online dell’aeroporto di Schiphol

Il tabellone online degli arrivi e delle partenze mostra le informazioni più aggiornate per tutti i voli di oggi.

Il tabellone online degli arrivi di Amsterdam per oggi: https://www.schiphol.nl/en/arrivals/.

Attenzione! Il costo dei biglietti aerei varia notevolmente a seconda del periodo dell’anno, del mese e del giorno della settimana. Tenendo conto di ciò, è possibile risparmiare sul volo.

Struttura dell’aeroporto

Schema del terminal

L’aeroporto dispone di un terminal con tre sale, che divergono radialmente dal centro dell’edificio. Ci sono diversi moli con cancelli d’imbarco per i passeggeri in partenza e in arrivo.

Attenzione. Le banchine per i titolari di visto Schengen sono separate.

Nel padiglione 1 si trovano i moli B e C, che servono i voli nell’area Schengen.

Il padiglione 2 è diviso in due livelli, il molo D e il molo E, per i voli verso i Paesi non Schengen. Anche il piano inferiore del molo D è destinato ai voli non Schengen, mentre il piano superiore ai voli Schengen.

La sala partenze 3 comprende 4 moli: F, G, H e M. Gli ultimi due servono le compagnie aeree economiche, il molo H per i voli non Schengen e M per quelli Schengen. La sala 3 accoglie solitamente i voli SkyTeam.

Importante: i passeggeri del molo M che hanno superato il controllo di sicurezza non possono più passare ad altri padiglioni e moli, a differenza degli altri. I passeggeri che si recano nell’area Schengen dall’area non Schengen sono soggetti a ulteriori controlli di sicurezza.

Seguendo la segnaletica presente ovunque, si può facilmente navigare direttamente nel terminal e nell’area circostante. Tutti i cartelli sono in inglese, ben illuminati e visibili. Non ci sono informazioni in russo. È facile capire l’aeroporto, ma se avete qualche problema, potete sempre chiedere aiuto al personale dell’aeroporto o ai punti speciali.

Al livello inferiore del terminal si trova la stazione ferroviaria.

Il processo di check-in all’aeroporto di Schiphol è completamente automatizzato. È possibile stampare da soli la carta d’imbarco presso apposite macchine gialle. È inoltre possibile effettuare il check-in dei bagagli e caricarli in un’apposita macchina.

Attenzione! Se il bagaglio pesa più della norma stabilita, la macchina non lo accetterà e sarà necessario contattare un dipendente del terminal.

Se un passeggero perde la coincidenza all’aeroporto di Schiphol, viene automaticamente prenotato sul volo successivo. Il bagaglio viene registrato nuovamente e non deve essere ritirato di nuovo. Non è necessario registrare nuovamente il bagaglio per il nuovo volo. È possibile ottenere informazioni sul nuovo volo presso un chiosco self-service e stampare la carta d’imbarco.

Come arrivare

Per raggiungere l’aeroporto potete scegliere uno dei seguenti modi:

Treno

Il modo più economico per raggiungere l’aeroporto è il treno, che circola 24 ore su 24 ogni 15 minuti. È possibile cambiare treno sotto i terminal, seguendo le indicazioni «Per i treni». Il prezzo del biglietto è di soli 5,20 euro. La durata del viaggio è di 20 minuti.

Autobus

È possibile prendere l’autobus Amsterdam Airport Express per il Quartiere dei Musei o per Leidseplein. Le fermate si trovano all’uscita del terminal e il biglietto costa 5 euro.* La durata del viaggio è di 30 minuti. Dalla stazione ferroviaria di Sloterdijk all’aeroporto si può prendere l’autobus n. 69. Gli autobus partono ogni 15 minuti e fanno diverse fermate ad Amsterdam: Stadionplein, Museumplein, Leidseplein e Elandsgracht. È anche possibile prendere un autobus dall’aeroporto alla città. Gli orari degli autobus sono dalle 05:00 alle 00:30.

Navetta

Le navette da otto posti portano i viaggiatori dall’aeroporto alla porta dell’hotel al costo di €17.* Scendere alla piattaforma A7 da Schiphol Plaza, seguendo le indicazioni «To Taxis & Buses». Il viaggio deve essere prenotato online.

Taxi

Un viaggio verso l’aeroporto costa circa €50.* Non accettate offerte da autisti vicino all’uscita e utilizzate solo taxi ufficiali o Uber per evitare di pagare troppo. Il tempo di percorrenza è di 15 minuti

Trasferimento

L’opzione più veloce e comoda. Potete scegliere in anticipo un’auto di classe adeguata e l’autista vi aspetterà all’aeroporto con una targa. Il costo sarà fisso, tenendo conto degli ingorghi.

Il parcheggio

È meglio occuparsi del parcheggio in anticipo e prenotare un posto auto online o per telefono. Ma anche in caso di parcheggi pieni vicino al terminal, è sempre possibile trovare un posto più lontano: sarà meno comodo, ma più economico.

I primi 15 minuti di sosta nel parcheggio a breve termine P1 sono gratuiti. In seguito, si applica la tariffa al minuto. Per il parcheggio a lungo termine sono disponibili parcheggi separati, comodi ed economici, con guardie di sicurezza. Un posto nello Schiphol Smart Parking deve essere prenotato in anticipo sul sito web dell’aeroporto. Se lo si desidera, è disponibile un servizio navetta tra il parcheggio e il terminal. Inoltre, qualsiasi viaggiatore può utilizzare il servizio di parcheggiatore con una piazzola per auto.

I servizi

L’aeroporto di Schiphol è dotato di tutto il necessario per il servizio passeggeri. Nei terminal passeggeri sono presenti: tabelloni per le partenze e gli arrivi, punti informativi, banchi per il check-in, punti di rimborso Tax Free, sale d’attesa, sale per madri e figli, punti di assistenza medica. I passeggeri di alcune compagnie aeree possono effettuare il check-in online in anticipo via Internet.

Vista dall'interno

Per i passeggeri con disabilità in aeroporto sono organizzati un ambiente privo di barriere e un’assistenza personale.

A tutti i passeggeri vengono offerti servizi aggiuntivi: Wi-Fi gratuito, postazioni per la ricarica di gadget, deposito bagagli, imballaggio e carrelli portabagagli. Per la comodità dei passeggeri, l’aeroporto dispone di numerosi negozi, Duty Free, ristoranti, bar e caffè.

Vista dall'interno

Ci sono anche filiali bancarie, un piccolo parco con il canto degli uccelli e cyclette, un casinò, una biblioteca, agenzie di viaggio, saloni di bellezza, un complesso termale, una palestra, un centro massaggi, servizi di noleggio auto, alberghi, servizi postali e servizi di prenotazione taxi.

Biblioteca

Schiphol è l’unico aeroporto al mondo in cui sono esposti dipinti originali del XVII secolo. Tra la seconda e la terza area lounge, proprio dietro i banchi di controllo passaporti, si trova una succursale del Rijksmuseum, il museo statale olandese. Il museo è molto popolare tra i turisti.

Museo

Il Business Centre, situato all’interno dell’aeroporto, consente agli uomini d’affari di staccare la spina e lavorare fino alla partenza del volo. Qui si trovano tutte le attrezzature da ufficio necessarie, come fax, computer e stampanti.

Sala business

Qui è anche possibile sposarsi all’aeroporto di Schiphol. Da alcuni anni, l’ufficio locale per la registrazione dei matrimoni permette alle coppie di sposarsi direttamente nella sala dell’aeroporto, in un ambiente privato e con una bella musica, per poi volare immediatamente in qualsiasi paese per trascorrere la loro luna di miele. Per ottenere impressioni indimenticabili e splendide foto, gli sposi possono celebrare la cerimonia sulla pista o a bordo dell’aereo.

Matrimonio in aeroporto

Matrimonio in aeroporto

Per coloro che desiderano rilassarsi, l’aeroporto dispone di aree speciali appartenenti a un particolare vettore. Qui è possibile consumare uno spuntino gratuito e rilassarsi guardando la TV in attesa del volo. Per 15 euro è disponibile una doccia.

Per i passeggeri con biglietti di Prima Classe e Business Class, l’aeroporto di Schiphol dispone di sale separate e più confortevoli. Gli altri passeggeri possono utilizzare le sale business a pagamento.

Area lounge

I servizi VIP sono molto richiesti, quindi è meglio prenotare in anticipo. Le sale VIP sono dotate di tutto il necessario per un soggiorno confortevole in attesa di un volo o dopo un lungo viaggio. Al vostro servizio: bar o ristorante, stampa fresca in diverse lingue, Wi-Fi, TV satellitare, sala per madri e figli, sale riunioni, stand di souvenir, macchine per il confezionamento. Nella zona VIP dell’aeroporto i passeggeri passano separatamente il check-in, il controllo dei passaporti e della dogana, la registrazione e il ritiro dei bagagli. Un trasporto separato li porta da e verso l’aereo.

Per la prima volta in Europa, a Shiphol è stato introdotto un sistema di rimborso fiscale esente da imposte. I cittadini non appartenenti all’Unione Europea possono ottenere il rimborso di parte delle tasse sugli acquisti. Per farlo, è necessario compilare un modulo speciale presso l’aeroporto stesso.

Il servizio «Meet&Assist» consiste nell’espletare le formalità aeroportuali accompagnati da un dipendente dell’aeroporto attraverso l’area comune, evitando il più possibile le code. Sarete accolti e accompagnati a un taxi, assistiti con le pratiche burocratiche, il rimborso delle tasse e altro ancora.

Sul tetto, tra il primo e il secondo gate, si trova una terrazza panoramica con una vista mozzafiato sulle piste. È anche possibile fermarsi più a lungo per una cena in stile anni ’50 al Dakota’s Café and Bar.

Terrazza

Non c’è da stupirsi che l’aeroporto di Amsterdam sia una delle mete preferite dagli abitanti della città.

Attenzione! A 50 km da Amsterdam si trova il museo dell’aviazione Aviodrome, dove una replica esatta di Schiphol è stata costruita in un piccolo aeroporto. È possibile vedere le stanze dei dipendenti, la sala d’attesa e persino salire sulla torre. Il design dei locali è realizzato in un insolito stile architettonico dell’epoca. I biglietti con uno sconto di 2 euro possono essere acquistati sul sito web del museo.

Hotel nella zona di transito

Proprio sul territorio dell’aeroporto si trovano 6 hotel di diversa categoria di prezzo e comfort:

  • Hilton Amsterdam Airport Schiphol 4*
  • Mercure Schiphol Terminal 3*
  • Sheraton Amsterdam Airport Hotel & Conference Centre 5*
  • Sheraton Amsterdam Airport Schiphol 4*
  • Yotel Schiphol Aeroporto

Il nuovo hotel high-tech Citizen M Amsterdam Airport 4* è il fiore all’occhiello dell’aeroporto. Le camere sono piccole ma funzionali. Le luci, le tende e la temperatura possono essere regolate da un tablet e la TV conosce il vostro nome. C’è un bar e un ristorante aperto 24 ore al giorno. Wifi molto veloce, colazione gratuita e splendida vista sugli aerei dalla finestra.

Se per qualche motivo questi hotel non sono adatti o non hanno disponibilità, potete soggiornare negli hotel vicino al terminal dell’aeroporto:

  • Dorint Hotel Amsterdam Airport 4*
  • Ibis Amsterdam Airport 3*
  • Novotel Amsterdam Airport 4*

Schiphol ha ricevuto oltre 200 premi da compagnie aeree e riviste. La rivista Business Traveller lo ha riconosciuto come il migliore in Europa nel 2012, 2013 e 2016.

Si tratta di un enorme complesso multifunzionale dove tutto è previsto per il comfort dei passeggeri.

*I prezzi sono aggiornati a giugno 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]