Aeroporto di Orel

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

Un numero enorme di passeggeri utilizza i servizi forniti dai vettori aerei. Oltre al fatto che è uno dei modi più comodi per arrivare al momento giusto, è anche un trasporto sicuro.

Ci sono molti aeroporti in tutto il Paese. Alcuni fungono da aeroporti internazionali, altri non sono diversi da un normale terminal aeroportuale. Uno di questi è l’aeroporto di Orel.

Codice dell’aeroporto, indirizzo, contatti, orari di apertura

Il moderno aeroporto di Orel si trova a soli 6 chilometri dal centro della città. Il suo nome principale è «Yuzhny». Tutto il traffico aereo di velivoli passa attraverso di esso. L’aeroporto della città di Orel è un luogo dove è conveniente far atterrare piccole navi, poiché la pista non è prevista per l’accoglienza di navi di grandi dimensioni. Il peso massimo di un aereo che può decollare a Orel non supera le 98 tonnellate. I piloti che atterrano qui notano che è più comodo operare sulla pista con aerei come Yak-42, Tu-154, ed è anche possibile far atterrare navi come Boeing-737.

La storia dello sviluppo dell’aeroporto di Orel è piuttosto interessante. Il primo aereo che ha effettuato un volo, partendo da questa pista, era di piccole dimensioni. È avvenuto nel 1909 e già nel 1911 il primo biplano ha sorvolato la città. Nel 1921 si decise che era necessario creare una pista sul territorio dell’ex aerodromo, dove i voli in direzione «Orel-Mosca» potessero decollare. La linea fu inaugurata e già nel 1923 fu ampliata. Da qui partivano aerei in direzione di Tiflis e Kharkov.

Negli anni ’30 del secolo scorso, sul territorio della città di Orel furono costruiti altri due aeroporti. Uno di essi aveva un orientamento civile e da esso volavano un gran numero di aerei in diverse direzioni. Il secondo fu creato al posto di quello tuttora esistente. Fu una struttura importante durante la Grande Guerra Patriottica.

Era il punto di partenza per il volo degli aerei militari. All’epoca, le forze armate tedesche cercavano di catturare tutti i siti strategici e questo aeroporto non faceva eccezione. Dopo la liberazione della città da parte dell’esercito sovietico, l’edificio del terminal aeroportuale fu smantellato e le piste furono ripristinate. Fino agli anni ’70, sul suo territorio era di stanza un reggimento dell’aviazione, ma poi fu deciso di trasferirlo a Kursk.

Edifici sul territorio

Nel 1990, i proprietari dell’aeroporto sono diventati la società «Orel-Avia», che è esistita qui fino al 1998, e la società è stata dichiarata fallita. Nel 1991, la compagnia locale ha acquistato tre nuove navi, che hanno operato per un breve periodo. Da quel momento, Transaero ha iniziato a operare nell’aeroporto locale e ha trasformato la città in un luogo di registrazione.

Da qui sono partiti voli per Mosca, Penza, Saratov, Minsk e altre città. Inoltre, la pista modernizzata è stata ampiamente utilizzata come volo passeggeri con lo status di volo governativo. La costruzione della seconda linea dell’aeroporto era prevista per il 2000, ma non era destinata a realizzarsi, poiché la compagnia Transaero lasciò la città.

Dopo il trasferimento della compagnia Transaero a San Pietroburgo, tutti si sono tranquillamente dimenticati dello sviluppo della direzione dei trasporti della città. Quasi tutti gli aerei presenti sono diventati privati e i voli effettuati sono diventati di servizio. In seguito, l’aeroporto Orel-Yuzhny è rimasto inattivo fino al 2011.

Nel 2011 è stato sviluppato un programma grazie al quale tutti gli aeroporti congelati sarebbero stati messi in ordine e da essi sarebbero partiti i primi voli. Purtroppo, però, Yuzhny non è stato incluso nell’elenco dei luoghi che saranno sovvenzionati dallo Stato, perché qui non esiste un vettore aereo permanente.

Il codice IATA è OEL. L’indirizzo dell’aeroporto è quello della città di Orel, in via Kromskaya 12/1. Inoltre, sul territorio della città è presente anche un aerodromo, situato all’indirizzo di via Emelyan Pugachev. Per informazioni sui voli. È possibile contattare il personale al numero + 7 4862 41 63 63.

Bacheca dei voli online — link e piccola descrizione

Per ottenere informazioni su voli, orari e date dell’aeroporto, non è necessario recarsi alla stazione aerea. È possibile utilizzare il link presente sul sito ufficiale della compagnia. Il link è http://airportonline.ru/aeroport-orel-onlajn-tablo/.

Quando si utilizza il tabellone online, il cliente deve inserire le informazioni sull’aeroporto — l’aeroporto di Orel, quindi inserire la data, l’ora e il numero di volo, se necessario. Dopo aver cliccato sulla ricerca, l’utente riceve tutte le informazioni richieste. Dato che nessuna nave viene sollevata dalla pista, in quanto l’aeroporto di Orel è escluso dall’elenco degli aerodromi civili, utilizzando il link è possibile vedere come funziona.

Attenzione! Gli aerei di questo aeroporto non si alzano in volo e non ricevono aerei sulla sua pista. Pertanto. Se avete bisogno di arrivare a Orel in tempi brevi, potete volare fino a una città vicina, e poi andare con altri mezzi di trasporto convenienti.

Come arrivare

La cosa più semplice è raggiungere l’edificio dell’aeroporto in auto, e solo per osservare i vecchi edifici del secolo scorso. Si può percorrere via Komsomolskaya, verso Tsarev Brod, in direzione dell’Hand Zoo. L’edificio è piuttosto fatiscente, ma i turisti che amano raccogliere informazioni storiche apprezzeranno questo luogo. È interessante venire qui per vedere il luogo che fu catturato dai tedeschi durante la Grande Guerra Patriottica.

Parcheggi

Poiché l’aeroporto non è operativo, non è previsto un parcheggio per le auto all’interno della struttura. È possibile lasciare l’auto in qualsiasi posto in cui sia conveniente.

Schema dell’aeroporto

Attenzione! Va detto che il governo della regione di Orel comprende la necessità di ripristinarlo, soprattutto perché le città vicine (Kursk, Belgorod, Kaluga) hanno i loro aeroporti.

Parlando dell’aeroporto esistente, va detto che è servito dalla città di Orel. Ma poiché da esso non si effettuano né decolli né atterraggi, è una grossa zavorra per il governo regionale. Non esiste un diagramma dell’aeroporto e nemmeno la possibilità di collocare i terminal.

Per questo motivo il governo regionale ha sviluppato un cosiddetto concetto di riabilitazione. A tal fine, è stato deciso di organizzare una gara d’appalto per le aziende che hanno la possibilità di effettuare la ricostruzione. C’è una condizione importante. Dopo la firma del contratto e la fornitura dei servizi da parte della compagnia aerea, sei mesi dopo dovrebbe partire il primo aereo passeggeri. Al momento non ci sono aziende in grado di realizzare tutto ciò che il governo della città desidera e di lanciare l’aviazione civile.

Dato che non ci sono voli regolari, è possibile utilizzare i servizi di vettori aerei privati o di aerei dell’aviazione civile che possono atterrare qui. Se il turista si trova nella città di Orel, l’aeroporto più vicino si trova nel territorio di Belgorod o Voronezh. I servizi

Le compagnie aeree che forniscono servizi anche sul territorio di Orel non lo sono. Per questo motivo non ha senso parlare di servizio elevato, di trasferimento fornito, in quanto questi servizi non sono implementati nella città di Orel.

Importante: dato che il vettore aereo non fornisce servizi e l’aeroporto non è operativo, non ci sono servizi come i carrelli per i bagagli, il deposito bagagli, la possibilità di utilizzare la stanza per madri e figli. Naturalmente non c’è la possibilità di utilizzare il wi-fi.

Gli alberghi

L’unica cosa che la città può vantare è la presenza di alberghi, che si trovano a breve distanza dal terminal dell’aeroporto. Particolarmente apprezzati sono gli Apartmets Komsomolskaya 77 (7,35 km), l’Hostel na Gurtyeva (8,69 km), gli Apartments Normandiya-Neman 93 (8,74 km).

Forse in futuro, quando saranno effettuati i lavori di ricostruzione dell’aeroporto e della pista, gli hotel locali acquisiranno uno status più elevato, ma al momento non sono altro che un luogo di vacanza, situato vicino all’aeroporto inattivo.

L’edificio dell’aeroporto, che risale al XIX secolo, ha un aspetto terribile. È fatiscente, dove un tempo c’era una pista di atterraggio, tutto è invaso dalla tava. La gente del posto dice che per i visitatori possono essere organizzate escursioni nei luoghi in cui sono state combattute le battaglie. In realtà, il luogo non è sicuro, quindi è meglio non andarci da soli o in compagnia di amici.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]