Aeroporto di Pskov

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

L’aeroporto di Pskov Kresty (PKV, ULOO, PSC) è meglio conosciuto come aeroporto militare. È inoltre subordinato al Ministero della Difesa della Federazione Russa. Qui si trova una delle più grandi basi aeree dell’aviazione militare da trasporto russa. Nel dopoguerra, da questa pista decollarono gli aerei del 334 Reggimento di Trasporto Militare Berlino Bandiera Rossa, che nel 1945 consegnarono a Mosca il vessillo della vittoria.

Dal 2002, l’aeroporto di Pskov è utilizzato per l’aviazione civile, che effettua trasporti aerei all’interno del Paese. Nel 2006 è stata allungata la pista, sono state installate apparecchiature di illuminazione e segnalazione conformi ai requisiti internazionali, è stato modernizzato il supporto meteorologico per i voli ed è stato creato un moderno complesso di rifornimento.

Il traffico passeggeri dell’aeroporto non supera le 10 mila persone all’anno, mentre questa cifra è la norma giornaliera dei grandi aeroporti.

Informazioni generali

  • 180005, Russia, Pskov, 34, via Gherman.
  • Telefono: +7 (811) 266-46-53 .
  • Help Desk +7( 811) 262-04-68
  • Email: pskovavia@ellink.ru.
  • Sito web ufficiale: https://pskovavia.ru/. Il portale contiene i contatti della direzione dell’aeroporto.
  • Lunedì: 4:30 — 0:00,
  • Martedì: 8:30 — 23:00,
  • Mercoledì: 4:30 — 0:00,
  • Giovedì: 6:30 — 17:00
  • Venerdì: 4:30 — 0:00,
  • Sabato: 6:50 — 23:00 {SPACE}
  • Domenica: 3:30 — 17:04

L’aeroporto di Kresty è dotato di una pista lunga 2514 metri e larga 44 metri. L’aeroporto può accogliere aerei di 2, 3 e 4 classi, in particolare aerei An-24, Tu-134, Il-114, Airbus A-320, Boeing-737, nonché elicotteri di tutti i tipi.

Nota bene! Nell’edificio del terminal c’è un solo terminal, dove vengono serviti i voli regolari e i voli charter.

Dal 2013 collabora con l’aeroporto la compagnia locale PskovAvia, che attualmente è l’unico vettore aereo dell’hub aereo. «PskovAvia opera voli verso Mosca, San Pietroburgo, Cheboksary, Kotlas e la penisola di Kola (Apatity).

In precedenza, l’aeroporto di Pskov era utilizzato dagli aerei di Uteyr, Vyborg, Anlant-Soyuz e Saratov Airlines.

«PskovAvia» opera da oltre 70 anni. Oggi fornisce i seguenti servizi:

  • Trasporto di merci in Russia e all’estero,
  • voli regolari per passeggeri;
  • manutenzione degli aeromobili, compresi i servizi tecnici operativi

Importante: nell’aprile 2018 Rosaviatsia ha sospeso il certificato di volo di PskovAvia. L’amministrazione della regione di Pskov sta facendo tutto il possibile per saldare i debiti del vettore aereo. La situazione è piuttosto complicata, dal bilancio della regione vengono stanziati fondi mensili da 6 a 10 milioni di rubli affinché la compagnia non perda il certificato di volo.

Come arrivare

Dal centro città c’è l’autobus numero 4 (Rokossovskogo — Uchkhoz). È necessario fare 6 fermate fino a Morozovskaya branch street. Il tempo di percorrenza è di 8 minuti. Dalla fermata all’edificio dell’aeroporto ci sono 670 metri. Alcuni voli dell’autobus numero 4 arrivano direttamente all’aeroporto. Da altri punti della città si può arrivare con gli autobus n. 9 (Stazione — Bely Mokh — Podborovye), 12 (Stazione — Pskovkirpich) o con il taxi di linea n. 4a (Piazza Lenin — Città Militare). Il viaggio dal centro di Pskov dura circa mezz’ora.

Per raggiungere l’aeroporto con un taxi o un’auto privata dal centro città ci vorranno circa 10 minuti, poiché l’aeroporto si trova a una distanza di 5 km. Sulla strada per l’aeroporto ci sono stazioni di servizio in via Dekabristov e alla svolta per via Gertsen dall’autostrada Krestovsky.

Il costo di un viaggio in taxi è a partire da 150 rubli.

Nota bene! L’aeroporto dispone di un parcheggio. A causa del basso flusso di passeggeri, non ci saranno problemi di parcheggio.

Di fronte all’edificio dell’aeroporto c’è un ampio parcheggio per veicoli privati e taxi. La polizia e le unità dell’Aeronautica Militare di stanza in aeroporto garantiscono la sicurezza dell’aeroporto 24 ore su 24.

Aerei in attesa di partenza

Programma

A causa della temporanea sospensione delle operazioni di PskovAvia, la pagina con gli orari dei voli: http://booking.pskovavia.ru/oxygen/schedule è vuota.

Servizi

L’aeroporto offre una serie minima di servizi ai passeggeri. Nell’edificio del terminal aeroportuale si trovano una sala per madri e figli, un caffè (non ci sono altri punti di ristorazione a breve distanza), piccoli negozi, un centro medico, un bancomat e armadietti per i bagagli. I passeggeri possono usufruire di servizi di imballaggio bagagli e di carrelli speciali. Nell’edificio dell’aeroporto è disponibile anche il wi-fi gratuito.

I passeggeri sono soggetti alle norme obbligatorie sui bagagli. È vietato portare a bordo oggetti taglienti e lancinanti e qualsiasi liquido, comprese le bevande. Il bagaglio a mano non deve superare gli 8 kg. È possibile trasportare gratuitamente fino a 20 kg di bagaglio. Sui voli in partenza da Pskov, non è consigliabile portare cibo nel bagaglio a mano, poiché il volo verso il punto di destinazione non richiede molto tempo.

Nota bene! I biglietti possono essere acquistati presso le biglietterie dell’aeroporto o online. Per i possessori di biglietti elettronici è previsto un banco di check-in separato. È necessario arrivare in aeroporto almeno tre ore prima della partenza.

Il check-in per il volo inizia con 1,5 ore di anticipo, mezz’ora prima che il controllore annunci l’imbarco dei passeggeri. Al momento del check-in è necessario presentare il passaporto di un cittadino della Federazione Russa, un biglietto aereo acquistato presso la biglietteria dell’aeroporto o presso le biglietterie elettroniche dei portali specializzati. Il posto del passeggero è indicato sulla carta d’imbarco rilasciata al check-in.

Vista dell’aeroporto

Alberghi e pensioni

Non ci sono alberghi sul territorio dell’aeroporto. Tuttavia, poiché lo scalo aereo si trova all’interno della città, trovare un hotel non sarà un problema.

I più vicini all’aeroporto sono:

  • Maestro Hotel (650 metri dal terminal dell’aeroporto). È possibile raggiungerlo in auto in 3 minuti svoltando da via Gertsen a via Dekabristov. Se lo si desidera, l’hotel può essere raggiunto a piedi. La colazione è inclusa nel prezzo. Indirizzo dell’hotel: Via Dekabristov 64. Costo: 1300 rubli* a notte.
  • L’hotel «Oasis 60» si trova sulla stessa strada, all’indirizzo di via Dekabristov, 54. Il costo è di 1500 rubli* a notte. Il costo è di 1500 rubli* a notte.
  • A meno di un chilometro si trova il complesso alberghiero «Pushkin». Si trova all’indirizzo Krestovskoe Shosse, d. 40А. Il costo di una camera per notte parte da 1500 rubli.
  • Un po’ più lontano si trova l’Old City Hotel — Krestovskoe Shosse, d. 43. Il costo di una camera per notte è di 800 rubli.

Gli incidenti

Nella storia dell’aeroporto «Kresty» ci sono state tre tragedie di alto profilo legate all’aviazione militare. Nel 1969, un An-12 dell’aeronautica militare sovietica si scontrò frontalmente con un altro aereo a causa di un errore del controllore. Entrambi gli equipaggi rimasero uccisi.

Interessante! Sempre nel 1969, un’altra collisione tra due aerei An-12 avvenne in condizioni meteorologiche difficili. Uno dei piloti riuscì a eiettarsi e ad atterrare con il paracadute, il secondo pilota morì.

Nell’estate del 1993, un IL-76 si è schiantato vicino all’aeroporto. Durante un volo di addestramento, l’equipaggio perse il contatto con la cabina del mitragliere. Dopo un po’, parti della fusoliera iniziarono a separarsi dall’aereo. È stato necessario effettuare una discesa di emergenza con atterraggio di emergenza. L’aereo si stava preparando a eseguire un atterraggio di emergenza, ma non è riuscito a raggiungere la pista e si è schiantato nella foresta. L’intero equipaggio — 11 persone — morì sul posto. In memoria dei piloti morti, sul luogo dell’incidente è stato eretto un monumento costituito da un pezzo dell’ala dell’aereo.

Prospettive

Secondo il vicegovernatore della Regione di Pskov, è in preparazione un decreto del Presidente della Federazione Russa sulla privatizzazione di PskovAvia e sono in corso trattative con potenziali investitori. L’aeroporto sarà dotato delle attrezzature necessarie per l’accettazione degli aerei e le osservazioni di Rosaviatsia saranno eliminate. Sono in corso trattative per la creazione di una società unitaria. È possibile cooperare con S7 nell’organizzazione di voli regolari Pskov-Mosca.

Il bilancio regionale ha già stanziato 37 milioni di RUB per ripagare i debiti della compagnia aerea. Si prevede di riprendere i voli di PskovAvia entro la fine dell’estate 2018. La compagnia aerea acquisterà anche attrezzature specializzate per l’aeroporto e l’assistenza a terra. È già pronto un elenco delle attrezzature necessarie, che consentirà di accogliere altri aerei nella regione. Sul territorio adiacente alla pista sono stati tagliati alberi e arbusti, gli specialisti hanno iniziato la messa in funzione delle apparecchiature di illuminazione, che consentiranno di ottenere un certificato per la ricezione degli aerei in condizioni meteorologiche difficili.

Informazioni aggiuntive. Si lavorerà anche per certificare una pista di 2500 metri, che permetterà di considerare la collaborazione con altre compagnie, espandere la rete di rotte e creare nuove destinazioni.

L’aeroporto ha bisogno di essere ricostruito e modernizzato, rinnovando la flotta di aerei. Sebbene abbia lo status di aeroporto internazionale, gli aerei di PskovAvia effettuano voli solo all’interno della Russia. Forse, i cambiamenti previsti apriranno ai residenti e agli ospiti di Pskov la possibilità di voli diretti verso altri Paesi. Per ora, il porto aereo di Pskov è più sviluppato come aeroporto militare.

* Le informazioni sono aggiornate a giugno 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]