Aeroporto di Tula

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

L’aeroporto di Klokovo (Klokovo Airport) nella città di Tula è stato costruito negli anni ’30 del secolo scorso. Inizialmente era una struttura militare, ma dopo il 1959 gli furono assegnati terminali e piste per navi civili, che operarono fino al 1990. Per consentire l’accesso alle persone sono state realizzate una linea ferroviaria e delle strade. Ad oggi, l’aeroporto non effettua voli civili.

Informazioni di base

Indirizzo: Tula, Via Oktyabrskaya 304, Bldg. 3.

Tel: +7 961 151-25-35.

Orario di lavoro: 10:00-18:00.

Codice ICAO — UUBT.

Aerodromo militare

Aeroporto di Klokovo, 2004.

Dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale, il piccolo aeroporto civile vicino al villaggio di Klokovo fu trasformato in un campo d’aviazione militare.

Era il campo di addestramento per i futuri piloti. Vi si stabilì il famoso squadrone Normandy. Inoltre, la 12ª Divisione Mga Red Banner era basata sul suo territorio. Venivano utilizzati soprattutto gli aerei:

Il periodo dal 1959 al 1990

Pochi anni dopo la fine della guerra, si decise di modernizzare l’aeroporto e di trasferirlo in modalità civile-militare. La maggior parte dei voli civili cominciò ad atterrare qui, per lo più in transito, per raggiungere Mosca.

Il villaggio di Klokovo e le sue infrastrutture si svilupparono attivamente. Cominciarono ad apparire negozi e alberghi, pronti a soddisfare le esigenze dei passeggeri. Dopo che lo sviluppo della costruzione di aerei permise alle navi di volare a una distanza maggiore senza rifornimento, la manutenzione della struttura divenne poco redditizia.

Nota bene: grazie al suo felice contesto climatico, l’area non veniva quasi mai rinviata a causa delle condizioni meteorologiche, il che permetteva di programmare le partenze senza il rischio di interruzioni del volo. Per questo motivo, è diventata un’importante posizione strategica per l’aviazione militare sulla mappa.

Flotta aerea

Il trasporto aereo, moderno per l’epoca, era utilizzato per trasportare passeggeri e svolgere vari compiti. Eseguivano sortite tali navi:

  • An-2. Un piccolo biplano utilizzato per trasportare un numero ridotto di passeggeri, per scopi agricoli e di ricerca.
  • An-24. Un aereo turboelica progettato per voli a breve e medio raggio, in grado di trasportare fino a 52 persone.
  • An-26. Il velivolo più dimensionato, caratterizzato da una grande capacità di stiva. Può imbarcare fino a 38 persone, 5 membri dell’equipaggio.

Dopo la chiusura del trasporto civile, la maggior parte delle navi è stata venduta a privati o trasferita in altre strutture.

Il Klokovo moderno

L’unica pista funzionante

Tra il 1959 e il 1993, l’aeroporto ha accolto sia navi militari che civili. Tuttavia, dopo il crollo dell’URSS, la struttura è passata a una modalità operativa chiusa, iniziando a ricevere solo elicotteri militari e piccoli aerei.

Tra il 1993 e il 2001 si è proceduto allo smaltimento, allo smantellamento e alla vendita di tutte le attrezzature rimanenti. Successivamente, l’aeroporto è stato cancellato dal registro. Il territorio ha acquisito lo status di «chiuso» e vi si può accedere solo con inviti speciali. È stata costruita una sola pista e la capacità di transito è stata drasticamente ridotta.

Una nota a margine! Il territorio ospita anche esercitazioni di paracadutisti del 51° Reggimento Paracadutisti, gare di aerei e paracadutisti.

Come arrivare

Per raggiungere l’aeroporto di Tula si possono utilizzare i servizi:

  • Taxi. Nel centro della città ci sono varie compagnie di trasporto che offrono i loro servizi 24 ore su 24. Per raggiungere l’aeroporto, il costo medio non supera i 200 rubli*.
  • Filobus. La fermata «Stazione Moskovsky» si trova nel centro della città. Il percorso richiesto è il n. 6. Il tempo medio di percorrenza per raggiungere il terminal dell’aeroporto è di 15 minuti, il costo di 20-30 rubli*.
  • È inoltre possibile utilizzare i bus navetta № 32, 51 e gli autobus urbani № 26, 44 e 36A.

Importante: l’orario di servizio dei trasporti pubblici è dalle 5:30 alle 23:30.

È possibile arrivare a destinazione anche con i propri mezzi di trasporto, per questo è necessario spostarsi dal centro città lungo via Oktyabrskaya fino a via Karpova. Poi bisogna prendere la prima svolta a sinistra dopo l’edificio «Smart-T».

Parcheggi

Poiché l’aeroporto di Tula è attualmente in modalità chiusa, è possibile parcheggiare sul suo territorio solo se si è in possesso di un pass. Anche le aree limitrofe non sono dotate di parcheggi.

Nota bene: poiché la struttura è militare, è necessario rilasciare un pass solo attraverso i servizi ufficiali, con un’autorizzazione di sicurezza.

Se dovete lasciare la vostra auto, è meglio utilizzare i parcheggi delle organizzazioni e delle aziende vicine. Tuttavia, anche in questo caso non tutti sono ammessi.

Vista dell’aeroporto in elicottero

I servizi

Nonostante sia diventato una struttura militare, Klokovo continua a fornire alcuni servizi ai civili.

L’offerta principale che può essere utilizzata è il noleggio di aerei come:

  • elicottero di piccole dimensioni R-44.
  • NG-5 jet ad alta velocità.

Può anche essere utilizzato per atterrare per il rifornimento di carburante, se necessario, e può essere richiesto il supporto meteorologico.

{SPACE} Il personale può essere assunto per effettuare voli di ricerca con piccole imbarcazioni.

Il servizio di noleggio di sale per banchetti è molto popolare, così come la fornitura di tour turistici del sito, ricco di storia. Per saperne di più sull’uso privato dell’aeroporto, consultare il sito ufficiale.

Hotel nell’area di transito

Nelle vicinanze dell’aeroporto sono presenti diversi hotel privati che offrono camere confortevoli a prezzi accessibili.

Gli hotel privati più vicini al sito sono:

  • «European Guest House». Prezzo accessibile con servizio medio. 3 stelle, tre pasti al giorno.
  • «Impero». Offre ai suoi ospiti i seguenti servizi: ristorazione, sauna e biliardo.
  • Pegas Club. L’hotel più conveniente con Wi-fi gratuito e sala da pranzo.

Ristrutturazione

Nel 2011, il comune della città si è chiesto se ci fosse un motivo per riaprire l’aeroporto di Tula. Di conseguenza, sono stati proposti programmi per la ricostruzione delle infrastrutture e la costruzione di vie di trasporto aggiuntive dalla città ai terminal.

Già nel 2014 era stato annunciato che, a causa della costruzione della Central Ring Road (CRR), sarebbe stata necessaria un’ora per raggiungere i principali aeroporti di Mosca. Pertanto, il restauro della vecchia struttura sarà interrotto.

L’aeroporto Klokovo di Tula ha svolto un ruolo importante durante la guerra e ha contribuito a servire i voli civili per diversi decenni dopo la fine della guerra. I progressi della scienza, e in particolare della costruzione di aeromobili, hanno reso poco redditizio il mantenimento dei terminal civili. Tuttavia è ancora in funzione e permette a paracadutisti e piloti di allenarsi.

*I prezzi sopra indicati sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]