Aeroporto di Vladimir

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

Non tutti sanno che a Vladimir esiste un’aerostazione (Aeroporto di Vladimir) che non solo accoglie piccoli aerei di compagnie nazionali, ma funge anche da base per aerei militari, elicotteri del Ministero russo delle Situazioni di Emergenza, aerei della Guardia Forestale, oltre che da base per voli di addestramento dei soccorritori.

Informazioni di base sull’aeroporto

L’aeroporto regionale di Semyazino si trova a 6 chilometri a nord-ovest della città di Vladimir. L’aerodromo è di proprietà dell’istituzione statale di bilancio «Base di Vladimir per la protezione delle foreste» ed è considerato principalmente una base per le attrezzature speciali dell’aviazione progettate per la protezione delle foreste, la lotta agli incendi, le operazioni di salvataggio, ecc. L’aerodromo può ospitare piccoli velivoli come AN-24, AN-26, IL-103, oltre a elicotteri MI-8. Fino a poco tempo fa l’aeroporto riceveva più volte al giorno aerei passeggeri da San Pietroburgo.

Monumento a un «cornplane» di fronte all’edificio del terminal dell’aeroporto.

Codici aeroportuali: Associazione Internazionale del Trasporto Aereo IATA: VLI, codice ICAO: UUBL.

Telefoni di contatto: 8 (4922) 38-37-21 , + 7 4922 23-16-63.

Indirizzo: Russia, distretto di Vladimir, aeroporto di Vladimir (Semyazino).

Tutte le informazioni sulle attività e sui posti vacanti sono disponibili sul sito ufficiale — www.airport33.ru.

Orario di lavoro: dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 16.50. Nei fine settimana e nei giorni festivi l’aerodromo è chiuso.

Scheda di volo online

Il sito ufficiale www.airport33.ru non fornisce informazioni sui voli. Durante il periodo delle operazioni aeree, le informazioni sui voli e i tabelloni online erano disponibili, ad esempio, su http://avia24.net/rejsy/vladimir/. Fino a novembre 2017, l’orario degli aerei consisteva in due voli: il primo volo arrivava a Vladimir dall’aeroporto di Pulkovo alle 13.10 e poi tornava indietro alle 14.00.

Come raggiungere l’aeroporto

È possibile raggiungere l’aeroporto «Semyazino» nei seguenti modi:

  • Autobus numero 22.
  • Taxi.
  • In auto o auto a noleggio.

Nell’aprile 2015, in concomitanza con il lancio del servizio aereo con San Pietroburgo, è stato lanciato l’autobus n. 22 dal centro commerciale Globus di Vladimir al terminal passeggeri dell’aeroporto. L’autobus circolava il lunedì, il mercoledì e il venerdì due volte al giorno alle 9.43 e alle 11.06, con una fermata in Piazza della Vittoria. La durata del viaggio era di circa 40 minuti. L’orario dell’autobus è stato modificato a causa della variazione degli orari dei voli.

Nonostante la cessazione dei voli, l’autobus continua a circolare più volte al giorno dal centro commerciale Globus al villaggio di Spasskoye. Il prezzo del biglietto è di 22 rubli. Ora l’autobus ha molte più fermate e il tempo di percorrenza è aumentato.

È possibile raggiungere l’aeroporto di Vladimir anche in taxi. Il viaggio dal centro città al terminal dell’aeroporto, senza ingorghi, dura circa 20 minuti. La tariffa parte da 250 rubli.

Se si guarda la mappa, si può vedere che si può raggiungere l’aeroporto con un veicolo privato sulla Moskovskoye Highway, poi, non raggiungendo la fermata del trasporto pubblico «Turn to the airport», si gira a destra nel suo territorio. Il tempo di percorrenza dal centro città è di circa 20-30 minuti, a patto che non ci siano ingorghi.

A Vladimir ci sono anche diversi punti di noleggio auto.

Parcheggio

Nei pressi dell’edificio dell’aeroporto è disponibile un parcheggio gratuito.

Struttura dell’aeroporto

L’aeroporto dispone di un unico terminal passeggeri con banchi check-in e bagagli, diverse biglietterie e una lounge. In quest’ultima è presente un tabellone elettronico. Dalla foto si può notare quanto sia piccolo l’aeroporto di Vladimir.

Servizi aggiuntivi

All’aeroporto «Semyazino» di Vladimir nel terminal passeggeri ci sono diversi banchi per il check-in e per i bagagli, diverse biglietterie e una sala d’attesa. Non ci sono caffetterie, sale per madri e bambini, negozi, compresi quelli di souvenir e strutture per il deposito e l’imballaggio dei bagagli. Sul territorio dell’aeroporto non ci sono nemmeno alberghi. L’hotel più vicino si trova a 1,2 km di distanza. Nel territorio del terminal aeroportuale non c’è internet gratuito (wi-fi).

Hotel nella zona di transito

Non ci sono hotel nella zona di transito dell’aeroporto. I passeggeri possono utilizzare gli hotel situati vicino all’aeroporto. Ad esempio, c’è un mini-hotel «Semyazino» a soli 1,2 km dall’aeroporto. I prezzi per l’alloggio partono da 2.000 rubli a notte.

A 3 km dal terminal dell’aeroporto si trova il pittoresco hotel «Russian Village», che offre camere confortevoli, ristorante-bar, servizio di lavanderia, sauna, piscina e wi-fi gratuito. L’Hotel Prince Vladimir si trova all’interno della città e offre camere a partire da 3.500 rubli a notte.

Quali compagnie aeree volano sull’aeroporto di Vladimir?

Per 20 anni non sono stati effettuati voli passeggeri da questo aeroporto. Da aprile 2015, dopo la riparazione e la ricostruzione dell’edificio del terminal e della pista, i voli regolari per San Pietroburgo sono operati da Pskovavia.

Il prezzo di un biglietto era di circa 3.500 rubli; se un passeggero acquistava i biglietti per entrambe le direzioni contemporaneamente, il prezzo totale per due biglietti era di 5.320 rubli. Nel gennaio 2017 si è saputo dell’ingente debito monetario della compagnia aerea nei confronti dell’aeroporto e i voli sono stati interrotti.

Nell’agosto 2017, la compagnia aerea «Komiaviatrans» ha iniziato a volare da Vladimir a San Pietroburgo con un piccolo e confortevole trasporto aereo Embraer ERJ-145 con una capacità massima di 50 persone. In questo modo, i residenti di Vladimir e della regione di Vladimir hanno ora la possibilità di andare in vacanza in altre città senza dover viaggiare in treno fino a Mosca come in precedenza.

Nel 2017, i residenti di Vladimir si aspettavano di lanciare servizi aerei per la Crimea e Sochi da Semyazino, ma l’amministrazione comunale di Vladimir ha dichiarato che era molto difficile trovare un vettore per questa destinazione.

Attenzione! Nel novembre 2017, a causa dei prezzi elevati dei biglietti e del conseguente scarso utilizzo degli aeromobili, i voli per Pulkovo del vettore «Komiaviatrans» sono stati interrotti. Attualmente si prevede il ripristino dei voli.

Nel 2015 l’aeroporto di Vladimir non ha trasportato più di 5.000 passeggeri. Nel 2017, a causa della chiusura temporanea dell’aeroporto, questa cifra è scesa a 800 persone.

L’aeroporto è stato per breve tempo un collegamento tra Vladimir e San Pietroburgo, da cui molti residenti della città potevano volare via Pulkovo verso altre città e Paesi. Attualmente, l’aeroporto di Semyazino non effettua traffico passeggeri a causa dell’inefficienza economica. Molti abitanti della città sperano che il traffico verso San Pietroburgo riprenda presto, così come l’inizio dei voli verso Sochi e la Crimea.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]