Ancona Italia — la città sulla mappa, i luoghi di interesse

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

L’antica città di Ancona (Ancona) fu fondata nel 390 a.C. da coloni greci. Quando la città divenne romana non è ancora noto. Dopo aver attraversato il Rubicone, Ancona fu conquistata da Cesare. In seguito il territorio della città fu ampliato dall’imperatore Traiano. L’autorità del Papa ad Ancona fu stabilita solo dopo il rovesciamento di Napoleone. La città entrò a far parte del Regno d’Italia nel 1860.

Introduzione ad Ancona

Ancona (Italia) è una città turistica e un importante porto internazionale dell’Adriatico, da cui è possibile raggiungere i paesi più vicini: Grecia, Albania, Montenegro, Slovenia, ecc. Milioni di turisti vengono ad Ancona ogni anno per rilassarsi su una delle lussuose spiagge della località e per visitare le splendide attrazioni della città.

Il clima qui, come in altre città del nord Italia, è piuttosto mite, moderatamente caldo, senza brusche variazioni di temperatura. I turisti vengono qui sia in estate che in inverno. In estate la temperatura dell’aria varia da +23 a +31 gradi, mentre in inverno il termometro di solito non scende al di sotto dei +5 °C. Le piogge sono più frequenti a novembre, mentre luglio è il mese più secco e caldo.

La stagione balneare dura la seconda metà dell’anno, da giugno a ottobre. All’inizio di novembre, la temperatura dell’acqua si raffredda fino a 20 gradi Celsius.

Attrazioni di Ancona

I turisti sono molto interessati a molte attrazioni della città. Gli ospiti di Ancona (Italia) devono assolutamente vedere gli antichi monumenti lasciati qui dai tempi dell’Impero Romano.

Arco di Traiano

Fu costruito all’inizio del II secolo dal famoso architetto Appolodoro di Damasco per commemorare l’espansione del porto sotto l’imperatore romano Traiano. L’arco è perfettamente conservato ancora oggi e la sua altezza raggiunge i 14 metri. Una scultura dello stesso Traiano si trovava sulla struttura, ma fu rubata prima dell’inizio del X secolo.

Museo Archeologico Nazionale delle Marche

È stata fondata nel 1860. Si trova nel centro della città, vicino al porto. È il principale museo di Ancona, con i più antichi reperti romani e greci del Paleolitico.

Pinacoteca Francesco Podesti

Interessante!!! Questo maestoso edificio è chiamato così in onore del famoso artista anconetano. Qui sono raccolti dipinti unici di Lorenzo Lotto, Carlo Crivelli, Arcangelo di Cola e altri famosi artisti.

Gli intenditori di pittura potranno ammirare le opere più preziose dei secoli XIV-XX. Ad esempio, potranno vedere con i propri occhi la splendida opera di Tiziano «Madonna con Bambino». Al primo piano della Pinacoteca si trovano opere d’arte contemporanea.

Mole Vanvitelliana (Lazzaretto).

Questo edificio era un tempo una fortezza, poi un ospedale e in seguito vi si producevano tabacco e zucchero. Oggi i turisti possono visitare diverse mostre e musei che si trovano nella Mole Vanvitelliana. «L’Infermeria ha una forma pentagonale e si trova su un’isola nella baia di Ancona. Questa struttura è stata progettata dal famoso architetto Luigi Vanvitelli.

Basilica di Loreto

È il centro di pellegrinaggio di Ancona, chiamato anche dimora della Vergine Maria. Milioni di turisti vengono ad Ancona per vedere il santuario del mondo cattolico, dove la tradizione vuole che sia stata cresciuta la Vergine Maria. L’autenticità di questa reliquia è stata confermata dai Papi grazie alla presenza di documenti con un sigillo di piombo. La Basilica di Loreto conserva ancora i mosaici del Reni, gli affreschi del Melozzo e le inestimabili opere d’arte di Luca Signorelli.

Altre attrazioni

Il programma di escursioni prevede la visita all’antico anfiteatro romano, che ospitava fino a 10.000 spettatori. Inoltre, ai turisti viene offerta la possibilità di ammirare la Cattedrale di San Giuda Kiriaco, chiamata anche Cattedrale di Ancona. L’unicità dell’edificio è che combina gli stili dell’architettura gotica, bizantina e romanica. Davanti all’ingresso della Cattedrale di Ancona si trovano statue di leoni scolpite in marmo rosa. In seguito, la struttura è stata integrata con un altare con il volto della Madre di Dio.

Durante le escursioni nella piazza centrale della città, i turisti possono vedere la chiesa medievale di Santa Maria della Piazza, costruita in stile romano (romanus). Non si può ignorare la Chiesa dei Santi Pellegrino e Teresa, costruita nel XVIII secolo. Anche ad Ancona si possono vedere edifici storici unici: Porta Pio, la Cittadella, che sorge su una collina ed è il punto più alto della città. Durante quasi tutti i programmi di escursioni i turisti possono vedere:

  • Fontana di Calamo, eretta nel 1560;
  • Faro di Ancona in cima al colle dei Cappuccini;
  • Palazzo del Senato;
  • la loggia dei mercanti;
  • Palazzo Foretti, in cui è stato aperto un museo archeologico.

{SPACE} La città di Ancona (Italia) ha molte attrazioni, quindi il costo di ogni tour è determinato in base al numero di monumenti, musei e cattedrali che i turisti intendono visitare.

Vacanze ad Ancona

Oltre alle visite turistiche sature, i turisti spesso preferiscono rilassarsi sulle spiagge di Ancona. Poiché la città si trova su una scogliera, tutte le aree balneari si trovano a 2 chilometri dai confini della città, dove inizia la striscia di sabbia.

  • Palombina — ideale per le vacanze in famiglia con i bambini, poiché vicino alla riva il mare è piuttosto basso e si riscalda rapidamente.
  • Passeto — per gli amanti delle immersioni.
  • «Tre Sorelle» — una delle migliori spiagge italiane.

L’aspetto negativo è che ci vuole molto tempo per raggiungere la spiaggia sabbiosa dalla città.

Importante: ad Ancona solo la spiaggia del Passeto conduce a una piattaforma di cemento dopo la discesa dalle scale, quindi gli amanti delle vacanze al mare farebbero meglio a scegliere un hotel vicino al mare, ad esempio a Senigallia, Portanovo o Toretta.

La scelta di un hotel ad Ancona non è mai un problema. C’è un’ampia scelta di alberghi confortevoli, sia di categoria economica che d’élite. Allo stesso tempo, i turisti possono gustare la cucina italiana negli accoglienti ristoranti della città, dove vengono preparati piatti nazionali e offerti squisiti vini italiani. I prezzi nei bar di Ancona sono bassi, ad esempio una cena per due persone può essere ordinata per soli 10-15 euro*.

La città sulla mappa del Paese

Ancona è il capoluogo della regione amministrativa delle Marche, che si trova vicino alla costa adriatica sul versante del Monte Conero, sulla costa orientale dell’Italia. Il nome della città in greco significa «gomito». Ciò è dovuto al fatto che nell’antichità il porto protetto dal promontorio era molto simile alla forma di un gomito.

La città sulla mappa dell’Italia

Informazioni utili per i turisti

La posizione della città permette ai turisti di raggiungerla con qualsiasi mezzo di trasporto. Dall’aeroporto di Falconara si può arrivare con i treni suburbani che raggiungono Ancona ogni 20 minuti. Il biglietto per un treno elettrico costa 1,5 euro. Se lo si desidera, molti turisti dall’aeroporto prendono un autobus diretto alla stazione degli autobus di Ancona. Il viaggio dura non più di mezz’ora e costa non più di 2 euro. Per i viaggi in famiglia è adatto il noleggio di un’auto, che può essere noleggiata direttamente in aeroporto. Questa opzione vi permetterà di visitare in qualsiasi momento Roma, Venezia e Firenze, che non sono lontane da Ancona.

È anche possibile raggiungere tutte le città d’Italia da Ancona in treno. La possibilità di un breve soggiorno in Croazia, Grecia e altri Paesi confinanti con l’Italia è offerta dai traghetti che collegano quotidianamente i porti della costa adriatica.

Importante: per evitare problemi durante gli spostamenti ad Ancona e per trovare un buon albergo senza difficoltà, è necessario chiarire in anticipo tutte le informazioni del tour operator, nonché leggere la descrizione delle escursioni e scoprirne i prezzi sul sito web.

Nonostante la maggior parte di Ancona sia stata distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, qui si sono conservati alcuni importanti monumenti storici e architettonici di epoche diverse. Vale sicuramente la pena visitare questa città con tutta la famiglia.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]