Antalya Pamukkale — distanza

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

Lavorando tutto l’anno, ogni persona desidera una pausa da tutto questo. Molti portano con sé la famiglia e si dedicano al sole. La vacanza a Pl yazhny in Turchia è ideale per persone di diverse età. Natura meravigliosa, spiagge ben curate, acque pulite, buon cibo e bel tempo. La Turchia ha tutto! Ma questo Paese è enorme e, di conseguenza, ci sono molte opzioni per le vacanze. Quindi, chi si chiede dove trascorrere le vacanze in Turchia? I turisti più esperti rispondono che è meglio andare ad Antalya. Dopo aver letto la guida, potrete scoprire dove si trovano le migliori località della Turchia per le vacanze estive.

Vacanze ad Antalya. Escursione a Pamukkale

Il capoluogo dell’omonima provincia è Antalya, una grande città situata sulla Riviera turca, sulla costa meridionale. Più della metà della popolazione della provincia vive in questa città costiera. Secondo le statistiche, gli abitanti sono più di 2 milioni. Antalya è una delle 10 città più grandi della Turchia. Poiché questa regione si trova in cima a una scogliera, la vista sul Mar Mediterraneo è spettacolare. Il porto principale di Antalya è una delle attrazioni più importanti della città.

Tour delle località turche

La storia di Antalya risale all’epoca precristiana. Nel 2000 Alessandro Magno si stabilì in questa zona. Questo è il motivo per cui il centro storico di Antalya presenta un mix di stili diversi. Insieme ad Alanya, Side e Belek, Antalya è una delle destinazioni turistiche più popolari della Turchia. Pertanto, in questa zona si trovano molti turisti. In questa zona ci sono grandi complessi.

Attenzione! La spiaggia offre comodi lettini con ombrelloni, dove potrete rilassarvi tutto il giorno.

Antalya è un mix di culture e attrazioni. Da diversi anni la città costiera è diventata un’interessante meta di viaggio per gli appassionati di storia. Oggi questa località attrae turisti da diversi Paesi. Qui i turisti possono visitare la città vecchia e vedere la Porta di Adriano, costruita nel 130 d.C.. La porta è una perfetta fusione di culture, poiché le due torri distintive di Porta Adriana sono state costruite in due epoche completamente diverse. Una torre fu costruita dai Romani e l’altra da un sultano. Questo sultano ha fornito ad Antalya anche un altro punto di riferimento, il minareto della Moschea Ivli-Minare, che si trova nel centro di Antalya.

Il porto

Un’altra attrazione è il porto di Antalya, situato sotto la città e circondato dalle antiche torri cittadine. Da qui il turista può godere di una vista pittoresca della costa di Antalya. È importante notare che questo punto di riferimento della città ha anche una sua storia interessante. In precedenza, era una base navale che si è sviluppata in un fiorente centro commerciale sotto la dinastia Selgiuchide. Oggi, il porto è ancora un importante punto di scambio per tessuti, verdure, frutta, ecc.

Attrazioni ad Antalya

Porto di Antalya

La vista sulla costa da qui è magnifica: non solo è uno dei luoghi più importanti e antichi della città, ma è anche una zona ideale per le gite in barca, che rendono il viaggio ancora più interessante.

Moschea di Ivli-Minare

La moschea con il suo minareto è un punto di riferimento di Antalya e quindi una meta turistica popolare.

Porta di Adriano

Come già detto, la Porta di Adriano rivela qualcosa della storia della città e della fusione di culture.

Panoramica di Pamukkale

Tra i luoghi più belli della Turchia, Pamukkale, che significa «castello di cotone», è una meraviglia naturale e un’attrazione senza pari in Turchia. Questa splendida città si trova nella parte occidentale. I turisti vengono qui soprattutto per vedere le rovine di epoca romana. Per i visitatori vengono organizzate gite di un giorno da Antalya. In questa zona si trovano splendidi travertini bianchi. Gli ospiti possono nuotare nelle sorgenti termali e gustare l’ottima cucina locale.

Importante: il tour inizia la mattina presto, alle 05:30, non appena gli ospiti vengono sistemati in hotel nel centro di Antalya. La prima tappa è Korkuteli, dove agli ospiti viene offerta una deliziosa colazione. Se l’hotel non offre il pranzo, è possibile acquistare snack, tè e caffè presso il bar più vicino.

La città più vicina a Pamukkale è Denizli. Qui si può godere di una splendida vista panoramica. Il prossimo programma prevede un buffet in un ristorante locale alla periferia di Pamukkale. Dal ristorante si può vedere la collina con splendide terrazze bianche.

All’arrivo a Pamukkale, la prima cosa da vedere sono le rovine di Hierapolis (anfiteatro, mura, terme, necropoli, ecc.). Gli ospiti sono poi invitati a godere di tutta la bellezza di questa meraviglia naturale e a nuotare nelle piscine di acqua calda. Non lontano dai travertini si trova un’antica piscina chiamata Piscina di Cleopatra. Molti turisti, dopo essersi recati a Pamukkale e aver visitato questo luogo, si chiedono se sia possibile nuotarvi. Di norma, qui è possibile nuotare pagando un supplemento.

Come arrivare velocemente e comodamente

Viaggiare da Antalya a Pamukkale: come arrivarci facilmente

I turisti inesperti si chiedono come arrivare dalla città di Antalya a Pamukkale. La distanza Antalya-Pamukkale è di 237,9 chilometri. La distanza dalla località di Antalya a Pamukkale non è eccessiva. In genere il tempo di percorrenza è compreso tra le 3 e le 4 ore. Non ci sono voli o treni diretti tra Antalya e Pamukkale, quindi ai turisti viene offerto di raggiungerla in autobus o in auto.

In autobus

La Turchia offre un interessante percorso in autobus tra Antalya e Pamukkale. Inizialmente è necessario raggiungere la stazione degli autobus di Denizli. Ogni giorno partono comodi autobus da Antalya a Denizli. I turisti possono acquistare i biglietti presso i più noti operatori di autobus Pamukkale, Kamil Kok e Metro Tourism. Il prezzo del biglietto comprende acqua, bevande calde o fredde e snack.

Nota bene. Il viaggio da Antalya alla stazione degli autobus di Denizli dura circa 4 ore e costa 44 lire turche (6 euro o 7 dollari). Il prezzo è per un biglietto di sola andata.

L’autobus deve andare alla stazione degli autobus di Denizli-Otorar e poi si deve prendere un minibus fino a destinazione. La distanza è di 18 chilometri. I minibus partono dalla piattaforma Otogar 76 (Gate) 76 al livello inferiore ogni 15-20 minuti.

In auto

La distanza tra Antalya e Pamukkale è di 244 chilometri. I turisti che amano la libertà possono organizzare un percorso indipendente. Gli automobilisti di solito si preoccupano della durata del viaggio. La durata del viaggio va dalle 3 alle 4 ore.

In aereo

Pamukkale non è raggiungibile in aereo. Gli ospiti sono invitati a raggiungere le città più vicine in autobus e poi a trasferirsi con altri mezzi di trasporto. Le città più vicine con aeroporti sono:

  • Denizli (15 km)
  • Uşak (87 km)
  • Ysparta (127km)

Quando andare in Turchia

Il periodo migliore per andare

In estate, la temperatura dell’acqua è di circa 35,6 gradi Celsius (96 gradi Fahrenheit). I turisti possono godersi terme e bagni.

Alcuni si chiedono se valga la pena visitare Pamukkale in inverno. I viaggiatori possono venire a Pamukkale tutto l’anno. In inverno, la temperatura media è di 8 gradi Celsius (46 gradi Fahrenheit).

Il clima di Pamukkale

Pamukkale si trova nella regione egea della Turchia. Il clima invernale si fa sentire nel centro della provincia perché questa zona si trova sulla costa.

In conclusione, va detto che questa località attrae i turisti che vogliono rigenerarsi. Dopo tutto, questa regione è considerata un miracolo della natura.

*I prezzi sono presentati per settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]