Antibes Francia

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Antibes (Francia) è una città popolare che merita un’attenzione particolare da parte dei viaggiatori. È qui che si può godere appieno della cultura francese e comprendere meglio la storia del Paese, pianificando una varietà di attività su misura per le proprie preferenze personali.

Informazioni di base sulla città

Antibes è una città francese situata sulla Costa Azzurra, nella regione della Provenza. Il nome della città deriva dalla parola Antipolis, che può essere tradotta come «la città di fronte». Antibes è situata in una posizione fortunata, come si può vedere dalle mappe. In origine era solo una colonia dell’attuale Marsiglia, ma si trovava in una posizione favorevole sulla rotta da Roma alla Gallia e divenne così una città importante della regione. Inoltre, Antibes era un punto fortificato sulla rotta da Marsiglia all’Italia.

Caratteristiche del clima

Il clima è considerato favorevole, perché corrisponde a quello del Mediterraneo. Durante tutto l’anno la temperatura dell’aria è abbastanza elevata. Si può anche godere della brezza marina, grazie alla quale la vacanza diventa piacevole anche nelle giornate più calde. Inoltre, i promontori e le baie locali contribuiscono a rendere piacevoli le vacanze al mare.

Attenzione! La stagione delle piogge ad Antibes non è lunga. Il tempo piovoso si osserva di solito solo in aprile e ottobre. La quantità di precipitazioni è comunque insignificante. A volte si verificano veri e propri rovesci estivi in estate.

Dati storici

La città fu fondata nel VII secolo a.C. da navigatori greci. A quell’epoca divenne una colonia di Massalia (l’attuale Marsiglia). Durante l’Impero Romano, Antibes era un punto importante sulla rotta da Roma alla Gallia, il che la rese la città più grande della regione e iniziò a svilupparsi con successo. Per molto tempo, solo questo insediamento fu fortificato, anche se il percorso da Marsiglia all’Italia doveva essere difeso.

Nota bene! Nel 1481 la città passò alla Francia. Oggi molti turisti sognano di visitare Antibes in Francia per comprendere meglio le peculiarità della cultura e della storia del Paese, per impregnarsi di un’atmosfera impeccabile.

Le attrazioni

I turisti sono particolarmente interessati alle attrazioni locali. La parte vecchia si trova in posizione elevata, ma la passeggiata promette di essere abbastanza facile.

  • Forte Carré. Il forte fu costruito nel 1565 da Enrico II. Il forte, situato a nord della città, ha la forma di una stella a 4 punte. Il Carré è stato una fortezza strategica fino al XIX secolo. Oggi il forte è un importante punto di riferimento di Antibes.
  • Chateau Grimaldi e il Museo Picasso. L’antico castello fu costruito nel XII secolo sul sito delle fortificazioni romane. Nel Medioevo fu la residenza di un vescovo. Nel 1925 il castello era ormai fatiscente, ma l’edificio fu acquistato dal Comune per la creazione di un centro museale. Oggi i turisti possono visitare il museo e ammirare i migliori dipinti.
  • Il bastione di Saint-André e il museo archeologico. Antibes è stata a lungo un insediamento fortificato della Costa Azzurra. Il Bastione Saint-André era considerato uno dei siti più importanti. L’edificio ha la forma di due gallerie a volta in mattoni, ornate da un’ampia terrazza. La storia della collezione qui esposta inizia nel XVI secolo. Fino al XX secolo la collezione era privata, ma oggi è a disposizione di tutti i visitatori del centro museale.
  • Cappella di San Bernardino. Nel XVI secolo i membri della Confraternita di San Bernardino erano attivi in città. Nel 1513 fu costruita qui una piccola cappella. Il suo design architettonico è una piacevole sorpresa: un’antica porta laterale in noce, una facciata neogotica, un’immagine di Lucifero sopra la porta, affreschi sul soffitto con immagini degli apostoli, un altare con colonne barocche dorate e acanto e statue di santi. La cappella svolge ancora un ruolo importante nel XXI secolo, completando l’aspetto architettonico della città.
  • Bastione di San Jaume. Questo punto di riferimento si trova vicino alla linea di fortificazioni e al porto. Il bastione fu costruito nel XVII secolo sul sito di un tempio romano. Fino al 1985 è stato utilizzato come cantiere navale.

Centro storico di Antibes

Attenzione! Ci vuole circa 1 giorno per esplorare Antibes, ma la città vi lascerà sicuramente un’impressione speciale.

Festival ad Antibes

La città francese sorprende con una varietà di eventi culturali che attirano i viaggiatori. Molti tour sono organizzati in date specifiche per consentire ai viaggiatori di partecipare ai festival locali.

  • Il festival più famoso è Jazz a Juan. L’evento si tiene a metà luglio sulle rive del Mar Mediterraneo, proprio sulla spiaggia. Il programma prevede tradizionalmente l’esibizione di famosi artisti e gruppi jazz. Inoltre, i musicisti si esibiscono non solo sulla spiaggia, ma anche nelle strade del centro città.
  • Voiles d’Antibes è un evento interessante, in quanto rappresenta l’apertura della stagione nautica. Il festival si tiene tradizionalmente alla fine di maggio. I luoghi principali sono Cap d’Antibes, la baia di Joan le Pen e il porto turistico di Vauban. I turisti possono vedere yacht di lusso, assistere alla competizione delle navi.
  • Il Salone dell’Antiquariato si tiene tradizionalmente nella seconda metà di aprile. L’evento è dedicato alla cultura francese, all’arte moderna e all’antiquariato. I turisti possono acquistare vasellame insolito, gioielli, oggetti d’antiquariato, mobili originali e opere d’arte di valore.
  • Il Festival d’art sacré si svolge a metà settembre. Il programma prevede musica orchestrale e da camera ed esibizioni dei migliori cori.

Molti viaggiatori che si recano ad Antibes in questo periodo cercano di andare a eventi e concerti per capire meglio la cultura francese. Antibes è una città della Francia che sorprende per il suo potenziale culturale.

Come arrivare ad Antibes

Molti turisti sono interessati a sapere come arrivare ad Antibes.

Suggerimento! L’opzione più semplice è volare fino all’aeroporto di Nizza, che si trova a una distanza di 17 chilometri dalla città. Poi si può prendere un autobus o un treno. Il volo da Mosca e San Pietroburgo dura circa 4 ore, ma il costo del biglietto in alta stagione è di 300 euro.

  • Il modo più costoso per raggiungere Antibes è il taxi. Il viaggio costa 50-70 euro*.
  • Dall’aeroporto alla città si può prendere l’autobus espresso n. 250, che impiega circa 30-40 minuti e costa circa 11 euro* (andata e ritorno — 16,5 euro). È possibile prendere anche l’autobus n. 200 (1,5 euro*), che però parte dal centro di Nizza e può essere affollato.
  • La stazione ferroviaria più vicina si trova a 1,2 km dal Terminal 1. Ci vogliono 20-25 minuti per arrivarci. Ci vogliono 20-25 minuti per raggiungerla al costo di 3,7 €*.

Fatti interessanti

Numerosi fatti interessanti sottolineano la grandezza della città francese.

  • Nel 1946, Pablo Picasso cercava uno spazio per il suo studio. Il Comune gli offrì di lavorare nel Castello Grimaldi. Picasso donò quindi alcuni suoi dipinti, che divennero le prime opere del museo intitolato all’artista.
  • Notre Dame de Garoup ospita reliquie medievali, un’icona di Nostra Signora con Bambino del XVII secolo, una croce di legno e il sudario ricamato della famiglia Vorontsov. Per salvarli, durante la guerra di Crimea furono portati via oggetti preziosi.
  • La giungla delle farfalle si trova vicino ad Antibes. Questo parco è un’importante dimora per farfalle, formiche, ragni e coccodrilli. Gli abitanti del luogo non smettono mai di sorprendersi.

Antibes Côte d’Azur è un luogo che ogni turista dovrebbe visitare, poiché la natura locale e la cultura francese lasceranno sicuramente impressioni sorprendenti.

* I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]