Attrazioni di Zelenogradsk, Oblast’ di Kaliningrad

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Cosa sognano centinaia di turisti quando lasciano le loro città e i loro uffici? Le spiagge di sabbia bianca, il caldo e il sole, il rumore delle onde del mare con le grida dei gabbiani, le piccole case con le tegole rosse e la saporita cucina locale….

Nella regione di Kaliningrad c’è una piccola città di villeggiatura, Zelenogradsk, un tempo chiamata Kranz, che affascina un raro cuore di viaggiatore. Attraverso i moderni marciapiedi di antico acciottolato, nelle facciate delle piccole case, no, no, sì sembra tedesco a graticcio, e dalle strade tranquille con lanterne ordinate e panchine si può girare dritto verso il litorale con le dune di sabbia e da qui passeggiare passo passo sulla sabbia bianca e soffice per raggiungere la Curonian Spit, partendo dalla periferia della città.

Turismo e vacanze al mare

Zelenogradsk è una piccola città, quasi un villaggio, e sembra che si possa attraversare in un giorno dall’inizio alla fine, ma in realtà un turista incline alle vacanze al mare e alle piacevoli passeggiate nella natura troverà qui qualcosa da fare per il resto della sua vacanza. Soprattutto, questa città è adatta a chi è interessato alla natura e alla storia.

Centro storico di Zelenogradsk

Zelenogradsk fu dichiarata località di villeggiatura reale all’inizio del XIX secolo e divenne famosa per i suoi bagni di fango e le sue acque minerali. La balneoterapia è ancora una delle principali destinazioni turistiche della città. Solo che il titolo di stazione termale reale è stato sostituito dallo status di località di importanza federale.

La posizione di Zelenogradsk è particolarmente attraente. È situata sulle rive del Mar Baltico, a 27 chilometri da Kaliningrad, vicino a un importante nodo di trasporto, l’aeroporto di Khrabrovo, da un lato, e al sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, la Curonian Spit, dall’altro. Tutti questi sono validi argomenti a favore della scelta di Zelenogradsk tra le altre città costiere della regione di Kaliningrad.

Mappa di Zelenogradsk, regione di Kaliningrad con strade e numeri civici

Zelenogradsk è il centro amministrativo dell’omonimo distretto, con una popolazione di 14300 abitanti al 2018. La sua superficie è di soli 17 km², con l’intera città che si estende lungo la costa. Ciò significa che da qualsiasi punto di Zelenogorsk è possibile raggiungere il mare a piedi. Tuttavia, i viaggiatori dovrebbero prestare particolare attenzione al centro storico dell’ex Krantz.

Qui l’edificio storico originale è stato conservato quasi nella sua interezza, ed è qui che arrivano i treni e gli autobus da Kaliningrad e da altre città. Nel centro si può passeggiare lungo le strade strette, acquistare souvenir, andare nella piazza principale. Se ci si sposta dal centro verso est, si possono raggiungere le spiagge e, più in là, la Curonian Spit.

Le principali vie turistiche che è impossibile non percorrere a Zelenogradsk sono la Promenade, che si estende proprio sul mare, e la Kurortny Prospekt, costruita con vecchie case tedesche a graticcio.

Zelenogradsk (Kaliningrad) — luoghi e spiagge sulla mappa

Vacanze al mare a Kaliningrad: Zelenogradsk

Tuttavia, i turisti sono attratti da Zelenogradsk non solo per i suoi bagni salutari e la sua ricca storia, ma anche per le sue vacanze al mare. Le spiagge locali sono organizzate secondo gli standard internazionali e, nonostante la vicinanza alle latitudini settentrionali, il sole qui è piuttosto cocente, e il freddo Baltico si riscalda fino a +17 °C in estate, e talvolta a +21-22 °C.

In generale, il clima a Zelenogradsk, così come in tutta la regione di Kaliningrad, è moderato, di transizione tra marittimo e continentale. Il tempo in estate è abbastanza piacevole, senza elevata umidità, confortevolmente caldo. La temperatura media va dai 19 ai 25 °C. Tuttavia, non bisogna sottovalutare il sole locale. È facile scottarsi dopo una giornata in spiaggia come al sud, quindi è meglio pensare subito a una protezione solare e a un cappellino-panama.

L’inverno è caldo e mite, la temperatura media di gennaio è d i-3 °C, e il mare d’inverno è particolarmente bello con la sua calma maestosa.

Non ci saranno folle di turisti e vacanzieri provenienti da Kaliningrad. Oltre alla spiaggia e alle procedure mediche, a Zelenogradsk è possibile immergersi nella storia prussiana e passeggiare tra i resti della città di Kranz, un tempo località turistica tedesca.

Attrazioni di Zelenogradsk, Oblast’ di Kaliningrad

Attenzione! Preferire Zelenogradsk a Kaliningrad non è solo per i turisti interessati a una vacanza al mare, ma anche per coloro che sono attratti dalla possibilità di vedere luoghi storici conservati nella loro autenticità originale.

Scegliendo cosa vedere a Zelenogradsk tra strette vie europee con casette dalle tegole rosse, antichi templi, una torre d’acqua e molti musei, è meglio non negarsi il piacere di vedere tutto.

È interessante dare un’occhiata agli edifici che Zelenogradsk ha ereditato dal XIX e dall’inizio del XX secolo, passarci accanto a passo d’uomo, entrarci dentro. Si tratta della stazione ferroviaria, dell’edificio in stile liberty dell’ex amministrazione del Krantz Resort, del vecchio ufficio postale, della casa commerciale tedesca e del Kurhaus, che un tempo fungeva da albergo. A Zelenogradsk si trovano anche chiese ortodosse — la Cattedrale di Sant’Andrea e la Cattedrale della Trasfigurazione, convertite rispettivamente dalla Cappella di Sant’Andrea e dalla Chiesa luterana di Sant’Adalberto. Ciascuna di queste attrazioni, singolarmente e tutte insieme, può essere raccomandata come una visita imperdibile.

Nota: uno dei luoghi più belli di Zelenogradsk è la Promenade che si estende lungo la costa con un panorama ipnotico di tramonti e albe sul mare.

Tra tutti i personaggi storici, il più legato a Zelenogradsk è la regina prussiana Luisa, nonna di Alessandro II, il cui testamento fece di Kranz una località reale. A Zelenogradsk sono stati intitolati in suo onore un giardino pubblico con un monumento a lei dedicato, un hotel e una cisterna di acqua minerale.

Tra i musei da segnalare ci sono il Museo storico e archeologico di Zelenograd, il Museo delle tradizioni locali, il Murarium (museo dei gatti) e la Casa degli angeli.

Raramente un turista a Zelenogradsk si perderà il Curonian Spit con il suo percorso ecologico unico, le dune di sabbia e la foresta danzante. Per pianificare una vacanza alla Curonian Spit, è necessario stanziare un’intera giornata e un budget di circa 1500 rubli. Si può arrivare da Zelenogradsk con un’escursione, in auto o in bicicletta.

Passeggiata di Zelenogradsk verso il mare

Le spiagge

L’estate a Zelenogradsk è il periodo più piacevole per prendere il sole e nuotare in mare. Le spiagge sono ricoperte di sabbia bianca e soffice, il rilievo del fondale è piatto e dolce. Si desidera passeggiare lungo di esse al suono misurato delle onde, respirare l’aria fresca del mare e cercare pezzi di ambra nella sabbia dorata.

La maggior parte delle spiagge di Zelenogradsk si trova nella parte orientale della città, compresa la spiaggia più popolare, la spiaggia di Skovorodka, così chiamata per la sua forma. È riparata dai venti e dal maltempo da cespugli e dune, grazie ai quali è piacevole trascorrervi del tempo anche in primavera e in autunno.

Come un turista può affittare un alloggio a Zelenogradsk

Dopo tutto ciò, la domanda è: dove vivere? A Zelenogradsk è possibile affittare un appartamento, una casa o una camera d’albergo. La gamma di prezzi è molto ampia, da un sanatorio con un programma sviluppato di servizi medici a un piccolo ostello nel centro della città.

Nella scelta dell’alloggio bisogna orientarsi, innanzitutto, sulla sua posizione. Si può trovare un hotel vicino al mare o appartamenti nel centro storico. Il conto in questo caso nel 2018 dovrebbe essere di circa 10000 rubli per una settimana a persona.

Attenzione! Sul sito web di Booking, il futuro turista può trovare una sistemazione adatta a sé in base a tutti i parametri che gli interessano: prezzo, posizione, recensioni dei visitatori e persino la connessione Wi-Fi gratuita. È inoltre possibile trovare una descrizione dettagliata di tutti gli hotel e le pensioni della città.

Consigli e raccomandazioni di ex turisti e viaggiatori esperti

Ecco alcuni consigli che ex turisti e viaggiatori esperti lasciano a chi si reca a Zelenogradsk per la prima volta:

  • Il modo migliore per arrivare a Zelenogradsk è in treno, autobus o auto da Kaliningrad.

Attenzione: dall’aeroporto è più veloce prendere un autobus per Zelenogradsk che per Kaliningrad. Inoltre, alcuni hotel e pensioni offrono ai turisti trasferimenti gratuiti per Zelenogradsk.

  • Dal punto di vista gastronomico vale la pena di provare il pesce fresco. Zelenogradsk nasce come villaggio di pescatori e per una buona ragione! Il migliore è l’aringa e l’anguilla affumicata calda.
  • Una delle feste preferite in città è il Campionato internazionale di fuochi d’artificio. Squadre provenienti da Repubblica Ceca, Cina, Polonia e Francia vengono qui e mettono in scena uno spettacolo davvero memorabile.
  • Non perdete la rara opportunità di fare surf a Zelenogradsk! Il sap-surf su gommoni è molto popolare sul Mar Baltico.

Allora, cos’altro c’è da aspettarsi da Zelenogradsk? Ognuno può trovare la propria risposta a questa domanda, dopo aver visitato questa piccola città con una lunga storia e un proprio volto. A Zelenogradsk si può curare l’anima e il corpo nei sanatori e nell’atmosfera tranquilla e accogliente dell’antica Krantz, si possono visitare i pezzi di storia prussiana nello spazio post-sovietico o immergersi nel turismo ecologico. Zelenogradsk appartiene a quei pochi luoghi felici dove una persona stanca dello stress quotidiano può trovare l’armonia tanto attesa.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]