Carrozzina in aereo: che tipo di carrozzina portare in volo

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

La carrozzina è il primo tipo di trasporto per neonati, comodo non solo per il bambino, ma anche per i genitori: il bambino non deve essere portato sempre in braccio, quindi la schiena della mamma non si affatica, e il bambino è comodo in una culla o su un morbido sedile. Può fare un pisolino lì, se vuole.

Ma la carrozzina è necessaria non solo a casa, ma anche quando la famiglia va in vacanza, ad esempio da Mosca. Se si viaggia in auto o in uno scompartimento del treno, la questione del trasporto di una carrozzina per un piccolo passeggero non si pone. Un’altra cosa è l’aereo. Se si viaggia con bambini piccoli, i genitori devono pensare a che tipo di carrozzina si può portare sull’aereo e se è consentito entrare in cabina con la carrozzina.

Le regole di trasporto delle carrozzine in aereo

Un bambino in carrozzina all’aeroporto

Non è consigliabile prendere un modello pesante e ingombrante di tipo classico. È meglio limitarsi a un passeggino leggero. Essendo pieghevoli e compatti, quasi tutte le compagnie aeree permettono di imbarcarli se il bambino non ha più di due anni (alcuni vettori fissano un limite di età più alto, fino a 5 anni).

Durante il check-in e i documenti d’imbarco, il bambino può stare in una culla. Le regole di trasporto dei passeggeri offrono ai genitori con bambini la possibilità di superare l’ispezione e di effettuare il check-in per il volo senza fare la coda.

Prima del volo, è necessario chiarire dove consegnare la carrozzina: alcuni vettori richiedono di consegnarla al banco del check-in, quindi i genitori dovranno tenere il bambino in braccio durante l’attesa dell’imbarco. Altre compagnie aeree hanno un approccio più leale alla questione: permettono al bambino di rimanere nel «trasportino» fino all’imbarco dell’aereo o fino alla rampa.

Importante: sono ammessi fino a 10 kg di bagaglio gratuito per bambino.

La carrozzina per viaggiare in aereo è più comoda: piccola e leggera, su richiesta del passeggero può essere consegnata come bagaglio a mano, ma durante il volo è improbabile che sia comodo usarla, quindi è meglio metterla nel bagaglio.

Un bambino in una navicella

Dimensioni e peso consentiti

Le regole per il trasporto gratuito di carrozzine stabiliscono che non devono superare determinate dimensioni e peso. Il trasporto gratuito di un bambino è consentito dalle compagnie aeree:

  • «Aeroflot» — fino a 20 kg di peso;
  • «S7» — senza restrizioni di peso;
  • «Ural Airlines» — senza restrizioni di peso e dimensioni;
  • «Pobeda» — nessuna restrizione.

È consentito trasportare a bordo dell’aereo sia passeggini estivi leggeri che versioni trasformabili. Se il loro peso supera i parametri consentiti, è possibile ridurlo rimuovendo la capottina, il cestino e altri accessori.

«Transaero» limita il peso a soli 4,5 kg. Solo un modello pieghevole leggero può rientrare in questi parametri. Pertanto, prima di preparare i bagagli per il viaggio, è necessario chiarire le regole di trasporto di una carrozzina con la compagnia aerea.

La maggior parte delle compagnie aeree limita non solo il peso, ma anche le dimensioni delle carrozzine. Se le dimensioni non superano i 55*35*25 centimetri, la carrozzina può essere portata a bordo dell’aereo. Per i neonati è consentito rimanere durante il volo in una navicella o in un seggiolino auto. Deve essere compatta (non più di 40*40 cm), avere una marcatura che ne permetta l’utilizzo durante il viaggio aereo. Il seggiolino deve essere posizionato vicino all’oblò.

«L’Aeroflot e alcune altre compagnie aeree forniscono culle confortevoli e un set di lenzuola monouso per il volo. Se il servizio è richiesto, i rappresentanti del vettore devono essere informati in anticipo, non più tardi di due giorni prima della partenza.

Il seggiolino auto è installato all’oblò

Noleggio di carrozzine in aeroporto

Molti terminal aeroportuali offrono servizi di noleggio carrozzine per genitori con bambini. A Sheremetyevo, ad esempio, questo servizio è disponibile gratuitamente al check-in dei terminal C, E e F. Un servizio simile è offerto a Vnukovo. La compagnia aerea Emirates fornisce carrozzine gratuite, anche per i gemelli. Questo permette di mettere tutte le cose nel bagaglio e di liberare completamente le mani.

Inoltre, alcuni aeroporti, al contrario, vietano l’uso delle carrozzine per motivi di sicurezza. Questi includono:

  • Roma;
  • Barcellona;
  • Madrid;
  • Berlino;
  • Stoccolma;
  • Copenaghen;
  • Ginevra e diverse altre città europee.

Viaggiare con due bambini

Di norma, il biglietto con posto separato non è disponibile per i bambini di età inferiore ai due anni. Se sull’aereo viaggia una famiglia (due adulti e due bambini), le regole consentono di trasportare due carrozzine per motivi prestabiliti. Se i bambini sono tre o più, i genitori ne portano due con sé e per gli altri acquistano biglietti con posti separati.

In questo caso, il peso del bagaglio consentito per il trasporto aumenta di conseguenza, quindi non dovrete pagare un extra per il peso. Se pensate di portare con voi una carrozzina per gemelli, dovrete metterla nel bagaglio, perché questo tipo di trasporto è caratterizzato da peso e dimensioni notevoli.

Regole per il trasporto di una carrozzina nel bagaglio

Per il trasporto nel bagaglio valgono le regole generali. I «transformers» voluminosi e i «classic» con culla e passeggino rimovibili, che non corrispondono al peso e alle dimensioni dei parametri consentiti, vengono trasportati in questo modo. Per garantire che durante il trasporto dei bagagli i bambini non vengano danneggiati, è necessario imballarli con cura:

  • La carrozzina deve essere coperta o avvolta nel cellophane;
  • Per evitare che si danneggi o si graffi, è possibile avvolgerla con una spugna o con del pluriball;
  • Per portare in aereo una carrozzina di canna, è necessario etichettarla attaccando un cartellino con i dati del proprietario e il numero di telefono da contattare.

Importante: non portate in viaggio una carrozzina costosa. C’è sempre il rischio di perdere il bagaglio, quindi molte persone ne comprano una molto economica solo per il volo.

Le carrozzine vengono trasportate nel bagagliaio quando un passeggero vola senza bambini. In questo caso, anche un «bastone» pieghevole in un marsupio non può essere portato in cabina. Il suo peso viene aggiunto a quello del resto del bagaglio.

Regole delle principali compagnie sul trasporto di una carrozzina

Ogni compagnia aerea stabilisce le proprie regole per il trasporto di passeggeri con bambini. Prima di acquistare i biglietti, è opportuno studiare attentamente questi requisiti, in modo da evitare malintesi in aeroporto, quando, ad esempio, la carrozzina non può essere portata in aereo e non c’è tempo per imballarla per il check-in dei bagagli.

Importante: se il modello non è pieghevole, non è possibile portarlo gratuitamente. La tariffa viene addebitata come per il bagaglio ordinario.

La maggior parte delle compagnie aeree consente di trasportare gratuitamente i modelli leggeri da passeggio sull’aereo quando volano genitori con bambini fino a 2 anni, ma Transaero, ad esempio, aumenta notevolmente questa soglia di età — fino a 11 anni. Yutair Airlines non prevede alcuna restrizione di età.

«L’Aeroflot consente l’uso di una carrozzina fino alla passerella, la etichetta come bagaglio e non pone restrizioni di peso e dimensioni. Se il bambino ha più di due anni, il trasporto del bambino deve essere registrato come bagaglio. Il peso viene sommato agli altri effetti personali del passeggero.

I voli «Transaero» e «S7» consentono di trasportare un bambino in una culla fino alla passerella, ma alcuni aeroporti non dispongono delle capacità tecniche e la carrozzina deve essere lasciata al banco del check-in. È etichettata ed è inclusa nella franchigia bagaglio.

S7 Airlines consente l’utilizzo di una sedia a rotelle fino all’imbarco dell’aereo, dopodiché verrà trasportata nel vano bagagli. Il trasporto di bambini sarà preso in considerazione nella franchigia bagaglio se l’età del bambino supera i 2 anni.

«Ural Airlines» consente l’uso di una carrozzina solo fino al banco del check-in, dopodiché viene consegnata all’aereo come bagaglio ordinario.

Sugli aerei Thai Airways è possibile trasportare gratuitamente un «bastone» pieghevole anche se non si trasportano bambini. Può essere utilizzato senza restrizioni fino all’ingresso in cabina.

Le restrizioni sono previste per Orenburg Airlines:

  • Il peso della carrozzina consentito per il trasporto gratuito è di 5 kg;
  • dimensioni: non più di 115 cm.

Importante: se i parametri vengono superati, il trasporto dei bambini può avvenire solo nel vano bagagli.

«Lufthansa trasporta gratuitamente solo carrozzine per bambini di età inferiore ai due anni, mentre negli altri casi dovranno essere pagate come bagaglio in eccesso».

«Air France» e altre compagnie aeree europee cercano di semplificare il più possibile il volo dei genitori con bambini piccoli. Riconoscono la carrozzina come bagaglio a mano e può essere trasportata a bordo, ma su alcuni aerei non c’è posto per sistemarla. La limitazione riguarda solo le dimensioni: le dimensioni di un «bastone» non devono superare i 100*30*15 cm, altri tipi in forma ripiegata — 55*35*25 cm. Tutto ciò che è più grande è considerato un bagaglio.

Quali sono le domande che i passeggeri con bambini devono porsi prima del viaggio?

Viaggiare con i bambini non è un compito facile per molti genitori. Un volo può durare più di un’ora, più il tempo necessario per il check-in, i controlli di sicurezza e l’attesa dell’imbarco. Se il volo prevede una coincidenza e una lunga attesa in aeroporto, possono sorgere molteplici problemi legati all’alimentazione, alla fasciatura e al regime di sonno del bambino.

Abbiamo cercato di raccogliere le risposte alle domande più frequenti che aiuteranno i genitori a prendere il volo con i bambini piccoli senza problemi.

Un bambino in carrozzina all’aeroporto

Che tipo di carrozzina può essere trasportata in aereo come bagaglio a mano

Solo un «bastone», se è consentito dalle regole di trasporto stabilite dal vettore aereo e se il suo peso e le sue dimensioni non superano i limiti consentiti. Durante il volo è consentito utilizzare una culla o un seggiolino auto delle dimensioni consentite.

È possibile prenotare un posto comodo nella fila dietro la Business Class per installare una culla?

Per impostazione predefinita, questi posti sono progettati per questo scopo, ma nessuno può garantire che su un determinato volo ci saranno diverse famiglie con neonati, quindi è meglio preoccuparsi in anticipo del comfort durante il volo. Il personale della compagnia aerea si fa in quattro per aiutare i genitori.

È consigliabile ordinare in anticipo una culla per il neonato o chiedere agli assistenti di volo prima del volo.

È necessario informare in anticipo i rappresentanti del vettore aereo che sarà richiesta una culla, poiché ogni compagnia ne ha un numero limitato. I genitori con un bambino saranno già in attesa a bordo dell’aereo, dopo aver preparato un posto comodo.

Vale la pena portare in volo una fascia o un marsupio?

Spesso le mamme in viaggio dicono che è scomodo usare una fascia in aereo, ma un canguro aiuterà a camminare in cabina durante un volo di molte ore.

Cosa fare quando si viaggia su un volo charter

È meglio prendere il «bastone» più leggero, consegnarlo agli assistenti di volo al momento dell’imbarco e dire loro che servirà durante il periodo di attesa tra i voli. Il bastone vi verrà rilasciato senza alcuna domanda e potrete utilizzarlo durante il trasferimento. L’importante è che le regole non vietino l’uso di mezzi di trasporto per bambini in questo aeroporto. È necessario provvedere in anticipo alla copertura della carrozzina per l’aereo.

Dove si può prendere una carrozzina all’arrivo

Se i genitori l’hanno usata prima della rampa e l’hanno consegnata all’assistente di volo, la carrozzina verrà restituita all’uscita dall’aereo o al punto di consegna del carico fuori misura.

Tutte le questioni relative al viaggio con bambini piccoli devono essere chiarite in anticipo con il vettore aereo, nella fase di pianificazione del viaggio. In questo modo è possibile scegliere l’opzione di viaggio più conveniente ed evitare problemi in aeroporto, quando si dovrà lasciare la carrozzina al banco del check-in o impacchettarla d’urgenza e metterla nel bagagliaio, e passare il tempo fino all’imbarco del volo con il bambino in braccio.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]