Cascata Orekhovsky a Sochi

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

Se volete rendere più varia la vostra vacanza al mare, entrare in contatto con la natura incontaminata, visitare una foresta relitta dominata da faggi e castagni, vedere gole, rocce e una vera e propria cascata carsica, dovete recarvi alle cascate Orekhovskoye di Sochi, che si trovano nel Parco Nazionale di Sochi, alla periferia del villaggio di Plastunka. Potete arrivare qui da soli con la vostra auto.

Il nome della località è associato al vicino villaggio di Orekhovka e al noceto, dove crescono le noci. Prima della rivoluzione, la cascata si chiamava «Melnichnoe», perché vi lavorava un mulino.

L’acqua, con un angolo di 65 gradi, cade rumorosamente in una vasca di pietra, vicino alla quale si trova una spiaggia di ciottoli. È la seconda cascata più alta della Grande Sochi. Si può ammirare all’infinito come il flusso d’acqua si divida in due cascate ad un’altezza di ventisette metri. A causa del fatto che il torrente si divide in cascate prima di cadere dall’alto, sono apparsi i nomi «Cascata Orekhovsky Sochi» e «Cascate Orekhovsky». In realtà, si tratta di un’unica cascata. Durante tutto l’anno, il flusso d’acqua proveniente dalle montagne è pronto a soddisfare i turisti, poiché non si prosciuga e non gela.

Cascata Orekhovsky a Sochi

Attenzione! La strada per raggiungere l’attrazione è in buone condizioni sia in inverno che in estate. La cascata è composta da due livelli, ma la maggior parte dei turisti visita il livello inferiore per la sua bellezza e imponenza. Questo percorso non è difficile ed è adatto a chi viaggia con i bambini.

Caratteristiche del percorso: cosa si può vedere, come arrivarci

Le cascate di Orekhovskie a Sochi si trovano alla confluenza del fiume Bezumenka nel fiume Sochi. Sono una delle cascate più accessibili.

Se si osserva una mappa, si può notare che la cascata non è lontana da Adler e dal centro di Sochi (una distanza di circa 15 km). Non è difficile raggiungere la cascata. Si può arrivare con un mezzo privato o con l’autobus 102 che parte dal terminal marittimo di Sochi. È meglio consultare in anticipo gli orari degli autobus alla fermata. È necessario guidare fino alla fermata finale «Orekhovka». Proseguire a piedi per quaranta minuti, seguendo le indicazioni.

Lungo il percorso si costeggia il pendio del monte Kuma, si cammina nella foresta, si arriva al fiume Bezumenka, si ascolta il canto degli uccelli. Questa passeggiata volerà via immediatamente. L’apparizione di gazebo in legno sotto alberi tentacolari e caffè significa che la meta è vicina.

Per vostra informazione! I gazebo possono essere affittati per un picnic a partire da 500 rubli* al giorno.

Il viaggio in auto (taxi) è ancora più veloce. Andate verso le montagne lungo le vie Constitution, Plastunovskaya, Krasnodonskaya, Dzhaparidze. Proseguire fino a Orekhovka. Se ci si sposta oltre la fermata finale su una strada sterrata, si può raggiungere il caffè.

Una ripida scala metallica conduce all’attrazione attraverso la foresta, rendendo più facile il raggiungimento del sito. Le scale sono state installate nel 1996, quando l’area circostante era in fase di sviluppo. Il ponte di osservazione offre una vista straordinaria dell’area circostante. Vicino al ruscello di montagna si trovano numerose nicchie rocciose che fungono da sfondo per le vostre foto.

Orario di apertura: dalle 07:00 alle 00:00.

È molto bello qui in estate, quando la foresta fa ombra e il fiume è fresco. Ma il periodo migliore per visitarlo è la primavera. In questo periodo tutto è fiorito e profumato, ci sono rododendri, castagni e prati sui pendii.

Una nota a margine! Nella vasca della cascata e del fiume Sochi, in cui scorre il torrente, è piacevole fare il bagno al caldo. L’acqua è un po’ fredda, ma molto rinfrescante. È un luogo con un’energia positiva, e dopo averlo visitato si sente la pace nell’anima.

Cascata Azhok Sochi come arrivare: escursioni

Oltre all’escursione alle cascate Orekhovskie, vengono proposte altre escursioni più lunghe. Ad esempio, visitare l’eco-parco Azhok e le cascate di Orekhovskie in un solo giorno, oppure un’escursione lungo la valle del fiume Sochi.

Ponte che conduce all’attrazione

Il percorso verso le cascate di Orekhovskie può essere prolungato. A tal fine, si salgono le scale e si continua la passeggiata, attraversando il villaggio lungo il fiume. Alla fine del villaggio si sbuca su un sentiero che costeggia il letto del fiume Sochi e conduce all’eco-parco di Ažek.

Come riferimento! La cascata Orekhovsky è gratuita. L’ingresso all’ecoparco costa 200 rubli*.

Sulla strada che porta da Orekhovka all’ecoparco si trovano le cascate sul torrente Svanidze. Si tratta di sette piccole cime montuose con una cascata sul torrente che sfocia nel fiume Agva. Il luogo non è attrezzato per i turisti, ma è degno di attenzione. Questi luoghi sono chiamati così in onore di un uomo che viveva vicino al torrente come eremita. Il sentiero per Svanidze inizia alla fine del villaggio di Orekhovka, dietro il cartello «Area protetta. È vietato il passaggio e il transito».

La cascata sul fiume Azhek non è accessibile come quella di Orekhovka. La strada per raggiungere la cascata di Ažek è più difficile. È un trekking lungo (più di 8 ore) e richiede una preparazione minima. Lungo il percorso è possibile bere acqua dalle sorgenti minerali. Qui non vedrete molti turisti né tracce del loro soggiorno, ma potrete vivere una vera avventura.

La cascata di Ažek, alta circa 10 metri, è nascosta all’ombra della gola e questo le conferisce un certo mistero. Qui il turista si trova in completa sintonia con la natura. Nei pressi della cascata crescono molte piante classificate nella lista rossa: tasso, pino pizund, bosso. La bellezza dei luoghi circostanti è ipnotizzante.

È importante indossare scarpe sportive comode per rendere la passeggiata piacevole e meno faticosa. È auspicabile portare con sé del cibo per uno spuntino.

In estate non rimane molto della cascata, ma non bisogna essere delusi: il fiume non si prosciuga, quindi è sempre fresco. Vale comunque la pena visitare questo luogo meraviglioso e godere della bellezza della natura circostante.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]