Città della Grecia

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

La Grecia è un Paese sorprendente e unico in Europa. Si trova nella parte meridionale del continente, nei Balcani. Il Paese occupa un piccolo territorio, solo 131.994 chilometri quadrati. La popolazione non supera i dieci milioni. Per quanto riguarda le attrazioni, nel campo della storia, della cultura, dell’archeologia, della lingua, la Grecia non è paragonabile a nessuno Stato, che per dimensioni può essere più grande.

La capitale e la seconda città principale

La capitale è la famosa città antica di Atene. Non è solo una delle metropoli più antiche, ma anche la più bella. La popolazione è di 4 milioni di abitanti, pari a circa la metà del numero di abitanti dell’intero Paese. Atene è stata riconosciuta come capitale della Grecia negli anni Trenta del XIX secolo. Fu allora che il Paese divenne indipendente.

Dopo l’ingresso del Paese nell’Unione Europea nel 1981, è iniziato un vero e proprio boom per la capitale. Atene si trasformò in una città sprintosa, assorbendo tutti i sobborghi e la parte storica, raggiungendo i 4 milioni di abitanti.

Dopo i Giochi Olimpici del 2004, la capitale greca si è trasformata radicalmente: è stato aperto un nuovo aeroporto, sono state aggiunte altre linee della metropolitana e sono stati aperti nuovi musei.

Importante: nel 1923, dopo lo scambio di popolazione con la vicina Turchia, il numero di abitanti di Atene è drasticamente raddoppiato.

Atene è semplicemente impensabile senza:

  • la tradizionale Plaka;
  • Gazi industriale;
  • Monastraki con i mercati delle pulci;
  • {SPACE} commercio Psiri;
  • {di Omonia che lavora;
  • commercio Syntagma;
  • borghese Kolonaki;
  • Pireo, che è diventata una città a sé stante.

Salonicco è generalmente considerata la capitale settentrionale del Paese. La sua posizione è la parte settentrionale della Grecia, bagnata dal Mar Egeo. Salonicco è stata menzionata per la prima volta nel IV secolo a.C.. È molto più giovane della sua rivale, quindi non può competere con essa. La superficie totale è di soli 112 chilometri quadrati, il numero di abitanti non supera le 400.000 unità.

La seconda città più grande dopo Atene è Salonicco.

Salonicco ha ottenuto lo status di città culturale nel 1997. Quando si visita questo luogo, non si può fare a meno di chiedersi dove guardare. Tutto sembra essere rimasto congelato fin dall’antichità. Sembra che nulla sia cambiato nell’ultimo mezzo secolo. Gli edifici non sono più alti di tre piani. Ci sono molte chiese e monasteri, poiché Salonicco è stata a lungo considerata una città cristiana.

Oltre al patrimonio architettonico, la capitale del nord offre agli ospiti e ai residenti un programma culturale. Ci sono molti festival dedicati a diverse date significative della città, che sono accompagnati da spettacoli teatrali e concerti. Gli amanti dei locali notturni troveranno qui molto da fare. Ci sono anche molti ristoranti raffinati da visitare.

Divisione amministrativa della Grecia

La Grecia è divisa in 13 regioni o periferie. Queste sono a loro volta suddivise in 51 nomi o prefetture. Oltre alle 13 regioni, esiste anche una regione autonoma vicino alla vetta del Monte Athos — Aion-Oros.

Le 13 periferie sono nell’ordine in cui si vedono sulla mappa. Esse sono:

  • Attica;
  • Grecia centrale;
  • Macedonia centrale;
  • Creta;
  • Macedonia orientale e Tracia;
  • Epiro;
  • Isole Ionie;
  • Isole dell’Egeo settentrionale;
  • Peloponneso;
  • Isole dell’Egeo meridionale;
  • Tessaglia;
  • Grecia occidentale;
  • Macedonia occidentale.

Ulteriori informazioni! Le divisioni amministrative più grandi sono le regioni o periferie. Sono chiamate anche regioni o distretti amministrativi. Le unità più piccole sono le prefetture.

Regioni della Grecia

Nel Paese ci sono 51 prefetture:

Attica, che comprende 4 nomi composti da:

  • Atene;
  • Attica orientale;
  • Pireo;
  • Attica occidentale;
  • Eubea, inizio Grecia centrale;
  • Euretania;
  • Focide;
  • Phthiotidae;
  • Boeotia;
  • Calcidica, inizio Macedonia centrale;
  • Imathia;
  • Kilkisa;
  • Pele;
  • Pieria;
  • Sere;
  • Salonicco;
  • Chania, riferito all’isola di Creta;
  • Heraklion;
  • Lasithione;
  • Rethymene;
  • Drammi, inizio della Macedonia orientale e della Tracia;
  • Evros;
  • Kavala;
  • Rodopi;
  • Xanthas;
  • Arte, inizio Epiro;
  • Janina;
  • Preveza;
  • Tesprotia;
  • Kerkyra, in riferimento alle isole Ionie;
  • Cefalonia;
  • Lefkase;
  • Zante;
  • Chios, da cui provengono le isole dell’Egeo settentrionale;
  • Lesbo;
  • Samos;

  • Arcadia, situata sulle Pelopi;
  • Argolide;
  • Corinzia;
  • Laconia;
  • Messenia;
  • Cicladi, che parla delle isole dell’Egeo meridionale;
  • Dodecaneso;
  • Cardice, che inizia con la Tessaglia;
  • Larissa;
  • Magnesia;
  • Tricala;
  • Achea, che ha origine nella Grecia occidentale;
  • Etolia e Acarnania;
  • Elidi;
  • Florina, che indica la Macedonia occidentale;
  • Grevena;
  • Kastoria;
  • Kozanach.

Regione autonoma di Ayon Oros.

Quest’ultimo è anche un nome in Grecia.

Città popolari e famose della Grecia

Dopo Atene e Salonicco, Heraklion segue tra le principali città. Si trova sull’isola di Creta. Ha un aeroporto e porte aperte sul mare.

Importante: Heraklion è la quinta città più grande della Grecia.

I turisti non si annoieranno di certo qui. Molti visitano il Museo di Archeologia. Vi si trova una collezione di reperti minoici, affreschi che raccontano degli antichi palazzi che sorgevano sul sito della città. Gli storici e gli archeologi apprezzeranno questo luogo.

La città successiva si chiama Pireo. I turisti amano passeggiare qui. Ci sono anche navi di linea che viaggiano lungo il mare, mostrando le attrazioni marine. La città è un porto.

Ora vale la pena prestare attenzione a Patrasso. Qui vengono le persone che creano cose belle, cioè gli artisti. A loro piace dipingere casette sulla riva, giardini color smeraldo, sabbia con una sfumatura d’oro e il mare con il suo blu cristallino.

Importante: i resort sull’isola di Rodi sono molto popolari.

Le località di Rodi possono essere chiamate città turistiche e di villeggiatura:

  • Kalifea, una città tranquilla e appartata con sorgenti minerali, foreste di conifere e spiagge sabbiose;
  • Faliraki, caratterizzata da spiagge di sabbia dorata, i bambini ameranno il parco acquatico e il Luna Park;
  • Kolymbea, che si sta appena sviluppando, portando con sé una vacanza calma e misurata con boschetti di eucalipti, in cui si trovano hotel costosi ed economici.

La Grecia, le cui città turistiche sono caratterizzate da splendidi panorami, è un paese bellissimo in generale.

Le migliori città della Grecia

Città della Grecia (elenco in ordine alfabetico)

А. Inizia con Abelliona e termina con Achladjes.

Б. Barbati, Batsi, Belokomiti, Benitses.

В. Che inizia con Vaia e termina con Vurvur.

Г. Inizia con Gavrion e termina con Humenissa.

D, Inizia con Damnoni e termina con Drosia.

З. Inizia con Zagora e termina con Zitsa.

И. Inizia con Ialysos, Heraklion e termina con Itea.

К. Da Kavala a Koufus.

Л. Inizia a Laganas e termina a Loutropolis Termis.

М. Inizia con Mavrovun e termina con Mutsuna.

Н. Inizia con Naxos e termina con Notia Rhodes.

О. Iniziare con Oitilo e terminare con Oia.

П. Inizia con Palairos e termina con Punda.

Р. Inizia con Rafina e termina con Rodi.

С. Inizia con Salonicco e termina con Sfakiotas.

Т. Da Tagoo a Tychera.

Ф. Cominciando da Phalanthos e terminando con Fhelleio.

Х. A partire dagli Halandrini e fino agli Hulakia.

Ц. Zagori centrale, Tsepelevo, Tsilivi.

Э. A partire da Evdilos fino a Efpalio.

Ulteriori informazioni! Questo elenco alfabetico mostra quante città ci sono nel Paese. Ognuna di esse è compresa in una o in un’altra area della Grecia. Ci sono soprattutto molte città sulla costa dove si può fare vacanza. Le dimensioni delle più grandi, come Atene, sono molte volte superiori a quelle delle più piccole, come Fiskardo.

Suggerimenti per i turisti

La vita cittadina è vivace, la cultura greca è ampiamente visibile nell’antica Atene. Ci sono opportunità di viaggiare per mare. Ogni nome denota che la Grecia risale all’antichità.

Le proprietà qui sono costose, a partire da 130 mila euro sul mare. Questo vale per le isole. La descrizione delle vacanze al mare per famiglie con bambini è intrigante. Ci sono parchi acquatici e piscine negli hotel.

Importante: l’artigianato si è sviluppato fin dall’antichità.

Gli aerei volano secondo gli orari previsti. I tassisti attendono ogni volo per portarvi nel luogo di vostra scelta. Questo vale soprattutto per i turisti russi che non conoscono la lingua.

Ora Atene è il centro della pesca, compresa la pesca.

Riassumendo, si può notare che la Grecia è un grande Paese per le vacanze, che si desidera visitare ogni nuova stagione.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]