Cosa portare da Kazan

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

La città di Kazan è una popolare destinazione turistica con una cultura particolare ma unica. Kazan è una delle città più antiche ed è al centro della visita annuale di circa 2 milioni di turisti.

La città è anche un punto di congiunzione di due indirizzi religiosi: cristiano e musulmano. Pertanto, chiese, templi, musei, case mercantili e moschee conservano l’impronta della cultura russa e musulmana. Allo stesso tempo, entrambe le parti mantengono la pace reciproca.

Nonostante ciò, questa città può rivaleggiare con molte altre, in termini di comfort e servizi. Gli abitanti cercano di non dimenticare le loro origini, ma questo non significa che non vadano avanti. Kazan è chiamata la «terza capitale della Russia». I souvenir di Kazan si presentano al turista in una varietà di forme, piene di spirito nazionale.

Turisti a Kazan

Cosa portare da Kazan

Probabilmente non molti sanno per cosa è famosa questa città e cosa si può portare da Kazan. Tra i souvenir ce ne sono di più popolari e di meno popolari.

Tra i principali souvenir che i turisti portano da Kazan ci sono le statuette. Queste includono:

  • Figurina di un gatto. Molto popolari sono anche i piatti, le tazze, i ciondoli, gli asciugamani con un gatto, ecc. Il gatto di Kazan è un souvenir che tutti possono acquistare.
  • Statuetta del serpente alato Zilanthus. È realizzata in plastica, legno, metallo e talvolta vetro.
  • Statuette delle fiabe di Tukai. Personaggi delle fiabe raccontate ai bambini. Il legno è il materiale principale con cui sono realizzate.

Per cosa è famosa Kazan? I suoi dolci e le sue bevande tatare, uniche ed economiche.

  • Chak-chak. I Tatari erano soliti accogliere gli ospiti con questo semplice ma gustoso dolce di Kazan. Il chak-chak è preparato a mano e non contiene componenti nocivi; gli ingredienti principali sono il miele e la pasta. È molto comodo trasportare questi dolci da Kazan per i bambini.
  • Baursak. Questo dolce di Kazan è quasi insapore, perché di solito viene servito con qualche tipo di piatto. Sembra una ciambella fritta su un bastoncino. Ma esiste anche il baursak dolce, cosparso di vari sciroppi. In un negozio specializzato, il baursak può essere preparato da soli. L’acquirente può scegliere lo sciroppo, gli zuccherini, ecc. Inoltre, può essere confezionato in un bell’involucro.
  • Talkysh kevelae. Questo dolce ha una forma piramidale e l’ingrediente principale è il miele. È improbabile che si danneggi o si rovini durante il trasporto, inoltre è fatto senza zucchero e contiene solo 31 calorie. Un regalo di Kazan per le signore magre. All’ingrosso costa meno.
  • Kosh Tele. Patatine tatare, molto popolari.

Patatine Kosh-tele popolari

  • Miele. Un ottimo regalo per un diabetico, poiché la varietà tradizionale è il miele d’acero e non è affatto dannoso per la salute. Un miele raro, insolito e delizioso, che non si può acquistare altrove.
  • Kazylyk. Carne secca molto gustosa ottenuta da una miscela di carne e grasso di cavallo. Si può acquistare al mercato o nella catena di negozi «Bakhelete». Il prezzo varia da 1000 r. per un kg in su. Un cibo molto popolare a Kazan.
  • Idromele. È possibile acquistare l’idromele come regalo in qualsiasi negozio di souvenir, e conterrà diversi additivi di bacche o erbe. Il sapore insolito sorprenderà l’acquirente.
  • Vodka «Old Kazan». Così «morbida» che non si vuole stropicciare e spizzicare. Ha un piacevole sapore invecchiato.
  • Balsami. A base di varie erbe o bacche (e a volte di entrambe). Incredibilmente utili e deliziosi. I più popolari sono considerati «Chistai», «Tatarstan», «Bugulma», «Elabuga».

Tra i regali più acquistati ci sono quelli a tema religioso o che mostrano il passato storico:

    Tyubeteika. Venivano indossate dai giovani uomini (e lo sono ancora), a differenza dei rappresentanti anziani di questa nazione che preferiscono semplici copricapi.

Una nota a margine. La Tyubeteika è oggi uno dei regali più popolari. Sono decorati con perline e ricami. C’è solo l’imbarazzo della scelta per qualsiasi acquirente. Un regalo molto adatto ai membri del dilettantismo artistico.

Stoviglie con ornamenti tradizionali

Attenzione! I souvenir economici sono più convenienti da acquistare nei negozi appositi.

I venditori ambulanti fissano il prezzo diverse volte più caro, per cui si consiglia ai turisti di visitarli:

  • Le vie Ostrovskogo e Bauman erano un tempo considerate turistiche. In questo luogo ci sono molti negozi a prezzi bassi.
  • Mercati (soprattutto quello centrale).

Nella zona del Cremlino si possono acquistare souvenir:

  • Di fronte a Kul Sharif.
  • Dietro la moschea.
  • Nel compartimento orientale del Cannon Yard. Se ci si passa davanti, si può notare una bottega di fabbro che vende stoviglie con vari simboli, tazze, giocattoli di legno e così via.
  • Vicino a Piazza Tukai.

Quanto costa vivere e dove alloggiare a Kazan

Gli abitanti e i turisti che sono stati in città più di una volta consigliano di utilizzare l’applicazione Skyscanner Hotels.

App Skyscanner Hotels

Trova hotel e ostelli in base ai parametri selezionati. Inoltre, è possibile visualizzare i prezzi dei biglietti aerei e dell’autonoleggio. Una piccola mappa è visualizzata a lato, il che è molto comodo.

Attenzione! Gli appartamenti e le camere vengono trovati e confrontati tra loro attraverso l’app o il sito web di Airbnb. La scelta è piuttosto ampia, per cui è possibile affittare un alloggio economico per ogni visitatore.

I quartieri Vakhitovsky, Novo-Savinovsky e Moskovsky sono considerati i migliori per vivere. Nel distretto di Vakhitovsky si trovano la maggior parte delle attrazioni, come antiche moschee, posad, teatri, parchi, musei. I turisti non passano inosservati davanti al Cremlino di Kazan, alla Vecchia Sloboda dei Tartari, alla famosa Cattedrale di Pietro e Paolo.

Novo-Saninovsky è un quartiere di dormitori, ma ospita anche architettura moderna, numerosi stagni e parchi. Il parco acquatico Riviera e lo stadio Kazan Arena si trovano in questo quartiere. Il quartiere Moskovsky è adatto ai turisti che vengono con tutta la famiglia, in quanto è ricco di parchi giochi ed è famoso per il parco Kyrlaisky.

Consigli per i turisti

Importante: i trasporti a Kazan sono molto diversificati, quindi spostarsi in città non sarà difficile per i turisti. Ma se lo scopo del viaggio è quello di vedere tutte le attrazioni, è consigliabile acquistare una smart card.

Esse si dividono in molti tipi diversi. Alcune permettono di viaggiare gratuitamente su qualsiasi mezzo di trasporto, altre solo su alcuni. Il prezzo di una carta di questo tipo va da 500 r. in su.

Se si viaggia per Kazan senza una guida, si consiglia l’applicazione Maps With Me o le mappe 2GIS. Ma la prima applicazione riscuote un grande successo tra i turisti grazie alla sua comoda interfaccia e alla sua semplicità. Inoltre, il turista potrà usufruire di qualsiasi sito ufficiale con una mappa di Kazan, ce ne sono molti.

Riassumendo quanto sopra, è chiaro che Kazan è un luogo meraviglioso e insolito per la ricreazione e la comprensione della cultura straniera. E gli abitanti di questa città sono un ottimo esempio di persone che non dimenticano le proprie radici, ma pensano anche al futuro.

*I prezzi sopra indicati sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]