Cosa vedere a Creta in auto

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

È impossibile descrivere tutte le destinazioni e gli itinerari sorprendenti in un solo post, perché l’isola di Creta ha un numero enorme di luoghi unici. Le migliori compagnie di viaggio hanno fornito un intero elenco di destinazioni da visitare durante la vostra vacanza in auto. Le migliori opzioni degli itinerari più panoramici di Creta possono essere esplorate noleggiando un’auto.

In questo modo, potrete risparmiare tempo e denaro, ottenendo allo stesso tempo molte emozioni positive. Viaggiando a Creta con un’auto a noleggio, si possono vedere i monumenti più importanti di ogni regione, visitare siti storici, visitare le migliori località turistiche e fare conoscenza con la gente del posto, che è molto amichevole con i visitatori. In queste zone si possono ammirare paesaggi di una bellezza unica.

Informazioni sul viaggio a Creta in auto. Creta in auto

Creta è un luogo ideale per le vacanze con gli amici e la famiglia. Non c’è luogo più vario e pittoresco sulla mappa come quest’isola, con molti itinerari interessanti. Prima di partire, molti si chiedono se sia il caso di esplorare i percorsi autostradali di Creta. Una guida turistica (e-guide) può aiutare a trovare oasi verdi, hotel di lusso e attrazioni in un’area densamente popolata.

Esplorare Fr. Creta in auto

Prima di noleggiare un’auto a Creta e di scoprire dove andare in auto, è necessario imparare le regole della strada. Tutte queste regole e requisiti sono stati pensati per facilitare il turista a guidare nella giusta direzione nel modo più sicuro possibile. Va ricordato che qui la circolazione è a destra.

Strade scivolose e asciutte

La strada rimane un problema urgente. Viaggiare sull’isola è difficile, soprattutto in inverno. Per superare la scivolosa strada di ciottoli che serpeggia sul precipizio, è necessario ridurre la velocità a 30 km/h. La maggior parte delle strade di Creta necessitava di riparazioni qualche anno fa, ma oggi è possibile guidare in sicurezza su strade larghe. Nelle aree popolate è consentito guidare a una velocità non superiore a 50 km/h.

Frane

È necessario osservare attentamente la strada. A causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli, possono esserci pietre sulla strada che possono danneggiare l’auto. Dopo la pioggia, pietre piccole e grandi scivolano giù dalle colline o dai pendii delle montagne. Anche queste causano pericoli sulle strade.

Regole stradali di base

Qualità del carburante

Fare rifornimento è molto facile e semplice. Le stazioni di rifornimento offrono un servizio completo, quindi il conducente non deve scendere dall’auto. È necessario portare con sé denaro contante, poiché non tutti i distributori accettano le carte di credito. Molti di essi sono aperti fino alle 21:00. Pertanto, è necessario pensare al rifornimento in anticipo. La qualità del carburante in Grecia non è delle migliori.

Viaggiare sicuri sulle strade

Sull’isola c’è un gran numero di moto. Molti conducenti amano sorpassare le auto sul lato destro della strada. A causa della mancanza di marciapiedi in alcune località, i pedoni camminano direttamente sulla strada.

Parcheggi

Come in tutti gli insediamenti, il parcheggio delle auto è un problema pressante. Nella parte centrale della città non ci sono quasi mai posti liberi. Se necessario, è possibile utilizzare parcheggi a pagamento.

La guida greca è l’assistente del turista

Guida turistica di Creta (itinerari di guida)

Creta è la più grande delle isole greche, situata nel Mar Mediterraneo, a nord dell’Egitto e della Libia. L’isola è stata il centro della civiltà umana per migliaia di anni, a partire dal Neolitico nel 10.000 a.C.. Da allora, Creta è stata governata da diverse civiltà, tra cui quella minoica, dorica, greca antica, bizantina, veneziana e ottomana. Di conseguenza, Creta combina una ricca storia, culture diverse, architettura, arte e cucina.

Secondo l’esperienza personale dei viaggiatori, Creta si esplora meglio in auto. Affinché il viaggio si riveli un’esperienza indimenticabile, è necessario stilare un itinerario dettagliato. Molti di solito si chiedono cosa vedere a Creta da soli in auto in una settimana. Una mappa interattiva può essere d’aiuto.

Le attrazioni di Creta che vale la pena vedere in auto sono accuratamente descritte ed elencate qui. Tra questi vi sono principalmente: Il Palazzo di Cnosso, la Grotta di Zeus, la città vecchia di Rethymno, l’isola di Spinalonga, l’altopiano di Lassithi, il villaggio di Arolifos, la Gola di Ha, la città sommersa che si trova ad Agios Nikolaos.

Importante: il giro dell’isola va pianificato partendo da nord-ovest, dirigendosi poi verso ovest lungo la costa meridionale e infine spostandosi verso est lungo la costa settentrionale.

Cosa vedere da soli in auto con i bambini

Molti turisti viaggiano con i loro bambini. In questo caso, il modo migliore per esplorare le città vicine è noleggiare un’auto. Viaggiando in auto, il bambino si sentirà più a suo agio. I turisti russi chiedono spesso di esplorare Creta dove andare in auto. Tra i molti luoghi interessanti si possono citare i seguenti:

Aptera

L’antica Aptera si trova in un suggestivo sito archeologico. La città si trova su un’alta montagna con i resti di un tempio greco del II secolo e di una città del VII secolo a.C. distrutta da un terremoto. Durante la dominazione bizantina, il tempio fu ricostruito. Da questo incredibile sito si gode di una vista spettacolare sulla vetta che sovrasta il Golfo di Souda. La baia, che oggi è una base NATO e dove si trova un jet da combattimento. In passato, questo luogo era considerato un centro commerciale.

Viaggiare con un bambino in un’auto a noleggio

Chania

La città vecchia, nota per il porto veneziano, è la destinazione turistica più popolare. Questa interessante regione dall’architettura veneziana e turca, situata sulla costa settentrionale, affascina molti visitatori. Qui si trova il famoso faro veneziano. I visitatori della città possono recarsi al mercato locale, che occupa il centro della scena, e le vecchie strade appartengono a veri e propri artigiani. Qui si producono splendidi articoli in pelle.

Imbros

Gökçeada è un luogo unico dove si trova la gola di Imbros. In questo piccolo villaggio vive un numero esiguo di persone. Questa straordinaria regione offre una vista maestosa su tutta l’isola di Creta. Il percorso dalla città alla gola è di 8 chilometri. Si può raggiungere in auto.

Cnosso

A sud della capitale dell’isola si trova la nota località turistica di Heraklion. Si tratta di un eccellente sito archeologico di palazzi minoici, scoperto all’inizio del 1900. In estate, la strada qui è completamente congestionata, quindi è piuttosto difficile raggiungere questa provincia. È difficile esplorare Creta da soli, percorrendo in auto itinerari non conosciuti dai turisti. Di solito agli ospiti viene offerto un giro turistico con una guida professionale.

Attenzione! Il costo del tour include lo spostamento da un punto all’altro, la visita al Palazzo di Cnosso e al museo archeologico. Questo luogo è chiamato la culla della civiltà europea.

Samaria

L’area storica dell’isola di Creta è nota ai turisti per le montagne bianche. Per vedere questa bellezza è necessario recarsi al Parco Nazionale di Samaria. In questa zona si trova la gola più lunga d’Europa con i suoi 16 chilometri. Per visitare il parco è necessario dedicare un tempo compreso tra le 6 e le 8 ore. Inizialmente, è necessario raggiungere il villaggio costiero di Aya Rumeli. Si tratta di una strada piuttosto difficile. Pertanto, è necessario fare un buon percorso. Qui arrivano soprattutto gli amanti del trekking. La natura di questa zona è insolita. Il parco nazionale è patrimonio dell’UNESCO.

Montagne Bianche

Aka Lefka Ori, è il più grande massiccio dell’isola di Creta. Qui prospera la fauna selvatica e l’agricoltura tradizionale è stata preservata. La cima delle Montagne Bianche raggiunge i 2.000 metri, con la cresta più alta a Pakhnes, a 2.453 metri. Per fare questo trekking è necessaria una buona forma fisica. Il percorso è lungo e si devono scalare i passi di montagna. Nelle vicinanze sorgono villaggi di montagna. In questa regione ci sono più di 50 gole. La gola di Samaria è considerata il luogo più popolare.

Malia

Nella parte settentrionale dell’isola di Creta, a 34 chilometri da Heraklion, si trova una piccola provincia chiamata Malia. Questa città fa parte della comunità di Chersonesos. La popolazione è di circa 3.000 persone. A soli 2 chilometri dalla provincia si trovano le rovine del palazzo di Cnosso.

Spiaggia di Pelagea

Una delle spiagge più colorate è Pelagea. È un luogo lussuoso per una vacanza in famiglia con una spiaggia sabbiosa, una natura meravigliosa e acque cristalline.

Hersonissos

Hersonissos è una popolare destinazione turistica dell’isola di Creta. Appartiene alla comunità di Heraklion e possiede molte belle spiagge e siti archeologici come Cnosso e Feistos.

Importante: l’area è ben sviluppata e presenta molti siti turistici.

Le compagnie di viaggio offrono molti tour interessanti per esplorare questa regione. Per i viaggiatori indipendenti, è disponibile una guida sulla vita quotidiana, i monumenti, le attrazioni e i divertimenti di Hersonissos. Inoltre, è possibile prenotare gli hotel autonomamente sul sito web,.

Cosa deve sapere un viaggiatore

Consigli di viaggiatori esperti

Prima di arrivare sull’isola di Creta è necessario esplorare cosa vedere da soli in auto. La maggior parte delle agenzie di viaggio offre la possibilità di esplorare i luoghi turistici più popolari. Ma per conoscere da vicino la natura, la cultura e l’architettura del Paese, è necessario creare il proprio itinerario. A questo scopo, la guida turistica vi sarà d’aiuto.

Nota bene: per esplorare l’isola da soli, avrete sicuramente bisogno di un’auto confortevole. In Grecia ci sono molte compagnie che offrono una vasta gamma di auto. Ma il servizio più affidabile è . Prima di fare domanda, è necessario conoscere attentamente i termini e le condizioni della compagnia.

In conclusione, è bene ricordare che è auspicabile organizzare un viaggio in Grecia 2 o 3 mesi prima. In questo periodo, il costo dei biglietti aerei è molto più basso rispetto a quello immediatamente precedente la partenza. Per trovare biglietti economici, è possibile utilizzare il servizio SkyScanner.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]