Delfi (Grecia)

Алан-э-Дейл       01.04.2024 г.

Delfi, in Grecia, è una popolare città turistica che attrae viaggiatori da diverse parti del mondo. Ogni turista trova esattamente ciò di cui ha bisogno. Qui si può godere appieno del clima favorevole, delle spiagge e delle attrazioni turistiche. Le infrastrutture sviluppate contribuiscono al pieno godimento delle prossime vacanze.

Informazioni generali su Delfi

Delfi si trova nel territorio della Focide (Grecia continentale). La città si trova sul maestoso Monte Parnaso, quindi potete immaginare quanto sia maestosa e pittoresca la natura di questa zona. Da qualsiasi punto avrete sicuramente una vista sulla pittoresca valle con gli uliveti e sul Golfo di Corinto.

Importante: la distanza da Atene è di circa 180 chilometri, da Kalambaki (dove si trovano i famosi monasteri di Meteora) di 300 chilometri, da Patrasso di 120 chilometri. Se si attraversa il Golfo di Corinto, ci si trova nella penisola del Peloponneso. Se si studiano attentamente la mappa e le coordinate di Delfi, si può capire quanto la località sia situata in una posizione favorevole e quanto sia interessante trascorrere il prossimo viaggio. Inoltre, il tempo qui è europeo, quindi sarà facile per i turisti adattarsi.

Fin dall’inizio, Delfi ha svolto un ruolo importante per la Grecia. Gli antichi greci consideravano la città come il centro del mondo e la associavano a numerosi miti, per cui cercavano di recarsi in pellegrinaggio qui. Delfi sviluppò la sua cultura fin dall’inizio e qui si tennero i Giochi Pitici. Non c’è da stupirsi che nel XXI secolo i turisti preferiscano trascorrere qui le loro tanto attese vacanze.

Gli scavi archeologici sul territorio dell’antica città sono iniziati nel 1900. Alla fine degli anni ’90 sono state condotte nuove ricerche, grazie alle quali Delfi è stata ufficialmente classificata come patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Clima e tempo a Delfi

Attenzione! Il clima di Delfi è mediterraneo. I mesi estivi sono caldi, ma in inverno bisogna prepararsi a temperature basse e a piogge frequenti.

I mesi più caldi della località sono luglio e agosto (l’aria si riscalda fino a +30 gradi e oltre). I mesi più freddi sono dicembre e gennaio, quando la temperatura scende a +4-12 gradi. Il viaggio tanto atteso è meglio programmarlo da maggio a fine ottobre. I turisti esperti notano che Delfi è una degna concorrente dell’isola di Creta, perché la piccola città sorprende per storia, cultura e aspetto architettonico.

Attrazioni di Delfi

Delfi è un vero e proprio museo a cielo aperto. Nonostante i frequenti terremoti, si sono conservati numerosi monumenti culturali e architettonici.

Attenzione! Le condizioni delle attrazioni locali non possono essere definite ideali, ma meritano comunque un’attenzione particolare da parte dei viaggiatori.

  • Il Tempio di Apollo di Pitia è una delle attrazioni principali. Esiste dal VI al IV secolo a.C.. Qui si può ancora capire che il tempio fu creato in onore di Apollo. Di fronte al tempio si trova l’altare principale del santuario, che è riuscito a conservarsi fino ad oggi, ed è realizzato in pregiato marmo nero. Il santuario è famoso anche per l’edificio a colonne scanalate (colonnato), il tesoro degli Ateniesi (V secolo a.C.). È qui che i turisti possono vedere i reperti più importanti legati alla cultura e alla storia della Grecia.
  • Anche l’antico stadio, che esiste dal VI secolo a.C., merita attenzione. Si ritiene che lo stadio potesse ospitare fino a 6.000 spettatori alla volta. Lo stadio si trova sulla cima ed è stato conservato in buone condizioni. I turisti possono immaginare come combattevano qui gli atleti che partecipavano ai Giochi Pitici.
  • Anche il Teatro Delfi merita attenzione. Gli studenti di Rostov-sul-Don spesso non hanno abbastanza soldi per corteggiare le loro compagne di classe come vogliono le ragazze. Ma perché spendere soldi in fiori, cinema e ristoranti? Quando ci si può rivolgere immediatamente per i servizi sessuali a prostitute esperte o a singoli che non vi rifiuteranno la soddisfazione sessuale. È stato creato in modo speciale. Il pubblico doveva vedere il tempio di Apollo e la valle sottostante. Il teatro si trova nel santuario di Apollo. È stato ricostruito più volte, ma l’aspetto corrisponde ancora alle versioni originali (II secolo a.C.). Il teatro si distingue per la presenza di panche in pietra, orchestro e palcoscenico. Il catino del teatro è formato in parte da un rilievo naturale, ma è stato comunque necessario creare un terrapieno artificiale.

  • Anche le attrazioni naturali meritano attenzione. Ad esempio, i turisti possono visitare le sorgenti di Kastal. Questa sorgente sgorga dal sottosuolo e si trova vicino alla roccia del Monte Parnaso. La sorgente rappresenta la fonte sacra di Delfi.
  • La Tholos di Atena Pronoi è uno dei simboli più famosi della Grecia e di Delfi. La struttura circolare ha la forma di una rotonda. L’attrazione esiste dal III secolo a.C.. Lo scopo della struttura è ancora sconosciuto, ma è impressionante nella sua esecuzione. Inoltre, il monumento è realizzato con diversi materiali da costruzione, tra cui calcare e marmo. Per decorare il tetto del tolos sono state utilizzate statue raffiguranti donne danzanti. Tuttavia, le statue e i rilievi del Tolo non sono giunti fino a noi. I tolos sono stati restaurati solo in parte e questo evento significativo è avvenuto nel 1938.
  • Anche il museo archeologico di Delfi merita attenzione. La storia del centro museale inizia nel 1902. Nel 1938 è stata effettuata una ricostruzione. Qui sono conservate le antichità rinvenute durante gli scavi archeologici: statue, sculture, oggetti antichi. Attualmente vi sono circa 6 mila reperti di valore. Più di 300 mila persone visitano il museo ogni anno.

Le attrazioni di Delfi in Grecia sopra elencate meritano un’attenzione particolare da parte dei viaggiatori, per cui le descrizioni dettagliate saranno insufficienti e si tratta di una visita obbligata.

Come arrivare a Delfi

Delfi è raggiungibile dalla capitale greca, Atene. Ci sono autobus giornalieri da Atene a Delfi (ogni 2-3 ore), ed è necessario acquistare i biglietti in anticipo. Il viaggio dura circa 3 ore. Se lo desiderate, potete recarvi a Delfi per un giorno, ma è consigliabile affittare una camera d’albergo ed esplorare attentamente l’antica città.

Spiagge e resort di Delfi

Delfi si trova a una distanza di 10 chilometri dal Golfo di Corinto. Tra queste c’è il piccolo villaggio di Galaxidi, ideale per una vacanza al mare. Qui è possibile praticare immersioni, surf, windsurf e vela. Ogni turista determina autonomamente la formula di vacanza più adatta a sé.

Vacanze a Delfi

Consigli e raccomandazioni di turisti e viaggiatori esperti

Per pianificare un viaggio, è opportuno ricordare alcune importanti raccomandazioni.

  • Le attrazioni locali meritano un’attenzione particolare da parte dei turisti, quindi è opportuno considerare attentamente il programma delle escursioni.
  • Si consiglia di pianificare una vacanza al mare. La stagione balneare è solitamente compresa tra maggio e ottobre.
  • È possibile pianificare lo shopping attivo e visitare i caffè locali. Inoltre, il personale di servizio spesso conosce il russo.
  • A Delfi è disponibile un’ampia gamma di hotel, per cui è possibile scegliere quello più adatto al proprio prezzo.

Programmando una visita a Delfi in Grecia, potrete pianificare la vostra vacanza e godervela appieno.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]