Disposizione della cabina dell’Airbus A320 di Aeroflot

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

L’Airbus Industrie A320 non è un modello specifico di aereo, ma un’intera famiglia. Si tratta di aerei di linea a fusoliera stretta. Oltre all’A320 stesso, comprende l’A318 (fuori produzione), l’A319 (il più giovane al momento), l’A320 stesso e l’A321. La produzione è organizzata in uno stabilimento a Tolosa, in Francia, e (dal 2008) anche ad Amburgo, a causa dell’aumento della domanda. Dal 1988 sono stati prodotti in totale 7726 esemplari* (di cui 4762 direttamente A320). Airbus ha inoltre ordini per altri 331 di questi aeromobili (di cui 160 A320).

I rivali

Il principale concorrente è la famiglia Boeing 737 (l’aereo passeggeri più popolare al mondo). Nel 2013, Bombardier ha introdotto la serie C, ma è ancora molto meno popolare dei prodotti dei due leader di questa classe.

Airbus a320 Aeroflot

Caratteristiche

  • lunghezza — 37,57 metri
  • passo — 12,64 metri;
  • altezza della fusoliera — 4,14 metri;
  • velocità di crociera — 829 chilometri orari;
  • peso massimo al decollo — 78 tonnellate;
  • capacità di carburante — da 24,27 a 27,2 tonnellate.
  • autonomia massima — 6.100 chilometri;
  • capacità massima di passeggeri — 195 persone secondo gli standard europei e 190 secondo gli standard americani.

Operatori principali

  • American Airlines;
  • Easy Jet;
  • Lufthansa;
  • Wizz Air;
  • Ellinair.

In Russia

  • S7;
  • Ural Airlines;
  • Yamal;
  • Red Wings.

L’elenco è tutt’altro che completo, poiché decine, se non centinaia, di compagnie aeree in tutto il mondo possiedono A320.

Red Wings Airbus A320

Ogni vettore aereo, come è consuetudine da tempo, non prende gli aeromobili «così come sono», ma sceglie la configurazione di cabina che più gli si addice, in base a ciò che è possibile fare. Ad esempio, Qatar Airways ordina tradizionalmente display multimediali anche in classe economica e letti in classe business. Alcuni proprietari privati riprogettano gli interni per adattarli al business jet.

Aeroflot

La più antica compagnia aerea russa, Aeroflot, è prevalentemente basata all’aeroporto di Sheremetyevo, uno di quelli situati territorialmente a Mosca. Opera con un totale di 239 aeromobili (la maggior parte sono Boeing e Airbus). Di questi, gli airbus a320 aeroflot «gareggiano» nel numero di 80 esemplari. Tutti appartengono alla modifica airbus a320 200 (100 è in linea di massima una macchina molto rara).

Interessante. L’età media è di 5,2 anni (mentre nell’intera flotta questo indicatore è di 4,1 anni). Il più vecchio «trecentoventesimo» di Aeroflot ha 14,8 anni.

È l’aereo con numero di registrazione VP-BDK, è stato consegnato nell’ottobre 2013 e ora vola con la registrazione SkyTeam. Inoltre, Aeroflot ordina Aerobus anche adesso — Diversi degli esemplari più recenti sono stati consegnati nel maggio-giugno 2018 nuovi, letteralmente «dall’ago». Tra questi, i modelli VP-BIL, VP-BIP, VP-BIX e VP-BIW.

Airbus a320 Aeroflot

Tutti gli Airbus A320 sono tradizionalmente denominati in onore di famosi personaggi russi (scienziati, artisti, scrittori, attori, cantanti, ecc.). Ad esempio, Fyodor Chaliapin, Sergey Dovlatov, Leonid Gaidai, Fyodor Dostoevsky, Mstislav Rostropovich, Lev Landau e molti altri.

Composizioni

L’Aeroflot si posiziona sul mercato come una compagnia tradizionale, non come una lowcoster. Per questo motivo, tutti i piani tariffari (anche quello base) includono i pasti a bordo, il trasporto di una grande quantità di bagagli e altri servizi che molti concorrenti hanno già trasferito da base a aggiuntivi (e li fanno pagare).

Interessante. Anche l’Aeroflot non intende rinunciare alla classe business sui suoi aerei. Per questo motivo, l’Aeroflot ordina uno schema di cabina con due classi di servizio (business ed economy) sui suoi aerei Aerobus 320.

Esistono due opzioni di configurazione. Si differenziano per il numero di posti in entrambe le classi: possono essere 20+120 (148 posti in totale) o 8+150 (158 posti in totale). L’aeromobile che effettuerà un determinato volo sarà noto al momento del check-in. Può essere effettuato online o in aeroporto. La compagnia non addebita alcun costo a coloro che decidono di effettuare il check-in tradizionale, ma il numero di posti disponibili per la selezione sarà, ovviamente, notevolmente inferiore rispetto al check-in online. La disposizione della cabina dell’Airbus A320 prevede sia i posti migliori che quelli meno confortevoli.

Disposizione della cabina dell’Airbus A320 di Aeroflot

Configurazione 1 (20+120)

Classe Business

5 file di 4 posti. Il corridoio è tra le coppie. I sedili sono molto comodi, perché la business è la business. La numerazione dei posti è AC/DF.

Fila 1. C’è un po’ più spazio per le gambe rispetto agli altri (anche se in business è un peccato lamentarsi della quantità di spazio). Inoltre, nessuno reclina lo schienale del sedile — e questo è molto importante, perché l’angolo di reclinazione degli altri sedili è piuttosto ampio. Ma dovrete sedervi guardando la parete divisoria: non a tutti piace. Inoltre, è su questo divisorio che vengono installati i sistemi di ritenuta per bambini (tuttavia, chi viaggia in business class non viaggia spesso con bambini, ma capita).

Inoltre, non ci sono poggiapiedi comodi. Per quanto riguarda la posizione della toilette (si trova qui), sebbene sia un elemento di disagio, in questo caso non è un grande svantaggio. Dopo tutto, il bagno non è stato progettato per l’intera parte anteriore, ma per sole 20 persone, cioè la probabilità che la porta venga sbattuta continuamente non è molto alta.

Classe business (vista anteriore)

Il resto dei sedili della classe business presenta all’incirca lo stesso livello di comfort. Ma è possibile distinguere solo l’ultima fila: ha il numero 5. Dietro di essa c’è un rigido divisorio che separa le classi di servizio (business ed economy). Questo potrebbe piacere a coloro che non amano essere guardati da dietro durante il volo, violando così anche il loro spazio personale.

Classe economica

19 file di 6 sedili disposti in uno schema 3+3. Inizia dal 6° posto e termina al 29°. Qui ci sono sia i posti migliori che quelli indesiderati da scegliere.

Fila 6. Situata proprio dietro la parete divisoria. Da un lato, qui c’è molto spazio per le gambe, anche se non dovrete pagare un extra al check-in per prendere questi posti. Anche il servizio inizia da qui. Nessuno reclina il sedile — e questo è importante, perché in economy è comunque angusto.

D’altra parte, ci sono degli svantaggi. I piedi poggiano su questa parete divisoria e durante il volo è necessario guardarci dentro. È su questa parete che sono installate le chiusure per le culle dei bambini. Pertanto, i passeggeri che non amano i bambini molto piccoli (in ogni caso, gli estranei) faranno meglio a cercare altri posti.

Fila 8. Dietro di essa si trova la prima sezione di uscite di emergenza. Pertanto, gli schienali dei sedili non possono essere reclinati per non ridurre lo spazio in caso di incidente.

Fila 9. Anche gli schienali sono bloccati per lo stesso motivo (uscite di sicurezza). Ma qui c’è molto spazio per le gambe. Si può tranquillamente alzarsi dal proprio posto senza disturbare i compagni di viaggio. Tuttavia, sui sedili più esterni (A e F) è leggermente meno comodo sedersi a causa del design delle porte.

Fila 10. Gli schienali sono completamente reclinabili. Chi siede vicino al finestrino non apprezzerà il modo in cui sono disposte le uscite di emergenza: la loro attrezzatura è un po’ sporgente verso l’interno.

Chi occupa i posti BC e DE ha fatto una scelta eccellente. Tuttavia, non gratuitamente. Si tratta infatti di posti di categoria Space+. L’importo del pagamento extra va da mille rubli a 80 dollari (circa 5000 rubli)*, a seconda della durata e della direzione del volo. Il pagamento può essere effettuato al check-in, sia online che in aeroporto.

Importante: tutti i posti a sedere presso le uscite di emergenza (indipendentemente dal fatto che siano a pagamento o gratuiti) non possono ospitare passeggeri di determinate categorie, tra cui:

  • Donne incinte;
  • bambini non accompagnati e persone che viaggiano con bambini;
  • Persone con disabilità fisiche;
  • passeggeri con malattie mentali.

I membri dell’equipaggio hanno il diritto di modificare la disposizione dei posti a sedere e di spostare chiunque in altri posti se lo ritengono necessario per soddisfare i requisiti di sicurezza. I passeggeri saranno costretti ad adeguarsi, indipendentemente dalla loro volontà.

Fila 24, posti C e D. Si trovano sul corridoio e una fila più avanti ci sono le toilette. Se una persona sceglie deliberatamente uno di questi posti, deve essere preparata al fatto che le persone passano continuamente per andare e tornare dalla toilette. Di conseguenza, nel corridoio si formeranno delle code. Potrebbero accidentalmente danneggiare o macchiare i vestiti e gli effetti personali di chi è seduto lì.

Fila 25, ultima fila. Gli schienali non sono reclinabili, dietro di essi si trovano le toilette. Odori e suoni specifici (porte che sbattono, acqua che si accende e si spegne, sciacquoni, ecc.) circondano i passeggeri della fila 25 per tutta la durata del volo. Pertanto, non è consigliabile fare il check-in qui se si ha almeno un po’ di scelta.

Configurazione 2 (8+156)

L’unica differenza rispetto alla prima variante è il numero di posti in entrambe le classi.

Classe Business

Due file, disposizione 2+2. È presente una parete divisoria davanti alla prima e, rispettivamente, dietro la seconda.

Classe economica

La numerazione delle file non è a partire da 3 (come si potrebbe pensare), ma da 6. Non termina alla fila 25, come nella prima variante, ma alla fila 30, poiché ci sono più posti.

I passeggeri seduti nella fila 6 sono rivolti verso il muro, ma sono i primi a ricevere i pasti a bordo e hanno un po’ più di spazio per le gambe.

Di fronte alle uscite di emergenza si trova la fila 13 (lo schienale, di conseguenza, non è reclinabile).

In corrispondenza delle stesse uscite di emergenza si trovano le file 13 e 14.

I posti 14 BCDE appartengono alla categoria Space+ e sono quindi a pagamento. Ma per gli altri posti con maggiore spazio per le gambe è possibile effettuare il check-in senza pagare un extra alla biglietteria dell’Aeroflot.

I passeggeri che hanno scelto i posti 29 C e D sono seduti sul corridoio una fila prima della toilette. Non sono molto fortunati: la folla di persone nel corridoio può impedire loro di dormire comodamente o almeno di leggere. Ed è meglio tenere d’occhio i propri effetti personali: a volte li strappano con i piedi e non si scusano nemmeno.

Attenzione! I sedili meno confortevoli in questa configurazione sono solo quelli della fila 30, a causa delle toilette dietro gli schienali. Il rumore, gli odori e l’impossibilità di reclinare lo schienale sono inclusi. Tuttavia, Aeroflot non fa sconti su questi posti (rispetto ad altri posti standard). Dobbiamo solo avere pazienza e la prossima volta cercare di evitare l’ultima fila nell’A320 (e anche in molti altri aerei).

L’Airbus A320 è uno degli aerei di «medio raggio» più popolari al mondo. Tuttavia, il numero di aeromobili prodotti è ancora inferiore a quello degli analoghi Boeing-737. Tutti gli A320 di Aeroflot hanno una cabina con due classi di servizio (anche il prezzo, di conseguenza, varia). Aeroflot dispone di posti sia in business che in economy nel layout della cabina dell’A320. Allo stesso modo ci sono quelli dove ci si siede peggio che sugli altri. Pertanto, vale la pena di affrontare la scelta a ragion veduta, altrimenti dovrete maledire la compagnia aerea e voi stessi per diverse ore.

* Le informazioni sono aggiornate a giugno 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]