Dove andare al mare all’estero a settembre

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

Volete concedervi il sole caldo, il rumore delle onde del mare e dare al vostro bambino l’immunità prima del rigido inverno, quando a casa è autunno? Allora dovreste trascorrere una legittima vacanza all’estero. Le vacanze sulle isole a settembre e all’inizio di ottobre offrono ai turisti la possibilità di conoscere la cultura colorata della località visitata, di visitare gli edifici coloniali, di familiarizzare con la giungla o semplicemente di godere della qualità del servizio alberghiero.

Vacanze al mare a settembre

Il periodo autunnale del 2018 offre a chi desidera andare in vacanza nelle nazioni insulari o visitare i paesi di villeggiatura:

  • Grecia;
  • Turchia;
  • Spagna;
  • Malta;
  • Cipro;
  • Figi;
  • Taiwan;
  • Singapore;
  • Cuba;
  • Sri Lanka.

Si può anche fare una vacanza sul territorio del proprio Paese natale, visitando le bellezze della Repubblica di Crimea e del Territorio di Krasnodar. È lì che i turisti possono trascorrere le loro vacanze in diverse zone climatiche allo stesso tempo, nonostante il fatto che la temperatura media giornaliera in autunno sia più bassa che in estate.

La questione principale dell’autunno

Attenzione: il sud del Mediterraneo è l’esatto contrario delle località nazionali, poiché qui la stagione di velluto inizia in autunno. Le località balneari di Marocco, Tunisia ed Egitto accolgono turisti da ogni angolo del mondo.

Se l’obiettivo è quello di riscaldarsi tra le braccia del sole cocente, a settembre è sconsigliato visitare le località del Mediterraneo settentrionale per diversi motivi:

  • In autunno piove spesso, soprattutto nelle località turistiche: Costa Brava, Nizza, Croazia, Montenegro.
  • Presente una bassa temperatura dell’aria la sera e un vento penetrante, questo tempo può essere incontrato tutto l’anno a San Pietroburgo, senza dover spendere soldi per andare all’estero.

Dove andare al mare all’estero a settembre

Dov’è la stagione a settembre per le vacanze al mare? È meglio volare verso le località di Cipro, Italia o Turchia per la vacanza desiderata durante il periodo stagionale, perché qui la temperatura dell’acqua raggiunge la soglia di +26, non c’è caldo soffocante e tempo ventoso. Ma come scegliere l’itinerario di viaggio, se il turista intende andare da solo, in coppia, in compagnia o con i bambini.

Da soli

Andare in vacanza all’estero da soli a settembre è una buona idea. In primo luogo, i prezzi degli alloggi sono ridotti e, in secondo luogo, non ci sono spiagge e alberghi affollati. Quindi, le tre principali destinazioni per una vacanza da soli includono i Paesi elencati di seguito.

Turchia

I vantaggi di questo Paese sono una politica di prezzi accettabile per un vero e proprio svago, un’ampia gamma di programmi turistici, l’attraversamento del confine senza visto e il soggiorno in hotel secondo il principio del «tutto compreso». Gli svantaggi del Paese sono da attribuire al perenne afflusso di turisti.

Un turista può organizzare un viaggio indipendente personalmente o rivolgersi ai tour operator. L’organizzazione personale richiede molto impegno ed energia, poiché è necessario prenotare il biglietto aereo, il trasferimento e l’hotel. In generale, possono essere necessarie circa due settimane per organizzare un viaggio da soli, e l’utilizzo dei servizi delle agenzie di viaggio obbliga il viaggiatore a pagare solo il viaggio, poiché i tour operator sono responsabili di tutte le altre questioni organizzative.

Resort all-inclusive

Nel periodo autunnale, trovandosi in Turchia, si consiglia di visitare località come: Antalya, Alanya, Belek, Kemer, è in queste città che si nasconde l’antico patrimonio del Castello di San Pietro, Side, Cappadocia. Se, venendo in Turchia, lo scopo del turista è il riposo attivo, è meglio alloggiare in hotel, dove il programma «all inclusive», allora il turista avrà il diritto di partecipare a serate a tema, di prendere parte a concorsi, avendo dimostrato il suo carisma in una di queste serate, forse, un viaggio da solo cambierà lo stato di famiglia di colui che è venuto una volta e per tutta.

Israele

Eilat è una città turistica che offre ai turisti una varietà di attività acquatiche e una visita a una celebrazione culturale — un festival di musica jazz. Vantaggi della località:

  • la durata dell’estate fino a novembre;
  • l’opportunità di imparare la verità biblica andando in pellegrinaggio.

Il minus di Israele è il caldo soffocante di agosto e della regione del Mar Morto, per cui ai cardiopatici è severamente vietato recarsi in Israele in estate per la sicurezza della propria salute, ma in autunno, al contrario, è addirittura utile recarsi sul Mar Morto per sottoporsi a un percorso di recupero attraverso le risorse naturali.

Cipro

Un luogo di svago ideale per le persone con una posizione di vita attiva. Il vantaggio principale della località è l’esenzione dal visto. Si possono notare anche altri vantaggi:

  • posizione abbastanza vicina alla Russia, a tre ore di volo il turista può già godere del calore del Mar Mediterraneo;
  • L’ospitalità dei turisti a Cipro è a un livello superiore rispetto all’Europa.

Tra gli svantaggi dell’isola greca vanno segnalati una gamma ridotta di tesori storici e prezzi impressionanti per i viaggi.

Scegliendo quest’isola per una vacanza, il turista ha l’opportunità unica di visitare la capitale di Cipro — Nicosia, passeggiare sulla penisola di Akamas, che è la principale riserva di Cipro, visitare uno straordinario safari sugli asini e imparare l’artigianato dei villaggi tradizionali.

Vacanze di coppia

Dove andare per fuggire in due e godersi tutto? La Grecia è un paese ricco di siti storici e parchi a tema. Offre visite subacquee all’Isola di Olus e alla Grotta di Zeus per toccare con mano le origini della cultura secolare della Grecia. Per stemperare le passeggiate romantiche l’isola greca offre una visita al parco divertimenti AquaPlus e ai vicoli dei souvenir, perché è in ottobre che i prezzi delle merci sono notevolmente ridotti.

Attenzione: i turisti possono incontrare i seguenti svantaggi: ovunque i cartelli sono in greco e per visitare questo Paese è necessario ottenere un visto.

Trascorrere una vacanza in compagnia

Il Marocco è una città creata per i turisti che preferiscono le vacanze in compagnia. Offre loro vacanze marocchine (festival berbero, festival delle palme da dattero) e di provare gli sport acquatici (immersioni, surf, talassoterapia, gite in barca). I vantaggi della località risiedono nel fatto che l’isola ha un clima subtropicale, dove non ci sono forti escursioni termiche, ed è anche qui che si può riscontrare l’assenza di pioggia e di soffocamento. Per visitare il Marocco, i turisti devono ottenere un visto d’ingresso: questo è il principale svantaggio per i cittadini russi.

Dove trascorrere una vacanza con i bambini

L’Egitto è un luogo di villeggiatura per famiglie. In primo luogo, ci sono prezzi democratici per l’intrattenimento e le escursioni, e in secondo luogo, l’Egitto è estate tutto l’anno. Ogni hotel del Paese sabbioso ha sul suo territorio animatori, parchi giochi, parchi acquatici; i turisti possono anche scegliere una vacanza in spiaggia con una leggera discesa per proteggere il bambino mentre entra in mare. Il principale svantaggio del Paese è la nota burocrazia con le pratiche per un visto per un periodo di 30 giorni.

La migliore spiaggia economica

In base all’abbondanza dei Paesi descritti, l’opzione migliore per una vacanza è la Turchia.

  • Il governo del Paese non richiede il visto;
  • le agenzie di viaggio offrono voucher caldi con servizio all-inclusive, il cui costo per 7 giorni è di 14.000 rubli (per il 2018);
  • L’amministrazione degli hotel cerca di organizzare attività di svago per tutte le categorie di vacanzieri, a partire dai bambini di 3 anni, fino agli anziani che sono arrivati per sottoporsi a un percorso di recupero.

Questo resort è stato creato per le persone che hanno lavorato duramente per più di 12 ore al giorno durante tutto l’anno, per venire in Turchia e rilassarsi al massimo.

Il resort più economico per tutta la famiglia

Consigli per l’organizzazione del tempo libero

Per una corretta organizzazione delle attività di svago previste, il futuro turista dovrebbe:

  • valutare razionalmente le proprie capacità finanziarie;
  • In base ad esse, scegliete un paese o un’isola balneare dove desiderate trascorrere le vostre vacanze;
  • familiarizzare con le condizioni di ingresso nel Paese;
  • iniziare la registrazione del tour autonomamente, prenotando hotel, biglietti aerei e trasferimenti o acquistare i biglietti tramite un tour operator, risparmiando nervi e finanze, ricevendo in cambio un tour registrato con alloggio, pasti e voli, e l’importo sarà quasi mezzo ovinu in meno.

Infine, vorremmo sottolineare che le città di villeggiatura e le isole balneari come la Turchia, la Grecia, la Spagna, il Marocco, l’Egitto, Israele, Singapore, la Bulgaria, Cipro e Malta salvano la popolazione russa dal torpore autunnale, offrendole l’opportunità di fare un bagno al sole caldo, acquistando viaggi o prenotando un hotel in anticipo a prezzi democratici.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]