Dove andare al mare in inverno

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

Il modo preferito da tutti i turisti per trascorrere le vacanze è giustamente considerato la vacanza al mare. I panorami naturali esotici e pittoreschi e l’incredibile bellezza del mare o delle coste oceaniche fanno sì che i vacanzieri di tutto il mondo siano alla ricerca di opportunità per trasformare questa immagine in realtà.

Principali destinazioni

Rilassarsi al massimo dal trambusto della città, allontanarsi brevemente dalle preoccupazioni della routine, sdraiarsi su una spiaggia di sabbia soffice all’ombra delle palme, diventa possibile tutto l’anno. Un ulteriore vantaggio di questo viaggio è l’opportunità di combinarlo con vari itinerari turistici, visitando luoghi naturali e storici, nonché studiando le bellezze e le peculiarità culturali locali.

Sebbene oggi le agenzie di viaggio propongano un’ampia gamma di offerte di vacanze in località turistiche promosse, la scelta deve tener conto di alcune sfumature molto importanti. In primo luogo, per la maggior parte, non tutte le destinazioni sono ideali per le vacanze invernali: il Mediterraneo è freddo in inverno, la Turchia, le Canarie e il Nord Africa hanno mari piuttosto freschi.

In secondo luogo, molte opzioni di vacanza sono situate all’estero, in particolare, territorialmente piuttosto remote. Ne sono un esempio la popolare Australia, la Nuova Zelanda e alcuni Paesi del Sud America. Tenendo conto di tutte queste caratteristiche, è possibile individuare le località ideali, nelle quali anche in inverno ci si può sentire il più possibile a proprio agio.

Le vacanze al mare in inverno si sviluppano perfettamente in questi luoghi turistici:

  • La costa del Mar Rosso, tra le cui località spiccano Sharm-El-Sheikh (Egitto), dove la combinazione «all-inclusive» è completata da condizioni climatiche favorevoli, la località meridionale di Eilat (Israele), considerata in patria la migliore opzione per vacanze di qualità.
  • Penisola arabica con gli Emirati Arabi Uniti, rappresentati dai loro migliori resort che non hanno bisogno di presentazioni: Dubai, Sharjah, Fujairah.
  • I paesi del Sud-Est asiatico, in particolare la Thailandia, che ha un’infrastruttura sviluppata, prezzi moderati, rispetto ad altri paesi lontani, l’isola di Bali (Indonesia), che è riconosciuta come un centro di turismo d’élite, la Malesia, che non rientra nel concetto di opzione economica di riposo, così come sta guadagnando popolarità il Vietnam, l’isola di Hainan (Cina), in concorrenza con i resort promossi.
  • Paesi dell’Asia meridionale sull’Oceano Indiano, ovvero Goa, Sri Lanka, Mauritius, Maldive, Seychelles con i paesaggi più esotici e le spiagge più pittoresche.
  • La costa caraibica e i suoi resort a Cuba, la Repubblica Dominicana con una posizione piuttosto remota, ma vicina ai principi cristiani.

Inverno tra le palme

Presentata una varietà di scelte, la questione di dove andare al mare in inverno si risolve facilmente. Tutto dipende solo dalle peculiarità individuali, dalle preferenze personali, dal budget previsto.

Poiché le destinazioni di vacanza con una predominanza di sole e calore tutto l’anno stanno guadagnando sempre più popolarità tra i vacanzieri, questo rende facile pensare a opzioni interessanti per gli itinerari turistici, in base alle loro preferenze.

Le opzioni

Tra le opzioni per le vacanze invernali, potete scegliere la strada dell’indipendenza. Sebbene le vacanze indipendenti pongano alcune barriere, costringendovi a uscire dalla vostra zona di comfort e a organizzare la vacanza in base alle vostre conoscenze, è comunque un ottimo modo per trascorrere un periodo perfetto. È bello sapere che una vacanza è stata pianificata e realizzata da soli.

L’aspetto positivo di un viaggio indipendente in un determinato Paese è soprattutto l’assenza di barriere linguistiche. Tra gli itinerari più popolari per una vacanza di questo tipo si possono distinguere la Thailandia e l’Egitto, perché in questi Paesi ci sono guide che parlano russo e personale alberghiero che capisce la lingua, il che semplifica notevolmente il soggiorno dei turisti in vacanza.

Attenzione! Mentre la Thailandia è anche un’ottima opzione per fare il vostro primo viaggio esotico. Un buon periodo per una vacanza di questo tipo è gennaio, quando i voli sono poco costosi e il clima continua a soddisfare tutti i visitatori.

Le vacanze romantiche a due sono molto popolari. È anche possibile portare nuove emozioni e colori alla relazione con l’aiuto di un tour regolare. È anche bello organizzarlo nel Paese del sole infinito. Un viaggio di questo tipo può essere fatto solo per trascorrere del tempo da soli con la propria anima gemella, prestando attenzione solo l’uno all’altro. La maggior parte delle persone lo sceglie anche per organizzare una luna di miele o per testare la forza della relazione. Queste vacanze sono adatte alle coppie sposate, agli sposi e ai semplici innamorati.

E farlo per contrasto, quando in inverno c’è l’opportunità di ritrovarsi in un caldo paese esotico, sarà un piacevole bonus. Le località più romantiche sono Repubblica Dominicana, Seychelles, Maldive e Mauritius. Le loro spiagge candide e le loro isole esotiche sono semplicemente create per rendere il viaggio il più romantico possibile.

Nota bene: per intraprendere un viaggio di questo tipo, è importante stabilire cosa esattamente la coppia si aspetta di ottenere durante il viaggio. Nella maggior parte dei casi, dipende dal fatto che si tratti di una vacanza al mare sulla terraferma o di una completa solitudine su isole tropicali, con caratteristiche individuali e nuove sensazioni.

A volte si sceglie di andare in vacanza con un gruppo di amici. Con un gruppo di amici potete tuffarvi nel mondo del divertimento, delle vacanze attive in spiaggia e dell’atmosfera colorata locale visitando Cuba, il nord di Goa, il Messico e la Thailandia. Villaggi turistici rumorosi con feste in spiaggia, una rete sviluppata di ristoranti, bar e discoteche non permetteranno a nessuna compagnia di annoiarsi. Inoltre, varie visite turistiche e sport acquatici attivi vi permetteranno di divertirvi e di diversificare il vostro tempo durante la giornata.

Spesso si sceglie una vacanza in famiglia con un bambino. Le località ideali per le vacanze in famiglia sono caratterizzate da un’atmosfera calma, misurata e accogliente. Tutto deve essere pensato per un soggiorno confortevole di una famiglia con un bambino, indipendentemente dalle sue caratteristiche di età. I resort per famiglie si trovano in Israele, Emirati Arabi Uniti, Thailandia, Vietnam, Sri Lanka, Dominica, Maldive e nel sud di Goa.

I Paesi in cui è possibile trascorrere le vacanze tutto l’anno sono preferibilmente esotici e richiedono un lungo volo, il che non è sempre comodo per i bambini. Ma se si sceglie tra quelli sopra descritti, vale la pena di prestare attenzione a quelli più sicuri da visitare con i bambini. Tra queste località ci sono la Thailandia, le Maldive e le isole Hawaii. Sono rari i casi di malattie esotiche e, grazie al fatto che qui l’acqua è ben riscaldata, i genitori non possono preoccuparsi della salute dei bambini e permettere loro di fare attivamente il bagno nell’acqua salata.

Per evitare problemi digestivi, è importante che il resort disponga di un menu per bambini o di cibo locale più simile a quello abituale.

Più informazioni! Tra la maggior parte dei turisti si sta diffondendo un ottimo modo di fare vacanza, che prevede la possibilità di svernare tutta la famiglia in un determinato resort. Si tratta di una soluzione molto conveniente, dato che durante i mesi invernali i bambini possono, stando al sole, saturarsi di vitamina D e, camminando a piedi nudi su sabbia, ciottoli o sassi, sviluppare attivamente le loro capacità motorie. Per realizzare tutto ciò, è sufficiente decidere la località di svernamento.

Dove andare per una vacanza invernale al mare in modo da potervi soggiornare per un lungo periodo con la propria famiglia, è una domanda risolvibile. Tra tutte le località esotiche, di solito spiccano Goa, Bali e la Thailandia del nord. Trattandosi di Paesi asiatici, è meglio acquistare un’offerta calda su un charter di sola andata, che consentirà di risparmiare notevolmente sulle spese, previste per un lungo soggiorno in un Paese esotico.

È importante pensare alle questioni relative all’alloggio, al cibo, alle medicine, all’educazione dei bambini durante la vacanza, alle attività familiari e alle escursioni, se necessarie. Molti siti web e applicazioni moderne vi aiuteranno a decidere l’alloggio. Gesthouse, appartamenti, campeggi, case private sono i più adatti per una sistemazione a lungo termine.

Non ci saranno problemi nemmeno per i pasti: ristoranti locali, mense o opzioni con cucina in casa vi aiuteranno a organizzarli, potrete cucinare da soli, utilizzando prodotti acquistati al mercato o nei negozi. Per un lungo soggiorno lontano da casa, è importante avere con sé materiale di primo soccorso, che aiuterà a risolvere minimi problemi di salute.

Attenzione! La visita ai club per bambini o ai centri locali di lingua russa permetterà al bambino di non perdere la voglia di conoscenza e di ampliare i suoi confini. E vari intrattenimenti legati alle escursioni, allo studio delle culture e delle tradizioni locali, ne aumenteranno le prospettive.

Le migliori vacanze economiche al mare in inverno

Se si considera l’opzione di dove riposare in inverno all’estero in modo economico, le vacanze al mare sono quelle che vengono scelte più spesso, facendone una priorità. Tra i preferiti nell’organizzazione di vacanze al mare economiche ad oggi, il Vietnam occupa un posto speciale. Nel 2018 è stata una delle destinazioni più gettonate tra le vacanze in famiglia al mare. Questa destinazione ha molti plus per decidere di andarci almeno una volta.

Vacanze in Vietnam

Tra gli aspetti positivi, oltre al cibo economico e delizioso, spiccano la presenza di un clima favorevole, buone spiagge pulite, hotel di alto livello e una cultura unica.

Le condizioni climatiche calde rendono il mare e l’aria ideali da dicembre ad aprile compresi.

Il Paese offre ai turisti attivi non solo pigre vacanze al mare, ma anche vari itinerari escursionistici, che possono essere organizzati autonomamente o con una guida. Sul territorio di questo Paese è molto diffuso il noleggio di mezzi di trasporto locali, che permette di familiarizzare meglio con le attrazioni turistiche.

Nota bene: è interessante notare che i cittadini della Federazione Russa non hanno bisogno di un visto per soggiornare in Vietnam fino a 15 giorni, che può essere esteso in loco. Per i Paesi della CSI sul passaporto al controllo passaporti è incollato il visto acquistato in anticipo o acquistato in aeroporto.

Consigli e raccomandazioni di turisti esperti e viaggiatori navigati

La peculiarità dei Paesi esotici di poter godere del mare e del sole tutto l’anno, attira un gran numero di turisti da tutto il mondo. E il fatto che la maggior parte di loro scelga il periodo invernale per queste vacanze, rende questa popolare destinazione piuttosto costosa. Per questo motivo, i turisti esperti consigliano di utilizzare le opzioni di offerte calde o di scoprire nuovi itinerari non promossi.

Importante: quando si pianifica una vacanza in un paese esotico, è necessario studiare attentamente le condizioni meteorologiche, poiché ogni luogo ha le sue peculiarità. Per non arrivare alla stagione dei monsoni, delle piogge e di altri spiacevoli compagni del clima tropicale, vale la pena di prendere tempo in anticipo.

È inoltre necessario considerare le questioni relative ai visti, i requisiti per visitare il Paese, le peculiarità culturali e le regole locali, la cui violazione comporterà una delusione e renderà la vacanza non più come la si era immaginata.

Vale anche la pena di prestare attenzione all’osservanza dell’igiene personale, valutare attentamente la familiarità con la cucina locale e le prelibatezze poco conosciute. Quando si visitano località esotiche, non sarà superfluo vaccinarsi in anticipo.

Tutte queste conoscenze renderanno la vostra vacanza il più confortevole possibile. Il sogno di una vacanza al mare in inverno diventerà realtà. Un tour turistico scelto correttamente vi darà l’opportunità di oziare su una spiaggia sabbiosa, respirando l’aria del mare e sentendovi spensierati lontano da casa.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]