Elounda (Creta)

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Elounda è una città nella parte orientale della periferia greca di Creta, una delle località più alla moda dell’isola.

Situata sulla pittoresca costa della baia di Mirabello, è sempre molto frequentata dai vacanzieri, tra i quali si possono spesso vedere famosi atleti, politici e artisti — in stagione la città, con una popolazione locale di soli quattromila abitanti, riceve ogni anno circa mezzo milione di turisti da tutto il mondo.

A Elounda si trova tutto ciò che si può desiderare per una bella vacanza: piccoli e accoglienti apart-hotel e resort di lusso come l’Elounda Bay Palace o il Blue Palace, ristoranti squisiti, una natura meravigliosa e, soprattutto, l’atmosfera unica di una città dalla storia secolare.

Elounda sulla mappa di Creta. Storia della città

Il porto di Olus si trovava un tempo sul sito dell’attuale Elounda, appartenuto ai Greci e poi ai Romani. A seguito di un devastante terremoto nel IV secolo, il porto, insieme a parte del territorio circostante, fu sommerso dalle acque, formando la penisola di Kalidon, separata dal territorio principale di Creta da una baia.

La penisola abbandonata divenne per lungo tempo un rifugio per i pirati che pescavano nelle acque del Mediterraneo, dal IX secolo fu sotto il dominio degli Arabi, nel X secolo fu conquistata dai Bizantini.

Già nel XIII secolo i crociati fecero la loro comparsa a Creta e presto vendettero i loro diritti sull’isola alla potenza veneziana. È in questo periodo che l’insediamento sul sito dell’antica Olunda inizia a rinascere gradualmente e prende il nome di Elounda, mentre l’intera penisola viene ribattezzata Spinalonga.

Prendete nota! Oggi Elounda si è trasformata da un umile villaggio di pescatori in una delle migliori località turistiche di Creta.

Appartiene all’unità amministrativa di Lassithi e dista 80 chilometri da Heraklion e 12 chilometri da Agios Nikolaos.

  • In autobus con trasferimento ad Agios Nikolaos;
  • in auto a noleggio;
  • in taxi.

Una nota a margine. Noleggiate un’auto in anticipo, perché le utilitarie economiche si esauriscono molto rapidamente durante la stagione.

Elounda sulla mappa di Creta

Clima e tempo a Elounda

Il mite clima mediterraneo offre a Elounda una lunga stagione turistica, da metà maggio a metà ottobre.

Il periodo migliore per le vacanze al mare va da metà giugno a fine settembre, quando l’acqua si riscalda fino a una temperatura confortevole di +24-26 °C e l’aria — a +27-32 °C. Le precipitazioni sono praticamente assenti.

Una nota a margine. I mesi più caldi della località sono luglio e agosto, quando il termometro sale a +30-32 °C durante il giorno.

Le scogliere che circondano la baia offrono una protezione affidabile dai venti forti, che lasciano spazio a una piacevole brezza rinfrescante, per cui le onde sulle spiagge di Elounda in questa stagione sono molto rare.

Interessante. Molti viaggiatori notano che il clima della località è più simile a quello di Cipro che a quello cretese.

Attrazioni di Elounda a Creta

A Elounda non ci sono quasi attrazioni, a parte le rovine dell’Olus affondata, che possono ancora essere viste attraverso la colonna d’acqua, ma c’è molto da vedere nei dintorni della località, sia da soli che con un’escursione.

Spinalonga

L’isola di Spinalonga, a lungo fortezza militare inespugnabile, è meglio conosciuta dai turisti moderni come ex lebbrosario, un ospedale per lebbrosi aperto sull’isola nel 1903 e durato 54 anni.

Sull’isola si trovano molti edifici ben conservati, tra cui una fortezza veneziana, dalle cui mura si può ammirare il magnifico paesaggio, e una piccola chiesa.

Attenzione! L’ingresso alla fortezza è a pagamento: 2 euro*.

È possibile raggiungere l’isola per 10-15 euro* con una delle barche che partono dal porto di Elounda ogni 20-30 minuti e con una visita guidata.

Grotta di Milatos

La Grotta di Milatos si trova vicino all’omonimo villaggio e attrae i turisti non solo per le sue antiche stalattiti e stalagmiti, ma anche per la chiesa costruita proprio nella grotta. È stata costruita in memoria degli abitanti morti che un tempo si nascondevano qui nella speranza di sfuggire ai massacri commessi dai turchi. Qui ogni uomo adulto può realizzare il suo sogno erotico. Bellissime ragazze disponibili aspettano la vostra chiamata! Puttane audaci, bellezze da zoccola, timide lecchine — chiama, contratta, raggiungi il piacere! Solo profili verificati di prostitute con foto reali. prostitute Chelyabinsk Hai bisogno di ragazze a domicilio, in sauna o in hotel? Per un’ora o una notte? Sogni di divertirti con le più belle prostitute di Chelyabinsk? Ora è diventato particolarmente facile! Vi annoiate senza carezze femminili? Guardate, scegliete, chiamate — le bellezze in vendita vi porteranno tutti i piaceri possibili! .

Interessante. La grotta è impressionante per le sue dimensioni: la sua lunghezza supera i 2 km, e le sale interne sono divise da colonne di pietra.

Chiesa di Panagia Kera

Questa chiesa, costruita nel XII secolo, è un antico monumento architettonico. All’interno, le sue pareti sono decorate con affreschi bizantini a tema religioso.

La leggenda narra che una delle icone conservate nella chiesa sia un’icona miracolosa.

Attualmente non vi si svolgono funzioni religiose e la chiesa funge da museo.

Per raggiungerla, si deve guidare prima fino ad Agios Nikolaos, poi fino al villaggio di Kritsa, situato a un chilometro dalla chiesa. Il resto del viaggio si fa a piedi.

Attenzione! La chiesa è aperta al pubblico solo al mattino e l’ingresso alla chiesa è a pagamento (2 €*).

Monastero di Areti

Il monastero di Santa Trinità Areti si trova vicino al villaggio di Karidi ed è uno dei monasteri più famosi di Creta. I viaggiatori in visita rimangono stupiti dalla pace e dalla tranquillità che regna qui.

Fondato nel XVII secolo, era un importante centro educativo, ma nel XIX secolo era caduto in rovina. Nel XX secolo fu chiuso. Qualche decennio dopo, il monastero iniziò a rinascere e oggi è un monastero attivo.

Altre attrazioni

Oltre a quelli citati, i seguenti luoghi interessanti meritano l’attenzione dei turisti:

  • Lago di Vulizmeni;
  • rovine della città di Dreros;
  • il punto panoramico vicino ad Agios Nikolaos.

Se non volete immergervi nella storia, potete diversificare la vostra vacanza con passeggiate nelle città vicine. Sul lungomare di Agios Nikolaos si trovano numerosi caffè e ristoranti. Il porto è riconosciuto come uno dei più belli di Creta. Qui potrete fare uno splendido servizio fotografico o scegliere qualsiasi altro intrattenimento a vostra scelta: fare una gita in yacht, partecipare a una gara di tennis o giocare a golf.

Con un’auto a disposizione, potrete esplorare le spiagge di altre località come Gouves, Malia o Stalida, oppure visitare Ierapetra o Sitia.

Elounda Grecia: i luoghi da vedere sulla mappa

Spiagge di Elounda

Le bellissime spiagge di Elounda sono definite un’attrazione a sé stante della località:

  • La spiaggia centrale si trova accanto al porto, attrezzata con tutto il necessario per una vacanza confortevole. Oltre al noleggio di lettini, ombrelloni e attrezzature per gli sport acquatici, dispone di docce, cabine per cambiarsi e una varietà di punti di ristoro.
  • Driros — situata a nord della spiaggia centrale, ha le stesse eccellenti infrastrutture e si distingue per l’abbondanza di ulivi.
  • Plaka — spiaggia di ciottoli che si affaccia sull’isola di Spinalonga, attrae i turisti per il centro sportivo che vi si trova e che offre numerose attività acquatiche.
  • Chionas (Poros) — si trova a 800 m dal margine orientale di Elounda. I servizi qui sono meno sviluppati rispetto alla spiaggia centrale e a Driros, ma sono compensati dalla grande privacy e dall’atmosfera accogliente.
  • Kolokitas — si trova vicino alla chiesa di Agios Loukas, sull’isola di Spinagolina. La spiaggia è un vero paradiso con sabbia bianca e acqua color smeraldo circondata da un paesaggio incredibile. Le infrastrutture non sono sviluppate, ma si può contare sul noleggio di un lettino e di un ombrellone.

Skisma è una delle spiagge più popolari di Elounda. Il mare qui è sempre calmo, la sabbia soffice permette di entrare comodamente in acqua. È la migliore spiaggia della località per le vacanze con i bambini.

Attenzione! Dalle 11 alle 16 alla spiaggia attraccano numerose barche da escursione, quindi per una vacanza tranquilla è meglio scegliere le ore del mattino o della sera.

Consigli dei turisti esperti

I turisti esperti consigliano di prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • Elounda è una delle località più costose dell’isola, quindi se avete un budget limitato è opportuno prendere in considerazione le città vicine per riposarsi;
  • Per visitare Creta è meglio noleggiare un’auto, perché nonostante le belle descrizioni delle escursioni fatte dalle agenzie di viaggio, un viaggio indipendente è sempre più ricco e piacevole.

Le autorità di Elounda tutelano con attenzione il comfort dei vacanzieri, monitorando la pulizia della costa e il costante sviluppo delle infrastrutture, per cui pochi viaggiatori possono rimanere indifferenti a questo splendido luogo d’atmosfera, le cui spiagge sono regolarmente contrassegnate dalla bandiera blu.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]