Escursione 33 cascate Sochi

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

Uno dei luoghi più interessanti vicino a Sochi è 33 cascate. Il luogo si trova alla periferia del distretto di Lazarevsky. Qui si può arrivare facilmente con un mezzo di trasporto privato. Guide esperte conducono regolarmente escursioni turistiche. Questo luogo favoloso si presenta come cascate lungo il torrente Dzhegosh, che appartiene all’affluente destro del fiume Shakhe.

Il luogo si trova in una gola di montagna. Fa parte del parco nazionale della città di Sochi, protetto dalle autorità locali. È possibile raggiungere il parco in qualsiasi momento, ma il periodo migliore per visitarlo è la primavera, l’estate (giugno) e l’inizio dell’autunno.

Come raggiungere il famoso luogo

Dzhegosh dista 55 chilometri da Sochi. Per raggiungere il luogo, va bene qualsiasi auto. È necessario uscire dall’autostrada vicino al cartello Bolshoi Kichmai. Percorrere 7 km di strada asfaltata lungo il fiume Shakhe. Quindi percorrere altri 1,5 km lungo la strada di campagna. Il costo del parcheggio locale è di soli 100 rubli.

Un enorme masso all’avvicinamento alle cascate

Il tempo di percorrenza sarà di 1,5 ore. Durante le escursioni a Sochi e Adler, è possibile fermarsi più volte per un servizio fotografico. In alcuni punti ci sono paesaggi meravigliosi sulla valle del fiume Shakhe. In questi boschi fiabeschi si trova il famoso masso di Mugu. Secondo una leggenda, i viaggiatori possono strofinarlo per avere fortuna.

Importante: qui non esiste un trasporto passeggeri specializzato. È possibile prendere un treno elettrico fino al villaggio di Golovinka. Da lì si può prendere un autobus (linea 158) per Bolshoi Kichmai. Poi dovrete camminare da soli per 4-5 km fino alle cascate.

Caratteristiche dell’escursione Sochi — Adler

Una delle escursioni più popolari a Sochi è l’interessante tour «Trentatré cascate». Ha anche un altro nome: «La valle delle leggende e delle cascate». Il tempo di percorrenza dell’escursione è di 8 ore. Il viaggio si svolge da Sochi o da Adler.

Il programma di escursioni è piuttosto ricco. Tra queste vi sono:

  • Una gita all’apiario;
  • una visita al caseificio;
  • visita alla piantagione di tè;
  • Una passeggiata in un’azienda vinicola con la possibilità di degustare le bevande.

Il punto culminante del programma sarà un viaggio in un veicolo specializzato lungo il letto del fiume Shakhe fino al villaggio di Bolshoi Kichmai. Durante il viaggio tutti i turisti pranzeranno in un allevamento di trote e consumeranno una deliziosa cena.

Strada sassosa verso le cascate

Suggerimento! Vale la pena di fare scorta di contanti per evitare di rimanere senza cena!

Cascate di montagna

Per visitare le 33 cascate non ci vorrà più di un’ora. Se lo desiderate, potete trascorrere più tempo qui. È possibile fare il bagno nell’acqua di montagna, acquistare souvenir locali, assaggiare una varietà di bevande e pranzare. Se vi recate nella valle per conto vostro, dovete arrivare in anticipo. Le escursioni vengono consegnate qui entro le 12 del pomeriggio. In estate si può vedere un gran numero di turisti. Ma anche all’inizio dell’autunno ci sono abbastanza viaggiatori.

Cosa c’è da sapere sul tour:

  • il costo dell’ingresso al territorio è di 100 rubli;
  • c’è una mensa e un caffè;
  • periodo migliore per visitarlo: primavera, estate e autunno;
  • si possono acquistare souvenir;
  • è consentito il trekking indipendente;
  • luogo di ritrovo vicino al villaggio di Golovinka;
  • l’itinerario e la descrizione del tour partono dal villaggio di Golovinka;
  • il percorso si snoda attraverso il «Volonsky dolmen»;
  • prezzo per il parcheggio dell’auto — 100 rubli.

Ingresso al territorio delle cascate

Escursione «33 cascate» (Sochi): prezzo 2018

Foto 5. Un luogo meraviglioso e bellissimo

L’ingresso al territorio delle cascate costerà 100 rubli. I bambini sotto i 10 anni possono entrare gratuitamente. Il sentiero è lungo circa 600 metri. Lungo il percorso si incontrano ponti di legno con ringhiere. È necessario muoversi in senso antiorario e il sentiero stesso ha la forma di un cerchio. C’è uno spogliatoio in pietra specializzato dove ci si può cambiare per nuotare ancora.

Ulteriori informazioni! La cascata principale è la più alta (oltre 10 metri). È comodo nuotare al suo interno. Le altre cascate partono da 1,5 metri in su.

Sono disponibili 17 cascate per le escursioni. Gran parte dell’area è inaccessibile. Sono piuttosto difficili da scalare per la presenza di rocce scivolose e radici di alberi. A quote più elevate, sarà possibile sedersi e riposare su un albero caduto. In fondo ci sono speciali panchine di legno.

Paesaggi sorprendenti e luoghi insoliti

Intorno alla gola cresce una grande varietà di piante. Tra di esse si possono vedere i bossi della Colchide, circondati da muschi. Molti anziani raccontano che in questo luogo meraviglioso si sono svolte le riprese del film fiabesco Sadko. I personaggi della fiaba si muovevano intorno ai bossi come se fossero sul fondo del mare. Non è raro sentire dalle guide una credenza sulla comparsa delle cascate grazie a un gigante malvagio.

L’acqua di sorgente aiuta a liberarsi da varie malattie o dal malocchio. Affinché il metodo funzioni efficacemente, è necessario immergersi a testa in giù nell’acqua. L’acqua è fredda, ma non gelida.

Negozio di souvenir e caffè lungo la strada

Vicino al parcheggio si trova un negozio di souvenir. Nelle vicinanze si vendono vari prodotti alimentari. Qui è possibile assaggiare vino, cognac e persino il chacha. Tra le provviste vale la pena menzionare il miele e il formaggio. I turisti possono provare la trota fritta, che costa solo 250 rubli. Sulla strada per le cascate i viaggiatori incontreranno un caffè. Potrete anche pescare le trote.

Attenzione! Se arrivate presto, potete visitare liberamente tutte le 33 cascate. In questo periodo non ci sono turisti. Si consiglia comunque di prenotare un’escursione individuale.

Secondo una credenza locale, posizionarsi sotto la più grande e la prima cascata può portare fortuna ai viaggiatori. È necessario posizionarsi sotto il flusso d’acqua. Esiste anche una cascata, chiamata cascata dei soldi.

Clima subtropicale e aria pulita di montagna

In questi luoghi regna una piacevole umidità subtropicale. L’intero paesaggio assomiglia a una fiaba grazie all’abbondanza di muschio e di alberi vari. Per certi versi il paesaggio può ricordare la Cascata del Miele nel Caucaso settentrionale. Tutti i sentieri qui sono stretti e a volte scivolosi, quindi bisogna muoversi con cautela. È noto che il fiume Dzhegosh si prosciuga durante il caldo estivo. Il periodo migliore per vedere le cascate nella loro interezza è la primavera e l’autunno. I turisti sono attratti da questo luogo anche per l’aria pulita di montagna e l’acqua di sorgente. In questi luoghi si respira a pieni polmoni.

Sentieri stretti lungo la strada

Quali altre escursioni sono disponibili

Non appena il sentiero attrezzato termina, non è consigliabile proseguire oltre. Alle sue spalle inizia la fitta foresta. Dopo l’escursione, è possibile visitare un bar locale e consumare un buon pasto. Un paio di cheburek e una tazza di tè caldo costeranno 300 rubli.* Sulla via del ritorno, il trasporto escursionistico con le sponde aperte porterà i turisti lungo il letto del fiume Shakhe.

In termini di tempo, il tour dura 8 ore. Alle cascate, il tour dura circa un’ora. Poi i viaggiatori vengono accompagnati a una degustazione di vini caucasici, formaggi e altri prodotti. Lì è possibile acquistare la propria prelibatezza preferita. Poi inizia lo spettacolo di danza.

In generale, il viaggio non lascerà indifferente nessun amante. Si consiglia di acquistare esattamente il tour. Grazie al tour, il viaggio sarà sicuro ed efficiente. È consentito viaggiare in modo indipendente.

*I prezzi sono effettivi per il 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]