Escursione al Parco Olimpico di Sochi

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Per organizzare le Olimpiadi invernali nel quartiere Adler della città di Sochi, è stato costruito un oggetto di grandi dimensioni sulle rive del Mar Nero: il Parco Olimpico, che è diventato un orgoglio per tutta la Russia. L’apertura del complesso montuoso nelle pianure di Imereti è avvenuta all’inizio del 2014. Sul territorio del parco sono presenti numerosi impianti sportivi, strutture infrastrutturali e di intrattenimento. A poca distanza dal cluster si trovano un porto e una cittadina. Il Parco Olimpico può essere suddiviso in 4 parti: la piazza principale, la zona d’ingresso, l’avant-plaza e il parco «River». Oggi, l’attrazione di Sochi su scala mondiale sogna di vedere molti turisti, e per i residenti di Sochi il parco è diventato un luogo di riposo preferito.

Oggetti simbolo Escursioni TOP

Poiché ogni oggetto del cluster ha le sue differenze uniche, un tour al Parco Olimpico di Sochi sarà sempre interessante e intenso. I tour più popolari includono necessariamente la conoscenza di diversi oggetti grandiosi. In particolare:

  • Fisht Arena. Qui si sono svolte le cerimonie di apertura e chiusura. Lo stadio è stato costruito a forma di roccia. Alla base di questa idea architettonica c’è il monte Fisht, che si trova a 60 chilometri dall’impianto. Gli ospiti dello stadio potranno godere di una splendida vista sulle montagne attraverso il tetto trasparente. Nel 2018 lo stadio è stato ricostruito e ora può ospitare fino a 48 mila spettatori.
  • Palazzetto del ghiaccio «Puck». Colpisce anche per la sua architettura. L’arena è costruita a forma di disco. In passato era previsto il trasferimento dell’arena a Kuban, ma le peculiarità del progetto non lo hanno permesso. Oggi qui ha sede un centro sportivo e ricreativo per bambini.
  • Il «Grande» Palazzo del Ghiaccio. Ogni tour include una visita a questa struttura, dove si svolgono i principali tornei di hockey. Si distingue per il suo straordinario esterno a forma di goccia di ghiaccio. La cupola di vetro del palazzo colpisce per i suoi cambiamenti visivi a seconda dell’ora del giorno. Di sera, attraverso il vetro trasparente, si può vedere il lussuoso interno dell’oggetto, mentre di giorno la cupola appare di colore bianco-argento.
  • Arena Adler. In passato questa struttura ospitava gare di pattinaggio di velocità, mentre oggi l’Adler Arena è sede dell’accademia di tennis. L’oggetto ha un vetro colorato molto bello, che di notte brilla di diversi colori.
  • Palazzo degli sport invernali «Iceberg». Può ospitare fino a 12.000 spettatori. Si tratta di un palazzo emblematico, costruito a forma di iceberg. Allo stesso tempo, la costruzione è caratterizzata dalla durevolezza grazie alle peculiarità della tecnologia costruttiva, che ogni guida illustrerà ai turisti.
  • Scuola di curling «Ice Cube». È un piccolo edificio dal design sobrio, che un tempo ospitava 4 arene per il ghiaccio. Ora l’arena di curling serve per eventi sportivi e di intrattenimento.
  • Stazione ferroviaria. Un oggetto insolito, dalla forma che ricorda un uccello volante. È il principale nodo di trasporto da cui i turisti con le guide possono raggiungere tutti gli oggetti del Parco Olimpico.
  • Circuito di Formula 1. Qui si effettuano tour nei punti più significativi del circuito, che presenta curve a velocità diverse. I turisti possono assistere alle gare automobilistiche da una distanza ravvicinata. In generale, nel parco sono installati enormi schermi multimediali per seguire le gare. All’autodromo si trova un incredibile museo di auto sportive, dove si possono ammirare più di 40 tipi di auto da corsa ultramoderne e rare. Ad esempio, c’è una Ferrari F40 unica nel suo genere. Nel museo sono esposti anche costumi e caschi di famosi corridori.
  • Villaggio Olimpico. Una struttura infrastrutturale dove vivono concorrenti, allenatori, atleti e personale di servizio. Funziona solo durante le Olimpiadi. Il Villaggio Olimpico dispone di tutte le strutture necessarie per una vita e un allenamento confortevoli: complesso sportivo, negozi, hotel, centri culturali, ristoranti, ecc.

Escursione al Parco Olimpico di Sochi

Oltre alle strutture sportive, i turisti possono visitare il Parco di Sochi, che si basa sul patrimonio storico e culturale della Russia. Qui i turisti possono vivere un’atmosfera indimenticabile in una foresta incantata, in un vicolo di luci e nella terra dei bogatyr. Nell’eco-villaggio si possono imparare antichi mestieri russi, mentre nel paese della scienza e della fantasia si ha la possibilità di divertirsi con attrazioni estreme.

Anche al Sochi Park gli ospiti possono assistere a divertenti programmi di spettacolo nel pomeriggio e alla sera. I turisti possono visitare la città balneare per il miglioramento della salute. Alcune escursioni includono una visita al delfinario con foche e delfini. Per questo motivo, il parco è spesso visitato da famiglie con bambini, soprattutto nella stagione calda, quando è possibile non solo fare escursioni a Sochi alle sedi olimpiche, ma anche godere della bellezza della natura circostante, del clima di Sochi, dell’argine di Imereti. Di sera il parco risplende di luci multicolori e conquista con fontane luminose e musicali fino alle 12 di notte. Per ammirare la bellezza del parco di sera, è possibile salire sulla ruota panoramica.

Pista di Formula 1

Nota bene: i turisti possono spostarsi sul territorio del parco giochi con golf cart o auto elettriche, il che evita la fatica durante il tour dell’escursione.

Costo delle escursioni

Di norma, le escursioni al Parco Olimpico di Sochi di ogni tour operator hanno prezzi diversi, a seconda di molti fattori. Ad esempio, il costo della gita sarà diverso in agosto o settembre, perché questo è il periodo dell’anno ideale per viaggiare nel Parco Olimpico. Il prezzo dipende anche dalla scelta di un tour individuale per tutta la famiglia o di un tour di gruppo. Il costo del tour sarà basso se i turisti rinunciano ai servizi di una guida.

Inoltre, il prezzo dipende dal mezzo di trasporto nel parco, dal trasferimento, dal programma dell’escursione e dalla sua durata. Ad esempio, se il tour consiste solo nella visita agli impianti sportivi e in una gita al Villaggio Olimpico di Sochi, il prezzo dell’escursione sarà molto più basso. Le auto elettriche non sono incluse nel prezzo del biglietto, ma vanno ordinate in loco. Di solito una gita turistica su un golf cart con una guida costa da 300 rubli in su.

Palazzo degli sport invernali di Aisberg

Prima di acquistare i biglietti per adulti e bambini, è necessario trovare la descrizione dei tour e informazioni dettagliate sul listino prezzi e sui possibili sconti sul sito ufficiale della società che organizza le escursioni a Sochi. L’operatore risponderà alle vostre domande online.

Molti turisti si recano al Parco Olimpico da soli, utilizzando i loro veicoli personali. Per evitare problemi di alloggio e parcheggio, è consigliabile prenotare un hotel in anticipo. Inoltre, ad Adler c’è un aeroporto internazionale che accetta non solo voli russi, ma anche internazionali. Da Mosca, Gelendzhik, Krasnodar o Adler, i turisti raggiungono il parco in autobus, da Lazarevsky in treno elettrico.

Dopo una gita al parco, ad Adler si possono visitare gli asili nido, l’oceanario, il delfinario, il parco acquatico, il planetario, ecc. Tutti coloro che vogliono respirare l’atmosfera unica delle Olimpiadi dello sport, trarre piacere dall’intrattenimento e dalla bellezza della natura locale, devono assolutamente visitare il Parco Olimpico. Questo viaggio vi darà molte nuove impressioni e vi permetterà di riposare meravigliosamente.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]