Escursioni da Salou (Spagna)

Алан-э-Дейл       28.05.2024 г.

Barcellona (Barcelona) è una città spagnola con una popolazione di oltre 1.500 abitanti, capoluogo della Catalogna e dell’omonima provincia, situata sulla costa mediterranea ed è il più grande centro turistico e industriale del Paese.

Durante tutto l’anno Barcellona attrae turisti da tutto il mondo, perché anche in bassa stagione il clima è mite e soleggiato, e il programma di escursioni è sempre ricco e vario.

La città dispone di ottimi collegamenti: l’aeroporto riceve voli regolari e charter, le navi da crociera di tutta Europa fanno scalo al porto e la stazione ferroviaria di Barcellona è uno dei principali nodi di trasporto della Spagna. Gli spostamenti all’interno della città sono curati nei minimi dettagli: c’è una metropolitana con 11 diramazioni che collegano i quartieri della città tra loro e con le località periferiche, molte linee di trasporto via terra, compresi gli autobus notturni per i turisti, taxi privati legalizzati, i cui servizi hanno un costo molto contenuto.

A Barcellona ce n’è per tutti i gusti: si può passeggiare per le strade dell’antico quartiere gotico, curiosare tra i numerosi souvenir della Rambla, visitare lo zoo e ammirare la città dal suo punto più alto, il Monte Montjuïc.

Barcellona — Parco Güell

Pochi viaggiatori perdono l’occasione di visitare il Villaggio Olimpico, ammirare la maestosa Cattedrale della Sagrada Familia e poi rinfrescarsi o prendere il sole sulla spiaggia di Barcelonetta.

Una nota a margine! La città è depositaria delle opere del famoso architetto Antoni Gaudì, che gli ha lasciato in eredità molte case dalle forme più bizzarre, oltre al favoloso Parco Güell con le case di pan di zenzero e la Sagrada Familia, ancora oggi incompiuta, le cui facciate possono essere viste all’infinito, perché non contengono una sola ripetizione compositiva.

Durante la stagione estiva, in Plaza de España funziona una bellissima fontana; la sera getti d’acqua di diverse tonnellate esplodono nell’aria, accompagnati da musica ed effetti luminosi, per cui ha ricevuto il titolo di fontana cantante.

Escursioni da Salou

PortAventura

PortAventura è il parco a tema più popolare non solo della Catalogna ma di tutto il Paese, situato vicino a Salou.

Il modo più comodo per raggiungerlo è in treno lungo la costa o in autobus, oltre che in gruppi turistici.

Il parco è composto da diverse zone: Mediterraneo, Messico, Far West e Sesamo Aventur per i più piccoli. In ogni zona ci sono attrazioni interessanti, numerosi caffè e ristoranti, oltre a diversi spettacoli al giorno.

I biglietti per il parco possono essere acquistati per uno o due giorni. Un biglietto giornaliero per i visitatori di età compresa tra gli 11 e i 59 anni costa 45 euro* e un biglietto di due giorni costa 73 euro*. I biglietti analoghi per i bambini dai 4 ai 10 anni e per gli over 60 costano rispettivamente 39* e 59* euro. Anche i visitatori disabili possono acquistare biglietti a tariffa ridotta: 23 €* per una visita di un giorno al parco e 37 €* per una visita di due giorni. I bambini sotto i tre anni sono gratuiti.

È anche possibile acquistare biglietti combinati per entrare a PortAventura e al complesso Ferrari Land.

Attenzione! Non è possibile modificare i biglietti già pagati! Il biglietto sarà valido solo per i parametri in esso indicati!

Il parco è aperto dall’inizio di aprile fino alla fine delle vacanze di Capodanno, ma dal 6 novembre al 22 dicembre è aperto solo nei fine settimana.

Spettacolo di flamenco al Castello di Vilafortuny

Se volete trascorrere un momento divertente e istruttivo, ma non volete spendere molto tempo per viaggiare, un’ottima soluzione è quella di cenare e assistere contemporaneamente a uno spettacolo di flamenco a Vilafortuny. Naturalmente lo spettacolo si tiene in molti altri luoghi, ma l’atmosfera del castello medievale conferisce allo spettacolo un sapore speciale. Si tratta di una delle attrazioni più ambite dai turisti, perché è semplicemente impossibile visitare la Spagna e non assistere a questa danza colorata e coinvolgente.

Anche la visita a Vilafortuni ha il suo fascino: il castello fu costruito a metà del XII secolo e da allora ha conservato non solo il suo nome, ma anche numerosi edifici che nel tempo hanno assunto le dimensioni di un intero quartiere.

Attenzione!!! Mentre si assiste allo spettacolo di danza, agli ospiti viene servita la cena, che di solito comprende alcuni piatti tradizionali, bevande e dessert. Molti organizzatori prevedono un menu per bambini.

Lo spettacolo dura un’ora, di solito tra le nove e le dieci di sera, ma la cena viene servita prima.

Il costo del tour, che si aggira intorno ai 70 euro* per adulto e ai 40-45 euro* per bambino di età compresa tra i 5 e i 12 anni, comprende i trasferimenti da e per l’hotel, le visite guidate in russo, la cena e, naturalmente, lo spettacolo.

Gita in barca

Un’altra grande avventura che si può intraprendere senza lasciare la costa di C osta D orada è una gita in barca.

I catamarani passeggeri partono dal porto di Cambrils, situato nell’omonima città di pescatori. Tutte le gite organizzate di solito includono un trasferimento gratuito al molo e un barbecue con bevande.

La durata media del viaggio è di tre ore, durante le quali l’imbarcazione visita diverse insenature appartate, dando agli ospiti l’opportunità di nuotare nell’acqua turchese e cristallina e di prendere il sole.

A seconda della lingua e dell’operatore turistico, il costo della gita in barca è di 35-40 euro*.

Attenzione! Se avete almeno un livello base di inglese, potete risparmiare un po’ di soldi: le escursioni in lingua inglese sono spesso più economiche e questo programma non include una componente informativa, che sarebbe un peccato non comprendere nel dettaglio.

Se si desidera una vacanza più attiva, è possibile acquistare un tour con pesca inclusa: gli ospiti saranno forniti di tutte le attrezzature e le esche necessarie e saranno istruiti. Tuttavia, bisogna tenere presente che il prezzo di un tale programma sarà almeno il doppio.

Giro in ATV

A mezz’ora di auto da Salou si trova l’incredibile Mont R oig del Camp. All’arrivo, un bus di trasferimento fa salire il gruppo sui quad e lo porta in un viaggio vertiginoso attraverso i sentieri di montagna circostanti, testimoni di una bellezza naturale ispirante mescolata a lunghi nastri di vigneti verdi.

Importante: questo tour è consigliato agli amanti delle attività all’aria aperta e dei servizi fotografici insoliti. Per questo piacere è necessario pagare circa 80 euro* a persona.

Montserrat

Questa escursione può essere considerata a buon diritto una delle migliori nei dintorni della Costa Dorada. Sull’omonima montagna si trova un monastero benedettino, dove tutto l’anno accorrono pellegrini cattolici da tutto il mondo.

Il monastero si trova a circa 700 metri sul livello del mare, circondato da rocce dalla forma bizzarra che ricordano dita umane. Il monastero è raggiungibile con una funivia. Un’altra struttura interessante è la ferrovia a cremagliera.

La basilica ospita il suo santuario principale: la statua della Madonna Nera, considerata miracolosa, a cui sono legate molte storie e leggende.

La Cattedrale di Santa Maria è famosa per il suo organo e per il suo coro di ragazzi, che può essere ascoltato ogni giorno alle 13:00. I bambini vengono istruiti nella scuola del convento, che ha lo status di una delle più antiche istituzioni musicali di tutta Europa.

La distanza da Salou a Montserrat è breve, circa 100 chilometri, ma l’autobus sale su una strada a serpentina, quindi il viaggio dura di solito almeno un’ora e mezza.

Molti programmi includono una degustazione di liquori del monastero e una visita sulla via del ritorno alla piccola città di Montblanc, sperduta tra le piantagioni di ulivi. È famosa per i suoi pasticceri che preparano biscotti e turoni tradizionali secondo antiche ricette. In città, i viaggiatori hanno tempo libero per bere un caffè all’ombra delle stradine e acquistare dolci locali.

Il prezzo del tour varia da 30 a 45 euro*.

Barcellona

Il programma più popolare è quello dedicato all’opera di Antoni Gaudí: i viaggiatori avranno l’opportunità di vedere la Casa Batlló, che sembra fatta di ossa e non ha assolutamente angoli vivi.

Il più popolare è il programma dedicato all’opera di Antoni Gaudí: i viaggiatori avranno l’opportunità di vedere la Casa Batlló, la Casa Milà, il Parc Güell e la Sagrada Familia.

I tour escursionistici offrono la possibilità di visitare in diverse combinazioni luoghi come il Quartiere Gotico, Plaza Catalunya, il Monumento a Colombo, la Collina Monjuic con ponte di osservazione, il Viale della Rambla, il Mercato della Boquería, il Palazzo Nazionale della Catalogna, l’Ospedale della Santa Croce, il Villaggio Spagnolo, le Fontane Cantanti e molti altri.

Molte agenzie includono nel programma la visita allo stadio Capm Nou, dove si svolgono le partite di calcio.

Attenzione! Chi lo desidera può acquistare tour di shopping nei centri outlet di Barcellona, mentre le famiglie con bambini saranno interessate a visitare l’Acquario.

Escursioni in altre regioni e paesi limitrofi

Se i viaggiatori hanno tempo e non hanno un atteggiamento negativo nei confronti del lungo viaggio, il piano di vacanza può essere reso ancora più vario.

Da Salou si organizzano escursioni in città interessanti e bellissime come Valencia, dove si può vedere la volta del Santo Graal e l’oceanario più grande d’Europa, o Madrid, il vero cuore del Paese.

Una nota a margine! Se ne avete la possibilità, Zaragoza e Toledo, la prima capitale della Spagna, così come Siviglia e molte altre città caratteristiche sono assolutamente da vedere.

Mappa turistica di Barcellona

Potete anche recarvi a Figueres, vicino al confine con la Francia, per vedere il museo del grande Salvador Dalì, o nell’antica Girona, dove sono state conservate le mura di una fortezza risalente al IX secolo.

Se vi spingete ancora più a sud, il sud della Francia riserverà ai viaggiatori una sorpresa gastronomica: potrete assaggiare le ostriche negli allevamenti locali, accompagnandole con un fresco vino bianco, assaggiare le rane a Carcassonne o nuotare vicino al faro della piccola città francese di Collioure.

Attenzione! Oggi le agenzie inviano facilmente i loro clienti anche a Monaco, Cannes o Nizza, dando loro l’opportunità di vedere le attrazioni e fare il bagno sulla famosa Costa Azzurra (il costo dei tour di solito include un volo), e per gli amanti dei paesaggi montani e dello shopping verrà offerto un viaggio ad Andorra duty-free.

Consigli dei viaggiatori esperti

La Spagna è uno di quei Paesi in cui i viaggiatori non hanno praticamente nulla da temere. Certo, è necessario seguire le regole generali di sicurezza, soprattutto nei luoghi affollati e sull’acqua, ma questo vale per qualsiasi viaggio, e non solo.

Di più interessante e utile consiglio da parte dei viaggiatori esperti può essere definito il modo di scegliere un’agenzia di viaggi per l’acquisto di escursioni: essi raccomandano di non acquistare viaggi da guide alberghiere, di solito sovraprezzate di almeno una volta e mezza, motivando il tutto con un maggior livello di comfort e sicurezza. Di norma, gli stessi tour nelle piccole aziende locali, che sono numerose in ogni strada, costano un ordine di grandezza in meno.

Vale anche la pena di tenere presente che i nostri connazionali in Spagna, in particolare a Salou, sono talmente numerosi che quasi tutte le agenzie hanno un rappresentante di lingua russa e i tour sono offerti nella nostra lingua.

*I prezzi sono effettivi per luglio 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]