Firenze — Attrazioni, città sulla mappa

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Firenze è un’antica città italiana, fondata nel 59 a.C. da Giulio Cesare. La famiglia Medici favorì la fioritura del Rinascimento a Firenze e la città divenne un importante centro culturale europeo. Grazie al suo patrimonio, ai monumenti storici, ai capolavori dei geni e alle caratteristiche gastronomiche, la città è chiamata il principale centro turistico d’Europa, la capitale della moda. I viaggi di nozze nella Firenze italiana stanno guadagnando popolarità tra le coppie romantiche.

Firenze è il capoluogo della Toscana

Firenze è il capoluogo della regione Toscana. Il fiume Arno scorre lungo la città. In precedenza, Firenze era la capitale dell’intero Paese. Nel 1982, la città è stata inserita nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Il capoluogo toscano ha un clima mediterraneo. In piena estate il clima è caldo, in media fino a 30° C, e l’umidità è elevata. È bene tenerne conto quando si sceglie un tour. In primavera e in autunno la temperatura è confortevole: da 15 a 25 °С.

Attenzione! Novembre è il mese più piovoso. In inverno, invece, fa caldo: secondo le previsioni, la temperatura non scende sotto i 0°С.

La fontana del Nettuno in Piazza della Signoria a Firenze

Firenze (Italia) accoglie i turisti nel moderno aeroporto intitolato ad Amerigo Vespucci nel quartiere di Peret ola, che si trova a 6 km dal centro di Firenze (Italia). Nelle vicinanze si trovano una stazione di taxi, una fermata dei mezzi pubblici, diversi hotel, parcheggi per soste lunghe e brevi e una banca.

Luoghi da visitare a Firenze

L’abbondanza di varie attrazioni e di ogni tipo di intrattenimento attira i turisti in questa antica città. A cosa bisogna prestare attenzione quando si sceglie un’escursione? Ecco alcune idee per una gita:

  • La famosa Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo) è senza dubbio un simbolo della Toscana. Dalla sua posizione elevata sul ponte di osservazione, si può apprezzare la bellezza della città. La visita alla chiesa è gratuita.
  • Sul lato opposto di Santa Maria del Fiore sorge il Battistero di San Giovanni, una cattedrale che è anche un monumento di Firenze. Le sue porte d’ingresso contengono descrizioni di scene bibliche.
  • Il Campanile di Giotto, con sette campane e 84 metri di altezza, si trova nelle vicinanze.
  • Altri luoghi altrettanto interessanti sono la chiesa romanica di Sant Trinità, la chiesa gotica di Santa Croce, la chiesa di Santa Maria del Carmine, che celebra la Madonna dell’ordine carmelitano, il simbolo politico, Palazzo Vecchio, e la torre di Arnolfo.
  • Il Ponte Vecchio è il luogo più visitato. Si tratta di un ponte a tre arcate, che è anche una via commerciale, così come Piazza della Signoria.

  • Il Museo del Bargello non è meno famoso. Al suo interno è possibile ammirare la più grande collezione di dipinti del Rinascimento toscano, tra cui le brillanti tele dei famosi pittori Donatello e Michelangelo.
  • La Galleria degli Uffizi non ha nulla da invidiare, per eleganza e importanza mondiale, al Louvre di Parigi. Questa galleria di dipinti è visitata dal maggior numero di turisti in Italia. Espone parte delle collezioni della famiglia Medici, oltre ad altri capolavori di epoche diverse, che sono a disposizione del pubblico. Di solito i turisti si concentrano sui dipinti di Leonardo da Vinci, Michelangelo, Rembrandt e Tiziano. La struttura stessa fu creata per la famiglia Medici.
  • La Galleria Palatina (Palazzo Pitti) ospita il più ricco insieme di dipinti rinascimentali. Contiene opere di Rubens, Raffaello.
  • Per chi ama la storia, sarà interessante una visita al Museo Archeologico.
  • Il Teatro dell’Opera «Comunale» è famoso in tutto il mondo.

I cittadini di età inferiore ai 18 anni possono visitare i musei gratuitamente. Dai 18 ai 25 anni il prezzo del biglietto sarà di € 14,00*. Per i turisti di età superiore ai 25 anni, il costo sarà di € 21,00.

Suggerimento! È meglio per i viaggiatori acquistare una carta turistica, che dà diritto al trasporto pubblico gratuito per alcuni giorni e alla visita gratuita dei musei. È necessario pianificare la prima visita al museo per almeno 2 ore. Se si acquista un biglietto, si può rimanere nel museo fino all’ora di chiusura per tutto il giorno.

Escursioni agli insediamenti più vicini

Con i mezzi pubblici, i turisti possono visitare le città toscane di Pisa, per vedere la Piazza delle Meraviglie e la Torre dei Caduti, e Lucca, con la Cattedrale di San Martino, l’Anfiteatro di Piazza e la Torre Guinigi. Non lontano da Firenze si trova il Parco Nazionale delle Cinque Terre, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Una città molto amata dai turisti è Siena, con il Duomo e la Biblioteca Piccolomini, Piazza del Campo, la Torre del Mangia e il Belvedere del Fasciatone. La città di San Gimignano è un’attrazione turistica unica, con i suoi edifici medievali.

Cos’altro fare a Firenze

Nella Firenze culturale non c’è il mare. Tuttavia, ci si può divertire a passeggiare per i negozi e acquistare gioielli unici, pellicce, scarpe di pelle, giacche, borse, cinture, portafogli. Anche i tour gastronomici sono molto diffusi tra i turisti, dove è possibile assaggiare e acquistare il famoso vino toscano, oltre a pasta, tiramisù, pomodori secchi, olio d’oliva.

Come riferimento! La maggior parte dei negozi sono aperti dalle 9:00 alle 20:00. Dalle 13:00 alle 16:00 molti chiudono per la siesta. Quando si fa shopping a Firenze si paga in euro, la maggior parte dei negozi accetta le carte di credito. Per gli amanti dei saldi è importante sapere che in Italia i saldi estivi iniziano dal 7 luglio e quelli invernali dal 7 gennaio.

Cosa vedere a Firenze? Molte persone sono interessate a cosa sorprendere i bambini. A tal fine, è possibile visitare i seguenti luoghi:

  • fabbrica di cioccolato;
  • Museo di Geologia e Paleontologia;
  • Museo Galileo;
  • giostra di Piazza della Repubblica.

Vacanze in spiaggia

I viaggiatori raggiungono le spiagge in autobus o in auto. La Versilia, la parte settentrionale della Toscana, ha molte spiagge sabbiose, così come l’isola d’Elba. Una delle spiagge più comode si trova a Viareggio, ma è a pagamento. Si trovano anche spiagge libere, ma sono sempre meno. In Versilia c’è un gran numero di persone in vacanza, anche di notte c’è un gran viavai di gente. Pertanto, una vacanza con i bambini sarebbe inappropriata. A sud della Versilia ci sono località tranquille adatte alle vacanze con i bambini. Ci sono sia spiagge libere cittadine che luoghi confortevoli a pagamento per riposare e fare il bagno.

Una settimana trascorsa a Firenze lascerà molte impressioni a grandi e piccini. Dovrete accettare il fatto che sarete storditi dalle numerose bellezze e dai capolavori architettonici che si trovano ovunque. È meglio ordinare in anticipo i biglietti elettronici per visitare i musei selezionati. L’ingresso gratuito ai musei statali è previsto ogni prima domenica del mese.

*I prezzi sono aggiornati al 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]