Fiume a Parigi

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

Le città sorgono spesso sulle rive di grandi fiumi. Dopo tutto, un corso d’acqua è una riserva d’acqua dolce, una via commerciale e di trasporto, una fonte di pesce fresco. Non fa eccezione la magnifica città di Parigi, la cui storia e cultura sono indissolubilmente legate al fiume che vi scorre, la Senna, il principale fiume della Francia. Il suo ruolo per questo Paese è grande quanto la Neva per la Russia e il Tamigi per la Gran Bretagna.

I fiumi della Francia

La Francia ha più di 130 fiumi che sfociano nell’oceano.

Il più lungo dei fiumi che scorrono esclusivamente nel Paese è il Laura, con una lunghezza di 1.012 chilometri. Il Reno è il più grande fiume navigabile e ha giustamente lo status di uno dei più importanti fiumi industriali d’Europa. Il rapido Rodano è considerato il fiume più scorrevole; supera tutti gli altri corsi d’acqua in termini di portata media alla foce. Il più turbolento è la Garonna, che scorre in pendenza per tutta la sua lunghezza, rendendo le sue acque estremamente turbolente.

Una veduta a volo d’uccello di Parigi e della Senna che la attraversa

Il fiume più significativo dal punto di vista storico e culturale è la Senna, sulle cui sponde sorge la brillante Parigi, capitale della Francia. Svolge il ruolo di simbolo riconoscibile del Paese ed è la risposta alla domanda su quale fiume scorre ai piedi della Torre Eiffel.

Vista della Torre Eiffel dalle rive della Senna all’alba

Perché questo fiume è stato chiamato così

Il nome più arcaico del fiume è «Sequana». Si tratta di una parola celtica, il cui significato esatto continua ad essere discusso dagli studiosi. È presumibile che sia legata al latino «sacris», che significa «sacro».

Perché i nostri lontani antenati attribuivano un significato sacro a questo fiume? Forse il motivo è l’enorme ruolo che questo corso d’acqua svolgeva nella loro vita. Dipendevano letteralmente da questo fiume. O forse il motivo si basava su cose che appartenevano al regno del mistico? Chi lo sa.

Nel corso dei secoli, il Sequana è stato modificato nell’ormai più familiare Senna.

Un po’ di geografia

Attenzione. Il fiume è lungo 776 chilometri ed è il secondo corso d’acqua più lungo della Francia. La profondità media varia intorno ai 9,5 metri. La Senna nasce in Borgogna e da lì si sposta a nord-ovest, verso il Canale della Manica. Sulle sue sponde sorgono città meravigliose come Rouen, Le Havre e, naturalmente, Parigi.

Questo fiume calmo e scorrevole ha dolci rive sabbiose coperte da foreste e campi. E un canale molto tortuoso, che in alcuni punti si divide in rami e forma isole. Sulla mappa si può vedere quanto sia un’ansa.

A volte, la Senna è una grande preoccupazione per gli abitanti del luogo: le inondazioni stagionali sono talvolta molto distruttive. La peggiore è considerata quella del 1910. La storia ha conservato molte prove di quanto Parigi sia stata colpita in quel periodo.

Inondazioni a Parigi nel 1910

Senna a Parigi: porti e argini

Oggi gli argini di questo fiume a Parigi sono accuratamente fortificati e organizzati. I francesi hanno imparato una lezione dal passato e hanno cercato di fare in modo che simili disastri non si ripetano. Un intero sistema di strutture di ingegneria idraulica nel fiume e nei suoi affluenti serve a questo scopo.

La Senna a Parigi ha un aspetto molto curato ed elegante al momento. Numerosi argini, parchi, moli sulle sue rive sono un luogo ideale per passeggiare. Tra i luoghi più interessanti ricordiamo la banchina di Montbelo con un molo, da cui si gode di una splendida vista sull’isola della Cité. Quai François Miteran vicino al Louvre, che conduce al Pont des Arts. Quai Branly, ai piedi della Torre Eiffel, considerato uno degli angoli più romantici della città.

L’elenco potrebbe continuare a lungo.

Importante: per conoscere a fondo le banchine della Senna a Parigi, vale la pena di prendere una bicicletta. Dopo tutto, la loro lunghezza è di diverse decine di chilometri. I pedoni è meglio che si limitino a visitare i punti costieri, vicini e ricchi di attrazioni.

Attrazioni sulla Senna

Parigi fu fondata nel III secolo a.C. e nel corso della sua storia ha subito sconvolgimenti vertiginosi, è stata teatro di eventi drammatici che hanno cambiato le regole di vita del mondo. Tutto questo ha lasciato un’impronta nel tessuto della città. Piazze, palazzi, ponti, parchi e monumenti si affollano prevalentemente sulle rive del principale fiume francese, la Senna.

Questo fiume a Parigi è quindi un concentrato di molti luoghi interessanti.

Riva sinistra della Senna

La riva sinistra, a sud del fiume, è considerata ufficiosamente la zona di concentrazione dei bohémien, persone creative, attive e fantasiose. È qui che un tempo sorgeva la famosa Sorbona, che riuniva i giovani progressisti.

Qui e ora c’è un intero gruppo di istituti di istruzione superiore. E ci sono anche molti monumenti culturali, che testimoniano il turbolento passato artistico del territorio. Tra questi, la Torre Eiffel, la Zecca di Parigi, la Casa degli Invalidi e molti altri.

Riva sinistra della Senna, vista della Torre Eiffel

Questa zona è ancora spesso visitata in cerca di ispirazione. Ha un’atmosfera speciale.

Riva destra della Senna

Questa parte della città è considerata un rifugio per i ricchi, gli uomini di successo e gli influenti. È qui che si trova la maggior parte dei lussuosi palazzi e degli edifici governativi. Tra questi, il Municipio, il Louvre, il Grand e il Petit Palaces e così via.

Oltre alla costa con i suoi monumenti storici e architettonici, c’è la famosa Isola della Città con la Cattedrale di Nostra Signora di Parigi, il Palazzo di Giustizia e la Conciergerie. L’Isola di Saint-Louis, l’Isola dei Cigni… E tutti questi nomi sono indissolubilmente legati al fiume principale della Francia, la Senna.

La Senna e i suoi ponti

I numerosi ponti che attraversano il fiume sono un altro punto importante che non può essere ignorato quando si descrive questo fiume. Ce ne sono 37 in totale e ognuno di essi ha un carattere e una storia unici. Eccone solo alcuni.

Pont Neuf

Anche se questo ponte viene definito «nuovo», è considerato il più antico di Francia. Fu costruito nel 1607 e da allora collega l’isola di Cité a entrambe le coste.

Ponte Pont Neuf, il più antico ponte di Francia

Ponte Alexandre III

Questa struttura ad arco, eretta nel 1900, ha un’architettura bella e insolita. Prende il nome dal sovrano russo e simboleggia l’amicizia tra Russia e Francia. Questo paradiso per i romantici offre una splendida vista sulla Torre Eiffel.

Ponte delle Arti

Questo luogo notevole è chiamato anche «Ponte elegante». Le sue ringhiere sono ornate da una moltitudine di castelli sospesi, segno di un’unione romantica forte e indissolubile. Le coppie di innamorati si promettono fedeltà reciproca appendendo uno di questi castelli.

La maggior parte dei ponti sulla Senna, pur avendo una lunga storia, sono stati ricostruiti nel tempo. Con l’aumento del traffico passeggeri, i percorsi attraverso il fiume sono diventati troppo stretti. Pertanto, attualmente molti ponti sono realizzati con materiali moderni, ma sono comunque i successori di quelli analoghi più antichi, visivamente e nello spirito.

Escursioni e passeggiate sull’acqua lungo la Senna a Parigi

Ponti, moli, banchine, moli, attrazioni situate sulle rive della Senna: tutto questo è comodo e piacevole da conoscere durante una gita sul fiume. Questo viaggio rappresenta uno dei modi più rapidi e completi per esplorare una città. Dopo tutto, ci vuole molto tempo per fare il giro di tutte le banchine e vedere tutte le attrazioni. In barca è molto più facile e veloce.

Ecco perché le passeggiate fluviali lungo la Senna restano così popolari.

Una passeggiata lungo la Senna in nave.

È importante: potete prenotare questa escursione presso uno degli attracchi sulla riva.

Il fiume principale della Francia è ricco di luoghi di questo tipo: ai piedi della Torre Eiffel, vicino al ponte di Yen; al ponte di Alexandre III, vicino alla piazza della Reine; sull’isola della Cité, vicino al ponte di Pont Neuf; sulla banchina di Montbelo e così via.

4 curiosità sulla Senna a Parigi:

  • C’è gente che vive sempre sul fiume.

E le persone sono ricche: non tutti possono permettersi di attrezzare un’intera casa galleggiante. Dall’esterno, queste chiatte sono piuttosto insignificanti, ma all’interno sono spesso equipaggiate al massimo livello.

  • Sena è imparentato con la ragazza più baciata della storia.

Anche se il legame è piuttosto triste e persino sinistro. «La ragazza più baciabile» si riferisce a un manichino per l’addestramento alla rianimazione cardiopolmonare. Aveva un prototipo reale: una donna annegata il cui corpo è stato ripescato dalle acque della Senna.

  • La Senna è il misterioso 21° arrondissement di Parigi.

Sulla mappa della capitale francese ci sono esattamente 20 arrondissement. Tuttavia, spesso si sentono i parigini parlare del misterioso 21° arrondissement. Così chiamano il fiume Senna, sottolineando la sua importanza per la città.

  • Un fiume che è riuscito ad essere morto, ma che poi si è rianimato.

A causa della scarsa ecologia, negli anni ’60 il principale fiume francese sembrava morto. Era completamente privo di vita. Tuttavia, questa triste circostanza è riuscita a cambiare. I residenti della città, seriamente impegnati nel ripristino del suo corso d’acqua, sono gradualmente riusciti a ripulirlo. Ora ci sono varie specie di pesci e altri rappresentanti della vita animale e vegetale.

Un pescatore sulle rive della Senna

L’importanza attuale del fiume per la Francia

Alcune cose non sono cambiate nel corso dei secoli: la Senna è ancora un’importante via di trasporto e di navigazione che collega la Francia al resto d’Europa. A questo si sono aggiunte altre cose: lungo il suo corso operano alcune grandi raffinerie industriali e impianti petrolchimici.

Le descrizioni della Senna in termini geografici, economici o storici danno solo un’immagine incompleta del suo significato. Per conoscerla davvero, bisogna vederla con i propri occhi, sentire il suo odore specifico, percepire il flusso dell’acqua durante una gita in barca sulla sua superficie.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]