Fortezza di Friedrichsburg

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

La Porta di Friedrichsburg (Kaliningrad) è un monumento storico unico nel suo genere, perché è l’unica che conduce non alla stessa Königsberg, ma alla fortezza costruita nel 1657 per ordine di Federico Guglielmo, in onore del quale prese il nome.

Luoghi memorabili di Kaliningrad

La città è il centro culturale e amministrativo dell’Oblast’ di Kaliningrad. Oggi è la regione più occidentale della Federazione Russa. L’inizio dell’esistenza dell’insediamento è legato ai Cavalieri Teutonici, che qui fondarono la fortezza di Koenigsberg nel 1255. Durante i suoi 750 anni di storia, la città ha vissuto molti eventi, che si riflettono in numerosi monumenti culturali e architettonici. Tra i più interessanti ci sono:

  • La cattedrale, costruita nel XIV secolo.
  • Accanto ad essa si trova il mausoleo del famoso filosofo tedesco Immanuel Kant.
  • Molte difese, conservate in ottime condizioni.
  • Rovine di chiese luterane.
  • Numerosi musei storici, tra cui spicca il museo-monumento della Grande Guerra Patriottica.

I luoghi preferiti dai turisti sono torri, fortezze, bastioni, porte.

Storia e modernità

Nonostante le tecnologie costruttive del XXI secolo siano di gran lunga superiori alle capacità dei costruttori del XVI secolo, gli edifici di quell’epoca, sopravvissuti fino ad oggi, ci stupiscono per il loro fascino e la loro imponenza.

La porta faceva parte di una cittadella che non è sopravvissuta fino ad oggi e che in seguito divenne una fortezza utilizzata per proteggere il fiume Pregel. La fortezza era di forma quadrata con quattro bastioni agli angoli, ognuno con il proprio nome: Rubino, Diamante, Smeraldo e Perla.

Ulteriori informazioni! Molto prima che la fortezza diventasse parte della Russia, Pietro il Grande vi si recò nel 1697. Ma la sua visita fu puramente pacifica. Qui il futuro imperatore studiò il bombardamento.

Inoltre, per molto tempo la fortezza di Friedrichsburg (Kaliningrad) è stata considerata un modello in termini di progettazione ed è diventata un esempio per la costruzione di molte fortezze militari. Si è trasformata in un forte solo nel XIX secolo, dopo la modernizzazione. Purtroppo, solo la caserma sul lato orientale e le porte realizzate da F. A. Shtuler in stile neogotico sono sopravvissute fino ad oggi.

Porte dei maestri di Kaliningrad

È degno di nota il fatto che, nonostante la sua lunga storia e l’impressionante potenza militare, non sia mai stata testata in condizioni di combattimento. Nel 1910 fu dichiarata obsoleta, i fossati furono riempiti, i bastioni furono livellati al suolo e gli edifici furono venduti alle ferrovie imperiali.

Dopo gli orrori della Grande Guerra Patriottica, tutti gli edifici della fortezza dovevano essere distrutti a causa dei danni provocati dall’assalto del 1945. Ma, per caso o per una decisione deliberata, essi sono stati riconosciuti come un monumento dell’architettura e dell’arte urbanistica. Nonostante il recupero, non sono stati effettuati lavori di restauro.

La fortezza di Kaliningrad

Nel 2011 è iniziato il restauro, che si è trasformato in una vera e propria opera di costruzione. Al restauro hanno lavorato non solo artigiani locali, ma anche i migliori restauratori di Nizhny Novgorod e San Pietroburgo. Sono riusciti a ripristinare la porta nella sua forma originale. Stemmi, torri, incisioni e false feritoie sui massicci cancelli di ferro sono di nuovo presenti.

Una nota a margine! Essendo stato addestrato nella fortezza, Pietro il Grande (che soggiornò qui con il nome di Pietro Mikhailov) ricevette un diploma che lo onorava come «perfetto nel lancio di bombe e artista di armi da fuoco affilate».

Informazioni pratiche per visitare il sito

L’antica Königsberg è da tempo più familiare all’orecchio russo — Kaliningrad. Ma ci sono molti ricordi del passato, uno dei quali è la Porta di Friedrichburg. Per recarsi qui, sarà utile conoscere le informazioni riportate di seguito.

Lo zar Pietro I studiò a Königsberg non solo scienze militari. Al suo ritorno in Russia, costruì molte fortezze sull’esempio della fortezza di Friedrichsburg. Ad esempio, la Cittadella, Schanz e Kronschlot. In futuro, al loro posto sorgerà una grande città, Kronstadt.

Posizione dell’attrazione

Chi desidera raggiungere la Porta di Friedrichsburg a piedi o in auto deve digitare l’indirizzo: Portovaya Street, Z9 A, Kaliningrad. È inoltre possibile utilizzare la mappa al link .

Come arrivare

Accanto alla porta si trova il Museo Mondiale dell’Oceano, che si trova sulla riva opposta del fiume Pregolya. Oggi il museo è il proprietario della porta. Nelle vicinanze si trovano anche il Villaggio del Pesce, la Cattedrale e il Museo dell’Ambra. A proposito, se visitate il Museo Mondiale dell’Oceano, potete ottenere un forte sconto per la visita alla Porta di Friedrichsburg.

Kaliningrad è una grande città con un’infrastruttura sviluppata, quindi è possibile raggiungere qualsiasi punto della città senza problemi. L’autobus numero 4 porta al museo. Si consiglia di chiedere di fermarsi alla fermata «Gidrostroy». Per gli automobilisti che viaggiano con la propria auto, c’è un parcheggio predisposto.

Attenzione! Nonostante il Museo Mondiale dell’Oceano si trovi accanto alla Porta di Friedrichsburg, non è molto comodo raggiungere l’attrazione a piedi, poiché si trovano sulle sponde opposte del fiume. Ma una passeggiata lungo via Portovaya da Leninsky Prospekt sarà molto piacevole.

Orari di apertura del museo

È possibile visitare il museo dal mercoledì alla domenica compresa, dalle 10.00 alle 18.00. Dovreste assolutamente portare con voi i vostri bambini, perché qui potrete vedere l’intero processo di costruzione di vere navi. A Lodeyny Dvor si costruiscono vecchie navi e imbarcazioni. Qui si possono anche vedere filmati informativi sulla storia della costruzione navale in Russia dall’antichità ai giorni nostri.

Prezzi dei biglietti

Quando si decide di visitare il museo, bisogna ricordare che l’ingresso non è gratuito. Per pagare un biglietto d’ingresso sono necessari 200 rubli*, ma è meglio avere una somma aggiuntiva, perché i negozi di souvenir locali vendono molti oggetti interessanti. Se si va con un bambino, il prezzo del biglietto singolo è di 300 rubli, mentre per un adulto con due bambini è di 400 rubli.

Per ulteriori informazioni, chiamare il numero +7 (4012) 53-89-15 o visitare il sito web ufficiale del Museo della Porta di Friedrichsburg.

Concerto di Capriccio di Primavera

Consigli per la visita alla Porta di Friedrichsburg da parte di viaggiatori esperti

Fin dall’antichità l’uomo ha perfezionato le sue capacità nella costruzione di edifici. In tutto il mondo ci sono monumenti architettonici che incantano i turisti. Per molti versi sono inferiori agli edifici moderni, ma la loro fenomenalità, grandezza, eleganza e bellezza stupiscono. Visitando il museo della Porta di Friedrichsburg, non solo si può confrontare l’arte dei moderni con quella dei loro architetti, ma si possono anche vedere molte cose interessanti:

  • L’edificio stesso ospita il museo Lodeyny Dvor, unico nel suo genere. Di musei del genere ce ne sono molti, ma la sua unicità non sta nelle mostre e nelle esposizioni, bensì nel fatto che si tratta di un cantiere navale in funzione. I turisti che hanno visto vere navi del passato, costruite da moderni carpentieri con tecnologie antiche, ammettono di non aver mai visto nulla di simile.
  • Se venite qui con i bambini, dovete assolutamente visitare l’esposizione «La domenica della nave». Qui i giovani marinai potranno conoscere la storia della Marina russa. Ma la parte più emozionante dell’escursione sarà la partecipazione alla costruzione di una vera nave in legno e al suo successivo varo. Sarà particolarmente interessante per gli appassionati di assemblaggio di modelli di navi e aerei.
  • Secondo le numerose recensioni dei turisti, molto interessante è la mostra in cui si possono conoscere le navi di diversi popoli del mondo e lo sviluppo della costruzione navale in diverse epoche. Ci sono strumenti di navigazione, mappe, modelli di navi e molti altri oggetti esposti. I relitti e l’esposizione degli scavi subacquei sono presentati separatamente.
  • Al termine dell’escursione, tutti possono assistere a un breve filmato sulla storia della Marina russa. I turisti che sono stati qui, consigliano di non perdere questa opportunità, soprattutto per chi viene all’escursione con i bambini.
  • Particolarmente spettacolare sarà il programma di escursioni che si tiene durante i vari eventi che vengono organizzati qui in concomitanza con le date in cui si celebrano eventi legati alla costruzione navale o al mare. Qui si respira il vero spirito delle tradizioni marittime della Flotta del Baltico.

Tutti i turisti che vogliono tornare a Kaliningrad, per tradizione lasciano una moneta al gatto che siede all’uscita del museo. Si dice che questo non solo favorisca il ripetersi del viaggio, ma porti anche fortuna. Quindi dovreste assolutamente dare un’occhiata. Se vi recate in via Portovaya, 39 A, dovrete assolutamente portare con voi dei soldi di ferro, per non spaventare la vostra fortuna.

* I prezzi indicati nell’articolo sono aggiornati al momento della pubblicazione.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]