Gatchina — San Pietroburgo

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Gatchina (San Pietroburgo) è un famoso punto di riferimento vicino alla capitale settentrionale della Russia. È qui che la dinastia Romanov ha fatto il suo nido per diversi secoli.

Storia di Gatchina

La storia del palazzo inizia nel XVIII secolo. Pietro il Primo decise di costruire una tenuta e di regalarla alla sorella Natalia Alekseevna. In futuro, i proprietari del palazzo e del parco cambiarono molte volte.

Interessante! La prima menzione di questo luogo appare in una delle cronache di Novgorod nel 1500.

Nel 1765 la tenuta fu acquistata da Caterina la Grande che la regalò a Grigorij Orlov, suo favorito e conte. A quel punto iniziò la ricostruzione del palazzo. A guidarla fu l’italiano Antonio Rinaldi.

Paolo I si stabilì qui per 18 anni e concesse a Gatchina lo status di città. In seguito i proprietari cambiarono molte volte, ma tutti erano di sangue imperiale.

Palazzo a Gatchina

Nel 1918 il Centro museale iniziò a lavorare a Gatchina. Sfortunatamente, durante la Seconda guerra mondiale, le attrazioni furono gravemente danneggiate. Il restauro di Gatchina è ancora in corso, ma il complesso del palazzo e del parco sta già tornando alla sua antica bellezza.

Le attrazioni principali

Palazzo imperiale di Gatchina

Gatchina (San Pietroburgo) è associata a numerose importanti reliquie architettoniche.

  • Piazza Connetable. Qui si trova l’obelisco omonimo, installato durante il regno di Paolo I. L’obelisco raggiunge un’altezza di 32 metri, per cui in passato era il più alto d’Europa.
  • Scuderie del Palazzo. L’edificio fu costruito nel 1798-1800. Le Grandi Scuderie in Francia servirono da modello. L’attrazione è apparsa grazie all’architetto Brenn.
  • La chiesa principale è la Cattedrale di San Paolo Apostolo. Si trova in via Sobornaya. Il luogo per la costruzione del tempio fu scelto dall’imperatore Nicola I. Le attività di costruzione si svolsero sotto la direzione dell’architetto Roman Kuzmin. La posa del tempio avvenne nel 1846, ma ci vollero 6 anni per realizzare il progetto.
  • Merita attenzione anche la Cattedrale Pokrovskij. Si trova nel centro della città. La Cattedrale Pokrovsky è stata costruita nel 1895-1914. Progetto Leonid Kharlamov.

Palazzo dei Priori — Gatchina a San Pietroburgo

Escursioni

Gatchina ha sviluppato programmi di escursioni ufficiali rivolti a turisti di diverse età.

  • Un giro turistico del palazzo. In questo caso, i turisti vedranno le grandi sale del Complesso Centrale del Palazzo, la Scala di Marmo e il passaggio sotterraneo.
  • Giro turistico del parco. Questo tour viene offerto separatamente, poiché richiede molto tempo (1,5 ore). Si prevede di visitare il Giardino Proprio, la Casa delle Betulle, il Padiglione di Venere.
  • Bauli del museo. Questa escursione sarà interessante per i bambini di 5…12 anni e i loro genitori. Il programma è sperimentale, in quanto l’escursione si svolge sotto forma di viaggio ludico attraverso i complessi del palazzo. I turisti dovranno trovare lo scenario del viaggio, gli oggetti di scena e persino i materiali per la creatività.
  • Palazzi imperiali di Gatchina. In questo caso, è possibile visitare il Palazzo e il Parco di Gatchina, il Castello dei Priori.
  • Sulla morbidezza dei laghi del parco. È possibile apprezzare la bellezza del parco dalla morbidezza del lago.
  • La sensazione del palazzo. Il tour è stato progettato appositamente per i non vedenti e gli ipovedenti. In questo modo, i turisti possono familiarizzare con il palazzo e le collezioni, ricavandone un’impressione personale.

Biglietteria e acquisto di biglietti

Il Palazzo e il Parco di Gatchina operano in due modalità (estate e inverno). Per questo motivo, è necessario tenere conto della modalità di funzionamento dell’oggetto, pianificando un viaggio «Gatchina — Peter».

Modalità estiva

  • Gruppi turistici: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00;
  • visitatori individuali: 11.00 — 19.00.

La biglietteria, dove è possibile acquistare i biglietti, è aperta fino alle 18.00. Il fine settimana è ogni primo martedì del mese.

Regime invernale

Offre visite dalle 10.00 alle 19.00, ma la biglietteria è aperta solo fino alle 17.00. C’è anche un ulteriore giorno di riposo, il lunedì. Il martedì, una volta al mese, vengono effettuati lavori sanitari.

Chiesa dell’Intercessione della Beata Vergine Maria

  • adulti — 350 rubli *;
  • studenti — 200 rubli;
  • famiglia (2 adulti e bambini) — 900 rubli.

Riprese fotografiche e video

È possibile passeggiare nel parco del palazzo da soli. È consentito fare foto e video, ma a pagamento.

Suggerimento! Durante la visita possono essere fornite audioguide o un lettore per ascoltare la guida (nel secondo caso, il costo della visita è determinato dal programma scelto). I turisti che viaggiano autonomamente possono scegliere i biglietti per le escursioni e preordinarli online.

Come arrivare a Gatchina

Visitando il sito web ufficiale, è possibile verificare che anche sulla mappa è possibile arrivare a Gatchina da soli in modo semplice e veloce. Inoltre, la distanza tra Gatchina e Peter non supera i 50 chilometri.

Museo «La casa della tata di Aleksandr Puškin»

Come raggiungere Gatchina da San Pietroburgo.

Treno elettrico

Quando si prevede di utilizzare il treno elettrico, bisogna ricordare che le città sono collegate dalla linea del Baltico e dalla linea del Luga. In entrambi i casi, i treni elettrici partono dalla stazione ferroviaria del Baltico. Tuttavia, una diramazione va alla stazione Gatchina-Varshavskaya e l’altra alla stazione Gatchina-Baltiyskaya. I treni elettrici circolano a intervalli di 45 minuti — 1 ora, ma una volta al giorno la pausa è di 2…3 ore, quindi è necessario pensare in anticipo a come arrivare. Ci vorrà circa 1 ora per arrivarci.

Nota bene: potete anche pianificare un viaggio via Kupchino o dalla stazione ferroviaria di Ladozhskiy studiando attentamente gli orari.

Navetta

Per raggiungere Gatchina da San Pietroburgo, potete prendere un bus navetta. Molto probabilmente il percorso passerà per la stazione della metropolitana «Udelnaya», quindi è opportuno studiare attentamente gli orari. Per la stazione di Gatchina-Baltiyskaya c’è un bus navetta № 18, Gatchina-Varshavskaya — № 100. È auspicabile decidere subito in quale luogo è meglio arrivare.

Autobus

È consigliabile prendere un autobus se si intende visitare le attrazioni dall’ingresso o dal centro della città. Intervallo di movimento — 10…20 minuti, tempo di percorrenza — circa 50 minuti. Su richiesta del passeggero viene effettuata una fermata.

Importante: se necessario, è possibile raggiungere il complesso in auto, poiché il parcheggio è a disposizione dei turisti indipendenti.

Per vedere tutte le attrazioni di Gatchina, come arrivarci da SPb è necessario conoscere e pianificare correttamente il viaggio.

Se ci sono negozi di souvenir, caffè, magazzini sul territorio

A Gatchina si possono scegliere escursioni poco costose, che vi permetteranno di trascorrere un tempo interessante. In futuro, potrete programmare una passeggiata indipendente, perché qui ci sono piccoli negozi di souvenir e caffè. È importante sapere quanto tempo si ha a disposizione per il viaggio, perché si può arrivare rapidamente da San Pietroburgo e tornare nella capitale del Nord. Se tutto è stato pianificato correttamente, il viaggio sarà sicuramente ricordato dal lato migliore.

Gatchina (San Pietroburgo) è un’attrazione che sorprende per il suo passato e presente storico e culturale.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]