Gouves (Creta)

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

La Grecia è un Paese unico, ricco di storia e cultura. Qui si possono trovare molte attrazioni interessanti, vedere paesaggi marini pittoreschi, nuotare nei laghi e nei mari più puliti, rilassarsi in spiaggia. La Grecia è un luogo che vale la pena visitare almeno una volta nella vita. In Grecia ci sono molte buone località turistiche. Una di queste è Gouves.

Posizione geografica e storia

La famosa località greca di Gouves si trova nel nord dell’isola di Creta, a 18 chilometri da Heraklion. Gouves (Grecia) comprende due parti: il villaggio turistico di Kato Gouves e Pano Gouves, un villaggio a 2 chilometri dal Monte Ederi. Tra le due località corre una strada che permette di raggiungere facilmente Heraklion o altre città della parte orientale di Creta.

La storia di Gouves è strettamente legata a quella di Creta. Nel XIX secolo sono state scoperte a Creta tracce di ominidi (uomini preistorici) risalenti a circa 3,5 milioni di anni fa. Si tratta di uno dei siti di ominidi più antichi d’Europa. Non sorprende che già nel secondo millennio a.C. siano apparsi qui i primi regni: Cnosso, Festa, Kato Zakro e Malia. Nel XIII secolo a.C. il regno di Cnosso raggiunse la sua massima potenza, conquistando l’intero territorio di Creta. Si formò così il Regno cretese, la cui grandezza rivive ancora oggi nei miti di Teseo e del Minotauro, del re Minosse e del Labirinto cretese. Tuttavia, il regno cretese perì nel suo periodo di massimo splendore a causa delle inondazioni provocate dall’eruzione del vulcano Santorin.

Nell’VIII e IX secolo, gli Arabi e i Veneziani tentarono di colonizzare questi luoghi, ma furono costretti a lasciare l’isola dai Bizantini, sotto il cui controllo Creta rimase fino alla fine del XV secolo. Sono ancora presenti molti monumenti di architettura, arte e scultura cretese dell’Antica Grecia e del Medioevo.

Mappa (Gouves a Creta)

Clima e tempo

Gouves ha un clima subtropicale temperato (estati secche e calde, inverni piovosi). Gouves gode di 300 giorni di sole all’anno. La pressione atmosferica a Creta rimane costante durante tutto l’anno e raggiunge un valore ottimale di 760 mmHg. L’umidità dell’aria è del 50-60%. In questa zona, la primavera inizia alla fine di marzo, quando la temperatura sale gradualmente fino a 15°C. In questo periodo il sole esce da dietro le nuvole e la stagione delle piogge è finita. Ad aprile, il numero di giorni di sole aumenta notevolmente, la temperatura dell’acqua sale a 20 °C e la neve inizia a sciogliersi sulle montagne.

Questo è interessante! La neve cade sull’isola molto raramente, una volta ogni 2-3 anni. Si scioglie immediatamente. Solo sulle cime delle montagne la neve rimane fino alla fine di maggio.

A maggio, quando la temperatura dell’acqua raggiunge i 25 °C, inizia la stagione delle vacanze. Da maggio a ottobre, il tempo a Gouves diventa stabile, con temperature dell’aria di 20-25 °C e temperature dell’acqua di 25-30 °C. In questo periodo si verificano solo rare piogge. A ottobre è effettivamente autunno, le ultime giornate di sole sulla costa cretese. Da metà ottobre inizia la stagione delle piogge, che dura fino alla fine di marzo. Poi il mare diventa mosso, il sole appare meno spesso e la stagione balneare finisce qui. Tuttavia, anche in inverno in questi luoghi è possibile trascorrere una buona vacanza.

È interessante! Quasi ogni anno a Creta molti turisti assistono a un insolito fenomeno climatico che gli abitanti del luogo chiamano «giorni del martin pescatore». Durante questi giorni, il tempo cambia drasticamente: il cielo si illumina di sole, le piogge cessano e il mare diventa più calmo.

La causa principale dei giorni del martin pescatore è l’anticiclone atlantico, che qui compare a fine dicembre o all’inizio di gennaio, ma a volte passa vicino all’isola.

In generale, l’inverno è un ottimo periodo per esplorare le attrazioni culturali della città. In questo modo, potrete scoprire Gouves da una prospettiva completamente diversa.

Attrazioni e spiagge

Gli alberghi locali offrono condizioni di alloggio e di svago abbastanza confortevoli. Il costo di una camera al giorno è in media di 15-60 euro. La maggior parte degli hotel è costituita da piccoli edifici separati di diversi piani. Tutti gli hotel dispongono di piscina, campo da tennis, campi da gioco per bambini.

A Gouves ci sono diversi hotel all-inclusive. Molti hotel sono specializzati in vacanze per famiglie, alcuni sono orientati ai turisti russi (cucina russa, personale che parla russo, ecc.).

Di seguito sono elencati tutti gli hotel 4* di Gouves.

Alberghi Prezzo*
Beach Club Aphrodite da 6100 rubli
Diogenis Blue Palace da 7100 rubli
Villaggio turistico Gouves Park da 7000 rubli
Villa Greta da 3700 rubli
Hotel Magda da 4500 rubli
Appartamenti Evdokia da 3900 rubli
L’Isola Hote da 3200 rubli
Blue Augean Hotel & Suites da 4000 rubli
Hotel Astir Beach da 3200 rubli
Appartamenti Sweet Memory da 6100 rubli
Klio Apart Hotel da 4000 rubli
Appartamenti e Hotel Ourania da 2800 rubli
Sun Connect Marina Beach da 11200 rubli

Le spiagge di Gouves sono il fiore all’occhiello e la principale fonte di profitto degli hotel locali. La maggior parte di esse appartiene agli hotel, ma ci sono anche spiagge pubbliche. La spiaggia di Astir è particolarmente apprezzata dai turisti. Astir si trova vicino al centro del villaggio e appartiene all’hotel Astir Beach. La spiaggia è disseminata di lettini e ombrelloni quasi tutto l’anno. Ci sono docce, un bar, campi da pallavolo e da calcio. L’acqua è limpida e non ci sono sassi sul fondo. La spiaggia è stata premiata con la Bandiera Blu per la sua purezza ecologica. La spiaggia si trova vicino al lungomare, dove ci sono molti negozi, ristoranti e bar. La spiaggia è ricca di attrazioni come banane, paracadutismo, gite in barca, karaoke e un mini bar.

Le attrazioni più famose di Gouves includono la chiesa costiera di Sant’Elena e San Costantino, un luogo popolare per matrimoni e servizi fotografici romantici. A Pano Gouves si trovano anche altre chiese: San Giovanni, San Giorgio e Panagoia. Hanno un aspetto piuttosto modesto — piccoli edifici in mattoni rossi. Nonostante ciò, le chiese attirano costantemente l’attenzione dei turisti.

Gouves offre molte attrazioni nautiche, come la Big Blue Diving School, un luogo per vacanze subacquee attive. Gli appassionati di immersioni subacquee hanno la possibilità di godere della bellezza del paesaggio mediterraneo. Basta prenotare una barca e l’attrezzatura per le immersioni. Se non volete immergervi nelle profondità del mare, potete ammirare la vita marina nel grande acquario cretese. L’acquario cretese si trova nel villaggio di Gournes, raggiungibile rapidamente (10-15 minuti) con l’autobus turistico. Il biglietto d’ingresso all’acquario costa 9 euro per un adulto e 5 euro per un bambino.

Una nota a margine. Non lontano da Gouves si trova la Grotta di Santa Paraskeva, piena di stalattiti e stalagmiti di varie forme bizzarre. Gli antichi greci usavano questa grotta come santuario rituale. Questa grotta è sicuramente un’attrazione turistica.

Una delle attrazioni più famose di Gouves si trova al di fuori di Creta. Si tratta dell’isola di Dia o Isola del Drago. L’isola ha il nome di Isola del Drago perché da lontano assomiglia alla sagoma di questo mostro. Dia è un’isola disabitata, appena a nord di Creta, con una superficie di 12 chilometri quadrati. L’isola è una riserva naturale protetta. Ospita specie rare di animali e piante.

Ci sono molti luoghi interessanti e belli a Gouves e nei dintorni. Da segnalare il Monte Ederi, il tour in treno di Gouves, il lungomare di Kato Gouves, le spiagge locali e i campi da mini golf.

Ulteriori informazioni! In inverno è facile raggiungere la località in aereo via Atene. I voli da Atene a Heraklion (Gouves) sono giornalieri. Il prezzo di un biglietto di linea è di circa 15 euro + bagaglio.

Consigli dei viaggiatori esperti

Suggerimenti:

  • Quando si va a Gouves, è meglio non portare con sé dollari, perché sarà molto poco conveniente cambiarli in euro.
  • A Gouves ci sono molti piccoli negozi, ma se volete risparmiare sullo shopping, prendete l’autobus per Hersonissos (6-7 km da Kato Gouves).
  • Se volete ammirare il paesaggio locale e fare un giro in auto, potete noleggiare un’auto o una bicicletta presso le aziende locali.
  • L’olio d’oliva nei negozi locali è troppo costoso, quindi è più conveniente acquistarlo nelle bancarelle dei mercati regolari.
  • È consigliabile informarsi in anticipo sulle tariffe delle camere sui siti web degli hotel.
  • È meglio prenotare le camere in aprile o maggio, prima dell’inizio della stagione delle vacanze. Le tariffe sono più vantaggiose.
  • Tenere sotto controllo documenti, gioielli, denaro e altri oggetti di valore.
  • Potete raggiungere Gouves in autobus da Heraklion (voli ogni mezz’ora), in taxi, che vi preleva direttamente all’aeroporto di Heraklion, o anche in bicicletta a noleggio.

Gouves ha tutto ciò che serve per una vera vacanza. Ogni anno, migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo visitano questo luogo. Qui queste persone si immergono nella natura primitiva e nella cultura unica della Grecia. Questo villaggio è sempre pronto a incontrare e ricevere persone che vogliono scoprire l’essenza della Grecia e trascorrere una bella vacanza. Pertanto, se ne avete l’opportunità, potete venire qui in qualsiasi momento.

*I prezzi indicati sono aggiornati a ottobre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]