I luoghi più pittoreschi dell’Australia

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

L’Australia non evoca solo deserti e riserve di canguri. Questo Paese può essere altrettanto pittoresco del resto del mondo. Quali sono i luoghi migliori da visitare per scattare delle foto colorate da ricordare? Montagne blu

Queste montagne, che hanno qualcosa di mistico, si trovano nel Nuovo Galles del Sud, ai margini della città di Sydney. È un luogo davvero pittoresco: qui non si vedono rocce nude, ma un fiume che divide la montagna a metà, in parti calcaree e sabbiose, canyon, felci ed eucalipti.

È grazie a questi ultimi che le montagne sono famose per il loro nome: più di 90 specie di eucalipto emettono oli essenziali, creando uno smog bluastro che fa apparire le montagne marroni da lontano.

La Grande Strada dell’Oceano

Il nome ufficiale della strada è B100. È lunga 243 chilometri e si estende lungo la costa pacifica del Victoria. Ogni tratto della strada offre al viaggiatore un panorama mozzafiato: acque cristalline dell’oceano, vegetazione color smeraldo, vigneti e foreste pluviali.

Parco nazionale di Kakadu

Il parco, di ineguagliabile bellezza e di grande valore storico, è un sito UNESCO. Di grande interesse per gli archeologi sono due grotte in cui sono state trovate pitture rupestri risalenti a oltre 18.000 anni fa.

Per i turisti è un luogo con paesaggi unici, fitte foreste, pilastri di roccia arancione, dove è possibile toccare con mano le creazioni della natura: qui si trovano quasi duemila specie di piante, circa trecento specie di uccelli, più di cento specie di rettili, più di settanta specie di pesci, mille specie di insetti, sessanta specie di mammiferi.

Cascate orizzontali

Sono comunemente definite un «fenomeno naturale», e lo sono davvero: hanno un aspetto fantastico. Nella baia di Talbot ci sono due gole montuose, con stretti crepacci tra di esse. Le cascate orizzontali compaiono durante l’alta marea, quando si crea una differenza di livello dell’acqua a causa del forte battente.

Roccia di Uluru

È uno spettacolo incredibile: una roccia solitaria in mezzo al deserto, che da lontano sembra perfettamente liscia e dolce, senza picchi aguzzi. Secondo la leggenda, Uluru ospitava un pitone d’acqua maestro, a cui apparteneva la montagna; l’altro abitante era un varano nero che si era stabilito sul pendio scosceso. Il luogo è sacro per gli aborigeni, che vi svolgono cerimonie. Uluru è una roccia relativamente piccola con una lunghezza di quasi quattro chilometri, una larghezza di circa 3 chilometri e un’altezza di quasi quattrocento metri. Alla base della scogliera si trova una grotta che contiene pitture rupestri dell’antichità.

Regate in Tasmania

Vale la pena visitare almeno una volta nella vita il luogo più meridionale del pianeta, senza contare il Polo Sud. L’isola di Tasmania è un luogo pittoresco con creste affilate, molti specchi d’acqua e una flora unica. Ma la cosa principale qui non è la splendida natura, bensì gli eventi colorati: regate annuali da Sydney a Hobart e raduni che lasceranno molte impressioni. L’Australia è in grado di conquistare il cuore di qualsiasi turista con i suoi bellissimi e straordinari panorami. Colori vivaci, coste oceaniche, catene di montagne maestose, cultura originale e antica, numerose riserve naturali: chiunque visiti questo Paese lascerà molte impressioni.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]