I musei più famosi di Londra

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

La capitale del Regno Unito è nota in tutto il mondo per i suoi musei, tra i quali ogni viaggiatore troverà quello giusto per sé. Rispetto a molti altri Paesi, la cultura museale della Gran Bretagna ha iniziato a svilupparsi nel XVIII secolo, il che ha influito positivamente sulla diversità degli argomenti e sulla ricchezza delle collezioni. Un grande vantaggio è che i musei statali del Paese sono gratuiti, il che rende la visita molto più piacevole.

1. Museo di Storia Naturale

L’unico museo del pianeta in cui è possibile ammirare la più grande pepita d’oro mai trovata e uno scheletro completo di diplodoco lungo ventisei metri. Il Museo di Storia Naturale è una tappa obbligata per tutti gli appassionati di scienza. La sua collezione comprende reperti di biologia, zoologia, botanica, geologia e altro ancora. Il pubblico è solitamente più affezionato al patrimonio paleontologico del museo, ovvero agli scheletri completi dei dinosauri, gli antichi lucertoloni che abitavano il pianeta milioni di anni fa.

2. Victoria and Albert Museum

Il più grande museo di arti e mestieri del mondo potrebbe non sembrare il luogo più interessante da visitare a prima vista, ma questo posto è un vero tesoro della cultura mondiale. Nelle sue sale si può osservare l’evoluzione di varie tecnologie e ripercorrere come sono cambiati nel tempo i gusti delle persone e la vita quotidiana. Il museo presenta reperti provenienti non solo dalla Gran Bretagna, ma anche da India, Cina, Giappone e Medio Oriente. Ogni visitatore può immergersi nella vita di uno qualsiasi di questi Paesi e immaginare come e cosa si viveva in passato. È improbabile che si riesca a vedere tutta la ricca collezione in una sola visita, quindi è meglio andarci più volte, se possibile.

3. Museo britannico

Il British Museum può senza dubbio essere considerato un vero e proprio patrimonio materiale del potente Impero britannico. Dalla fondazione di questo museo storico e archeologico nel 1753, la sua collezione è stata costantemente arricchita, non sempre in modo legale. Alcuni Paesi, come l’Egitto e la Grecia, chiedono ancora la restituzione dei loro oggetti di valore esportati illegalmente. Ciò è comprensibile, dato che le antiche sale egizie e greche sono tra le più apprezzate ed estese del museo.

Ci sono anche interessanti manufatti provenienti dal Medio Oriente, dall’Asia, dal Sud America e, naturalmente, dalla Gran Bretagna del periodo romano.

4. Museo Madame Tussauds

Questo è l’unico posto dove potete abbracciare la vostra attrice preferita e fare una smorfia a un politico, perché è un museo delle cere di fama mondiale! Dal XIX secolo, quando è stato fondato, a oggi, i maestri della scultura in cera hanno perfezionato le loro abilità nel creare figure realistiche, e ci sono sicuramente riusciti. Questo rinomato museo non ha perso la sua importanza nel corso degli anni, ma non c’è da stupirsi se la sua collezione è in continua evoluzione.

A coloro che sono scoraggiati dal prezzo elevato (29 sterline) si consiglia di tenere d’occhio il sito web ufficiale per promozioni e sconti. E coloro che per qualche motivo non hanno potuto recarsi al Madame Tussauds di Londra, non possono essere troppo dispiaciuti: le sue filiali sono aperte in altre 23 città di Stati Uniti, Europa, Australia e Asia.

5. Museo di Harry Potter

Questo luogo può senza dubbio essere definito una mecca per i fan del mondo di Harry Potter. Si trova in uno dei sobborghi di Londra, la città di Watford. Nel 2012, la Warner Bros. ha trasformato i padiglioni dove è stata girata la saga cult in un vero e proprio museo, per la gioia di un esercito di fan del ragazzo con la cicatrice. Il museo presenta set e oggetti di scena e alcune location sono rimaste come durante le riprese, come la Sala Grande di Hogwarts e la Slant Lane.

Anche i cinefili occasionali rimarranno impressionati dall’enorme lavoro svolto dalla troupe. Questo è particolarmente prezioso ora che i set, il trucco e gli oggetti di scena fatti a mano sono stati sostituiti ovunque dalla grafica computerizzata.

Le visite devono essere programmate in anticipo, poiché l’ingresso è a sessione e i biglietti sono limitati. Il prezzo è di 31 sterline per un biglietto per bambini e 39 sterline per un biglietto per adulti, senza dimenticare il biglietto del treno, lo studio bus per il museo e un negozio di souvenir a prezzi stracciati.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]