Ibiza (isola)

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

La calda e soleggiata Spagna è un’opzione vincente per una vacanza attiva. Ha a disposizione molte belle spiagge sabbiose, sulle quali anche il turista più sofisticato si sentirà a proprio agio.

Le isole calde della Spagna

La Spagna è uno Stato considerato a buon diritto il proprietario delle più belle isole d’Europa. Ognuna di esse è unica nella sua natura, caratterizzata da originalità, fascino nazionale e colore. Tra la varietà di isole calde spagnole ogni viaggiatore può trovare una località di suo gusto: dalla rumorosa e affascinante Ibiza alla tranquilla e modesta Minorca.

Il Paese possiede due arcipelaghi: le Isole Baleari e le Isole Canarie. Il primo arcipelago si trova nella parte occidentale del Mar Mediterraneo, non lontano dalle coste orientali della Penisola Iberica, ed è caratterizzato da condizioni climatiche piuttosto confortevoli. Tra le località più grandi e famose delle Isole Baleari si distinguono:

  • Maiorca;
  • Fermentera;
  • Minorca;
  • Ibiza.

Ulteriori informazioni! L’arcipelago delle Baleari è una comunità spagnola completamente autonoma con capitale Palma di Maiorca.

L’arcipelago delle Canarie è composto da sette isole di origine vulcanica, situate nell’Oceano Atlantico vicino alla parte nord-occidentale della costa africana. Secondo una versione, il suo nome insolito deriva dal fringuello canarino (un uccello domestico di colore giallo brillante che abita la zona). Le Isole Canarie si trovano in prossimità del continente africano e ciò influisce sul clima, che è secco e caldo, con venti che soffiano costantemente da est.

Per saperne di più su Ibiza

Ibiza è un’isola spagnola situata nel Mar Mediterraneo, parte dell’arcipelago delle Baleari. Ha una superficie totale di 571 chilometri quadrati e una popolazione (secondo il censimento del 2012) di oltre 133.000 abitanti. Il centro amministrativo dell’isola è la città di Ibiza.

La prima menzione di questo luogo risale al 654 a.C., quando, secondo gli antichi documenti, un porto chiamato «Ibossim» fu fondato sulle Isole Baleari da coloni fenici. Qualche decennio dopo fu rinominato alla maniera romana e divenne noto come «Ebusus».

Nota: il nome ufficiale dell’isola oggi è Ivica. Tuttavia, la popolazione locale lo pronuncia in spagnolo, dando origine alla forma colloquiale Ibiza, che ha preso piede in tutto il mondo.

Nell’antichità l’isola era conosciuta solo come fornitore di sale, lana, colori naturali e salse di pesce. Che cos’è Ibiza oggi? È una delle località europee più popolari, in grado di offrire ai turisti il massimo dei servizi e del divertimento. È rinomata a livello internazionale per le sue innumerevoli discoteche, dove è possibile ascoltare musica elettronica di qualità, e per altri luoghi di intrattenimento.

Ibiza: dove si trova

La particolare posizione dell’isola determina il suo clima. Gode di un clima mediterraneo mite, con inverni caldi ed estati miti tutto l’anno. Di norma, da novembre a marzo il termometro non scende sotto i 10 gradi centigradi, mentre la temperatura media in autunno e in inverno è di 15 gradi centigradi.

I giorni più caldi e secchi sono a metà luglio, con precipitazioni molto scarse, che permettono ai vacanzieri di godere appieno del sole. Sulla mappa, Ibiza si trova a 100 chilometri dalla Spagna e a 200 chilometri dalla terraferma africana e ha accesso al Mar Mediterraneo.

Ibiza è adiacente all’arcipelago delle Baleari

Ibiza (Spagna) ha molti luoghi incontaminati dove regna una natura incontaminata. Alberi incantevoli, piante e arbusti insoliti, animali selvatici nel loro habitat naturale: questo è ciò che attrae i turisti di tutto il mondo.

Vacanze al mare a Ibiza

L’isola di Ibiza è una regione autonoma spagnola e una delle località europee più alla moda. La sua specificità risiede nella particolare atmosfera di divertimento e relax che regna nei locali, nella gente aperta e, naturalmente, nelle rumorose feste in spiaggia. Le spiagge hanno un’importanza particolare nello spazio di intrattenimento della località. È sul loro territorio che si svolgono i maggiori eventi, si organizzano vari carnevali e processioni, si tengono concorsi e discoteche.

Tra le spiagge e i resort più famosi e popolari tra i turisti ci sono:

  • Talamanca;
  • Figueretes;
  • Cala Vadella;
  • Playa den Bossa;
  • Playa de las Salinas;
  • Playa Es Cavaillé.

Talamanca

È una delle spiagge dell’isola di Ibiza che stupisce i viaggiatori con la sua bellezza. Ha una posizione meravigliosamente pittoresca vicino all’omonima baia. La spiaggia è attrezzata con spogliatoi, comode amache e docce. Ci sono anche molti caffè, bar, ristoranti e altri punti di ristoro.

È possibile raggiungere Talamanca con un’auto a noleggio o con i mezzi pubblici. Per raggiungere la spiaggia c’è un servizio di autobus senza problemi, che deve attraversare tutte le stazioni e le fermate.

Talamanca è una delle spiagge più belle dell’isola.

Figueretes

Questa spiaggia è la più vicina alla capitale dell’isola. È circondata da prestigiosi hotel e appartamenti alla moda ed è caratterizzata da un’infrastruttura sviluppata. Figueretes offre una fantastica vista sul Mar Mediterraneo e sul centro storico della città con tutti i suoi simboli. La spiaggia ha accesso al porto di pesca, dove è possibile noleggiare una barca o acquistare un biglietto per una nave da crociera.

Qui è aperto un numero record di pub, bar e club estivi. È ideale per le vacanze attive dei giovani. In estate, Figueretes è raggiungibile con i trasporti pubblici diretti, con autobus e traghetti regolari.

Cala Vadella

Una spiaggia tranquilla e accogliente, circondata su tutti i lati da maestose colline di pini. È ideale per una vacanza in famiglia o per una fuga romantica con la persona amata. Acqua cristallina, sabbia bianca e soffice: ecco cosa offre Cala Vadella.

Una nota a margine! La spiaggia ha una piccola cala dove tutti possono noleggiare una barca, un battello o un catamarano. Ha anche un lungo lungomare costeggiato da bar e ristoranti. Nei pressi di Cala Vadella si trova un edificio amministrativo, dotato di armadietti, dove i visitatori possono riporre gli oggetti di valore.

Playa den Bossa

È la spiaggia più lunga di tutta Ibiza. È caratterizzata da un fondale sabbioso perfettamente liscio e da un’area confortevole e sicura attrezzata per giochi e competizioni sportive. Durante l’estate vengono regolarmente organizzati tornei di pallavolo o calcio in spiaggia.

Playa de las Salinas

Las Salinas è la seconda spiaggia più popolare della località tra i giovani. Si trova nella parte meridionale dell’isola ed è una striscia stretta e lunga di sabbia bianca come la neve. Da terra Playa de las Salinas è circondata da colline di pini, che creano un’atmosfera unica di unione con la natura.

Las Salinas è una popolare spiaggia per nudisti.

La spiaggia è divisa in due zone. La prima è ideale per le vacanze attive, con una concentrazione di discoteche, caffè, bar e altri luoghi di intrattenimento. La seconda — più defilata e tranquilla — è stata preferita dai nudisti.

Attenzione! La principale caratteristica della spiaggia è la maggiore salinità dell’acqua di mare. Essa contiene un numero record di microelementi e composti utili, grazie ai quali viene utilizzata attivamente nella produzione cosmetica locale.

Playa es Cavaillé

È l’unica spiaggia per nudisti ufficialmente registrata a Ibiza. È particolarmente popolare tra i giovani che non hanno pregiudizi.

La spiaggia si trova a mezz’ora di macchina da San Antonio, ma non è accessibile con i mezzi pubblici. Pertanto, chi ha il coraggio di visitare questo luogo deve avere la propria auto.

Porto crociere

Il porto crociere di Ibiza è un nodo di scambio piuttosto grande, con spazio per piccoli yacht, traghetti passeggeri e navi da crociera. Qui i turisti possono acquistare un’interessante escursione o i biglietti per il trasporto pubblico acqueo. Dal porto partono traghetti per Barcellona, Valencia e Palma.

Il porto crociere ha un’area piuttosto ampia, quindi per orientarsi rapidamente a terra è necessario comprenderne la struttura. Schematicamente, il luogo può essere descritto come segue:

  • In profondità si trovano gli yacht da escursione o da viaggio;
  • il trasporto pubblico acquatico si ferma all’ingresso del porto.

Una nota a margine. Le navi da crociera attraccano al nuovo porto, che si trova a Playa es Douros. È possibile raggiungerlo con un servizio navetta a pagamento, che costa 12 euro a persona.

Intrattenimento nella località

Ibiza è una località ricca di eventi colorati. Ogni anno i turisti attendono eventi come:

  • Notte di festa nel club Amnesia. I visitatori potranno ascoltare musica elettronica di qualità dai principali DJ europei.
  • Feste d’autore del Sankeys club. Ogni anno questa istituzione organizza l’apertura della stagione, invitando le star e gli artisti più famosi. A tutti gli appassionati di musica da discoteca e di feste rumorose si raccomanda di visitare questo luogo.
  • Emerging Ibiza è un festival musicale annuale che si svolge dal 20 al 22 maggio. Non solo artisti che hanno conquistato l’amore e il riconoscimento del pubblico, ma anche talenti sconosciuti.
  • Programma di spettacoli «F*** Me I’m Famous» della leggendaria discoteca Pacha. Questa festa viene organizzata ogni giovedì. Partecipare è il sogno di ogni clubber. L’unica sfumatura: il biglietto d’ingresso costa 85 euro, una cifra che non tutti riescono a trovare.
  • Il festival Ibiza Rocks, che si tiene ogni anno a San Antonio. Lo scopo di questo evento è quello di mostrare ai turisti tipi di musica alternativi.

Inoltre, durante la stagione estiva, l’isola organizza costantemente fiere hipster, dove chiunque può acquistare un gingillo memorabile a un prezzo ridicolo. Per non perdere nessun evento importante, si consiglia agli ospiti del resort di ascoltare la radio locale: è il modo più efficace per ottenere rapidamente e tempestivamente informazioni aggiornate su tutte le feste.

Voli diretti

Dove e in quale Paese si trova Ibiza? Qualche anno fa, questa domanda era molto pertinente. Viaggiare verso questa località spagnola non certo economica non era molto popolare ed era impossibile trovare un biglietto diretto senza voli di collegamento. La situazione è cambiata radicalmente nel 2016, quando la compagnia aerea internazionale S7 Airlines ha lanciato una nuova linea di voli da Mosca a Ibiza.

Dal 2016 ci sono voli diretti per l’isola dalla Russia.

Oggi i voli diretti per la località spagnola alla moda sono offerti da diverse compagnie contemporaneamente:

  • S7 Airlines;
  • Vueling Airlines;
  • Iberia;
  • Transavia Airlines;
  • British Airways;
  • Jet2.

Nota bene! È possibile volare da Mosca (aeroporto Domodedovo), San Pietroburgo, Krasnodar ed Ekaterinburg. Il prezzo iniziale del biglietto è di 6,5 mila rubli. È molto più conveniente acquistare i biglietti aerei direttamente piuttosto che tramite i tour operator russi.

Consigli e raccomandazioni dei turisti esperti

I viaggiatori inesperti hanno paura dei viaggi in luoghi nuovi e lontani da casa. Per dissipare ogni timore e ispirare fiducia sono utili i consigli e le raccomandazioni dei turisti più esperti. Ecco cosa dicono delle vacanze a Ibiza:

  • È importante sapere con chiarezza a quale paese appartiene Ibiza. Tutti gli stabilimenti locali sono impregnati di un sapore spagnolo. È importante tenerne conto per non trovarsi in una situazione imbarazzante quando si ha a che fare con i nativi dell’isola.
  • A Ibiza il tempo vola a rotta di collo, quindi dovreste chiaramente pensare prima a un elenco di luoghi da visitare. Questo vi aiuterà a non sentirvi limitati nelle vostre scelte.
  • Ibiza non è solo feste rumorose e vita notturna, ma anche un patrimonio storico e culturale unico. Si consiglia di dedicare un po’ di tempo libero alla visita di luoghi memorabili e delle principali attrazioni dell’isola, che amplieranno notevolmente i vostri orizzonti.
  • Vale la pena di concentrarsi sulla visita alle feste piuttosto che alle discoteche, perché sono loro a creare l’atmosfera unica della località.
  • È sempre necessario studiare in anticipo le linup (liste dei DJ che suoneranno alla festa). In questo modo si può evitare di ascoltare musica inappropriata.

Ibiza è una località alla moda unica in Europa, che piacerà a tutti. C’è intrattenimento per gli amanti delle feste e per i padri di famiglia esemplari che vogliono pace e privacy. Il periodo migliore per visitare l’isola è l’estate, quando vengono organizzati i maggiori eventi e festival.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]