Ierapetra (Creta)

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Ierapetra, che è il centro industriale del nom Lassithi, si trova nel sud dell’isola greca di Creta, sulla costa del Mar Libico. Ierapetra dista 100 chilometri dall’aeroporto di Heraklion.

Ierapetra Creta breve storia

La storia di Ierapetra inizia nel periodo minoico. All’epoca, al suo posto sorgeva la città di Ierapitna. Fu conquistata dai Romani e ancora oggi i resti di un porto romano si trovano a poca profondità dalla riva. Ierapetra acquisì il nome attuale durante la dominazione veneziana. Oggi Ierapetra è costituita da un quartiere relativamente nuovo (Pano-mera) e dalla Città Vecchia (Kato-mera).

Nota! È possibile vedere ciò che si trova nei dintorni di Ierapetra nel museo archeologico locale.

Clima di Ierapetra

Venti forti e precipitazioni sono fenomeni meteorologici rari per Ierapetra. Grazie alle montagne che circondano la città, la temperatura dell’aria è abbastanza alta tutto l’anno. Anche in inverno non fa mai più freddo di +12°C e questo clima è favorevole alle passeggiate e alle visite ai musei.

Una maggiore nuvolosità è caratteristica di gennaio. Il mese più caldo a Ierapetra è agosto, con una temperatura media diurna di +31,2°C e notturna di +24,1°C. Il mare in agosto si riscalda fino a +26°C. I mesi migliori per visitare Ierapetra sono maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre.

Attrazioni della Grecia Ierapetra

A Ierapetra, sull’isola di Creta, si possono visitare le seguenti attrazioni:

  • Museo Archeologico: sono esposti statuette e vasi dell’VIII-IX secolo a.C., vasi rituali, gioielli, lampade romane, monete varie, ecc. In estate il museo è aperto dalle 08:30 alle 15:00, mentre in inverno è aperto dalle 08:00 alle 14:30. Il fine settimana è il lunedì. Il fine settimana è il lunedì. L’ingresso costa 3 euro*;
  • La Cattedrale di San Giorgio (patrono della città) è una struttura a 3 navate con una cupola semicilindrica. L’iscrizione sulla traversa dell’ingresso sud indica che la cattedrale fu costruita nel 1856. È visitabile al mattino presto e alla sera;
  • la fortezza veneziana di Cules. Fu costruita nei primi anni della dominazione veneziana. Servì come struttura di difesa fino al XIX secolo. La fortezza è stata restaurata e oggi è un biglietto da visita e un monumento storico di Ierapetra, dove spesso si tengono vari eventi culturali;
  • La Moschea turca, che insieme alla fontana fu costruita in città durante il giogo musulmano;
  • La casa di Napoleone è un piccolo edificio a due piani nel centro della città. Si dice che nel 1789 Napoleone abbia soggiornato per una notte nella casa di un abitante del luogo. Che l’ospite fosse Napoleone Bonaparte, il padrone di casa lo apprese al mattino da un biglietto lasciato da quest’ultimo;
  • La chiesa di Afendis Christos, decorata con un gran numero di affreschi, fu costruita nel XIV secolo. Tra i suoi elementi di culto vi sono un’iconostasi in legno e delle belle icone;
  • La cappella di Timios Stavros è una piccola chiesa su una collina, raggiungibile con una scala di oltre 200 gradini;
  • Gola di Sarakina (22 km), che si estende per 1,5 km e può essere attraversata in 1-1,5 ore in estate (livello di difficoltà — medio). Durante il passaggio i viaggiatori respireranno aria fresca, vedranno una varietà di uccelli, ammireranno la vegetazione lussureggiante;
  • Gola e cascata di Milona (15 km). Nella bellissima Gola di Milona, ricca di flora e fauna, si trova una cascata i cui getti si riversano in un piccolo lago ai suoi piedi da un’altezza di 40 metri. Il lago è più pieno in inverno, ma nelle calde giornate estive la cascata spesso si prosciuga. La gola in sé è piuttosto difficile da attraversare: sono necessarie più di 2 ore, una certa esperienza e abilità (dovrete attraversare fiumi e conquistare piccole colline di montagna), e alcuni punti possono essere superati solo con l’uso di attrezzature speciali.

Attenzione! I turisti impreparati non devono disperare: potranno raggiungere le cascate di Milona attraverso un sentiero attrezzato di poco più di 700 metri (20-30 minuti di cammino secondo la segnaletica).

I turisti che soggiornano a Ierapetra dovrebbero fare le seguenti escursioni:

  • gita in barca all’isola di Chrysi (25 euro/adulti e 12 euro/bambini dai 3 ai 12 anni, il prezzo non include i pasti*). Video porno online in HD su Ebalovo.porn — video porno online in HD, solo nuove uscite. Guarda i video porno . L’escursione di una giornata intera si svolge da maggio a ottobre. Il viaggio in barca da Ierapetra all’isola di Chrysi dura un’ora (durante la crociera è possibile fermarsi al bar per il pranzo, il gelato o il vino). Dopo lo sbarco, i turisti attraversano una foresta di cedri, seguono i sentieri lastricati fino alle spiagge dove possono nuotare e prendere il sole. Vedranno anche un’antica salina, un faro, tombe romane e una piccola cappella di San Nicola;
  • Serata cretese (73 €/adulto e 37 €/bambino 4-11 anni*) — un’escursione serale che prevede la visita a un villaggio di montagna dove i vacanzieri saranno intrattenuti con musica, danze greche e cretesi e assaporeranno cibo delizioso e vino giovane.
  • Parco acquatico Water City (il biglietto per adulti costa 44 euro e quello per bambini 27 euro*). Offre 2 cascate, 23 scivoli, 13 piscine, un fiume «pigro» e uno «pazzo».

Parco acquatico della città dell’acqua

Nota bene! Oltre alle attività acquatiche, il parco acquatico Water City dispone di bar, caffetterie, un negozio di souvenir, un’area per le sedie a sdraio, una stazione di pronto soccorso, bagnini, un salone di bellezza, una boutique di abbigliamento, spogliatoi e casseforti.

Spiagge

Le seguenti spiagge di Ierapetra e dintorni sono a disposizione dei turisti:

  • Spiaggia di Ierapetra — la spiaggia cittadina di Ierapetra, sulla cui riva sventola la Bandiera Blu, si estende per 7 km. Ci sono docce, spogliatoi, ombrelloni, sedie a sdraio e un bar, e sono disponibili sport acquatici;
  • Spiaggia di Agios Andreas (1,5 km). Questa spiaggia rocciosa è dotata di bar, docce, cabine per cambiarsi, noleggio di ombrelloni e lettini (4 €/giorno*);
  • La spiaggia di Neos Myrtos (15 km) è un luogo tranquillo e appartato. Su questa pittoresca spiaggia di ciottoli il mare è limpido e affollato. Nelle vicinanze si trova una taverna che non ha prezzi eccessivi (fornisce gratuitamente lettini e sdraio ai suoi clienti);
  • Spiaggia di Gra Lydia (5 km). Su questa spiaggia, ricoperta di sabbia grossa, i turisti si rilassano sotto gli ombrelloni, si lavano dall’acqua di mare nelle docce, sorseggiano bevande fresche nei bar locali, giocano a beach football;
  • Spiaggia di Koutsounari (7,9 km). Questa spiaggia non è adatta alle vacanze con bambini piccoli, poiché la profondità inizia quasi subito a riva. Il mare della spiaggia di Koutsounari è pulito e la superficie della spiaggia è di ciottoli. La spiaggia è attrezzata con servizi igienici, docce, bar, lettini e ombrelloni. Chi lo desidera potrà fare snorkeling, andare in bici d’acqua, banana, sci d’acqua;
  • Spiaggia di Peristeras (4,6 km). Questa spiaggia di ciottoli offre lettini, parcheggio gratuito e diversi ristoranti.

Attenzione! Molti di coloro che si sono riposati ad Agios Andreas dicono che la spiaggia è sporca e che accanto ad essa c’è una strada. Consigliano di visitarla con scarpe speciali.

Spiaggia di Ierapetra

Consigli del turista

I viaggiatori che sono stati a Ierapetra consigliano:

  • Passeggiate sul lungomare di Ierapetra, che si estende lungo il bordo del mare. Ci sono caffè, negozi, ristoranti, negozi di souvenir. La sera, molti ristoranti ospitano spettacoli di intrattenimento e programmi di musica dal vivo;
  • Per chi si reca alle Gole di Milona, è consigliabile portare con sé una scorta d’acqua e scarpe comode con suola antiscivolo;
  • miele, olive, vino cretese e ceramiche fatte a mano sono i souvenir della vostra vacanza a Ierapetra;
  • Il Festival Kirvia si tiene dalla fine di luglio alla fine di agosto ed è accompagnato da spettacoli teatrali, concerti di musicisti e cantanti famosi, mostre di artigianato e proiezioni di film. Si tiene dalla fine di luglio alla fine di agosto ed è accompagnato da spettacoli teatrali, concerti di musicisti e cantanti famosi, mostre di artigianato e proiezioni di film.

Ierapetra è famosa per le sue infrastrutture ben sviluppate e il suo clima meraviglioso, ed è orientata alle vacanze degli amanti dei passatempi passivi e attivi.

* I prezzi sono aggiornati all’estate 2018

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]