Il tempo in Italia a novembre

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

L’Italia è uno dei Paesi più antichi del nostro pianeta. Il tesoro culturale italiano contiene i tesori della pittura, della musica, della scultura, della letteratura e della scienza. Alta moda e raffinate soluzioni architettoniche si fondono in questo Paese in un duetto armonioso e colorato, di cui è impossibile non innamorarsi.

Questo straordinario Paese, che fa parte dei «Sette Grandi d’Europa», sviluppa industrie cinematografiche, chimiche e automobilistiche. Ma è la cascata naturale che aggiunge un fascino speciale al Paese. Ci sono le cime bianche e abbaglianti delle montagne alpine, le piantagioni di arance sulla famosa Conca d’Oro, i vigneti toscani conditi con un gran numero di antichi monumenti culturali: tutto questo è raccolto in un unico Paese.

Il clima del Paese nel periodo autunnale

Il Paese si trova nel sud dell’Europa. Comprende parti continentali, peninsulari e insulari. Il clima nelle stesse stagioni varia notevolmente nelle diverse parti del Paese. Questa peculiarità è legata alla posizione territoriale — la longitudine. Il nord è caratterizzato da un clima moderatamente continentale e subtropicale. Per quanto riguarda le zone meridionali e centrali del Paese, qui regna il clima subtropicale mediterraneo.

Interessante da sapere! Le caratteristiche principali del clima italiano sono inverni temperati e miti (soprattutto a dicembre), estati calde e una notevole differenza di temperatura tra la parte meridionale e quella settentrionale del Paese.

Il clima in Italia a novembre non è adatto a una rilassante vacanza al mare. Ma in questo mese è possibile fare un tour delle attrazioni italiane, rendendo così il vostro viaggio nel Paese il più istruttivo e intenso possibile. All’inizio della stagione autunnale, i vacanzieri possono ancora sentire gli echi della calda estate. Ma a novembre il tempo sembra cercare di compensare la mancanza di umidità e inonda la terra di pioggia con frequenza quasi quotidiana. Nella parte più meridionale della penisola appenninica e nella regione siciliana sono ancora possibili giornate calde e soleggiate, ma solo in numero ridotto.

La temperatura media di novembre:

  • Roma: +15° C;
  • Venezia: da +2 a +13° C;
  • Milano: da +2 a +13° C;
  • Napoli: +14° C;
  • Bari: +15° C;
  • Verona: +10° C;
  • Cagliari: +17° C;
  • Capri: +18° C;
  • Lampedusa: +21° C;
  • Palermo: +18° C;
  • Ragusa: +18° C;
  • Sanremo: +16° C;
  • Sicilia: +17° C;
  • Sorrento: +17° C;
  • Fiumicino: +18° C.

Anche nelle zone più calde del Paese le precipitazioni sono abbondanti, quindi ombrelli e zoccoli sono d’obbligo se andate in vacanza in Italia in questo mese. In questo periodo ci sono tutte le condizioni per percorrere itinerari turistici attivi, si può passeggiare tranquillamente lungo le antiche strade strette e suggestive. Inoltre, fino alla fine di dicembre si tengono nel Paese diversi festival culinari. In questo periodo potrete fare un vero e proprio tour gastronomico dell’Italia, assaggiando con calma i piatti italiani e aggiungendo qualche ricetta al vostro ricettario.

Importante: il vantaggio principale delle vacanze a novembre è che in questo periodo c’è il maggior flusso di turisti. Molte attrazioni del Paese possono essere visitate senza dover fare code interminabili.

Temperatura dell’acqua nelle località turistiche

La temperatura dell’acqua più alta si osserva in queste località:

  • Bari: +21° C;
  • Capri: +21° C;
  • Olbia: +20° C;
  • Sanremo: +19° C;
  • Cagliari: +17° C;
  • Rimini: +15° C.

Le vacanze al mare a novembre non sono così confortevoli come in estate a causa delle condizioni di temperatura relativamente basse. Le onde piuttosto forti e l’acqua fresca (circa +15°), combinate con la pioggia costante e il tempo nuvoloso, non vi permetteranno di godervi appieno il bagno. Anche le famose spiagge siciliane sono vuote in questo mese. Per questo motivo, a novembre vale la pena di includere nel vostro programma di vacanza qualcosa che rientri nella sfera dell’ecoturismo e delle escursioni storiche e turistiche.

Prendete nota! È possibile nuotare e rilassarsi sulle spiagge del Paese fino a metà ottobre.

Le migliori destinazioni per le vacanze

L’elenco dei luoghi più attraenti per rilassarsi e conoscere la storia del Paese nella stagione autunnale dovrebbe includere queste città:

Roma

Roma è la capitale, una città favolosa e affascinante, ricca di luoghi interessanti.

Un fatto interessante! Roma è l’unica città all’interno della quale si trova un altro Stato: l’enclave del Vaticano.

È impossibile venire in Italia e non visitare Roma! In questa città si può semplicemente annegare nelle attrazioni e nei monumenti storici, perché qui è raccolto il 16% del patrimonio culturale mondiale del nostro pianeta.

Cosa vedere in città:

  • Colosseo — il più grande anfiteatro dell’antica Roma (è una delle sette meraviglie del mondo moderno, l’unico monumento storico europeo con questo status).
  • Cupola, la cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano.
  • Basilica di San Pietro, il centro del cattolicesimo, la cui cupola è stata progettata dallo stesso Michelangelo.
  • Il Pantheon è un antico simbolo della grandezza dell’Impero Romano.
  • Fontana di Trevi — uno dei monumenti più popolari tra i turisti, situato nella piccola Piazza Trevi (Fontana di Trevi).
  • Il Parco di Villa Borghese è un parco-museo pubblico con un’enorme area per un ritiro spirituale dal trambusto delle grandi città.
  • Campidoglio — antico centro politico e religioso.
  • Arco di Tito — il più antico arco di trionfo, alto 15 metri.

Milano

Milano è la capitale economica e finanziaria del Paese. Milano non va giudicata in base alle prime impressioni, ma va visitata in modo più approfondito e senza fretta per immergersi nella sua atmosfera. La particolarità di Milano è quella di aver raccolto l’architettura di diverse epoche importanti contemporaneamente: il periodo romano, il barocco, il medioevo gotico, il rinascimento e persino il neoclassico.

  • Il Duomo di Milano è una cattedrale in stile gotico;
  • Pinacoteca di Brera — 38 sale piene di opere d’arte;
  • Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci;
  • Il Canal Naviglio Grande è un canale urbano con una vasta gamma di negozi, ristoranti e caffè;
  • Galleria Vittorio Emanuele II — il percorso che collega la piazza vicino alla Scala con la piazza del Duomo di Milano;
  • Il Quadrilatero d’Oro di Milano — la meta più popolare per lo shopping.

Milano, il canale della città

Firenze

Firenze è un’antica città situata sul fiume Arno. Ogni strada fiorentina è piena di storia. La città è accogliente e vi si trovano molti monumenti storici.

Cosa vedere in questa città:

  • La Fontana del Nettuno è un’opera d’arte del XVI secolo di Bartolomeo Ammanati;
  • Galleria degli Uffizi, un antico museo europeo;
  • Piazza del Duomo — qui si trova la maestosa cattedrale di Santa Maria del Fiore con il campanile di Giotto;
  • Battistero di San Giovanni — l’antica struttura architettonica della città;
  • Piazza Santa Croce — sede della famosa Basilica di Santa Croce;
  • Giardino di Boboli — un elemento del Rinascimento.

Venezia

Venezia è una città italiana del nord-est, capoluogo della provincia del Veneto.

Interessante da sapere! Venezia è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Un numero semplicemente incredibile di viaggiatori visita questa incredibile e incantevole città. Venezia dovrebbe assolutamente essere nella lista dei tour italiani di chiunque si rechi in questo Paese. Venezia è una città di romanticismo, amore, storia e magnifica architettura.

Le principali attrazioni della città sono:

  • I canali e le gondole della città — le gite sull’acqua sono un must di un viaggio a Venezia. Canal Grande — il canale principale della città.
  • Piazza San Marco — una bellissima piazza antica dove si trova la cattedrale.
  • Palazzo Ducale — l’edificio principale della Repubblica di Venezia, che colpisce per la sua bellezza.
  • Galleria dell’Accademia — un museo d’arte che ospita la più grande collezione di dipinti di Venezia risalenti al XIV-XVIII secolo.
  • La Chiesa di Santa Maria della Salute è una famosa chiesa con una torre in stile rinascimentale.

Chiesa di Santa Maria della Salute, Venezia

Preparare la valigia per un viaggio autunnale

Quando si viaggia in un Paese sconosciuto, è necessario portare con sé un certo numero di documenti, denaro, carte multivaluta e un kit di pronto soccorso. Vale la pena prestare particolare attenzione alle previsioni del tempo, perché tenendo conto della stagione delle piogge è necessario pensare a quali elementi di protezione dall’umidità portare con sé durante il viaggio:

  • Ombrello;
  • Mackintosh;
  • scarpe impermeabili;
  • vestiti caldi (maglioni, mackintos, jeans e sciarpe);
  • scarpe sportive calde e intercambiabili;
  • impregnazione idrorepellente.

Consigli per i viaggiatori

Consigli per chi viaggia per la prima volta in Italia:

  • A novembre inizia la stagione della raccolta dei tartufi. Vale la pena di provare i piatti a base di funghi in questo periodo in questo Paese.
  • È opportuno portare con sé abiti di cotone, leggeri e caldi allo stesso tempo. A causa dell’alto tasso di umidità, i vestiti impiegheranno molto tempo ad asciugarsi. Anche un cambio di scarpe sarà essenziale.
  • Novembre è l’inizio della stagione degli sconti, tutti gli amanti dello shopping dovrebbero andare a fare acquisti a Milano.

L’incredibile Italia è bella in ogni momento dell’anno. Questo Paese è aperto a tutti i turisti per far conoscere la storia secolare e la sottigliezza dell’arte. È un luogo pieno di contrasti, di monumenti storici, mescolati a colori vivaci e ai sorrisi della gente del posto, aperta e piena di temperamento. Ottima cucina e indescrivibile gusto del vino. Ha tutto ciò che i viaggiatori cercano.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]