Istanbul — attrazioni ed escursioni

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

A volte è necessario prendersi una vacanza e fare un viaggio, visitare una bella città, passeggiare e vedere monumenti storici, edifici antichi. La Turchia è un Paese ospitale, per visitare il quale non è necessario fare il visto (si mette all’aeroporto ed è valido per 60 giorni).

Perché visitare Istanbul

Istanbul è la stazione di villeggiatura del Paese e il più grande centro culturale. La città ha un passato storico piuttosto colorato. Un tempo si chiamava Costantinopoli o Tsargrad.

Attenzione! Visitando Istanbul, le attrazioni sono visibili quasi a ogni passo. Questa città è una scoperta per il turista, un luogo ideale per le passeggiate. Un’escursione per tutti i gusti attende ogni visitatore. È famosa per le strutture architettoniche e i monumenti storici, quindi non ci saranno difficoltà a capire cosa vedere a Istanbul.

L’Atrium, il più antico centro commerciale, merita un’attenzione particolare. Gli amanti dello shopping dovrebbero visitare questo luogo. I piatti nazionali sono popolari, chi ama provare qualcosa di nuovo dovrebbe visitare il lussuoso centro e assaggiare i piatti nazionali.

I viaggiatori apprezzano la qualità del servizio. La città turistica dispone di un numero sufficiente di personale e sarà quindi in grado di fornire un servizio di qualità.

Caratteristiche e struttura

Istanbul è divisa in una parte europea e una asiatica, collegate da ponti. È una delle città più grandi del mondo. Ha una posizione geografica favorevole, è bagnata dal Mar di Marmara. Il percorso dal Mar Nero al Mar Mediterraneo passa attraverso le sue coste. Istanbul è la stella del Bosforo. Il clima è temperato, quindi caldo in estate e freddo in inverno.

Secondo i dati ufficiali, conta 14 milioni di abitanti ed è composta prevalentemente da turchi. Qui vivono anche i greci che si sono trasferiti a Istanbul durante l’Impero Ottomano.

Una nota a margine. È una città cosmopolita, per cui sono stati creati diversi quartieri. La città ha 39 distretti. È possibile visitare sia quartieri europei che asiatici. Ogni quartiere è una destinazione turistica unica.

Tra questi si possono citare:

  • Il quartiere storico (Fatih e Kadıköy, il quartiere più antico della parte asiatica della città);
  • Industriale (ad esempio, Laleli);
  • Turistico (es. Beyolgu);
  • camera da letto (o non turistico).

Il quartiere di Eyüp è interessante. Qui si può ammirare la baia, che prende il nome di Corno d’Oro. Nella lista dei luoghi da visitare a Istanbul, questo monumento culturale può essere messo al primo posto.

La città ha una parte antica e una nuova (moderna). Un turista che vuole familiarizzare con la parte più antica della città deve conoscere Istanbul, una guida o una mappa lo aiuteranno a trovare e visitare, ad esempio, Sultanahmet. Il quartiere ha conservato antichi edifici in legno. Piazza Sultanahmet a Istanbul crea una sensazione di antichità.

Dove andare

L’edificio di Sultanahmet, a Istanbul (localmente noto come Moschea Blu) è bellissimo. Non è affatto una coincidenza: il quartiere più antico della città ha preso il nome dalla moschea. La Moschea Blu è un esempio di cultura mondiale, un elegante simbolo della città. La moschea è la principale attrazione di Istanbul. Si trova sulla costa del Mar di Marmara. Ogni turista sogna di recarsi in questo luogo magnifico, perché è uno dei 10 luoghi da visitare a Istanbul.

La bellezza della moschea è che combina due stili architettonici: ottomano e bizantino. Il complesso architettonico è ricco di interni lussuosi. L’interno della moschea è decorato con piastrelle di ceramica di colore bianco e blu. La struttura può ospitare liberamente circa 10 mila visitatori. Questo luogo è un grande monumento d’arte, che lascia davvero senza fiato. L’ingresso per i turisti è gratuito.

È necessario attenersi alle regole:

  • Niente pantaloncini;
  • la cosa principale è che la testa e le spalle devono essere coperte con qualche tipo di abbigliamento;
  • non si devono indossare scarpe in palestra;
  • comportarsi in modo colto e stare in silenzio;
  • {non fotografare le persone che pregano, perché ciò potrebbe offendere i loro sentimenti.

Attenzione! Gli operatori della moschea sono pronti a fornire l’abbigliamento necessario.

Orario di apertura: 08:30-18:30 (il venerdì dalle 13:30), tranne che per gli orari di preghiera. È possibile raggiungere questo luogo all’indirizzo: quartiere di Fatih, piazza Sultanahmet, via Meydana, 7.

Aya Sofia (Cattedrale di Santa Sofia), monumento dell’architettura bizantina, è un luogo magico. È chiamata «l’ottava meraviglia del mondo». In origine l’edificio era utilizzato come chiesa, ma il sultano Mehmed lo trasformò in moschea. Ora la cattedrale ha lo status di museo. L’ingresso è a pagamento e costa 3,5 €*. Orario di apertura: 09:00-19:00 (in inverno — fino alle 17:00).

Inoltre, il sito ufficiale del museo offre un elenco di visitatori per i quali l’ingresso è gratuito:

  • Bambini e ragazzi turchi sotto i 18 anni.
  • Bambini stranieri sotto i 6 anni, tranne che per l’harem. Sotto i 12 anni per l’harem.
  • Cittadini della Repubblica di Turchia di età pari o superiore a 65 anni.
  • Veterani, coniugi e figli di veterani.
  • Persone con disabilità con un accompagnatore.
  • Soldati e sottufficiali.
  • Ospiti e delegazioni invitati dalla Direzione Generale della Promozione del Ministero della Cultura e del Turismo, nonché accompagnatori e operatori turistici stranieri.
  • Dipendenti e pensionati del Ministero della Cultura e del Turismo e loro coniugi e figli al seguito.
  • Le guide turistiche professionali con coccarda sono fornite dal Ministero della Cultura e del Turismo e da altri soggetti.

Aya SofiaHippodromo è la piazza principale di Istanbul. Il suo nome deriva dalla moschea del sultano Ahmet. L’Ippodromo è composto da due parti: la piazza tra la Moschea Blu e la Cattedrale di Santa Sofia e la piazza dell’Ippodromo stesso.

Qui potete vedere:

  • Obelisco egiziano. È chiamato anche obelisco di Teodosio, perché per ordine dell’imperatore Teodosio fu portato da Luxor e installato nella piazza dell’Ippodromo. È l’edificio più antico di Istanbul.
  • La Colonna del Serpente. Prima consisteva in 3 serpenti intrecciati, coronati da una coppa d’oro a tre gambe, ora è una colonna alta 5 metri.
  • Obelisco di Costantino. Un nuovo casinò promettente Casinò online Golden bet . Si tratta di una struttura costruita su ordine di Costantino con blocchi di pietra.
  • Fontana Tedesca. Questo monumento culturale è in stile neobizantino e fu presentato al sultano Abdul-Hamid II.

Importante: un viaggio a Istanbul non può prescindere da una visita alla Torre di Galata. Questa struttura vi offrirà una vista a volo d’uccello dell’intera città e un bellissimo panorama. Questa torre, alta 61 metri, è il simbolo della città. L’ingresso costa 25 lire* (8 euro).

La Basilica Cisterna è una struttura storica situata nel sottosuolo. Cisterna si traduce come «serbatoio». Si tratta infatti del serbatoio di Costantinopoli, simile a un complesso di palazzi. Attualmente qui si trova un museo. Modalità di funzionamento: tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:30 (in inverno — fino alle 17:30). L’ingresso è a pagamento e costa 20 lire*.

Dove altro andare a Istanbul, perché i monumenti storici non sono solo questi, ma sono davvero tanti? Sempre in questa meravigliosa città si possono visitare il Palazzo Topkapi, il Palazzo Dolmbahce, la Fortezza Rumeli Hisar, il Museo Kariye, la Torre della Fanciulla.

Prendete nota!!! Potete prenotare un piano turistico e girare per l’affascinante città senza preoccuparvi di cosa visitare a Istanbul.

Attrazioni moderne

In questa città ci sono molte mostre, parchi e zoo. Ogni russo vorrebbe vedere tutte le attrazioni della città, ma non tutti hanno questa opportunità. A questo scopo, la città turistica offre il parco «Miniature». Qui si possono ammirare tutti i capolavori architettonici della Turchia. Il parco è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00. L’ingresso è a pagamento: 10 lire*.

L’Acquario di Istanbul è stato fondato nel 2011, ma è già nella lista dei luoghi più popolari da vedere a Istanbul. Anche un bambino rimarrà colpito dalle dimensioni di questo acquario e troverà qualcosa da fare in questo luogo. L’orario di apertura è dalle 10:00 alle 20:00. L’ingresso costa 29 lire* (9,30 euro).

Un mondo variegato di animali si può ammirare nello zoo di Istanbul, che non si trova in città. Qui vivono circa 3 mila animali. Ogni ora in questo zoo è interessante e utile, perché si può vedere un gran numero di animali rari. L’orario di apertura è dalle 8:30 alle 18:30.

L’ingresso è a pagamento* secondo i seguenti requisiti:

  • bambini sotto i 4 anni — gratis;
  • da 5 a 17 anni — 15 lire;
  • dai 18 ai 65 anni — 20 lire;
  • oltre 65 anni — 6 lire;
  • Per i disabili l’ingresso è di 5 lire.

Shopping nella città turistica

Cos’altro c’è da fare a Istanbul? Per coloro che amano fare shopping, ci sono molti luoghi interessanti. Centro commerciale Atrium, dove si possono ammirare le nuove collezioni e scegliere abiti per tutti i gusti. Indirizzo: İstanbul, Ataköy, 9-10 Mahalle.

Attenzione! Tutti i prodotti di marca si trovano nel quartiere di Istanbul Milano — Nisantaşı. Qui si trovano anche gioiellerie per chi ama l’alta gioielleria.

Il Grand Bazaar è uno dei mercati più grandi del mondo. Qui c’è di tutto: 4 mila negozi si trovano su entrambi i lati delle strade. Il Centro Commerciale Canyon è famoso per la sua vista, situata a forma di canyon. Qui si possono trovare non solo vestiti di marche famose, ma anche librerie per gli amanti della lettura. Il mercato Horhor si trova nel famoso quartiere di Fatih. È un mercato coperto con circa 100 bancarelle.

Dove trascorrere una piacevole serata

Cos’è una vacanza senza provare nuovi drink, cibi e rilassarsi. Per fare questo a Istanbul si possono visitare ristoranti, bar, caffè, bagni e altri luoghi.

I più interessanti ed esclusivi sono:

  • Caffè Privato. Questo ristorante riceve recensioni entusiastiche dai visitatori. C’è molta musica piacevole, piatti gustosi. Non è necessario conoscere la lingua degli abitanti della Turchia, il personale parla inglese. Funziona tutti i giorni dalle 9:00 alle 23:00. Indirizzo: Sahkulu Mahallesi, Galip Dede Cad. Timarci Sok.
  • Pasticceria Hafiz Mustafa. Gli amanti dei dolci devono assolutamente visitare questo posto.
  • Old Ottoman. Il ristorante è famoso per i prezzi ottimali e il fantastico menu, dove i più deliziosi sono i dessert.
  • Istanbul Balik. Si trova sotto il ponte di Galata. Qui si può godere non solo di una vista piacevole, ma anche di cibo delizioso (il menu comprende piatti nazionali e cucina europea). Ci sono anche molti piatti a base di pesce, che vengono presentati dal vivo in modo che il visitatore possa decidere la scelta.
  • Hamam Hürrem Sultan. Questo stabilimento balneare è caratterizzato da dimensioni enormi. Se volete sapere cosa si prova a strofinare una flanella di cammello, vale la pena di visitarlo.

Hamam Hürrem Sultan

Aeroporti di Istanbul

Istanbul ha due aeroporti: Sabiha Gokcen e Atatürk. Entrambi offrono una vasta scelta di servizi e garantiscono la qualità del servizio.

Qui potete vedere:

  • Rete Wi-Fi;
  • hotel;
  • caffè e ristoranti;
  • bancomat;
  • Uffici di noleggio auto.

Consigli utili per i turisti

Alcuni consigli per i visitatori che stanno pianificando una vacanza indipendente:

  • Ogni quartiere è famoso per i suoi luoghi interessanti e i suoi monumenti storici; vale la pena di vedere le attrazioni di Istanbul sulla mappa e di visitare i luoghi che non sono lontani. In questo modo potrete risparmiare tempo e vedere più strutture e divertimenti.
  • È meglio scegliere un hotel o un albergo a Sultanahmet. Alcuni hotel dispongono di una piscina, così potrete rilassarvi comodamente da casa vostra.
  • Se si passeggia nel quartiere di Sultanahmet, è vantaggioso acquistare la Museum Card del valore di 1160 rubli * La card dà accesso a vari musei del quartiere, ai bazar e a qualsiasi moschea.
  • La barriera linguistica non è un ostacolo se si parla inglese.
  • È più economico spostarsi a piedi o con i mezzi pubblici. La metropolitana di Istanbul funziona dalle 6:00 alle 0:00.

Un viaggio a Istanbul sarà indimenticabile. La città bella e ospitale rallegrerà ogni giorno. Istanbul è una città meravigliosa e c’è molto da vedere.

* I prezzi sono aggiornati a gennaio 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]