Kaliningrad sulla mappa

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

Kaliningrad è l’unica città russa in Europa che non ha confini terrestri e acquatici in comune con la Federazione Russa. Per cercare Kaliningrad sulla mappa del mondo bisogna guardare tra la Polonia e la Lituania, di fronte alla Svezia, attraverso il Mar Baltico, vicino allo stretto con il Mare del Nord. Se si guarda attentamente, si può vedere un piccolo pezzo di Russia in mezzo all’UE.

Kaliningrad sulla mappa del mondo

Nel 1945, in base alla decisione della Commissione di Potsdam, il territorio della Prussia orientale passò sotto il controllo dell’Unione Sovietica. La capitale di questa regione era la città di Koenigsberg, fondata il 4 luglio 1255 dai Cavalieri Teutonici. Il 4 luglio 1946, a causa della morte di M. I. Kalinin, la città ricevette un nuovo nome, che doveva immortalare il nome del «capo di tutta l’Unione». Da allora la città di Kaliningrad apparve sulla mappa del mondo insieme all’omonima regione all’interno dell’URSS. Dopo il crollo dell’Unione, è entrata a far parte della Federazione Russa.

In base agli obiettivi del viaggio nella regione più occidentale della Russia, è necessario scegliere un itinerario conveniente. Ma è impossibile trovare Kaliningrad sulla mappa della Russia, perché le repubbliche sovietiche baltiche hanno lasciato l’Unione e intorno alla regione di Kaliningrad si è formato un anello di territorio straniero: da nord — Lituania, e in direzione sud — Polonia.

Il rappresentante della Russia nei Paesi dell’UE

Kaliningrad sulla mappa dell’Europa

Se avete intenzione di viaggiare via terra, dovete attraversare la Bielorussia o la Lettonia e poi guidare attraverso la Lituania per raggiungere la vostra destinazione. Questa è la strada più breve, ma esiste un’opzione alternativa che passa per la Polonia. Questo itinerario piacerà a chi vuole visitare e conoscere meglio l’accogliente Repubblica di Bielorussia.

In passato, molti turisti provenienti dai distretti federali della Russia centrale, meridionale, del Volga, degli Urali e della Siberia amavano attraversare l’Ucraina, ma oggi, a causa dell’instabilità della situazione politica e sociale in questo Stato, si consiglia di astenersi da tale viaggio.

Importante: Lituania, Lettonia e Polonia fanno parte dell’UE. Pertanto, è necessario un visto Schengen per attraversare i confini di questi Paesi con qualsiasi mezzo di trasporto terrestre. Occorre tenerne conto quando si pianifica l’itinerario e si sceglie il mezzo di trasporto.

Transito comodo attraverso l’Europa

Se Kaliningrad e la sua regione fungeranno da transito per un viaggio verso l’UE, sarà difficile orientarsi senza una mappa dell’Europa, perché ci saranno molte strade sul percorso ed è necessario sceglierne una.

È conveniente tracciare, scegliere itinerari per il viaggio a Kaliningrad, vedere con chi confina la città sulla mappa, con l’aiuto di servizi speciali di Google o Yandex. È conveniente utilizzare queste applicazioni. Si scaricano gratuitamente su qualsiasi dispositivo tramite Play Market o App Store, a seconda del sistema operativo del dispositivo. Pertanto, la mappa del mondo è sempre a portata di mano, insieme a utili funzionalità che forniscono caratteristiche aggiuntive:

  • ingrandire l’area desiderata sulla mappa del mondo;
  • definire la propria posizione per orientarsi rapidamente sul terreno;
  • {modificare i percorsi in caso di imprevisti;
  • determinare la posizione più vicina delle strutture turistiche e sociali.

Russia occidentale

Una volta arrivato a Kaliningrad, un turista russo con uno Schengen in tasca può guidare e navigare ovunque. È sufficiente scoprire dai servizi di Yandex o Google con chi confina la regione di Kaliningrad e indicare sulla mappa la direzione di viaggio desiderata:

  • A nord si trova la Lituania, seguita da Lettonia ed Estonia.
  • A est c’è di nuovo la Lituania, ma c’è Vilnius, da visitare assolutamente.
  • A ovest, attraverso il Mar Baltico, se si attraversa a nuoto, iniziano la Svezia e la Danimarca. Ma la Danimarca si può raggiungere via terra, attraverso la Polonia, passando per Berlino e Amburgo, per vedere gli stretti che collegano il Mar Baltico con il Mare del Nord.
  • A sud c’è la Polonia, oltre la quale si apre tutta l’Europa. Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria. Un po’ più lontano, i Paesi Bassi, l’Austria, la Svizzera, i Balcani, i Pirenei. Si può arrivare in Francia, Spagna, Portogallo e basta. L’Europa finisce qui.

Mappa della Russia: Kaliningrad

Le moderne tecnologie informatiche consentono di tracciare un comodo percorso tra qualsiasi insediamento della Federazione Russa, anche molto remoto.

Mappa della Federazione Russa con la regione di Kaliningrad

Se il viaggio da Estremo Oriente a Kaliningrad deve essere fatto in auto, la dimensione del tragitto rende necessaria una suddivisione della strada per vedere un piano di viaggio dettagliato. Per distanze più brevi, tutti possono rapidamente tracciare la strada per Kaliningrad tenendo conto del metodo di viaggio.

Viaggiare via terra

Dopo aver visto come si trova la regione di Kaliningrad sulla mappa della Russia, risulta chiaro che è necessario passare attraverso la Lituania. È il percorso più breve. Di conseguenza, è più economico rispetto al viaggio attraverso la Polonia. È necessario scegliere come andare, perché ci sono tre strade che portano alla regione di Kaliningrad dalla Lituania:

  • Da nord, il confine attraversa il Neman sul ponte Queen Louise e i punti di confine si trovano a Sovetsk (Russia) e Panemun (Lituania).
  • Lungo la Curonian Spit, lungo la costa del Baltico. Il traghetto che attraversa la laguna di Curonia per arrivare da Klaipeda allo Spit ha un costo aggiuntivo. L’uso dell’auto nella Riserva Naturale Nazionale comporta un costo aggiuntivo per il trasporto.
  • Da est verso l’Oblast’ di Kaliningrad c’è una strada che passa attraverso i punti di confine situati a Kubertai (Lituania) e Chernyshevskoe (Russia). Questo percorso è adatto ai viaggiatori che desiderano visitare Kaunas, Vilnius e a quelli che attraversano la Bielorussia.

Valico doganale di Sovetsk

Viaggio senza visto

Quando la destinazione finale del viaggio è Kaliningrad, si può evitare di affaticarsi con i visti e le questioni connesse. È più facile e redditizio scegliere il trasporto aereo o marittimo. Se si sommano tutti i costi associati al viaggio sulle strade d’Europa con il proprio mezzo di trasporto, il costo sarà elevato.

  • Elaborazione dei visti.
  • Il rifornimento dell’auto. Bisogna considerare che il carburante nell’UE è più caro.
  • Pasti. In viaggio vorrete sicuramente provare la cucina locale.

Viaggio in aereo

L’acquisto di biglietti aerei consente di risparmiare non solo denaro, ma anche tempo. Molte compagnie aeree offrono prezzi ridotti per i voli verso l’aeroporto di Kaliningrad non solo da Mosca, ma anche da altre grandi città russe.

Traffico marittimo

Per chi non vuole avere a che fare non solo con il visto ma anche con lo spazio aereo, è sufficiente una crociera in traghetto da San Pietroburgo a Kaliningrad, dove è possibile portare la propria auto. Il traghetto parte dal nuovo e moderno porto di Ust-Luga, situato a 150 chilometri da San Pietroburgo, vicino al confine con l’Estonia.

È importante tenerne conto! La Russia ha un programma per lo sviluppo della regione di Kaliningrad. Una delle sue direzioni è la sovvenzione del trasporto passeggeri. Questi privilegi possono essere applicati solo ai vettori che effettuano la consegna diretta dei passeggeri. Pertanto, oggi i trasporti più convenienti per recarsi a Kaliningrad sono considerati gli aerei e i traghetti.

Mappa dettagliata della regione di Kaliningrad

Se si vola a Kaliningrad, bisogna considerare che l’aeroporto di Khrabrovo dista 50 km dalla città. Lo stesso vale per la traversata in traghetto, che è condizionatamente denominata «San Pietroburgo — Kaliningrad», ma in realtà il traghetto opera sulla rotta da Ust-Luga a Baltiysk. Si trova a una distanza di 45 chilometri dalla capitale dell’ambra.

I passeggeri che arrivano per conto proprio utilizzano i trasporti pubblici, che collegano senza problemi l’aeroporto di Khrabrovo, Baltiysk e Kaliningrad. Se si apre la regione di Kaliningrad sulla mappa di Yandex o Google e si imposta il percorso desiderato, l’applicazione fornirà una risposta dettagliata su quale sia il mezzo di trasporto migliore per raggiungere qualsiasi destinazione nel Krai dell’Ambra.

I servizi Internet offrono informazioni dettagliate su ogni città della regione di Kaliningrad. L’utente deve solo posizionare il cursore sui luoghi di interesse e il programma indicherà dove cercarli. L’elenco contiene tutto ciò di cui una persona può avere bisogno per vivere.

Tra i punti principali spiccano:

  • negozi per acquistare i beni necessari;
  • esercizi di ristorazione dove poter mangiare;
  • {attrazioni locali;
  • Centri di intrattenimento;
  • alberghi, ostelli per il pernottamento;
  • Ospedali, cliniche, farmacie e altre strutture mediche.

Vale la pena di notare! Per un turista sarà problematico affrontare questi compiti da solo. Dopotutto, l’Amber Krai è ricco di attrazioni da vedere ed è famoso per i buoni servizi. Basta sapere dove cercare e come arrivarci.

Mappa dettagliata di Kaliningrad. La piazza centrale di Kaliningrad sulla mappa

Ci sono molti luoghi da visitare nel Krai dell’Ambra, ma il valore principale è la sua capitale. Il panorama di questa città è diverso da qualsiasi altra città russa. Nonostante il fatto che durante la guerra abbia subito gravi distruzioni, qui sono stati conservati i monumenti storici e la praticità tedesca si fa sentire nel miglioramento delle infrastrutture. Tutto questo è perfettamente integrato da edifici moderni, strutture costruite da costruttori sovietici e russi.

Amber Capital è una città comoda per vivere e fare turismo. Qui tutto si svolge in modo compatto e ordinato. Buone strade e trasporti perfettamente funzionanti collegano i quartieri Leningradsky, Moskovsky e Centrale della città. Ma senza una mappa dettagliata di Kaliningrad, in cui sia possibile vedere chiaramente la posizione delle attrazioni e degli oggetti infrastrutturali, una persona impiegherà molto tempo in più per trovare l’edificio o la struttura necessaria. È meglio avere a portata di mano una buona guida che permetta di orientarsi:

  • Orientarsi e percorrere strade e vie poco conosciute senza difficoltà.
  • Trovare un alloggio confortevole.
  • Visitare gli oggetti e gli eventi più interessanti.
  • Pianificare la giornata con il massimo comfort.

Comoda directory, permette di vedere dove e in quale luogo si svolgono gli eventi più interessanti, cosa e quanto costa un determinato luogo della città.

Per conoscere un insediamento bisogna partire dalla sua piazza principale. A Kaliningrad viene abitualmente chiamata in onore della «Vittoria». Ma questo luogo ha un aspetto molto originale, ed è impossibile passare senza notare l’enorme Casa dei Soviet. Questa costruzione è visibile da quasi tutte le parti della città. È considerata un vero e proprio monumento dell’era sovietica. È come la Torre di Ostankino a Mosca. È possibile orientarsi grazie ad essa quando si cammina per Kaliningrad.

Vicino al centro si trovano i principali nodi di trasporto, le principali attrazioni, gli hotel e gli ostelli della capitale dell’ambra. Per questo motivo, Piazza della Vittoria diventa per la maggior parte dei visitatori il punto di partenza da cui iniziare a conoscere la regione di Kaliningrad.

La Casa dei Soviet può essere vista da lontano

Vantaggi e svantaggi della posizione geografica della regione per lo sviluppo turistico

L’Amber Krai è annoverato tra le perle della Russia in riva al mare. Qui tutto è stato fatto per far sentire il turista a proprio agio. Ma prima di visitare le famose località di cura del Baltico, concentrate principalmente a Svetlogorsk, è necessario capire che le temperature a queste latitudini non sono meridionali: la temperatura media della stagione estiva è di 17 gradi Celsius, e l’acqua del mare raramente supera i +18 gradi Celsius. Ma ai vacanzieri sono garantiti aria pulita, atmosfera confortevole, sistemazioni comode ed economiche nei migliori hotel costieri, sanatori, resort.

Le vacanze sul Baltico russo sono adatte a chi vuole espandere i propri orizzonti, godere di un servizio di qualità, sentire il famoso fascino del Baltico in tutte le sue manifestazioni. Un turista russo qui potrà sentirsi pienamente in Europa, senza preoccuparsi dei problemi di conoscenza della lingua e delle differenze nei tassi di cambio.

Il problema principale della regione più europea della Russia è il suo distacco dalla Federazione Russa e i relativi problemi logistici.

Il governo non risparmia denaro per lo sviluppo della regione di Kaliningrad, in modo che le condizioni locali di ricreazione e alloggio non siano diverse da quelle delle vicine località europee. Se questo funziona nella realtà può essere valutato da ogni russo con un reddito medio. Le località della Regione dell’Ambra sono pensate per questa categoria di cittadini.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]