Kamchatka misteriosa e unica — un luogo per i viaggiatori più audaci

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

I viaggiatori più audaci preferiscono fare un giro in Kamchatka. Sanno per certo che se volete davvero vivere delle avventure dovete andare qui. È impossibile trovare così tanti luoghi sorprendenti e originali come in Kamchatka.

Solo in Kamchatka ci sono trecento vulcani

Solo qui ci sono trecento vulcani, di cui trenta attivi, quattrocento ghiacciai, novanta geyser, centocinquanta sorgenti termali, la cui temperatura dell’acqua, anche nel freddo più pungente, non scende sotto i diciannove gradi di calore. Da novembre ad aprile o, più semplicemente, in inverno, la maggior parte dei vulcani e dei geyser iniziano a risvegliarsi.

Il sogno di ogni turista è fare il bagno in una sorgente termale. E ci sono vasche in cui si possono friggere le uova. È impossibile reprimere il desiderio di chiunque si trovi sul bordo del cratere di guardare nel luogo in cui tutto ribolle e gorgoglia e sta per esplodere.

È impossibile toccare la lava ghiacciata. E per vedere il vulcano Kliuchevskoi? È considerato il più grande dell’Eurasia. Non è il sogno di tutti i temerari?

È il contrario

In Kamchatka tutto è insolito. Fuori fa molto freddo, ma se si sale in cima al vulcano fa molto caldo, e d’estate, nel caldo del giorno, nel bacino del fiume Kamchatka i ghiacciai secolari non si sciolgono (tutto è al contrario). Gli orsi bruni vivono qui, è interessante, ma tra gli anfibi ci sono solo tritoni. Ma i corpi idrici sono pieni di pesci.

La penisola della Kamchatka è favorita dagli uccelli: qui nidificano più di 220 uccelli diversi. Sulla costa della Kamchatka si possono vedere foche, foche, foche, tartarughe leatherback, che migrano dai mari caldi. Un vivaio di vulcani e una terra straordinaria. La Kamchatka è considerata un vivaio di vulcani, qui ce ne sono molti, da quelli giovani a quelli antichi e distrutti. Questa regione è un vero e proprio trampolino di lancio per gli scienziati di tutto il mondo, che solo qui possono studiare così bene la natura dell’attività vulcanica.

Nella penisola di Esso si trova un luogo straordinario. Il villaggio è incorniciato da meravigliose valli e pendii ricoperti di foreste. E i fiumi indomabili di montagna aggiungono bellezza ai dintorni del villaggio. E si può ammirare tutta questa meravigliosa bellezza dalla cima del vulcano spento.

La Kamchatka è considerata una penisola giovane, poiché i vulcani sono in continua eruzione e la penisola sta cambiando proprio sotto i nostri occhi. Anche se la penisola è giovane, gli scienziati non smettono mai di stupirsi della sua vita particolare. Un giorno ci fu un’eruzione vulcanica molto forte, si formò un enorme cratere con lava ghiacciata, si formò una cavità che si riempì d’acqua. Si formò così il lago Kuril e le terre morte create dall’infinito flusso di lava divennero fertili.

La Kamchatka è il luogo più sorprendente non solo della Russia, ma del mondo intero. Chi ha visitato questa penisola, la considera come un organismo vivente. Questa penisola non è mai tranquilla, respira, si muove costantemente da qualche parte gorgogliando geyser di fango (non grandi), la terra è fumante, nelle sorgenti termali specialmente coraggiose fanno la doccia. Molto spesso si possono vedere vulcani in eruzione. Molti turisti hanno l’impressione di aver visto come la nostra terra è nata e si è formata molti milioni di anni fa. Come ci si può separare per sempre dalla Kamchatka, chi è stato in questa terra è sicuro di tornarci ancora e ancora.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]