Kayseri Turchia — descrizione della località

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

La Turchia è un Paese che gode di una discreta popolarità tra i residenti della Russia e di altri Paesi del mondo. Ci sono molti turisti russi che vogliono crogiolarsi al caldo sole turco, oltre a vedere le attrazioni che l’antico Paese ha preparato per noi. L’itinerario da Ankara alla Cappadocia, così come la città di Kayseri (Turchia), è particolarmente popolare.

Descrizione di Kayseri (Turchia)

Questa straordinaria città si trova sulla Grande Via della Seta, che fin dall’antichità ha goduto di grande popolarità tra coloro che avevano bisogno di vendere o comprare qualcosa, così come tra i viaggiatori che sognavano di vedere le bellezze locali. La prima popolazione è comparsa qui già nel IV secolo a.C.

In diversi periodi di tempo la città è appartenuta a diverse nazioni: mongoli, romani, ittiti, bizantini. Ora Kayseri Cappadocia è un possedimento turco. Qui c’è tutto ciò che serve per trascorrere una vacanza nel modo in cui i vacanzieri desiderano. Si possono fare discese sulle piste da sci, assaggiare la cucina locale e osservare i luoghi conservati dall’antichità.

L’antico nome della città è Mazaca e solo da quando l’imperatore romano ne divenne proprietario le fu dato il nome che si usa ancora oggi. Dopo essere passata in possesso dei Bizantini, fu costruita un’enorme fortezza di difesa che è sopravvissuta fino ad oggi.

Attenzione: in tutta la città sono disseminate torri costruite in tempi antichi, accanto alle quali sorgono edifici per uffici. Tutto sembra piuttosto strano, ma interessante. È grazie a questo che il paesaggio della nuova città si forma sul vecchio sfondo.

Le strade di Kayseri

Caratteristiche della città

All’arrivo nella località, un russo è immediatamente colpito dalla pulizia delle strade locali. Qui non c’è polvere in nessun periodo dell’anno. La città si trova a un’altitudine di 1000 metri sul livello del mare e in inverno fa piuttosto freddo. È interessante notare che la neve non si deposita sotto i piedi sui sentieri, sulle autostrade, ma se si va nei parchi, ce n’è molta.

Nonostante la temperatura scenda al di sotto del limite minimo, in città non è necessario indossare abiti e scarpe pesanti. L’aria è secca, per cui anche la temperatura di meno 5 non viene percepita.

Girando per la città, nel centro non si possono incontrare cittadini ricchi, perché vivono tutti fuori città e non c’è da stupirsi. Intorno ci sono montagne e una natura meravigliosa. Ed è qui che vengono costruite le più belle ville e villette di cittadini turchi non poveri. Con l’arrivo dell’inverno, molti di coloro che nel periodo estivo vivono in un cottage, si trasferiscono in un appartamento situato in edifici a più piani.

Per vedere tutte le attrazioni locali, vale la pena di prendere una mappa, evidenziare su di essa il percorso di interesse e partire per un viaggio attraverso i luoghi misteriosi della Turchia.

Città sotterranee della Turchia

Attrazioni della località

Molti di coloro che hanno avuto la fortuna di visitarla chiamano la Cappadocia il centro della capitale moderna. La città si trova al centro del Paese, e per questo motivo è frequentata da un gran numero di turisti provenienti da tutto il mondo. E qui c’è molto da vedere.

  • Prima di tutto, la bellezza indescrivibile dei luoghi creati dalla natura stessa. Circa 70 milioni di anni fa c’è stata un’eruzione vulcanica, in seguito alla quale molte città sono finite nel sottosuolo e ora tutti coloro che vengono qui hanno l’opportunità di scendere e vedere come il popolo turco ha vissuto per molti secoli. In totale ci sono circa 40 insediamenti sotterranei e, nell’ambito del programma di escursioni, è possibile vederne solo 6. Inoltre, all’epoca qui viveva un gran numero di cristiani, che scavarono le loro case nelle rocce e nei sotterranei, che sono sopravvissuti fino ad oggi;
  • Complesso «Hunat Khatun», composto da moschea e hamam. Questa moschea è la più grande e merita l’attenzione degli ospiti della Turchia;
  • Madrasa Gever Nasibe, la figlia del Sultano costruì qui il primo centro medico. Oggi ospita un museo che conserva tesori storici relativi alla medicina dell’epoca;
  • La cittadella è una fortezza, costruita con pietre sbozzate. Sul suo territorio si trovano numerose torri. Il momento migliore per visitarla è la notte, perché è dotata di un’illuminazione moderna.

Qui c’è un gran numero di attrazioni, quindi ognuno può scegliere ciò che è più interessante. C’è anche un mausoleo, che completa la struttura architettonica della città.

Come arrivare

Molti si chiedono se sia possibile raggiungere la Cappadocia in auto dalla Russia. Probabilmente, va detto che non vale la pena di rischiare. È meglio utilizzare i servizi delle compagnie aeree, dato che Russia-Kayseri-Cappadocia, la distanza non è abbastanza ravvicinata, quindi non è il caso di utilizzare i servizi di un’auto. È possibile volare in Cappadocia da Istanbul, Izmir, Antalya. Inoltre, voli regolari partono da Vienna e Stoccarda. Esiste la possibilità di utilizzare il trasporto ferroviario. Il treno parte da Adana, Anakara e Istanbul.

Attrazioni moderne

Ai suoi ospiti viene offerto un giro in mongolfiera che sorvola un campo di funghi e la Valle dell’Amore. Una grande scelta di passeggiate a cavallo, attraverso le antiche città adiacenti al centro. Si suggerisce anche di cimentarsi nell’alpinismo.

Attenzione: nella regione ci sono molti luoghi che sono stati lasciati dai Selgiuchidi. Nel 2015, molti luoghi hanno deciso di essere restaurati. Di norma, viene effettuata una demolizione completa e l’edificio viene ricostruito completamente.

Il 15 settembre di ogni anno si svolge il festival della basturma, che vale la pena di visitare.

Se un turista vuole portare con sé prodotti locali, il posto migliore per acquistarli è il bazar coperto Kapali Carsi, costruito nel 1859. Il prodotto principale qui è la gioielleria in oro. C’è anche la città di Banyan, dove è possibile acquistare un tappeto di seta a un prezzo vantaggioso. Il bazar di Bedesten, aperto nel 1497, è ancora attivo e offre tessuti e tappeti.

Cittadella in Turchia

Dove trascorrere la serata

Particolarmente apprezzato dai turisti è il ristorante Iskander Kebap Salonu, dove non solo ci si diverte, ma si mangia anche bene. Un piatto particolarmente gustoso è il pastirma.

In città ci sono molti locali notturni e divertimenti, quindi non vi annoierete di certo.

Consigli utili

Quando ci si reca in città, vale sicuramente la pena considerare dove alloggiare. L’unico hotel a cinque stelle si trova vicino alla piazza principale. All’Hilton Hotel ci sono sempre molti vacanzieri, quindi è consigliabile prenotare in anticipo.

Questo straordinario Paese aspetta i suoi turisti tutto l’anno ed è pronto ad aprire le sue porte per mostrare luoghi e attrazioni interessanti.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]