Kazan: cosa vedere in 1 giorno

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

Nel 2013, Kazan è stata premiata come la destinazione turistica in più rapida crescita del Paese. Oggi la città è la terza più visitata dai turisti, con il maggior afflusso che si verifica in un periodo dell’anno come l’inverno, durante le vacanze di Capodanno.

Questa città della Russia, fondata nel 1005, è la capitale del Tatarstan. È la terza città più grande con una varietà di preferenze religiose, con tendenze economiche, politiche e sociali proprie. Qui è rappresentato anche il patrimonio mondiale dell’UNESCO, ovvero il Cremlino di Kazan.

Kazan, cosa vedere in 1 giorno: le attrazioni principali

Itinerario turistico di Kazan

Moschea di Kul Sharif

Il primo oggetto da visitare è la principale moschea del Tatarstan, situata all’interno del Cremlino. L’edificio è stato costruito nel 1996-2005, sul sito della più grande moschea sconfitta del Khanato di Kazan. L’edificio è realizzato in mattoni bianchi come la neve, con cupole blu brillante. Sebbene la moschea sia realizzata in uno stile diverso dagli altri edifici del Cremlino, si inserisce perfettamente nel quadro generale dell’insieme.

Indirizzo: Kazan, Via Sheinkmana. Telefono: 8 (843) 567-80-77

Torre Syuyumbike

Anche questa struttura si trova sul territorio del Cremlino. In passato c’era anche una torre di legno al posto di quella nuova.

Informazioni aggiuntive! La leggenda della sua origine narra che Ivan il Terribile venne a far accoppiare la zarina Suyumbike. La zarina rifiutò a lungo, ma sotto la pressione di Ivan IV accettò, a una sola condizione: che lo zar costruisse per una settimana un’alta torre. Lo zar russo, dopo averci riflettuto, accettò, trovò il maestro più abile ed eresse la torre in 7 giorni. La zarina venne a vedere quanto era alta la struttura, salì sull’ultimo gradino e saltò giù per evitare di sposare lo zar Ivan.

Indirizzo: Kazan, via Sheikman. Telefono: 8 (843) 203-94-05

Cattedrale dell’Annunciazione del Cremlino di Kazan

Monumento del XVI secolo, eretto all’epoca di Ivan IV il Terribile. Il materiale per la costruzione è stato estratto sulle rive del fiume Volga: si tratta di pietra calcarea. La cattedrale è realizzata nello stile dell’architettura di Pskov. Il destino dell’edificio non è stato semplice: durante la sua esistenza è bruciato 6 volte, dopo essere stato restaurato — l’ultima volta nel 2005. Il tempio è famoso anche per il fatto che tra le sue mura si trovano le reliquie di San Gury, il sacerdote che per primo consacrò la Cattedrale dell’Annunciazione. Un tempo il tempio era visitato da personalità come Pietro il Grande, Caterina la Grande, Alexander Pushkin e Sergei Rachmaninoff.

Indirizzo: Cremlino, via Sheikman, Kazan. Telefono: 8 (843) 567-80-31

Centro Ermitage-Kazan

L’edificio è moderno, poiché è stato costruito nel 2005, quando Kazan ha celebrato il millesimo anniversario della fondazione della città. È stato costruito sotto la guida del primo presidente della Repubblica del Tatarstan M. Shaimiev. Il Centro Ermitage-Kazan era stato progettato come una succursale di Kazan del museo di San Pietroburgo. Ma ad oggi, secondo i documenti, nulla unisce questi due edifici. Ora l’edificio è un luogo di illuminazione della memoria culturale e storica della città di Kazan e delle zone più vicine.

Indirizzo: via Sheinkmana 12, Kazan. Telefono: 8 (843) 567-80-34

Passaggio Alexandrovsky

Il passaggio è stato costruito alla fine del XIX secolo, gli architetti sono Nikolay Pozdeev e Vladimir Suslov, il mecenate era il mercante Aleksandrov. All’inizio era previsto che al piano terra venissero costruite delle aree commerciali da affittare e ai piani superiori una casa redditizia. Tuttavia, la prima volta il commercio non portò un profitto adeguato, così la casa fu venduta alla sorella del proprietario. In seguito è stata ceduta alle autorità statali per l’apertura di un museo. Ora la superficie del passaggio è notevolmente diminuita, poiché una parte dell’edificio è stata trasferita al passaggio Chernoyarovsky.

Indirizzo: via Kremlevskaya, 17/22, Kazan.

Passaggio Chernoyarovsky

Come già detto, l’edificio è l’ex Passaggio di Alessandro. Lo stile dell’edificio è eclettico, cioè misto. All’ingresso si trova una scala in pietra, accanto alla quale si trova un balcone in metallo (perso nella versione moderna). Per un lungo periodo Kazan è stata l’unica città, dopo Mosca e San Pietroburgo, ad avere due passaggi. Ora nel passaggio si trovano negozi unici e caffetterie con gustosi dolci.

Indirizzo: via Kremlevskaya 21, Kazan

Cattedrale di Pietro e Paolo

Il tempio fu eretto nel XVIII secolo, dopo l’arrivo di Pietro il Grande a Kazan. La cattedrale fu eretta grazie al denaro del mercante Mikhlyaev, che progettò l’edificio. Visitando questo oggetto ortodosso, si può vedere un oggetto significativo come l’icona Iverskaya della Madre di Dio. Nella Cattedrale di Pietro e Paolo riposano anche le reliquie di Efrem, che incoronò il primo Romanov del regno. Il tempio ha attraversato periodi negativi e solo nel 1989 è stato nuovamente restaurato come luogo sacro.

Indirizzo: via Musa Jalilya 21, Kazan Telefono: 8 (843) 292-08-41

Parco del Lago Nero

Il parco si trova in un luogo pittoresco nel centro di Kazan. Il parco prende il nome dal vicino bacino idrico. Da qualche tempo, il lago artificiale è diventato uno dei luoghi preferiti dagli abitanti del posto e dai turisti, per cui ogni stagione vi si trova un gran numero di auto. Ma prima il parco era deserto, quindi molto invaso e inquinato, e le autorità locali hanno dovuto migliorare il territorio. Ad oggi, qui si tengono festival di massa e feste cittadine. In inverno si può pattinare sul lago, si festeggia anche il Capodanno. E l’estate, se fa caldo, è piacevole per la presenza di acqua pulita nel lago.

Attenzione! Qui ci si può rilassare con tutta la famiglia e non c’è da preoccuparsi nemmeno per i bambini piccoli e i giovani, perché non ci sono praticamente divertimenti estremi.

Indirizzo: Via Dzerzhinskogo, Kazan

Parco Chernoe Ozero

La carrozza di Caterina la Grande

Nel 1767 l’imperatrice Caterina la Grande venne a Kazan, le piacque la provincia e vi lasciò la sua carrozza. Oggi, nella via centrale di Kazan, si trova una copia esatta di questa carrozza, mentre l’originale si trova nel museo statale. Il monumento in ghisa di via Bauman è molto amato dai turisti, che ogni giorno scattano foto con il veicolo reale.

Indirizzo: via Bauman 56-58, Kazan

Tempio di tutte le religioni

Questa attrazione è una costruzione moderna. I turisti la descrivono come un’estensione colorata e interessante, ma strana. Il tempio è costruito in modo armonioso grazie all’architetto Ildar Khanov. Spesso i turisti si sbagliano, pensando che sul territorio del tempio si svolgano vari rituali, in realtà non è così. 16 confessioni situate sul territorio del tempio di tutte le religioni hanno un significato simbolico.

Indirizzo: Arakchinskoye sh., 4, Kazan. Telefono: 8 (987) 002-39-95.

Itinerario di Kazan per 1 giorno sulla mappa

Per rispondere pienamente alla domanda «Cosa visitare a Kazan in 1 giorno?», è necessario utilizzare la mappa degli itinerari e fare il proprio percorso, in base alle preferenze personali. Tutto questo è presentato nell’immagine sottostante.

Mappa turistica di Kazan, elaborata dal Centro informazioni turistiche.

Itinerari turistici famosi

Oltre al fatto che l’itinerario turistico può essere costruito in modo indipendente, c’è l’opportunità di seguire un programma di escursioni. Può sembrare che non sia realistico vedere Kazan in un giorno, ma le guide turistiche dimostrano il contrario. Ecco alcuni esempi dei tour più popolari:

Leggende e misteri di Kazan — 3750 rubli*, la passeggiata dura almeno 3 ore. L’itinerario turistico di Kazan comprende attrazioni come il Cremlino di Kazan, le antiche strade e gli edifici religiosi, la città studentesca, la moschea Kul Sharif e altre. Il programma culturale comprende anche la conoscenza della vita e della quotidianità dei tatari, la guida vi dirà dove assaggiare i piatti nazionali.

I contrasti di Kazan in un’escursione in auto intorno alla città — 5650 rub.*

Dove andare nella città di Kazan, non è possibile fare il giro a piedi in un giorno, ma un viaggio in auto è una grande opportunità.

Uno dei vantaggi di un tour su ruote è che si possono vedere più luoghi interessanti in un breve periodo di tempo. È anche speciale che la guida mostri il contrasto tra le strutture moderne e gli edifici storici. L’escursione in auto prevede la visita di oggetti come la parte musulmana della città e gli antichi edifici signorili, i centri di culto e gli edifici templari, gli oggetti innovativi della metropoli e la città universitaria dell’Università Imperiale di Kazan.

Importante: il prezzo dell’escursione non include l’ingresso al Cremlino di Kazan.

Vecchia Sloboda dei Tartari — 2940 rubli* Si tratta di un intero quartiere-museo, dove ogni casa e ogni maniero sono un portale sulla storia di Kazan. Partecipando a questa escursione, potrete vedere molti stili diversi e l’intreccio di epoche diverse. Con una guida si possono visitare luoghi come la Sloboda architettonica, la vecchia Sloboda tatara e la Moschea Al-Marjani.

Ricerca conoscitiva «Perla della regione del Volga» — 3600 rubli.* La ricerca è dedicata alla storia della città di Kazan nei secoli XVI-XX. La narrazione avviene con l’aiuto di caratteri insoliti e indovinelli. Anche un bambino capirà l’essenza del programma. Il territorio della ricerca va dal Cremlino alla via del Cremlino. L’escursione prevede la visita di luoghi significativi della città multinazionale.

Programma della ricerca:

  • Quando e a quali condizioni Kazan è entrata a far parte della Federazione Russa;
  • perché la città ha resistito a lungo all’esercito russo;
  • quali parti di Kazan non raggiunsero mai Ivan il Terribile;
  • cosa fu presentato a Pietro il Grande durante la sua visita a Kazan;
  • dove la città è infestata;
  • Nikolai Lobachevsky, come sviluppò la scienza a Kazan e perché forse fu espulso dall’università.

La città è ufficialmente la terza capitale della Federazione Russa.

Prima di decidere cosa vedere a Kazan in un giorno, è necessario capire lo scopo per cui il viaggio è organizzato. In questo grande centro storico con una massa di attrazioni per ogni turista si trovano oggetti interessanti.

* I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]