Kolymbia (Rodi)

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

La località turistica di Kolymbia si trova sull’isola di Rodi, sulla costa mediterranea, in una baia tranquilla, riparata su due lati da sporgenze montuose. Nonostante si trovi sull’antica isola di Rodi, è un insediamento piuttosto giovane, che non ha una lunga storia. La città fu fondata nel 1935, quando l’isola faceva parte dell’Italia ed era un piccolo villaggio di pescatori.

Rodi Kolymbia

Come arrivare

Mappa e descrizione.Dall’aeroporto della capitale dell’isola, che si trova a 30 km di distanza, si può arrivare in autobus; il viaggio dura 40-45 minuti. Prima si prende un autobus per la stazione degli autobus, poi si cambia con un autobus per il resort. È possibile raggiungere il resort anche in taxi. È possibile noleggiare un’auto all’aeroporto, dove si trova la più ampia scelta di auto.

L’attività turistica nella regione ha iniziato a svilupparsi attivamente negli anni ’80 del secolo scorso. Gradualmente il villaggio è diventato una delle località più rispettabili. Lungo la fascia costiera si trovano pensioni. Attualmente, la località conta circa 30 alberghi di diverse categorie e offre diversi livelli di svago. Prevalgono le pensioni a 3 e 4 stelle, ma ci sono anche alberghi economici a 2 stelle. L’alloggio in questa località è un po’ più costoso che in altri luoghi, poiché non ci sono ancora molti hotel.

Attenzione! Il livello del servizio soddisfa gli standard europei. Piatti della cucina mediterranea, in cui predominano i frutti di mare, le verdure e la frutta.

Per le vacanze con i bambini, nei ristoranti degli hotel sono disponibili menu per bambini. Sul territorio sono presenti parchi giochi per bambini con programmi di animazione.

La principale decorazione della città è il viale degli eucalipti, piantato negli anni ’30 del secolo scorso, che si estende per 3 chilometri vicino al mare. Enormi eucalipti crescono lungo la strada dove si trovano negozi e ristoranti. È il luogo di sosta preferito dai turisti.

La vita notturna qui è praticamente assente, ma la posizione favorevole della città tra le principali località turistiche di Faliraki e Ixia permette di frequentare la sera i club e le discoteche più alla moda dell’isola.

Informazioni aggiuntive! Il Luna Park Fantasia si trova a 11 chilometri dalla città. Questo parco piace a grandi e piccini. Il territorio è decorato in modo originale, ci sono molte attrazioni, pensate per i bambini di tutte le età.

Non lontano dal Luna Park si trova il Waterpark, uno dei più grandi e migliori parchi acquatici d’Europa.

Clima e tempo

La stagione delle vacanze sull’isola va da maggio a settembre. La località ha un clima mediterraneo. Inverni miti e umidi ed estati calde e secche. In estate le giornate sono soleggiate e le precipitazioni sono praticamente assenti, la temperatura dell’aria varia da 25 a 32 °C. L’acqua si scalda fino a 25 °С.

A giugno non c’è un forte caldo, la temperatura dell’aria è di 20-28 °С, la temperatura dell’acqua è di 22 °С. Luglio e agosto sono i mesi più caldi. La temperatura media è di 30°C, il mare si scalda fino a 25°C. Dal caldo si salva il «meltemi» — vento estivo da nord-est.

A settembre la temperatura dell’acqua e dell’aria è inferiore di un paio di gradi rispetto all’estate, ma la maggior parte dei turisti lascia le località turistiche. A settembre e fino a metà ottobre è la stagione balneare più favorevole. Il mare è tenero e caldo 24°C, la temperatura dell’aria è la stessa. A fine ottobre il tempo inizia a peggiorare e a novembre arrivano le prime piogge. La temperatura dell’aria è di 18-20°C, ma le notti diventano fresche.

Località di villeggiatura in ottobre

In inverno si verificano le maggiori precipitazioni e la temperatura dell’aria scende raramente al di sotto dei +14 °C. Grazie agli inverni caldi, la vegetazione dell’isola rimane sempre verde.

Attrazioni di Kolimbia (Grecia)

È un insediamento relativamente giovane e non ci sono quasi luoghi storici, ma ci sono luoghi interessanti da visitare.

La sorgente «Sette Sorgenti» si trova a circa 3 chilometri dalla città ed è una sorgente che affiora in sette punti vicini e si fonde in uno solo. La sorgente confluisce nel fiume Loutanis, che scorre in un tunnel di cemento. Questo tunnel fu costruito dagli italiani negli anni ’30 proprio per raccogliere l’acqua e incanalarla in un lago artificiale. Il lago è utilizzato come piccolo serbatoio per l’irrigazione della zona ed è l’unico specchio d’acqua dolce dell’isola.

Un tunnel stretto e buio, lungo 150 metri, al cui centro entra solo la luce del giorno attraverso un condotto di ventilazione. I turisti sono invitati a camminare attraverso il tunnel buio sull’acqua. In riva al lago si trova un ristorante dove è possibile rilassarsi e ammirare i pavoni che passeggiano lungo la riva.

A 5,5 chilometri di distanza si trova il Monastero di Tsambika, un famoso santuario del mondo ortodosso. Sulla cima della montagna si trova una chiesa che conserva un’icona miracolosa della Santa Vergine Maria.

Monastero di Nostra Signora di Tsambiki

Il tempio principale del monastero si trova su una montagna rocciosa, con trecento ripidi gradini che lo raggiungono. Bisogna salirli a piedi per raggiungere il tempio con l’icona miracolosa della Vergine Maria. Le donne di tutta la Grecia e di altri Paesi vengono qui per pregare la Vergine Maria e chiederle di curare l’infertilità.

Non lontano dal monastero si trova il pittoresco villaggio di Archangelos, dove le pareti delle case degli abitanti sono dipinte con colori vivaci e decorate con ornamenti in ceramica. Il villaggio è famoso per i suoi tappeti fatti a mano, le eccellenti scarpe di pelle di capra e le ceramiche.

Ad Archangelos si trova la Chiesa dell’Arcangelo Michele, situata in pieno centro. Interessanti sono anche le rovine del castello di Theraklos, una struttura di difesa dei Cavalieri di San Giovanni. Per raggiungere la capitale dell’isola ed esplorarne i siti storici occorre mezz’ora. La capitale di Rodi è una delle città più belle non solo dell’isola, ma anche della Grecia. Un tour dei monumenti storici di diverse epoche può richiedere più di un giorno.

I più popolari sono il Palazzo del Castello e la Fortezza Bizantina. Le 158 stanze del palazzo sono decorate con mosaici di marmo, tappeti preziosi e mobili antichi.

Nell’antico porto attraccano traghetti, navi, yacht e barche. Sul lungomare si trovano il Palazzo Gubernsky, la Chiesa degli Evangelisti e la Chiesa della Vergine Maria. È possibile fare una passeggiata in mare su una barca con il fondo trasparente, fare un giro in auto dell’isola e visitare il giardino delle farfalle, l’allevamento di struzzi o fare un tour gastronomico in montagna. Un tour gastronomico per chi è pronto alla scoperta culinaria. Una gita insolita nella Valle delle Farfalle, un luogo bellissimo dell’isola. Molte farfalle svolazzano su un piccolo fiume con una ricca vegetazione.

Zona costiera

Sebbene Kolymbia (Rodi) sia una piccola località, ci sono tre spiagge di sabbia e ghiaia.

Alla spiaggia principale si accede attraverso il Vicolo degli Eucalipti. Sul territorio ci sono popolari divertimenti acquatici e campi sportivi. La pulizia della spiaggia è stata premiata con la bandiera blu. Da qui si gode di una splendida vista sulle montagne. L’ingresso al mare è dolce, il che attira le coppie con bambini piccoli. È il più affollato.

Fondu è una grande spiaggia di ghiaia che si estende per cinque chilometri. L’arenile presenta bellissime rocce e grotte. Nelle vicinanze si trovano campi da golf.

La terza è sabbiosa, ai piedi del monte Tsambika, raggiungibile in autobus. Secondo i turisti, è una delle migliori della parte orientale dell’isola. Si estende per 2 km e dispone di tutte le infrastrutture: lettini, ombrelloni, docce. Nelle vicinanze si trovano ristoranti e taverne.

Si trova in una baia e non ci sono mai grandi onde. Le scogliere proteggono il mare dai venti tempestosi.

Consigli e suggerimenti di turisti e viaggiatori esperti

L’isola dispone di un servizio di autobus ben sviluppato e i mezzi pubblici possono essere utilizzati per raggiungere qualsiasi luogo. Il maggior numero di turisti visita l’isola da aprile a ottobre. I turisti che prevedono di fare escursioni e di spostarsi molto sull’isola, è meglio che facciano un viaggio in primavera.

Un mezzo di trasporto popolare per gli abitanti del luogo è la bicicletta, che si può noleggiare in uno dei centri di noleggio. Sono disponibili anche centri di noleggio auto. Nei mercati locali è possibile contrattare, per ridurre il prezzo delle merci. Nei grandi centri commerciali è possibile pagare con una carta bancaria.

È possibile cambiare il denaro in banca, aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00. In piena stagione turistica, i musei e i luoghi di intrattenimento di Rodi sono aperti presto e tardi. Anche alcuni negozi cambiano gli orari di apertura.

Importante: la Grecia è uno dei Paesi più sicuri in cui viaggiare, ma è necessario fare attenzione e seguire semplici regole di sicurezza. Come ovunque, ci sono piccoli furti e frodi. Nei luoghi affollati è bene tenere sotto controllo i propri effetti personali, non portare con sé grandi quantità di denaro e oggetti di valore durante una passeggiata.

È meglio concordare il costo di una corsa in taxi prima di partire, altrimenti il tassista potrebbe imbrogliarvi facendovi pagare troppo.

La Grecia è popolare tra i turisti non solo per il turismo culturale e le vacanze al mare, ma anche per lo shopping. Due volte all’anno nel Paese ci sono i saldi stagionali.

Il Paese ha un sistema di «Tah free», che permette di rimborsare le tasse sugli acquisti, ma non si applica all’acquisto di prodotti in pelliccia.

Kolymbia (Rodi) è un luogo ideale per una vacanza rilassante in famiglia. Ha tutto per un viaggio unico: mare limpido, paesaggi di incredibile bellezza, luoghi interessanti. La cucina nazionale greca è una delle più salutari al mondo. Dopo essere stati una volta in questa regione indimenticabile, vorrete tornare di nuovo qui.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]