Kronstadt — San Pietroburgo

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Kronstadt (San Pietroburgo) si trova sul territorio delle isole del Golfo di Finlandia. È unica nel suo genere in quanto è una città all’interno di San Pietroburgo. L’isola più grande appartenente a questo insediamento, Kotlin, è il centro storico del porto. La maggior parte dei monumenti architettonici sono inclusi nelle liste dell’UNESCO.

Per questo motivo, l’antica Kronstadt SPb, un porto-fortezza all’uscita della baia, attira l’attenzione della gente con musei storici, parchi, monumenti. È diventata una mecca del turismo.

Storia di Kronstadt

La città ha una storia difficile. Per quasi tre secoli appartenne alla Svezia e fu un insediamento di confine. La fortezza ha la stessa età di Pietro, fondata da Pietro il Grande all’inizio del XVIII secolo, dopo la partenza degli svedesi. La prima fortezza fu costruita molto rapidamente, il che fu una spiacevole sorpresa per gli svedesi, che consideravano la baia una loro proprietà.

Da quel momento iniziò la storia della fortezza. L’architetto degli edifici principali fu Domenico Trezzini. Su richiesta di Pietro il Grande, non si trasferirono qui solo militari. Mercanti, famiglie nobili, lavoratori comuni e marinai divennero residenti di Kronstadt.

Dopo l’incendio, avvenuto intorno alla metà del XVIII secolo, la città iniziò a ricostruire sistematicamente. Gli edifici in pietra conservati furono restaurati. Oggi sono riconosciuti come monumenti storici e sono diventati patrimonio culturale dell’UNESCO.

Nell’autunno del 1905 il movimento rivoluzionario fu sostenuto dalla maggioranza dei residenti locali. In ottobre ci fu una grande rivolta di soldati e marinai militari. Essi presero il potere in città. Ma senza leader forti, i partecipanti alla rivolta iniziarono a derubare la popolazione e a fare rapine. Le truppe zariste riuscirono a reprimere la rivolta, parti sparse vennero arrestate ed esiliate in una condizione di servitù penale.

La seconda grande agitazione iniziò 3 anni dopo la rivoluzione, ovvero all’inizio del 1921, dopo il fallimento del partito bolscevico alle elezioni locali. Il governo, trasferito a Mosca, guidò la pacificazione della rivolta. In autunno la rivolta fu repressa. Fu importante per cambiare la politica del governo sovietico. Dopo di essa, la prodrazverstka fu sostituita da un prodnalog. Il programma del «comunismo di guerra» cominciò a funzionare.

Attenzione! Durante la Seconda Guerra Mondiale, la popolazione di Kronstadt, insieme a quella di Leningrado, sopravvisse al blocco.

Come arrivare da San Pietroburgo

Per scegliere come arrivare a Kronstadt da San Pietroburgo, bisogna ricordare che San Pietroburgo è collegata alla fortezza da diverse linee di autobus, perché Kronstadt è praticamente a San Pietroburgo. Esse passano lungo il lato nord della diga. I percorsi partono dalle fermate della metropolitana:

  • «Vecchio villaggio» (autobus 101 e marshrutka 520);
  • «Prospettiva Prosveshcheniya» (linea 407);
  • «Chyornaya Rechka» (percorso 405).

Autobus da «Staraya Derevnya»

Questo mezzo di trasporto passa ogni giorno ogni 15-20 minuti circa, ad eccezione dell’ultima corsa, che parte ogni 50 minuti. La lunghezza delle tratte «Kronstadt — Peter» è di 40…52 chilometri a tratta, ci vogliono circa 45 minuti per arrivarci.

C’è anche l’autostrada Ring, che corre lungo la stessa diga. Collega Kotlin con la costa del Golfo di Finlandia. La distanza che le auto devono percorrere è un po’ più lunga, quindi anche il tempo per coprire questo percorso è un po’ più lungo. Lungo il percorso circolano auto e taxi, che offrono un modo economico per raggiungere la fortezza.

Importante: non esiste una ferrovia che colleghi la città all’isola, quindi non è possibile arrivare qui in treno.

Non ci sono nemmeno vie d’acqua, sebbene entrambe le città abbiano dei porti. Ci sono pochissimi modi per raggiungere la fortezza di Kronstadt via acqua da San Pietroburgo. Ma c’è un modo per attraversare il Golfo di Finlandia. E fino agli ultimi anni del secolo scorso si arrivava qui solo in questo modo: con l’aiuto di un traghetto e di una barca a motore.

Ma dal 2014 questa via di comunicazione con l’isola è stata chiusa. Ora sono possibili escursioni in motoscafo durante la navigazione e in «meteor».

Attenzione! Le barche funzionano solo dalla primavera all’autunno, fino a quando le acque della baia si ghiacciano.

Dal 25 aprile al 10 novembre i battelli effettuano corse alle 8:30, e la sera tre corse ogni ora 17:00-19:00 dai moli:

  • N. 1 battello N. 7 dal terrapieno dell’Arsenalnaya (stazione della metropolitana «Ploshchad Lenina»);
  • No. 2, (stazione della metropolitana «Vasileostrovskaya» o «Sportivnaya»);
  • dal ponte Tuchkov;
  • n. 3 presso il Palace Embankment.

È anche possibile raggiungere l’isola in auto attraverso un tunnel. Come raggiungere Kronstadt in questo modo da San Pietroburgo? Il tunnel inizia a Lomonosov, quindi bisogna prima arrivarci.

Se programmate un viaggio indipendente a Kronstadt, come arrivarci da San Pietroburgo, potete informarvi subito presso le stazioni ferroviarie o sui siti web turistici della città.

Attrazioni di Kronstadt

Il primo luogo che si raccomanda ai turisti di visitare è Piazza dell’Ancora, che ha ricevuto il suo nome a metà del XVIII secolo. Allora al suo posto c’era un magazzino dove venivano conservate le ancore. Questa piazza è unica per la presenza di un pezzo di pavimentazione in ghisa. È quasi l’unico in Russia. È stato posato lungo il muro dell’Ammiragliato. La lunghezza di questa pavimentazione unica è di circa 200 metri. Per realizzarla furono utilizzati 15 000 pezzi di ghisa. Nel 12…13 di questo secolo la sezione in ghisa della pavimentazione è stata restaurata. Anche il ponte dei ceppi sull’isola è stato realizzato con la stessa ghisa.

La piazza viene utilizzata per le sfilate durante la festa della Marina.

C’è anche un’altra meravigliosa attrazione dell’Isola di Kotlin. Si tratta della Cattedrale del Mare, intitolata a Nicola il Taumaturgo. La cattedrale merita un’attenzione particolare. L’edificio della cattedrale è stato costruito dal 1903 al 1913 dall’architetto Kosyakov.

Vicino alla piazza si trova una fossa comune. Questo monumento ha la forma di una piramide. Al suo interno, nel 1980, è stata accesa la «fiamma eterna».

La piazza è famosa anche per il monumento al comandante navale ammiraglio Makarov.

Vale la pena di vedere il complesso commemorativo, situato vicino al ponte sovietico. È dedicato alla nave «Rivoluzione d’ottobre». Il complesso comprende un cannone intitolato al sottufficiale Tambasov, un pezzo di armatura e due ancore.

Nei pressi della piazza si trovano altri luoghi di interesse turistico: l’Ammiragliato della Marina, costruito con decreto petrino, il Giardino d’Estate, nonché il Canale Obvodny e Piazza Roshal.

Vale la pena di visitare altri luoghi di questo tipo:

  • Cattedrale dell’Icona di Vladimir della Madre di Dio;
  • una piccola cappella chiamata Spas na Vody;
  • diversi ponti, tra cui il ponte Pevenkovy;
  • un parco di epoca petrina con un canale di attracco;
  • Forte Kronshlot, dove si trova un monumento a Pietro il Grande;
  • monumenti al viaggiatore Bellingshausen, il predicatore di Kronstadt;
  • il complesso «Gatto e Cane» e l’originale monumento a Kotelk;
  • Cortile di Gostiny con il muro della fortezza;
  • L’edificio della Biblioteca Navale;
  • torri del faro;
  • Stagno italiano;
  • musei.

Interessante è anche la via Sovetskaya, dove si trovano l’Assemblea Marittima di Kronstadt e gli edifici degli ufficiali, unici nel loro genere. Nella piazza della via si trova un busto dell’accademico Kapitsa.

Infine, è auspicabile vedere la fortezza di Kronstadt, anche se solo il muro del bastione settentrionale è rimasto inalterato. Tutti gli edifici sono inclusi nell’elenco dei monumenti storici, protetti dallo Stato.

Escursioni in città per visitare i luoghi di interesse

Numerosi uffici di Kronstadt e San Pietroburgo offrono diverse passeggiate ed escursioni tematiche intorno alla città a piedi, in autobus e in barca.

Ad esempio, durante l’escursione tematica «Kronstadt leggendaria» i turisti conoscono la storia della città, molti eventi interessanti che hanno avuto luogo qui, e visitano la maggior parte dei luoghi di interesse.

Attenzione! Chi lo desidera può ordinare programmi di escursioni complessi, che combinano diversi programmi in uno solo.

Le grandi gite in barca alle fortezze implicano viaggi impressionanti, che saranno interessanti non solo per gli adulti. Durante il viaggio i visitatori vengono a conoscenza di strutture di difesa uniche.

Se lo si desidera, ogni viaggio può essere accompagnato da una guida. Il costo di queste escursioni dipende dal tipo, dalla disponibilità di una guida e dalla durata.

Esistono uffici che permettono di ordinare online i biglietti per le escursioni. Alcune compagnie di viaggio offrono anche racconti audio su Kronstadt, accompagnati da video.

Oltre agli itinerari tematici, ci sono escursioni per il fine settimana. Anche i loro programmi sono diversi.

I prezzi per un’escursione nell’estate 2018 variavano da 1.000 a 48.000 rubli per una persona, a seconda di ciò che è incluso. L’elenco dei servizi e le relative tariffe sono solitamente indicati sui siti web ufficiali degli uffici escursioni.

È anche possibile scegliere un itinerario indipendente, senza guide. Per i turisti che non amano le gite organizzate, è disponibile una mappa di Kronstadt con l’indicazione di tutte le attrazioni e i luoghi necessari ai viaggiatori (hotel, negozi, caffè, ecc.). All’ingresso di ogni museo, fortezza e altri luoghi storici ci sono cartelli che indicano il costo del biglietto d’ingresso.

Infrastrutture

Sull’isola principale non ci sono supermercati o grandi punti vendita. I negozi sono poco assortiti. I beni di prima necessità, ovviamente, ci sono, ma i souvenir sono pochi.

Ma ci sono abbastanza alberghi in città. Pertanto, i turisti sull’isola hanno un posto dove stare. Tra le camere d’albergo, l’assortimento è vario: da quelle semplici ed economiche a quelle super lussuose.

Senza dubbio, Kronstadt è parte integrante di San Pietroburgo e della Russia nel suo complesso. Questo leggendario angolo della capitale del Nord non smetterà mai di attirare folle di turisti, storici e tutti coloro che hanno a cuore la storia della propria terra e del proprio Paese.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]