Lago Blu. Kazan

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

I laghi blu sono luoghi unici sul pianeta, famosi per le loro acque di una bellissima tonalità.

Ai turisti si consiglia di visitare in Croazia il lago di Plitvice, in Abkhazia e a Kazan il lago Blu, in Siberia orientale il lago Baikal, nella regione di Chelyabinsk il lago Turgoyak.

Laghi blu di Kazan

I laghi blu del Tatarstan sono molto apprezzati dai residenti di Kazan e da quelli delle regioni vicine e di altre città. Quando programmate di visitare questi specchi d’acqua tartari durante il fine settimana, dovete sapere che non potrete stare da soli in riva al mare.

Nei pressi dei Laghi Blu si trova l’omonimo villaggio di cottage.

Contatti

Indirizzo Goluboe Ozero Kazan: quartiere Aviastroitelny.

Descrizione

I bacini blu sono un sistema di 3 laghi e una riserva naturale adiacente.

Le acque dei laghi confluiscono nel fiume Kazanka lungo i canali. L’area di tutti i bacini è di 0,3 ettari, mentre l’area della riserva è di 1910 ettari.

Informazioni aggiuntive. L’acqua dei Laghi Blu è di un colore azzurro saturo, ma a seconda del periodo dell’anno la sua tonalità cambia. Ad esempio, in inverno l’acqua appare nera con una sfumatura blu.

Le acque blu non gelano in inverno: la loro temperatura varia tra +4 e +7°C per 12 mesi. Questo perché le acque sono sature di sali (potassio-calcio e solfito-solfato) provenienti da sorgenti sotterranee.

Nota bene: a causa della composizione dell’acqua nei bacini blu non ci sono pesci, quindi la pesca non è praticata qui. Ma dalla flora e dalla fauna qui si possono vedere pini, betulle, pioppi, rane, anguille, castori, topi muschiati, aquile di mare, beccaccini, anatre selvatiche.

Non tutti i turisti si avventurano a nuotare nei laghi di Kazan: molti preferiscono osservare i bagnanti, contemplare e fotografare le bellezze locali e grigliare kebab. Per esempio, ci sono aree attrezzate per il barbecue vicino al bacino di Protochny.

Quando si visitano gli specchi d’acqua, è necessario osservare alcune regole:

  • Non montare tende sulle rive;
  • Non guidare vicino all’acqua e non guidare al di fuori delle strade ufficiali;
  • Non accendere il fuoco;
  • Quando si va via, pulire con i rifiuti.

Importante: è meglio visitare le piscine naturali in estate e in inverno: in primavera e in autunno l’accesso è ostacolato dalle strade inondate.

Lago Blu Grande

Lago Blu Grande

La profondità media del Lago Grande (precedentemente noto come Lago Luminoso) è di 1-3 m, ma è dotato di due doline — la Grande e la Piccola Puchina. La profondità della prima è di 18 metri e quella della seconda di 6 metri.

La temperatura dell’acqua del lago, che raggiunge + 5-7°C in estate e + 3-4°C in inverno, è completata da 2 piccole cascate.

Sul Lago Grande ci sono dei ponti, perché qui nuotano tutto l’anno trichechi e appassionati di immersioni.

Questo lago (acqua cristallina, visibilità fino a 40 metri) diventa sede settimanale di allenamenti e incontri subacquei. Per esempio, a Capodanno i subacquei si immergono sotto l’acqua dove è stato allestito in anticipo un albero di Natale decorato e bevono champagne. Inoltre, spesso si praticano immersioni notturne nella piscina naturale per ammirare il cielo stellato.

Attenzione! Durante l’immersione si possono osservare alghe, incontrare planarie, scorpioni d’acqua e crostacei, ammirare ciottoli colorati, sorgenti sottomarine e grotte.

Laghi Malye Goluboe e Protochnoe

La profondità del Lago Piccolo è di 4 metri. Ha 2 scarichi (uno dei quali ha una cascata).

Questo bacino è attrezzato con cabine dove potersi cambiare, cestini, gazebo, panchine, ponti e comode scalette, per consentire a chi lo desidera di riposarsi e praticare il bagno dei trichechi.

Piccolo lago blu

Un po’ più a valle si trova un altro lago, il Protochnoe, con uno sbocco separato (le sue dimensioni e la sua profondità sono minori). In estate, l’acqua qui si riscalda un po’ di più rispetto ai laghi Piccolo e Grande.

Strutture balneari

Ai Laghi Blu sono disponibili servizi di bagni mobili. Lo stabilimento balneare su ruote viene incontro a chi chiama il numero di telefono: + 7 (843) 250 50 52.

Lo stabilimento balneare su ruote è dotato di:

  • Bagno turco e scaffali;
  • Un piccolo bagno di servizio;
  • Doccia.

Prezzi per i servizi: 1 visita — 90 rubli, 3 visite — 250 rubli, il costo di una scopa — 100 rubli, il noleggio di lenzuola o asciugamani — 40 rubli.

Attenzione! Prima di entrare nel bagno mobile, è necessario togliersi le scarpe e sciacquarsi i piedi.

Come si presenta il bagno mobile

Il fango del lago

Le piscine naturali devono il loro colore al fango del loro fondo.

Importante: il fango del lago è terapeutico: viene utilizzato per curare nevralgie, malattie della pelle, delle articolazioni e dell’apparato muscolo-scheletrico, nonché per migliorare la circolazione sanguigna nel vicino sanatorio di Krutushka. La gente del posto lo usa per trattare la psoriasi e altre malattie della pelle.

Le differenze

A Kazan ci sono 3 bacini blu. Per capire come si differenziano dai soliti, è necessario conoscere alcuni dei laghi situati a Kazan e nei suoi dintorni:

  • Lago Lebyazhie di Kazan: il Lebyazhie di Kazan è composto dai bacini Grande, Leggero, Piccolo e Secco. Sono alimentati dall’acqua di fusione della neve. Qui ci sono centri ricreativi e caffè, e in estate c’è una spiaggia e spogliatoi. In inverno, qui si celebra il Pancake Day, si organizzano sci di massa, partite di calcio sulla neve, ecc;
  • Lago di Rabigi nella città di Bolgar: le sue acque sono considerate sacre, perciò i pellegrini musulmani vengono qui. Alcuni arrivano qui passando dalla città di Ulyanovsk. Inoltre, sul Rabigi, chi vuole può nuotare, allestire tavoli da picnic, pescare, partecipare a eventi festivi organizzati sulla riva.

Dall’estate 2017, Lebyazhiy è in fase di ricostruzione: per risolvere il problema del prosciugamento dei corpi idrici, le autorità stanno effettuando lavori di ripristino.

I bacini blu si distinguono dall’acqua comune per colore, trasparenza, composizione e temperatura. Inoltre, i Laghi Blu sono un’attrazione naturale, non creata dall’uomo.

Come arrivare?

Nel 2018, è possibile raggiungere i Laghi Blu in auto sull’autostrada M7 dalla profondità del villaggio di Shcherbakovo fino all’808° chilometro. L’uscita per il Lago Grande si trova dietro il ponte sul Kazanka, mentre per gli altri due si trova di fronte.

Attenzione! Poiché è vietato avvicinarsi all’acqua, è opportuno lasciare l’auto sul ciglio della strada o in un parcheggio non custodito (si trova presso il Lago Protochny), quindi uscire sul sentiero e raggiungere la destinazione a piedi.

Chi sceglie il trasporto pubblico come mezzo di trasporto deve prendere l’autobus n. 35 nel centro di Kazan («Piazza Tukai»). Prima si deve andare alle fermate «Ibragimova», «Golubyatnikova» o «Solnyshko», quindi attraversare la strada, cambiare con l’autobus n. 40 e scendere al capolinea (Shcherbakovo), dopodiché si deve percorrere il resto del percorso seguendo le indicazioni.

Per superare il percorso dal Lago Piccolo al Lago Grande si può seguire la pista pedonale e ciclabile sterrata (costeggia il fiume Kazanka sotto il ponte M7).

Escursioni

A chi lo desidera verrà proposto di partecipare all’escursione «Eco-tour ai Laghi Blu». L’escursione inizia/finisce dal molo del complesso Riviera. Gli escursionisti (un gruppo di massimo 8 persone) sono invitati a salire a bordo di una barca e a intraprendere un affascinante viaggio sull’acqua. La durata del tour è di circa 5 ore, di cui 1 ora di riposo sulle Acque Blu.

Giorni di visita: dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 14.00. Tutti i giorni, tranne il venerdì e il sabato, i visitatori possono fare un giro anche dalle 15.00 alle 20.00.

Flusso del Lago Blu

Costo del tour: 11000 rubli* (il biglietto per una persona costa 1375 rubli).

Attenzione: i turisti in stato di intossicazione da droghe e alcol non sono ammessi al tour. Nelle giornate fresche i gitanti sono dotati di plaid caldi a bordo.

L’acqua dei Laghi Blu Tatari è fredda anche durante il caldo estivo, quindi solo i marinai preparati potranno nuotarvi. Gli esperti consigliano di portare con sé un repellente per zanzare e di iniziare a familiarizzare con i famosi corpi idrici dal Lago Piccolo (la sua profondità è inferiore a quella del Lago Grande). Inoltre, non consigliano di tuffarsi subito in acqua per evitare lo shock dell’acqua gelida.

* I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]