Le attrazioni più popolari di Lisbona

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

Lisbona è una città di cui ci si innamora completamente e irrevocabilmente. In parte per il clima soleggiato, in parte per la cordialità e l’accoglienza della gente del posto, ma soprattutto per le sue attrazioni e i suoi luoghi insoliti.

1. Monastero dei Jeronimos.

Una delle gemme di Lisbona. Il monastero si trova a mezz’ora dal centro della città, nel quartiere di Beleni. Nel 2014, i visitatori netti del monastero hanno raggiunto le 800 mila unità e continuano a crescere costantemente. Il monumento è protetto dall’UNESCO ed è incluso nell’elenco delle Sette Meraviglie del Portogallo. È costruito nell’eccezionale stile Manuelino e attira turisti da tutto il mondo. L’ingresso al monastero è gratuito, ma per visitare la chiesa è necessario acquistare un biglietto. È una tappa obbligata per chi ama la storia e ha un debole per l’epoca delle grandi scoperte marittime.

2. Torri di Belém (o Torre di Belém).

Situata sulle rive del fiume Tago, vicino al Monastero dei Jerónimos, è particolarmente importante per i portoghesi (non a caso è anche inclusa nella lista del patrimonio UNESCO e nell’elenco delle Sette Meraviglie del Portogallo). La torre fu costruita in onore della spedizione di Vasco da Gama che aprì la strada verso l’India. Offre inoltre una splendida vista sul fiume.

3. Museo delle Carrozze.

Dopo aver visto la Torre di Belen e il monastero, è il momento di andare al museo delle carrozze. È una delle attrazioni più visitate di Lisbona. Il museo ospita reperti provenienti da tutto il mondo che raccontano la storia di questi straordinari mezzi di trasporto.

4. Passteix de Beleni.

Non è esattamente un’attrazione, ma è il luogo dove concludere la giornata a Belém. È il luogo in cui si preparano i tradizionali dolcetti portoghesi, i cestini con la crema pasticcera, i passteix de Beleni. È in questa pasticceria che, secondo la leggenda, i monaci di Geronimos iniziarono a preparare questo squisito dolce. Qui ci sono sempre lunghe code, anche se non dovrete aspettare molto: qui lavorano professionisti e il servizio è veloce.

5. Castello di San Giorgio.

È una fortezza storica su una delle colline di Lisbona, uno dei biglietti da visita della città. I cittadini stessi lo chiamano «la culla della città». Il castello è visibile da quasi tutti i punti della città e dal ponte di osservazione si gode di una splendida vista sul fiume Tago, sulla città e sulla sponda opposta del fiume, la penisola di Setubal. È una tappa obbligata per qualsiasi turista, poiché la storia della città è iniziata con questa fortezza. Tuttavia, raggiungere il castello stesso non è un compito facile. Dovrete essere forti, pazienti e assicurarvi di avere scarpe comode. Tuttavia, è impossibile camminare a Lisbona con scarpe scomode.

6. Oceanario di Lisbona.

L’Oceanario di Lisbona è riconosciuto come uno dei migliori al mondo e il migliore in Europa. Stupisce per le sue dimensioni: la superficie totale di tutti i locali è di circa 20 mila metri quadrati, qui sono presentati rappresentanti della flora e della fauna di tutto il mondo.

7. Palacio di Pena, o Palazzo Nazionale di Pena.

Il palazzo si trova a 30 chilometri di distanza, vicino alla città di Sintra, ma il tempo trascorso sulla strada ripaga ampiamente della bellezza degli edifici. Inusuali per questo tipo di edifici, i colori sono suggestivi e le soluzioni architettoniche sono il risultato di un mix di stili (neo-maucelino, neo-gotico, neo-mauritano).

8. Tram n. 28.

Questo tram attraversa i vecchi quartieri della città ed è utilizzato sia dai turisti che dagli abitanti del luogo. Le carrozze del tram conservano il loro sapore antico e un giro è un ottimo modo per entrare in contatto con lo spirito del paese. Tuttavia, durante le ore di punta ci sono lunghe code di persone che vogliono salire, quindi vale la pena scegliere un orario meno popolare, come la mattina presto. In alternativa, potete fare lo stesso percorso del tram e visitare la città e le sue attrazioni.

9. Quartiere Bairro Altu.

È il cuore della vita notturna di Lisbona: sia nei giorni feriali che nei fine settimana, è un luogo pieno di vita. La sera la gente esce a cena nei caffè di strada con cucina locale e un bicchiere di vino, e la notte gli studenti occupano i bar e i club, che sono numerosi. Chi non è stato nel Bairro Alto non sa cosa sia una vera festa portoghese! Tra l’altro, qui è perfettamente sicuro, nonostante i fiumi di sangria e birra. È nella natura dei portoghesi godersi la vita e fare festa in modo innocuo per tutta la notte, per poi leggere il giornale al mattino con una tazza di espresso e una torta.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]