Le località di mare francesi

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Molti vacanzieri cercano di visitare località conosciute in tutto il mondo. A queste si possono tranquillamente riferire le località della Francia sul mare — questo è il sole, le spiagge e le emozioni brillanti. Oltre al riposo è possibile visitare diverse attrazioni nelle famose città del bel paese della Francia, la descrizione di molte delle quali si trova sul sito web per i viaggiatori.

Informazioni introduttive sulla Francia

Secondo gli ultimi dati, sul territorio francese vivono più di 64 milioni di persone, il 90% delle quali sono cittadini ufficiali della Francia. La principale figura di governo del Paese è il Presidente, che viene eletto sulla base dei dati delle votazioni effettuate.

Attenzione! La maggior parte della Francia si trova sulla terraferma e confina con i seguenti Paesi: Lussemburgo, Germania, Belgio, Svizzera, Italia.

Il clima in Francia va dal temperato marittimo al caldo subtropicale.

La Francia è famosa per la sua cucina e per le sue attrazioni, come la Torre Eiffel, il Louvre, la Cattedrale di Nostra Signora di Parigi e altre ancora. Ma negli ultimi tempi i turisti scelgono spesso città situate sulla costa, e scelgono non solo una vacanza in spiaggia, ma una vacanza associata al recupero. Tra le famose città di villeggiatura ci sono Evian-les-Bains e Cap d’Agde.

Informazioni sulle località della costa francese

Prendendo in considerazione una delle città sopra citate, è possibile decidere immediatamente il tipo di vacanza che adulti e bambini desiderano fare. La città turistica di Evian-les-Bains si trova sulle rive del Lago di Ginevra. Qui si recano i turisti che vogliono recuperare e vedere il lussuoso Palais Lumière, lo storico Aviana Thermae chiamato così in onore del suo fondatore e il leggendario ascensore che collega l’argine e l’Hotel Royal. In città sono presenti casinò, oltre a caffè e ristoranti per i vacanzieri.

Importante: ogni turista dovrebbe ricordare che a Evian-les-Bains (Francia) si sono riuniti i leader del G8 e hanno firmato i documenti sulla cessazione delle ostilità in Algeria. Nella città di Evian (Francia) esiste una produzione di acqua minerale, inaugurata nel XIX secolo.

L’infrastruttura è sviluppata in molte direzioni. Nell’insediamento si trovano supermercati, alberghi, caffè e ristoranti. È possibile raggiungere la città in treno da Leon; il costo del viaggio è di 90 €* e la durata del viaggio è di 4 ore. Chi desidera soggiornare in città può prendere in considerazione l’affitto di un appartamento o di una camera in uno degli hotel. È possibile arrivare da Nizza a Cap d ′ Agde France per 37 €* o in auto, come indicato sulla mappa.

Mappa di viaggio per Cap d ′ Agde Francia

La linea di spiagge vicino alla città è di 15 chilometri, su cui si trovano più di trenta alberghi. La maggior parte sono a due o tre stelle, ma ci sono un paio di hotel a quattro stelle. Gli hotel dispongono di camere con capacità da 2 a 6 persone, con pasti a buffet.

Per tutti i turisti ci sono escursioni per tutti i gusti:

  • gita in bicicletta;
  • tour a piedi;
  • visita ai vigneti con degustazione dei migliori vini;
  • visita guidata.

Raggiungendo in barca o su strada l’isola di Agd, sarà possibile visitare la fortezza, le rovine delle cattedrali. Sarà inoltre molto affascinante vedere il museo di archeologia subacquea. L’isola si trova vicino alla città di Cap d’Agde, in Francia.

Molo a Cap d’Agde

Oltre alle due località di Evian-les-Bains e Cap Dagh, la Francia offre molti altri luoghi interessanti da visitare:

  • L’isola di Corsica;
  • La Provenza;
  • Costa Azzurra;
  • Aquitania, ecc.

In Costa Azzurra le spiagge sono prevalentemente di ghiaia. Una delle osservazioni interessanti riguarda le maree del Mar Mediterraneo: con la bassa marea l’acqua può allontanarsi dalla riva per più di un chilometro. Le spiagge sono per il 90% a pagamento, per visitarle bisogna pagare 20 €. * Questo prezzo include l’uso di un lettino, un ombrellone, una doccia. Per i turisti che soggiornano in hotel a 4 stelle, l’ingresso alle spiagge a pagamento sarà del 50%.

Località meno conosciute

Le località meno famose e visitate in Francia includono:

  • Normandia;
  • Franche-Cote;
  • Piccardia;
  • Valle di Laura;
  • Rodano-Alpi;
  • Alsazia e Lorena.

Se si decide di visitare la Normandia, bisogna essere pronti a scoprire molti siti e attrazioni meravigliosi in questa regione della Francia. Si potrà visitare l’isola-fortezza di Mont Saint-Michel, la cui storia risale al 1220. L’isola è ancora abitata da poche decine di persone che mantengono e preservano la bellezza della meravigliosa struttura.

Altrettanto interessante è il porto sulla Senna della città di Honfleur, che è stata musa di molti artisti. Nel centro della città si trova la chiesa di Santa Caterina, costruita in legno e giunta fino a noi in condizioni quasi incontaminate.

I turisti a medio reddito saranno interessati a visitare la città costiera di Diep. Attualmente la città dispone di alberghi funzionanti, un ippodromo locale, belle spiagge. Non mancherà nemmeno il museo locale, il cui edificio è un antico castello.

I turisti che decidono di visitare la Piccardia si troveranno in una zona ricca di piccoli villaggi pittoreschi, alcuni dei quali protetti dall’UNESCO. Visitando la Valle del Laura, potrete visitare i luoghi in cui si sono intrecciate tutte le passioni e gli intrighi, le cospirazioni contro l’antica nobiltà francese. Nella Valle di Laura, in mezzo a splendidi paesaggi, si trovano circa 300 castelli, la cui visita non lascerà indifferenti sia gli appassionati di storia che i semplici turisti.

L’Alsazia e la Lorena sono due province limitrofe situate alle pendici della catena montuosa. Il reddito principale di questa regione può essere tranquillamente definito la viticoltura. La capitale è considerata la città di Strasburgo, che può essere raggiunta in treno ad alta velocità da Parigi in tre ore. Agli appassionati di buona cucina in questa zona non verrà offerta la cucina francese, ma la più alta cucina tedesca. Molti ristoranti dispongono di una sala per il narghilè.

Arrivando nella città di Franche-Cote, sarà possibile passeggiare lungo le strade tranquille, visitare la torre del castello di Ericourt, che è sopravvissuto fino ad oggi quasi senza distruzione. Interessante sarà anche la chiesa luterana di San Cristoforo, risalente al XII secolo. Uno dei luoghi più interessanti per gli amanti della storia è la porta della città, che nell’antichità era dotata di ponti elevatori.

La torre del Castello di Epicuro

I turisti che si recano nel Rodano-Alpi potranno visitare la cattedrale principale, che ospita uno dei più antichi orologi astronomici. Avranno anche l’opportunità di visitare la città, che si perde tra le rocce. I più coraggiosi potranno salire in funivia sulla famosa montagna del Monte Bianco.

Salire con la funicolare è sicuro, ma bisogna fare molta attenzione: l’altezza a cui sale la cabina è di circa 4 chilometri. L’aria specifica di montagna può provocare una serie di sensazioni spiacevoli, come vertigini e mancanza di ossigeno.

Tuttavia, chi ha superato le proprie paure ed è salito fino a questa altezza sarà ricompensato con una magnifica vista sulla cima del maestoso Monte Bianco e sulle gole ricoperte di neve.

La vetta del Monte Bianco

È necessario ricordare che, trovandosi nel punto più alto della salita in funivia, è necessario avere con sé degli occhiali da sole, poiché la neve è letteralmente accecante quando i raggi del sole la colpiscono. L’abbigliamento deve essere il più caldo possibile, la temperatura non supera i-13 °С.

Chi desidera trascorrere le vacanze autunnali sulla costa atlantica può recarsi nella provincia della Bretagna.

È possibile prenotare un tour economico per le località della Francia presso molti tour operator.

Sulla base di tutte le descrizioni delle località turistiche di cui sopra, possiamo concludere che ovunque un turista si trovi in Francia, non lascerà questo Paese senza buone impressioni.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]