Le località insulari più popolari al mondo

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

Una vacanza all’estero non implica un viaggio in un altro Paese per conoscerne la cultura, visitare luoghi importanti e luoghi famosi. Molte persone preferiscono semplicemente rilassarsi in un ambiente tranquillo, lontano dal resto del mondo. Le isole offrono questa opportunità. Ora tutti possono volare verso le terre staccate dal continente e godersi una vacanza passiva o attiva in un’atmosfera accogliente. Ma la scelta del giusto luogo di riposo richiede un’enorme quantità di tempo, perché è molto difficile decidere la direzione giusta. A prima vista, il turismo insulare è monotono e noioso. Ma ci sono molte località isolane che possono dare al turista il massimo del piacere. Quali sono quelle ufficialmente riconosciute come le migliori?

1. Ibiza.

È probabilmente l’isola più riconoscibile al mondo. È oggetto di leggende, film e libri. Quest’isola ha conquistato il cuore di molte persone amanti del divertimento. La gente non viene qui per le coste azzurre e le spiagge sabbiose. I festaioli di tutto il mondo si riversano qui. Il punto forte di Ibiza è la presenza di un gran numero di locali notturni situati a ogni angolo.

Quasi ogni giorno si esibiscono cantanti e musicisti di fama mondiale. Le persone prenotano in anticipo i biglietti per le feste a tema, dove possono sfogare tutta la loro energia interiore. Qui nessuno si limita in nulla, tutti possono svolgere qualsiasi attività. Ibiza non è governata dalle solite leggi, ma dà valore al proprio entusiasmo e alla voglia di divertirsi. Certo, quest’isola non è adatta alle vacanze in famiglia, ma qui si può vedere il vero volto delle persone e dimenticare tutte le norme di moralità e decenza.

2. Bali.

Molto spesso quest’isola indonesiana viene confusa con la già descritta Ibiza. In effetti, sono simili per molti aspetti. Anche Bali ha un’enorme lista di locali notturni e bar. La differenza sta nell’attrezzatura tecnica, che a Bali è di gran lunga migliore.

Qui si trovano discoteche moderne con musica a colori ed effetti speciali. Gli intensi schiuma party faranno girare la testa a qualsiasi turista. E il prezzo del biglietto per quest’isola è molto inferiore a quello di Ibiza.

3. St Bart’s.

Qui è quasi impossibile incontrare compagnie di persone rumorose. Su quest’isola, che si trova nel Mar dei Caraibi, riposano persone già ricche. Sono interessati solo alla pace e alla tranquillità. Uno straniero può oziare sulla sabbia cristallina e nuotare nell’acqua calda del mare. Inoltre, la navigazione a vela è molto sviluppata a St. Bart’s.

Tutti possono noleggiare uno yacht individuale e navigare tra le incredibili distese delle Antille. Pagando un extra, gli organizzatori metteranno a disposizione un istruttore che vi insegnerà tutte le basi di questo sport.

4. Phuket.

Una delle località più economiche dell’Asia. Migliaia di turisti si riversano qui, desiderosi di familiarizzare con la cultura della popolazione locale. Qui vengono organizzate frequenti escursioni, in cui gruppi di stranieri si recano con una guida e studiano la natura della Thailandia.

Il clima locale è favorevole per il corpo, quindi anche le persone con malattie del sistema circolatorio e muscolo-scheletrico possono venire qui.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]