Le Maldive sulla mappa

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Le mappe geografiche sono utilizzate sia dai viaggiatori esperti che dai turisti alle prime armi. Le versioni moderne mostrano in modo chiaro e dettagliato la posizione generale dei Paesi, delle città e delle loro infrastrutture interne.

Le Maldive sulla mappa del mondo in russo

Questo angolo di paradiso è difficile da individuare su un normale mappamondo. La catena di isole si trova lontano dalla costa, nelle acque equatoriali dell’Oceano Indiano. Solo zoomando si può vedere chiaramente la posizione delle Maldive.

Si trovano a 700 chilometri dallo Sri Lanka e dall’India. A sud-ovest si trova la famosa zona turistica delle Seychelles.

Le Maldive sono una catena di 1192 isole coralline riunite in 26 atolli. Amministrativamente sono divise in 20 atolli. I più famosi sono: Kaafu Nord e Kaafu Sud;

Le Maldive sono bagnate dall’Oceano Indiano

Una mappa interattiva in russo vi aiuterà a capire la posizione specifica di un determinato resort.

Le Maldive sulla mappa dell’Asia in russo

Osservando le Maldive sulla mappa, si può notare che si estendono a nord dell’equatore tra Eurasia e Africa. Lo Stato insulare appartiene all’Asia meridionale, che comprende anche Paesi come Afghanistan, Nepal, Bhutan, Bangladesh e India.

Per raggiungere lo Sri Lanka in aereo ci vuole circa un’ora, per l’India un po’ di più. Ci vogliono circa 5 ore di volo dalla Thailandia, Singapore, Malesia e 8 ore dalla Cina.

Mappa delle Maldive con le località in lingua russa

Per la comodità dei turisti nell’orientarsi sul terreno pieno di diverse destinazioni turistiche, è stata creata una mappa in lingua russa con le denominazioni di tutte le isole e gli atolli. L’atlante mostra una visione generale dell’arcipelago. Segnala anche le destinazioni turistiche più popolari, gli itinerari, le aree di villeggiatura più grandi, dove è possibile trovare tutto il necessario per un soggiorno confortevole. Utilizzando questo navigatore, qualsiasi ospite della Repubblica senza conoscere l’inglese può muoversi facilmente tra le numerose isole.

Importante: i luoghi disabitati non sono segnalati sul territorio.

La mappa turistica delle Maldive mostra i luoghi migliori per una vacanza. Ad esempio, la Banana Reef Reserve, dove gli esploratori di grotte sottomarine possono godere della ricchezza e dei colori del mondo marino.

Hotel nell’atollo di Addu sulla mappa

Grazie al sistema di coordinate locali, è facile per i turisti navigare tra la selezione di resort, i più popolari dei quali sono:

  • Male — la capitale repubblicana, che offre agli ospiti numerosi programmi di escursioni e intrattenimento, mercati e musei. Il Palazzo Presidenziale e una delle più grandiose moschee sono attrazioni straordinarie.
  • Faavu è famosa tra i veri buongustai che apprezzano le terme e i pasti nei migliori ristoranti e si sforzano sempre di apparire al 100%!
  • Arias — preferita dagli amanti della diversità della flora e della fauna. Qui si trovano le famose baie delle tartarughe.
  • La mappa della Repubblica delle Maldive è utile ai turisti per studiare i collegamenti di trasporto. Nella parte centrale è visibile il principale aeroporto internazionale di Male. Nelle vicinanze, sull’isola di Huhule, si trova l’aeroporto di livello internazionale intitolato a Ibrahim Nasir, uno dei più grandi per gli idrovolanti. È possibile raggiungerlo dalla capitale con un motoscafo o un traghetto. Kafu è la zona più turistica. La maggior parte degli hotel si trova qui. Tra le destinazioni più popolari ci sono anche gli atolli di Arias e Baa, relativamente vicini all’aeroporto.

Attenzione! È difficile individuare un’isola in particolare tra migliaia di isolotti. È meglio trovare prima il nome dell’atollo sulla mappa e poi il luogo necessario.

Se si prevede di soggiornare in diversi hotel, sarà utile dare un’occhiata in anticipo alle zone di villeggiatura vicine e agli aeroporti locali per avere un’idea precisa del viaggio, del tempo necessario per gli spostamenti, delle attrazioni, dei divertimenti e delle opportunità più vicine. In questo modo potrete allocare il tempo della vostra vacanza nel modo più efficiente.

Le regioni delle Maldive su una mappa

L’arcipelago delle Maldive non fa parte di nessuno Stato. È una repubblica presidenziale indipendente. La mappa mostra chiaramente la separazione dagli altri Paesi e la delimitazione intraregionale.

Le Maldive contano 20 gruppi di isole e un atollo capitale chiamato Male. Non ci sono laghi o fiumi in tutto il territorio. Per posizione geografica l’arcipelago è diviso in 8 regioni: Centrale, Estremo Nord, Nord e altre. Condizionatamente, tutte sono divise in 3 grandi gruppi di atolli:

La catena di isole Maldive

È molto interessante vedere come appaiono le Maldive dall’alto. Secondo una delle versioni, ogni atollo è apparso sulla cima di un vulcano con isolotti sulla sua bocca, che fa parte di una catena di vulcani spenti. Questo spiega la disposizione circolare delle aree terrestri, che si può vedere sulla mappa delle Maldive. Inoltre, sono tutte molto simili tra loro. Il punto più alto (2,4 metri sul livello del mare) si trova nell’atollo meridionale di Addu.

Mappe Yandex e Google delle Maldive

Le immagini satellitari permettono di vedere anche gli isolotti più piccoli dello Stato e le loro infrastrutture interne. A giudicare dall’abbondanza di hotel privati a cui appartengono le isole, è chiaro che il turismo è l’industria chiave delle Maldive. Solo gli ospiti e il personale di servizio del Paese risiedono sul loro territorio. Ci sono guesthouse nei luoghi in cui vivono i maldiviani.

La posizione delle Maldive è indicata sulle mappe dei principali motori di ricerca. Tutte le infrastrutture disponibili sul territorio sono mostrate in dettaglio:

  • {SPACE} alberghi, pensioni, hotel;
  • Collegamenti (aeroporti, unico porto di Malé);
  • luoghi di intrattenimento;
  • moschee;
  • uffici governativi;
  • bazar, negozi;
  • caffè, ristoranti;
  • saloni di bellezza, trattamenti termali;
  • Club sportivi, centri fitness, piscine;
  • Società di servizi per sport acquatici, intrattenimento;
  • istituzioni educative private (ad esempio, corsi di immersione, surf).

Quando scegliete una destinazione per le vacanze, le mappe interattive vi aiuteranno a esplorare le infrastrutture turistiche, di trasporto e sociali.

Mappa delle Maldive e di Bali

Su qualsiasi mappa geografica è facile notare le differenze climatiche tra Maldive e Bali, separate da quasi 5 mila chilometri. Mentre l’arcipelago insulare è completamente circondato dall’Oceano Indiano, il territorio di Bali ne è bagnato solo da sud ed è molto più a nord. Pertanto, in questi due luoghi, pur essendo caldi, il clima è opposto nelle stagioni.

Attenzione! A Bali il periodo migliore per una vacanza è la fine della primavera e l’estate, alle Maldive è preferibile visitarle in inverno.

La Repubblica delle Maldive è uno Stato indipendente che rappresenta una catena di isole. Bali si trova nello stesso emisfero meridionale della Terra, tra l’Australia e l’India, ma è un’isola singola all’interno dell’arcipelago malese.

Le mappe delle Maldive e di Bali vi aiuteranno a fare la scelta giusta della destinazione di vacanza. Mostrano le infrastrutture turistiche, le vie di trasporto, ecc. e mostrano chiaramente le differenze.

Vantaggi e svantaggi della posizione geografica dello Stato per lo sviluppo del turismo

Il Paese si trova in un luogo climaticamente favorevole — nel sud dell’India, circondato dalle calde acque dell’Oceano Indiano. Il bel tempo durante tutto l’anno è perfetto per le vacanze al mare. La temperatura dell’aria non scende mai sotto i +17 gradi centigradi. Nella maggior parte dell’anno oscilla intorno ai 25-28 gradi centigradi. La stagione delle piogge inizia a giugno e termina a settembre. Nel periodo invernale-primaverile i turisti sono soddisfatti del clima secco.

Negli ultimi anni l’atollo di Nuunu è stato sviluppato più attivamente. Particolare enfasi è posta sulla classe turistica premium. La mappa mostra l’abbondanza di isolotti vicini, che è diventata un fattore chiave per attrarre viaggiatori e investitori.

La posizione geografica ha pro e contro per i turisti. Vantaggi:

  • Atmosfera tranquilla. Le Maldive sono popolari tra gli amanti delle vacanze appartate, lontano da feste rumorose, bazar e folle. Questo è favorito dai piccoli territori insulari, sui quali è impossibile sparpagliarsi molto. A differenza di molti Paesi asiatici, non c’è un flusso migratorio in cerca di guadagno. I cittadini locali vivono in territori separati. Ogni isola appartiene a un hotel privato. Il riposo è organizzato in modo che gli ospiti si incontrino solo in occasione di eventi comuni, durante i pasti. Per questo motivo, è scelta da coppie di innamorati e da persone stanche di una vita movimentata, che vogliono nascondersi dai panorami circostanti.

Maldive — il luogo ideale per una vacanza appartata

  • La purezza e la ricchezza del mondo sottomarino. Passeggiando lungo la costa dell’oceano, gli ospiti possono godere di spiagge di sabbia pulita, acque cristalline, palme lussureggianti. Qui si svolgono le migliori immersioni al mondo: la visibilità dell’acqua raggiunge i 40 metri.
  • Mancanza di offerte di intrattenimento di massa, culturali e di escursioni. A differenza dell’animazione turca, alle Maldive non si incontrano intrattenitori di massa. Le vacanze consistono nel godersi la natura e le attività acquatiche. Non ci sono attrazioni storiche e architettoniche sulle isole.
  • Scarsità di cucina. Indipendentemente dal costo di una vacanza alle Maldive, la cucina locale non è il punto di forza del resort. La cucina, basata sulla gastronomia indiana e dello Sri Lanka, è caratterizzata da un’eccessiva piccantezza. Non è quindi salutare vivere a lungo con questa dieta. Solo gli hotel più grandi offrono una buona cucina.
  • Costoso. Oltre al fatto che il costo di acqua, succhi di frutta, alcolici negli hotel è molto alto, si spende molto per i trasferimenti individuali. Ad esempio, una barca per due persone fino a un’isola vicina e ritorno nell’agosto 2018 è costata circa 500 dollari. Per una cena a lume di candela sull’oceano, i turisti hanno sborsato un minimo di 200-300 dollari.

Quindi, la mappa del mondo mostra che le Maldive sono l’originale catena di isole, situate tra le profondità dell’Oceano Indiano, lontano da luoghi affollati, a una distanza di circa 5000 km da Bali ed è uno dei Paesi dell’Asia meridionale. Più di mille isole sono raggruppate in 20 atolli e suddivise in 8 regioni principali. Yandex e Google dispongono di versioni in lingua russa di una rappresentazione dettagliata dell’infrastruttura interna dell’intero territorio delle Maldive.

*I prezzi sopra indicati sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]