Le migliori spiagge della Sicilia

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

La Sicilia è un’isola piena di romanticismo, di colori vivaci e di eterna estate. Leggende di temibili ciclopi, audaci gangster e abili mafiosi attendono i turisti. Le spiagge della Sicilia possono essere definite una delle tante attrazioni dell’isola insieme al vulcano Etna, alla cucina locale italiana e al clima caldo.

Le 10 migliori spiagge della Sicilia

In tutto il mondo ci sono molte coste bellissime e paesaggistiche dove trascorrere le vacanze. Tuttavia, la Sicilia ha alcuni luoghi davvero unici: le spiagge nere, dove la sabbia è di un colore scuro insolito. Si tratta di resti di lava vulcanica, che nel tempo è stata polverizzata dal vento e dall’umidità.

La top ten delle spiagge siciliane:

  • La Spiaggia Sabbie Nere non è caratterizzata solo dalla sua sabbia nera. Vi è una sorgente termale le cui acque si riversano in mare, trasformando l’acqua fresca in un idromassaggio naturale. La costa si trova sull’isola di Vulcano. L’intera isola è la cima di un enorme vulcano spento, la cui parte principale è nascosta sotto l’acqua. L’ultima eruzione è avvenuta nel XIX secolo.
  • Aci Trezza — spaziosa spiaggia nera, si trova nelle vicinanze della città di Catania. La decorazione principale del luogo, oltre alla sabbia, è costituita da 8 rocce distinte che si ergono nell’acqua. Qui si rilassano gli appassionati di immersioni o di snorkeling. L’attrezzatura necessaria può essere presa nel punto di noleggio nelle vicinanze. Nella zona ci sono abbastanza alberghi, caffè e locande. In estate si tengono periodicamente vacanze allegre e festival colorati.

Costa per vacanze in famiglia

  • Aci Castello è una bellissima spiaggia siciliana. Si tratta di un vero e proprio antico castello bagnato dal mare. La cittadina costiera ha un nome simile. Secondo la leggenda, lì viveva un formidabile ciclope che spaventava i viaggiatori. La spiaggia è di origine vulcanica. È paesaggistica e le pittoresche rive sono piene di alberi di agrumi e alte palme. Si può tranquillamente andare qui con un bambino.
  • Lido Azurro — considerata la più grande delle spiagge vulcaniche di Catania. È lunga 9 chilometri. Il litorale di Acireali in Sicilia è ben curato, con una comoda e dolce discesa dalla riva all’acqua. Il fondale è perfettamente visibile, ci sono pochi sassi, quindi è possibile rilassarsi con famiglie e bambini. Nelle vicinanze ci sono abbastanza caffè, ristoranti e altri luoghi di riposo.
  • Pozzalo è l’unica città balneare di Ragusa. È considerata la principale destinazione turistica della provincia. Una cittadina piccola e accogliente dove trascorrere una vera vacanza al mare in Sicilia a settembre o in estate. Tanti alberghi e pensioni, ristoranti e caffè di ogni tipo, decine di negozi. Pittoresco lungomare di sabbia dorata. In città ci sono due spiagge sabbiose separate: Lungomare Pietre Nere e Raganzino. Sono aperte e ben tenute, la visita è gratuita. I turisti pagano una piccola tassa per noleggiare lettini, ombrelloni e altri accessori da spiaggia. La discesa è dolce, l’acqua è limpida e il fondale è perfettamente visibile. Più di una volta entrambe le spiagge sono state riconosciute come le più pulite e confortevoli, per questo sono state premiate con le «Bandiere Blu».

  • San Vito Lo Copo è una piccola città costiera la cui stagione turistica va da aprile a ottobre. Potete saltare il periodo estivo, quando la maggior parte dei vacanzieri interferisce con una vacanza tranquilla, e andarci in autunno. Le vacanze al mare in Sicilia a settembre assomigliano alla famosa pubblicità delle tavolette di cioccolato «Bounty»: mare azzurro, costa spaziosa con sabbia dorata. Un grande vantaggio è la discesa dolce, grazie alla quale è sicuro nuotare per i principianti e i bambini piccoli. La profondità aumenta lentamente e non ci sono correnti sottomarine. Le spiagge sono attrezzate, l’acqua è calda e si può fare il bagno da aprile, con l’alta stagione a giugno.

San Vito Lo Copo

  • Mondello — digitando «vacanze al mare in Sicilia» i viaggiatori troveranno sicuramente questo luogo. La spiaggia si trova a 13 chilometri dal capoluogo palermitano ed è considerata la più famosa. Due promontori vicini — Monte Pellegrino e Monte Gallo — hanno formato una bellissima baia tranquilla con un ampio arenile. Il mare è calmo, la sabbia è pulita e tutto intorno ci sono ville di lusso. Questa zona è considerata alla moda, i turisti la visitano volentieri e i ricchi vi si stabiliscono volentieri. Ogni anno sulla spiaggia si tengono vari festival, concerti e altri eventi. Il litorale è paesaggistico, è possibile noleggiare un lettino o un ombrellone, qualsiasi attrezzatura per lo sport o il divertimento acquatico. Nelle vicinanze si trova un piccolo parco divertimenti con trampolini e scivoli d’acqua.
  • San Lorenzo, in Sicilia, è una destinazione molto popolare. Il tratto di costa dista 52 chilometri da Siracusa. La spiaggia è sabbiosa: la sabbia bianca è bagnata da un mare caldo e cristallino. Il fondale è dolce, con un’ottima visibilità. Questo rende la spiaggia sicura e accessibile a tutti per la balneazione. Nelle vicinanze si trova la riserva naturale locale di Vendicari, di cui San Lorenzo è solo una naturale estensione.
  • L’Isola Bella è una bella spiaggia di ghiaia divisa in due aree separate. Una è attrezzata e a pagamento, l’altra è libera. I turisti raggiungono il centro con la funicolare. Mare limpido, bei fondali, ricchi di vari oggetti sottomarini. Gli appassionati di immersioni dovrebbero sceglierla. L’Isola Bella non è adatta ai bambini, ma i più grandi apprezzeranno sicuramente la possibilità di fare snorkeling, osservando i fondali.

San Lorenzo in Sicilia

Come arrivare

La maggior parte delle famose spiagge di Acireale in Sicilia si trova vicino alle principali città. Una si trova sull’isola separata di Vulcano. È più facile trovare la Spiaggia Sabbie Nere sulla mappa e poi fare un percorso.

Alcuni turisti trovano più conveniente cercare hotel costieri con spiagge proprie. Catania è considerata la città più popolare.

È possibile raggiungerla in diversi modi:

  • in aereo — la città ha un aeroporto internazionale;
  • in treno — i viaggiatori si spostano in Italia, partendo da Roma o Milano, da cui partono treni regolari per Catania e altre città siciliane;
  • via mare — ci sono servizi regolari di traghetto tra Catania e Napoli.

Importante: quando si pianifica il viaggio, vale la pena scaricare una mappa dettagliata dell’isola di Sicilia. Le località con spiagge sabbiose sono tutte segnalate, comprese le strade che vi conducono.

È più comodo raggiungere la spiaggia di interesse in auto, poiché in Sicilia sono presenti centri di noleggio auto.

Posizione delle spiagge famose:

  • Per vedere la Spiaggia Sabbie Nere, bisogna volare o navigare fino all’isola di Vulcano. Si trova vicino a Milazzo, una città nei pressi di Messina. Da lì, prendere una barca o un piccolo traghetto per raggiungere l’isola.
  • Aci Trezza è un hotel di Catania che dispone di una spiaggia privata. Dovete prima raggiungere la città e poi prendere Via Liborno, costeggiando la spiaggia, per trovare l’hotel. La maggior parte dei tassisti catanesi conosce l’ubicazione di tutti i principali hotel locali, basta dire loro il nome.
  • Aci Castello — si trova nella città di Catania. Può essere raggiunto in diversi modi: con l’autobus — le linee 534 e 443 ci arrivano — o con il treno R/RV.
  • Il Lido Azurro si trova a Catania. L’autobus D porta direttamente alla spiaggia e si può scendere alla stazione.
  • Pozzalo è una piccola città di mare con l’omonima spiaggia. Pozzallo è facile da trovare ed è il punto di partenza di molte linee di autobus locali per Catania, Siracusa, Palermo o Ragusa. Il volo prevede una coincidenza a Modica.

Nota bene! Molti turisti preferiscono, prendendo un’auto, viaggiare in modo indipendente, imparando le strade locali. Una mappa dettagliata, un navigatore acceso e lo studio della segnaletica stradale li aiuteranno. Le autostrade principali dell’isola sono poche: la E45 a Catania, la E933 conduce a Palermo e Trapani.

Villaggi e hotel in Sicilia

È più conveniente scegliere un hotel che abbia una propria costa o che si trovi vicino alla città.

  • L’Hotel Mazzaro Sea Palace è un albergo a cinque stelle a Taormina. Spiaggia di sabbia nelle vicinanze (15-20 metri), ingresso gratuito. Servizi per gli ospiti: parcheggio gratuito, centro benessere, complesso di bagni, ristorante proprio.
  • La Plage Resort — hotel a cinque stelle a Taormina, spiaggia di ghiaia (piccoli ciottoli). Scelta degli ospiti: camera normale o bungalow in affitto. Spiaggia nel cortile.
  • Grand Hotel Ortigia è un hotel a cinque stelle a Siracusa, la spiaggia è di sabbia.

Grand Hotel Ortigia

Consigli di viaggio

Ai turisti che si accingono a visitare la spiaggia per la prima volta possiamo consigliare:

  • Protezione solare, lozioni e copricapo sono obbligatori.
  • Sulle spiagge di ghiaia, indossare ciabatte da spiaggia per evitare di farsi male ai piedi.
  • Portate con voi acqua potabile (non gassata) per evitare la disidratazione.

Le spiagge della Sicilia sono incredibilmente varie ed eccellenti. Anche selvagge hanno un aspetto fantastico: acqua limpida, sabbia o ciottoli, discesa dolce. Potete scegliere in anticipo un hotel vicino alla vostra spiaggia preferita o, quando viaggiate, visitare diversi luoghi di balneazione.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]