Mappa della metropolitana di Istanbul

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

Il Comune di Istanbul (IBB) occupa un posto molto importante nell’amministrazione locale di Istanbul. La sua area copre l’intero territorio provinciale con una superficie di 5.343 km2.

È importante notare che l’IBB ha 25 strutture municipali, 2 servizi sussidiari (Direzione dei trasporti, Direzione dell’acqua e dei servizi igienici). In questo settore lavorano più di 43.500 dipendenti. Questo dipartimento è responsabile di una vasta gamma di settori, tra cui l’ambiente, la fornitura di gas naturale, l’energia, le infrastrutture, la pianificazione e lo sviluppo, la tecnologia dell’informazione, i trasporti, i servizi pubblici e l’istruzione professionale, il centro sanitario, la nutrizione, la cultura, il turismo, ecc.

Progetti del Comune

Le proposte di progetto per i fondi UE a nome del Comune, il contatto con i potenziali partner di progetto, la creazione e il coordinamento della cooperazione per i partenariati di progetto per le sovvenzioni UE sono tutte competenze del Comune di Istanbul.

Va notato che l’IBB è membro dell’Unione delle municipalità turche (TBB), dell’Unione delle municipalità della regione di Marmara (MBB), dell’Unione delle città e dei governi locali (UCLG), dell’Accademia mondiale della governance locale e della democrazia (WALD), dell’Associazione mondiale delle grandi metropoli (METROPOLIS), della Rete europea delle grandi città europee (EUROCITIES), dell’Organizzazione delle città patrimonio dell’umanità (OWHC), della Città europea contro la droga (ECAD).

La metropolitana di Istanbul

Prima di arrivare in questo meraviglioso Paese, i turisti russi di solito si chiedono se nelle città della Turchia ci sia una metropolitana. La metropolitana in Turchia è una rete sotterranea di transito ad alta velocità e appartiene alla Municipalità Metropolitana di Istanbul. La metropolitana di Istanbul è nota anche come M1 e M2. È gestita da Istanbul Ulasim As.

Attenzione! La metropolitana è completamente sotterranea e ha una forma curva.

Nessun turista che arriva in Turchia, nella città di Istanbul, ha dubbi sulla presenza o meno della metropolitana. La metropolitana di Istanbul ha due linee: una si trova sul lato europeo e l’altra sul lato asiatico. La costruzione della prima linea, sul lato europeo, è iniziata nel 1992. La prima fase della linea, fino a 8,5 km, che collega sei stazioni, è stata aperta ai residenti della città e ai turisti il 16 settembre 2000. La linea europea è una linea nord-sud che collega la stazione Atatürk Oto Saneyi alla stazione Xishan è stata inaugurata nel 2012.

La linea M2, lunga 21,66 km, sul lato asiatico, che collega 16 stazioni da Kadikoy a Kartal, è stata inaugurata nell’agosto 2012. Per la costruzione della nuova stazione è stato speso un totale di 1,6 miliardi di dollari. La linea dovrebbe servire 700.000 passeggeri al giorno.

Le banchine della metropolitana sono lunghe 180 metri. La segnaletica stradale della linea europea è di 1435 mm.

Gli ospiti in visita si chiedono spesso a che ora la metropolitana di Istanbul debba aprire e chiudere.

Importante: la metropolitana di Istanbul2018 funziona dalle 6:00 alle 24:00. A seconda della linea e dell’ora del giorno, gli intervalli tra i treni variano da 4-5 minuti nelle ore di punta a 5-15 in altri momenti. Di norma, nei giorni festivi l’ultimo treno circola fino alle 4 del mattino.

Istanbul è un’importante metropoli con i suoi monumenti storici e gli splendidi paesaggi naturali. Fondata dove il continente asiatico e quello europeo erano separati da uno stretto costruito su due continenti, è l’unica città attraverso cui passa il mare.

M1 — è considerata la più popolare, la cosiddetta linea facile tra i turisti. Infatti, è possibile raggiungere l’aeroporto di Ataturk solo attraverso la linea M1. Con la metropolitana un turista può raggiungere facilmente la parte centrale della città con sole 4 lire.

M2 — è una linea sotterranea. Questa linea passa attraverso Taksim e la pittoresca baia del Corno d’Oro. La stazione Osmanbey conduce alle famose strade di Istanbul, dove molti turisti trascorrono il loro tempo, tra cui i moderni quartieri di Şişli o il più grande centro commerciale d’Europa, Cevahi. La Torre di Galata si trova alla stazione di Sishane. Prendendo la linea M3 si può raggiungere la sonnolenta parte nord-occidentale della città.

La M4 serve il centro asiatico di Istanbul. Questo ramo collega la popolare Kadıköy con i quartieri residenziali del sud-est. La M5 è una nuova linea. L’apertura di questo ramo è avvenuta nel 2017. Questa linea collega la parte occidentale della città dal Bosforo. La M6 è un ramo piuttosto lungo di 3,3 chilometri. Può comprendere 4 stazioni situate nel grande quartiere degli affari di Levent.

Attenzione! Il sistema di trasporto pubblico di Istanbul è molto ramificato e un po’ confuso. Prendete almeno la metropolitana: ne esistono tre tipi. La più antica — Tunel (Tunel) — è stata inaugurata nel 1875 e collega solo due stazioni a una distanza di 580 metri. La metropolitana leggera e quella normale hanno, ovviamente, più fermate e coprono distanze maggiori. La tariffa per un quartiere è di 2 lire.

Schema per i turisti

Schema della metropolitana di Istanbul

Lo schema e la mappa russo-inglese della metropolitana di Istanbul vi permetteranno di raggiungere facilmente la vostra destinazione (versione russa). La linea sul lato europeo passa per Hasiosman, Seyrantepe-Stadum, Darussafaka, Atatürk Oto Sanayi, Itu-Ayazaga, Sanayi Mahallesi, 4 Levent, Levent, Hayrettepe, Sisli Mejideikoy, Osmanbey e Taksim. Il progetto di ammodernamento della linea estenderà il percorso alle stazioni di Sishane, Unkapani e Sehzadebasi.

La linea asiatica collega Kadikoy, Ibrahimagu, Acibadem, Unalan, Goztepe, Yeniseyru, Kozyatagy, Bostanci, Kucukyalı, Altaychesme, Maltepe, Gulsüyü, Sevizli, Hastane, Soganlık e Kartal. La mappa della metropolitana di Istanbul è ora disponibile per i turisti anche in versione russa.

Cosa deve sapere un turista

Suggerimenti e consigli per i viaggiatori

Per spostarsi comodamente in città, gli ospiti sono invitati a utilizzare la metropolitana. Si tratta infatti di un modo comodo per liberarsi dalle lunghe code sulle strade. Per questo motivo, i turisti sono solitamente interessati alla tariffa e all’orario di partenza dei primi treni.

Di norma, i primi treni salgono sui binari alle 6:15 e partono per il deposito alle 24:00 circa. La frequenza è ogni 4-5 minuti nei giorni feriali e il sabato, e ogni 7 minuti la domenica.

Importante: un’altra peculiarità della metropolitana di Istanbul sono i trasferimenti a pagamento nelle stazioni di snodo.

È possibile andare da Mosca a Istanbul in aereo. Molte compagnie di viaggio hanno riconosciuto che Istanbul-Mosca è la destinazione più popolare. I clienti di solito iniziano ad acquistare i biglietti e a prenotare l’hotel in anticipo per trascorrere le vacanze in una località turca o in una città ricca di cultura. Ci sono voli diretti regolari per questa destinazione da parte di compagnie aeree come Turkish Airlines, Transaero e Aeroflot. La durata del viaggio non supera le 3 ore.

È possibile acquistare un biglietto aereo attraverso il sito ufficiale della compagnia aerea, ad esempio Turkish Airlines (selezionando la lingua russa). Le compagnie aeree di solito offrono ai loro clienti promozioni e offerte speciali. Nella stagione estiva, il costo dei biglietti aerei aumenta notevolmente. Pertanto, è meglio visitare regolarmente il sito e seguire le ultime novità.

In conclusione, va notato che l’acquisto di gettoni è possibile nelle macchine automatiche. Il costo per il passaggio di un gettone etichettato «Zhetonmatic» è di 4 TRY. Ci sono tornelli davanti alle scale mobili. Le tessere speciali per la metropolitana possono essere acquistate presso le stazioni ferroviarie o le biglietterie.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]