Mappa di Creta con le attrazioni in russo

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

La più grande isola della Grecia e la quinta più grande è la divina Creta. Viaggiare a Creta è un piacere, perché è uno dei luoghi più belli al mondo dal punto di vista paesaggistico e ricco di storia. Palazzi minoici, porti veneziani, montagne innevate, gole profonde, piccole insenature e spiagge animate, abitanti fieri e generosi, tradizioni colorate: queste sono le caratteristiche dell’antico Paese della Grecia.

Ogni giorno, durante la stagione estiva, ci sono decine di voli charter europei in partenza dagli affollati aeroporti di Chania e Heraklion. Ma la maggior parte dei visitatori si dirige verso le coste settentrionali, lasciando le altre parti per ulteriori spostamenti. Quando ci si gode una vacanza a Creta, è possibile trovare il posto perfetto per soggiornare, lontano dai turisti, vicino alla costa. È molto facile trovare pensioni, appartamenti o hotel di lusso in Grecia.

Creta come destinazione turistica

Creta è una regione ricca di storia e cultura. L’isola ha conservato folklore e tradizioni. Mentre ampie zone della costa settentrionale hanno ceduto allo sviluppo di massa, c’è un luogo che conserva ancora il suo fascino. Si tratta del villaggio di pescatori di Panormos, dove si trova la Villa Kynthia Guest House. Lungo la costa meridionale abbandonata si trovano splendide insenature circondate da montagne imponenti. Preveli e Agios Pavlos si trovano al centro, mentre Paleochora Souia si estende a ovest (accessibile solo a piedi o in barca).

Nelle zone occidentali e orientali dell’isola di Creta c’è una spiaggia idilliaca, che ipnotizza per la sua bellezza. Le spiagge sabbiose di Elafonisi e Balos, facilmente raggiungibili da Elia, a ovest; e a est, le rovine della spiaggia minoica di Zakros, vicino alla Casa Bianca e al Fiume Bianco, sono tutte a breve distanza in auto dal centro di Creta.Ci sono hotel e ville di lusso che offrono ai visitatori una vacanza confortevole.

Destinazione di vacanza in Grecia

Loutro è considerato il villaggio più pittoresco. La provincia si trova nella parte sud-occidentale dell’isola. Nelle vicinanze si trovano i piccoli villaggi di Sfakia e Ayia Rumeli. Il villaggio può essere raggiunto solo in barca o a piedi. Non ci sono autostrade in questa zona. Molte persone arrivano qui in barca.

Importante: le catene montuose qui sono alte e superano i 2000 metri.

Prima di partire, potete concedervi una gita tra le vivaci città italiane della costa settentrionale. Fortezze veneziane, moschee turche, negozi di lusso, creano l’atmosfera delle antiche città di Chania e Rethymno. Questi quartieri offrono sistemazioni in alberghi in stile palazzo e semplici pensioni. Per gli amanti delle feste e del divertimento vengono organizzate escursioni a Elounda, nella parte orientale, dove una guida vi condurrà in auto o in autobus.

Nota bene! Per sapere quanto può costare una gita al villaggio più vicino, è necessario visitare il sito web.

Guida — le principali attrazioni della località

Mappa dettagliata di Creta in russo con le attrazioni

Alcuni viaggiatori pianificano le loro vacanze in anticipo per evitare il fastidio di prenotare biglietti aerei e camere d’albergo. Tutti sanno che nel periodo estivo il costo degli alloggi e dei voli aumenta notevolmente. Pertanto, è necessario preparare il viaggio in anticipo. Quando si pianifica un viaggio a Creta, è necessario stilare un itinerario dettagliato. Esiste un elenco di alcuni siti obbligatori che saranno necessari per la prenotazione di biglietti e hotel. Ad esempio, l’hotel può essere prenotato sul sito web, i biglietti aerei sul sito web. Oltre a questo, è necessario dare un’occhiata alla guida dell’isola di Creta. Essa presenta le attrazioni e gli itinerari più importanti dell’isola di Creta.

È importante notare che la Samaria è considerata la gola più lunga d’Europa. Oggi in quest’area si snoda un bellissimo sentiero lungo 18 chilometri. I visitatori sono particolarmente colpiti dai paesaggi pittoreschi. In questa zona si possono osservare diverse specie di animali, come il tasso cretese o il topo spinoso. Questo itinerario può essere pianificato durante i caldi mesi estivi. Naturalmente, il turista sarà ricompensato da una splendida vista sul Mar Libico.

  • Palazzo minoico di Cnosso

Cnosso si trova vicino a Heraklion. La distanza tra queste città è di 5 chilometri. Cnosso è considerata la città più antica d’Europa. Nel vecchio quartiere si trova il Palazzo Minoico. I primi scavi furono scoperti nel 1878 da Minos Kalokairinos. Successivamente, un forte terremoto distrusse completamente il primo palazzo, costruito intorno al 2000 a.C.. — 1700 A.C. Qui fu costruito un altro edificio. Anche questo palazzo fu distrutto nel 1450 a.C., forse in seguito a un’eruzione vulcanica a Santorini. Inoltre, l’antica città di Akrotiri fu distrutta.

Nota bene: Elafonissi è un luogo straordinario per trascorrere una giornata libera, prendere il sole o esplorare le insenature nascoste.

  • La facciata del palazzo minoico

Il pezzo forte dell’isola di Creta è il Palazzo Minoico di Faistos, famoso in tutto il mondo. Questo complesso è arroccato su una collina che domina la pianura. Meno famoso delle rovine di Cnosso, il palazzo presenta un’architettura semplice e vanta un cortile centrale e quello che è considerato l’appartamento reale.

La costa di Spinalonga di Elounda è una piccola isola rocciosa, altro nome dell’Isola dei Lebbrosi. Oggi un angolo abbandonato della costa meridionale è una delle principali attrazioni. I visitatori vengono qui tutto l’anno per esplorare la città fantasma e approfondire il suo tragico passato.

Situata sull’isola occidentale di Creta, la laguna di Balos è una destinazione da non perdere. Quest’area è perfetta per le riprese fotografiche e video. I blogger più famosi vengono qui soprattutto per parlare di questi favolosi dintorni. I suoi paesaggi esotici, le spiagge meravigliose e le acque turchesi rendono questa località molto popolare. Per una carica di vitamina D, si può fare un itinerario di viaggio e raggiungere la bella isola disabitata di Gramvousa, famosa per il suo castello veneziano.

Importante: è possibile raggiungere l’isola con i mezzi pubblici o noleggiando un’auto.

Escursioni turistiche o viaggi in auto

Guida di Creta con gli itinerari per viaggiare da soli e con le escursioni

Una guida turistica personalizzata vi aiuterà a pianificare un viaggio nella maestosa isola di Creta. La mappa di Creta con le attrazioni in russo vi permetterà di conoscere i luoghi principali dell’isola greca. La guida vi condurrà nei luoghi più insoliti e belli dell’isola greca. In questa parte ci sono spiagge ben curate, piantagioni, ulivi, bellissimi villaggi, luoghi famosi e hotel di lusso.

La natura in questi dintorni è così generosa che la gente del posto produce vino per il Papa in persona. Esplorare la guida di viaggio della migliore località greca, Creta, sarà il miglior aiuto. Vale la pena di evidenziare sulla mappa le attrazioni più note di Creta: gli scavi archeologici di Cnosso, Festo, Malia, Gortina, il castello veneziano Fortezza a Rethymni, la grotta di Zeus, l’altopiano di Lassithi dove è possibile degustare una varietà di vini e vedere il processo di produzione dell’olio d’oliva, vedere il monastero di montagna del XIV secolo, visitare il laboratorio di ceramica; la gola di Samaria, l’isola di Spinalonga, visitare una crociera alle isole di Santorini o Dia.

Cosa deve sapere un turista

Suggerimenti e consigli di turisti esperti

Quando si arriva a Creta, è necessario avere una mappa dei luoghi di interesse. Questa guida è il primo passo verso un viaggio affascinante. Un libro da tavolo con appunti non vi deluderà mai e vi indicherà dove andare seguendo l’itinerario giusto.

Dovete prestare attenzione alla cucina cretese, che è piuttosto gustosa e nutriente. Ogni abitante di questa regione consuma fino a 100 grammi di olive al giorno.

Una nota a margine. Non bisogna diffidare degli animali marini, perché qui non esistono. Sull’isola ci sono spiagge pubbliche e private. L’accesso alle spiagge private è a pagamento (lettino e ombrellone a partire da 8 euro* a persona).

Infine, l’isola di Creta è servita dall’aeroporto Nikos Kazandzakis. Si trova a 4 chilometri da Heraklion. È possibile raggiungere il resort in taxi, autobus o navetta. Il trasporto pubblico è ben sviluppato in città. Gli autobus raggiungono le zone del resort direttamente dall’aeroporto.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]