Mappa di Istanbul con i luoghi di interesse in russo

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

L’unica città al mondo che può vantare la posizione di due continenti è la maestosa Istanbul, nota come Costantinopoli, capitale dell’Impero bizantino e poi ottomano. Per secoli, Istanbul è stata considerata la metropoli dell’Europa e dell’Asia. Si dice spesso che Istanbul sia il luogo di incontro tra Oriente e Occidente. I numerosi visitatori di questa città si meravigliano della combinazione di vecchio e nuovo.

La Città Vecchia affascina con la sua architettura unica. Torri di uffici sorgono dietro palazzi storici, donne in abiti firmati chic partecipano a eventi serali, il Grand Bazaar rivaleggia con i moderni centri commerciali. All’alba, il richiamo alla preghiera del muezzin risuona dalle antiche moschee. I turisti possono passeggiare per le antiche strade e sentire l’atmosfera della città.

Attrazioni di Istanbul

Per quanto riguarda i luoghi più belli, si possono annoverare attrazioni come Aya Sofya e la Moschea Blu. Letteralmente due, si può passeggiare in un bellissimo parco. Il cortile interno della Moschea Blu è davvero impressionante, vale la pena solo per stare sotto i colonnati. È consuetudine conversare in silenzio guardando gli svettanti minareti.

Cosa vedere a Istambul

Gli amanti della vita all’aria aperta possono recarsi alla Cisterna della Basilica (Yerebatan Sarayi), a soli 5 minuti a piedi dall’hotel di lusso. Qui si trova l’antica cisterna sotterranea di Costantinopoli. Questo punto di riferimento si trova nel quartiere di Sulhanahmet. La Cisterna Basilica è impressionante nella sua grandezza. Era una delle principali fonti d’acqua per i Bizantini e questo splendido pezzo di architettura è sopravvissuto fino ad oggi. Qui si possono vedere le colonne che si innalzano dalla cisterna. È splendidamente illuminata e di solito c’è musica classica.

Tutti questi luoghi sono raggiungibili a piedi. Il quartiere di Sultanahmet è spesso definito come il più grande museo all’aperto. In questo quartiere ci si può sedere su una panchina accanto alla fontana, comprare un gelato e ascoltare i muezzin di tutte le moschee circostanti.

Nota per me. Non lontano da qui potete provare il «simit», un delizioso bagel alle nocciole ricoperto di semi di sesamo. I locali vendono questo pane nella piazza.

Aya Sofya è di per sé mozzafiato. Il complesso fu costruito da Giustiniano. Per 1.000 anni è stata la più grande chiesa del mondo cristiano.

Topkapi

Il Palazzo Topkapi è un palazzo splendidamente decorato. Ospita un gran numero di ristoranti e caffè. Da qui si gode di una vista incredibile su tutta la città. Per entrare nel complesso è necessario acquistare dei biglietti.

Bosforo

Quando si viaggia a Istanbul, si deve assolutamente fare una crociera sul Bosforo. Il viaggio lungo la baia dura circa mezza giornata. I biglietti per l’escursione possono essere acquistati presso l’ufficio turistico. Il personale dell’agenzia di viaggi vi informerà sull’orario di partenza. Uno yacht a due piani porterà i turisti alle splendide isole. Agli ospiti viene offerta una splendida passeggiata lungo uno stretto e bellissimo corso d’acqua fino all’ingresso del Mar Nero. È possibile navigare lungo il Mar di Marmara e la baia del Corno d’Oro.

Le barche del Bosforo, gli yacht e i motoscafi partono dalla vicina Yeni Kami (Nuova Moschea), che si trova vicino al Bazar delle Spezie nella città vecchia. I turisti devono attraversare reti di strade strette piene di artigiani che producono oggetti di artigianato.

Uno dei luoghi più famosi di Istanbul è un caffè che si trova all’angolo e si può sentire l’aroma del caffè a 100 metri di distanza.

Il mercato di Istanbul

Il bazar si trova vicino alla Moschea Süleymaniye. Tuttavia, arrivando a Istanbul per 2 giorni, è impossibile avere il tempo di vedere tutte le delizie di questa città. Di solito i turisti arrivano al mattino presto e tornano in albergo in tarda serata. Ogni negozio offre agli ospiti qualcosa di interessante.

Museo Archeologico di Istanbul

Nota bene: il Museo Archeologico è uno dei migliori al mondo.

Il Museo Archeologico di Istanbul si trova accanto al Parco Gulhane, nel Primo Cortile (perimetro esterno) del Palazzo Topkapi, vicino al Museo Ayya Sofia. In totale, il museo ospita più di un milione di reperti. È il museo più antico e più grande della Turchia, fondato alla fine del XIX secolo su iniziativa dell’importante pittore e archeologo turco Osman Hamdi Bey. Il Museo Archeologico fu aperto al pubblico nel 1891.

Baia del Corno d’Oro

Molti turisti amano attraversare il Ponte di Galata. Questo luogo offre una buona atmosfera ed energia; se si vuole, si può scendere al livello inferiore e sedersi vicino all’acqua per bere un caffè o una bevanda alcolica. I vacanzieri hanno una splendida vista sulle 7 colline della città, ognuna delle quali ospita una magnifica moschea. Al famoso ponte si accede attraverso un grande sottopassaggio sul lato sinistro.

Mappa turistica

Mappa turistica di Istanbul in russo

Una mappa di Istanbul è la cosa più necessaria quando si viaggia per la prima volta. Senza conoscere bene la città, è necessario familiarizzare con le strade, le attrazioni e le strutture pubbliche locali. Con l’aiuto di questa mappa è possibile esplorare i quartieri, i monumenti storici, i templi e le moschee di Istanbul. In questo modo, il turista sarà in grado di fare un itinerario dettagliato. Per cominciare, è necessario stampare la mappa e portarla sempre con sé. In russo, i luoghi più importanti della città sono accuratamente segnalati.

Attenzione! Oltre all’aeroporto Ataturk, Istanbul è servita anche dall’aeroporto internazionale Sabiha Gokcen, situato nella parte asiatica della città.

Quali sono i quartieri che un turista dovrebbe visitare

I quartieri di Istanbul sulla mappa

Il centro di Istanbul è molto bello e ben curato. I quartieri antichi e moderni fanno venire voglia di girovagare fino a tarda notte, visitando i migliori caffè/ristoranti, bevendo caffè aromatici e ascoltando musica tradizionale. I visitatori di Istanbul possono concedersi una cena raffinata e soggiornare in un hotel di lusso. Per i turisti che visitano Istanbul, la città offre numerose strutture con un alto livello di servizio. Tutte queste strutture sono situate sia sul lato anatolico che su quello europeo. I migliori marchi internazionali e i saloni di lusso con vista sul Bosforo si trovano in queste zone.

Nota bene! Nistantasi si trova sul lato europeo tra Taksim e Beşiktaş ed è la casa di molte celebrità. È impossibile non incontrare un cantante o un personaggio famoso (attore, presentatore televisivo) in questa strada.

Nispitiye Avenue, situata nel lussuoso quartiere di Etiler, è il luogo dell’élite. Si passa dagli hotel di lusso ai migliori ristoranti che offrono cibo squisito. È qui che le celebrità di Istanbul tengono eventi nei club.

Uno dei quartieri di lusso più visitati sul lato europeo è Bebek. È importante notare che centinaia di turisti stranieri e locali visitano Bebek nei fine settimana per trascorrere del tempo con gli amici in una grande atmosfera. Bebek si trova a 10 minuti di auto dall’Ortakoy Hotel al lussuoso Reina Club.

Importante: Moda è un quartiere tranquillo sul lato asiatico, vicino a Kadıköy, è uno dei pochi posti a Istanbul dove si può godere della bellezza delle strade. Moda si trova su una penisola tra il Bosforo inferiore, il Mar di Marmara e la Baia di Kalamish.

Cosa deve sapere un turista

Consigli per i turisti

Quando si arriva nella città centrale, è necessario familiarizzare inizialmente con le abitudini. Di norma, non è consuetudine scattare foto alla gente del posto o è necessario chiedere il permesso. Quando si entra in una casa o in una moschea, è necessario togliersi le scarpe. Le bevande alcoliche possono essere ordinate in appositi locali (soprattutto bar e hotel). Per non perdersi nella città, è necessaria una mappa turistica di Istanbul.

I trasporti a Istanbul comprendono metropolitana, autobus e tram. Muoversi in città con i mezzi pubblici è molto comodo. In una parola, la Turchia offre ai turisti comfort e buoni servizi. Per muoversi più comodamente in città sarà utile la mappa di Istanbul con i quartieri in russo turktrip.

In conclusione, va notato che l’alloggio in città non è molto costoso. L’hotel può essere prenotato online sul sito ufficiale di prenotazione. Gli ospiti possono anche alloggiare in appartamenti o pensioni. Prima di prenotare un hotel, è necessario leggere la descrizione della camera (condizioni di pagamento e altri requisiti).

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]